Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Scenari eurasiatici

Scenari eurasiatici

Autore: Paolo Sellari ,

Numero di pagine: 126

Dalle antiche alle nuove Vie della Seta, da Mackinder a Xi Jinping, dall’Oceano Atlantico all’Oceano Indiano, dall’Occidente all’Oriente. Si tratta di dicotomie che disegnano l’evoluzione degli scenari eurasiatici in cui veste un ruolo determinante la Cina. Quest’ultima ha avviato e prosegue con grande velocità processi interni ed esterni volti al passaggio da potenza centripeta, poco incline a inglobare nuove realtà, a potenza imperiale. I progetti delle nuove Vie della Seta (Belt and Road Initiative), aprono la Cina a una nuova dimensione di potenza, maggiormente centrifuga. Per sostenere tale sforzo, Pechino oltre alla realizzazione delle infrastrutture e delle politiche di cooperazione, dovrà necessariamente assumere delle vesti imperiali, ossia imparare a gestire popoli e territori molto distanti dal punto di vista culturale. La Cina riuscirà a fare un grande balzo in avanti nella sua azione geopolitica? In caso negativo, la Cina non potrà mai essere una potenza globale paragonabile agli Stati Uniti. In caso affermativo, si aprirà per davvero la stagione del multipolarismo.

La Quarta Filosofia - Volume 3

La Quarta Filosofia - Volume 3

Autore: Valter Cartella ,

Numero di pagine: 646

l mondo è oramai in mano ad un élite di oscuri personaggi la cui origine si perde nel tempo. Ai vertici di Stati, Federazioni, OIG, ONG e Multinazionali vi sono sempre loro. Questi individui sono instancabili, bramano possedere il mondo intero, tutte le ricchezze del pianeta, costoro considerano la Terra cosa loro, sono loro i Sovrani indiscussi del pianeta, i nuovi déi. E noi, tutti noi, popolazione mondiale, miliardi di persone, destinati nell’immediato futuro alla decimazione, sia fisica sia mentale, perché per loro, noi tutti, non siamo altro che degli “animali parlanti” o Goyim. Già oggi il nostro vivere quotidiano è diventato miserabile. Le materie prime, compreso il cibo, sarà ben presto cosa loro. Gli Stati di tutto il mondo sono in gran parte loro. Quello che vendiamo e compriamo già oggi è sotto il loro controllo, qualsiasi transazione finanziaria è già monitorata, domani sarà discriminata a loro insindacabile giudizio. Le multinazionali hanno già il controllo di tutto quello che ci serve per vivere, compresi i servizi tecnologici di cui ci vantiamo come un “nostro” traguardo. No, è il “loro”. La classe media, quella rimasta perché non ancora ...

La fionda (2021) vol.1. Nulla sarà più come prima?

La fionda (2021) vol.1. Nulla sarà più come prima?

Autore: AA. VV. , Aa. Vv. ,

Numero di pagine: 390

L'emergenza sanitaria legata al Covid-19 rappresenta un fattore di accelerazione di tendenze e processi già in atto da tempo. E questo vale soprattutto per la sfera politico-istituzionale, per quella economica e per quella politico-internazionale. Quali saranno gli sviluppi della crisi di funzionalità e legittimità delle nostre democrazie? In che modo si andrà riarticolando la dialettica Stato-mercato? Si guarderà ad una forma di keynesismo di tipo nuovo? Assisteremo al rilancio del progetto di integrazione europea o a una sua inesorabile agonia? Infine, a livello internazionale, andrà consolidandosi un assetto multipolare, si aprirà un nuovo ciclo egemonico o, al contrario, si troveranno forme nuove di governance globale condivisa? Interventi di Pino Arlacchi, Gaetano Azzariti, Richard Bellamy, Alessandro Bonetti, Alberto Bradanini, Paolo Desogus, Giulio Di Donato, Monica Di Sisto, Pierluigi Fagan, Valeria Finocchiaro, Carlo Galli, Álvaro García Linera, Vladimiro Giacché, Federico Lauri, Andrea Muratore, Damiano Palano, Laura Pennacchi, Alessandra Pioggia, Mimmo Porcaro, Geminello Preterossi, Alessandro Somma, Wolfgang Streeck, Umberto Vincenti, Alessandro Volpi, Sirio...

Sempre più un gioco per grandi. E l'Europa?

Sempre più un gioco per grandi. E l'Europa?

Autore: Alessandro Colombo , Paolo Magri ,

Numero di pagine: 297

Sotto la spinta della retorica più aggressiva della nuova amministrazione degli Stati Uniti, il 2017 ha messo allo scoperto il peso sempre crescente che la tradizionale dinamica tra le grandi potenze sta riacquistando anche nel contesto internazionale del XXI secolo. Contrariamente alle previsioni e alle retoriche più ottimistiche del primo dopoguerra fredda, il “gioco tra grandi” ha riconquistato il centro della scena, spinto in parte dalla crescita e dalla rinnovata assertività di potenziali competitori globali degli Stati Uniti quali la Russia e la Cina, in parte dalla perdurante crisi del tessuto multilaterale della convivenza internazionale e, in parte ancora maggiore, dalla scomposizione del sistema regionale in arene sempre più autonome, all’interno delle quali cresce anche il peso delle rispettive grandi potenze locali. Il Rapporto ISPI 2018 si interroga su questo mutamento, controbilanciato solo in parte dalle buone notizie che, nel corso dell’ultimo anno, sono venute dall’economia internazionale. La prima parte del volume è dedicata al contesto globale, la seconda si domanda quale posto possa occupare l’Europa in un “mondo di grandi”, mentre la terza ...

Cyberworld

Cyberworld

Autore: Progetto OSN ,

Numero di pagine: 352

La “società dell’informazione” è oggi paragonabile a una piazza virtuale nella quale gran parte delle attività giornaliere viene svolta dal “cittadino digitale”. Diffondere la consapevolezza dei rischi, elevando la sicurezza per tutti coloro che navigano, interagiscono, lavorano, vivono in rete e sui social media, diventa quindi un passo fondamentale, non dimenticando le questioni di sicurezza nazionale e l’evoluzione degli scenari internazionali. Ecco allora la necessità di un testo che guidi alla scoperta di questo cyberworld, approfondendo le tematiche centrali di settori chiave quali l’economia, la tecnologia, le leggi. Uno studio interdisciplinare del problema dell’hacking passando per il profiling, le dark network fi no alla cyber law e includendo interessanti analisi puntuali su temi verticali, nello stile di un “white paper”.

Storia moderna e contemporanea. I. Dalla peste nera alla guerra dei Trent'anni

Storia moderna e contemporanea. I. Dalla peste nera alla guerra dei Trent'anni

Autore: Paolo Viola , Adriano Prosperi ,

Numero di pagine: 520

In quattro volumi, l'opera si presenta come un testo rivolto al pubblico universitario, ma si offre al contempo come un eccellente strumento di documentazione e consultazione per ogni lettore di saggistica storica.

Memorie del mediterraneo

Memorie del mediterraneo

Autore: Fernand Braudel ,

Numero di pagine: 432

"La testimonianza più bella sull’immenso passato del Mediterraneo è quella che fornisce il mare stesso. Bisogna dirlo e ripeterlo. Bisogna vedere il mare e rivederlo. Naturalmente esso non può spiegare tutto di un passato complesso, costruito dagli uomini con una dose più o meno elevata di logica, di capriccio o di aberrazione, ma rimette con pazienza al loro posto le esperienze del passato, restituendo a ognuna i primi frutti della sua esistenza, e le colloca sotto un cielo, in un paesaggio che possiamo vedere con i nostri occhi, uguali a quelli di un tempo. Per un momento, di attenzione o di illusione, tutto sembra rivivere."

Prehistory, History, and Historiography of Language, Speech, and Linguistic Theory

Prehistory, History, and Historiography of Language, Speech, and Linguistic Theory

Autore: Bela Brogyanyi ,

Numero di pagine: 407

This collection of papers deals primarily with topics in general linguistics, including history of linguistic science. The volume is divided in 5 parts: I. Origin and Prehistory of Language, II. Historiography of Linguistics, III. Phonology and Phonetic Change, IV. Morphology and Syntax, and V. Socio-Neurolinguistics and Multilingualism.

Ultimi ebook e autori ricercati