Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Sapiens. La nascita dell'umanità

Sapiens. La nascita dell'umanità

Autore: Yuval Noah Harari ,

Numero di pagine: 248

IL PRIMO VOLUME DELLA VERSIONE ILLUSTRATA DEL BESTSELLER INTERNAZIONALE SULLA STORIA DELL’UOMO. In un mondo alluvionato da informazioni irrilevanti la lucidità è potere. Ma come si fa a cogliere il quadro generale senza perdersi in un’infinità di rivoli e dettagli? Facciamo un passo indietro e guardiamo davvero al quadro generale: la storia della specie umana. Sapiens. La nascita dell’umanità è la storia di come una scimmia insignificante divenne la signora della Terra, capace di scindere il nucleo di un atomo, volare sulla Luna e manipolare il codice genetico della vita. Una squadra di ricercatori – Prehistorik Bill, Dr. Fiction, la detective Lopez – capitanati da Yuval Noah Harari in persona guida il lettore a esplorare il lato selvaggio della storia. L’evoluzione umana viene reinventata come un reality show televisivo; il primo incontro tra Sapiens e Neanderthal è raffigurato attraverso i capolavori dell’arte moderna; l’estinzione dei mammut e delle tigri dai denti a sciabola è raccontata come un giallo. L’adattamento di Sapiens. Da animali a dèi in forma di graphic novel è una rivisitazione radicale e profondamente divertente della storia...

Riassunto di Sapiens: Da animali a dèi: Breve storia dell'umanità

Riassunto di Sapiens: Da animali a dèi: Breve storia dell'umanità

Autore: Readtrepreneur Publishing ,

Numero di pagine: 70

Come abbiamo fatto ad arrivare a questo punto? Noi, l'Homo sapiens, governiamo il mondo perché siamo gli unici animali che credono nel potere dell'immaginazione. Il libro del dott. Yuval Noah Harari sui sapiens è un capolavoro, unico nel suo genere. Mentre altri libri si concentrano sulla parte storica o su quella biologica del nostro essere umani, "Sapiens" si concentra sulle tre grandi rivoluzioni della storia dell'uomo: quella cognitiva, quella agricola e quella scientifica. “Non c'è una sola cosa vera. Tutto è vero" – Yuval Noah Harari Il dott. Harari ora ci suggerisce di guardare avanti, perché le cose cambieranno. L'uomo ha rivoluzionato non solo il nostro mondo, ma anche noi stessi. Siamo cresciuti, siamo migliorati e ci siamo trasformati. E questa trasformazione non si fermerà. Dove ci porterà? Dove arriveremo, e cosa stiamo diventando? (Nota: Questo riassunto è stato completamente scritto e pubblicato da readtrepreneur.com e non è affiliato in alcun modo con l'autore originario) P.S. MIgliorate il vostro cervello evolutivo con questo libro pieno di saggezza e conoscenza. Rendetevi conto di quanto siete migliori di quello che pensate. Amerete questo libro......

Sapiens. Da animali a dèi

Sapiens. Da animali a dèi

Autore: Yuval Noah Harari ,

Numero di pagine: 540

Centomila anni fa almeno sei specie di umani abitavano la Terra. Erano animali insignificanti, il cui impatto sul pianeta non era superiore a quello di gorilla, lucciole o meduse. Oggi sulla terra c'è una sola specie di umani. Noi: Homo sapiens. E siamo i signori del pianeta. Il segreto del nostro successo è l'immaginazione. Siamo gli unici animali capaci di parlare di cose che esistono solo nelle nostre fantasie: come le divinità, le nazioni, le leggi e i soldi. Sapiens. Da animali a dèi spiega come ci siamo associati per creare città, regni e imperi; come abbiamo costruito la fiducia nei soldi, nei libri e nelle leggi; come ci siamo ritrovati schiavi della burocrazia, del consumismo e della ricerca della felicità.

Homo sapiens e altre catastrofi. Per una archeologia della globalizzazione

Homo sapiens e altre catastrofi. Per una archeologia della globalizzazione

Autore: Telmo Pievani ,

Numero di pagine: 404
Il futuro di Homo sapiens

Il futuro di Homo sapiens

Autore: Giuliano Di Bernardo ,

Numero di pagine: 160

La vita umana ha un senso? Se sì, in che cosa consiste? Sono domande che ogni individuo si è posto almeno una volta. Le risposte sono tante ed esprimono visioni differenti della vita e dell’uomo. Quella dell’autore trova fondamento nell’interpretazione della realtà sociale intesa come un mosaico formato da tasselli, che sono la filosofia, la religione, la morale, la politica, l’economia, la scienza, la tecnologia, la medicina, l’intelligenza artificiale. Questo mosaico è il criterio per interpretare il passato, il presente e il futuro della breve storia umana, che inizia con la rivoluzione dell’agricoltura circa 12.000 anni fa. Come sarà il mosaico del futuro caratterizzato da un’unica società completamente globalizzata? Non vi saranno più le religioni e l’ideologia liberale che aveva posto l’individuo al centro dell’universo. Il pianeta Terra sarà governato dall’Uno-dio che eserciterà il potere assoluto.

Homo sapiens e altre catastrofi

Homo sapiens e altre catastrofi

Autore: Telmo Pievani ,

Numero di pagine: 352

Questo è il romanzo avventuroso dell’evoluzione umana. Una storia che nessuno scrittore avrebbe immaginato così sorprendente. Le ultime scoperte scientifiche hanno infatti rivoluzionato le nostre idee sulla storia naturale di Homo sapiens. Facendo dialogare biologia evoluzionistica, paleoantropologia, genetica ed ecologia in una sorta di avvincente biografia familiare, Telmo Pievani va alla scoperta della molteplicità delle specie umane vissute negli ultimi sei milioni di anni e della complessità del popolamento sulla Terra, nella convinzione che non si possa comprendere a pieno il significato dei processi di globalizzazione contemporanei senza una loro collocazione nel tempo profondo della planetarizzazione della nostra specie. Per capire da dove veniamo e, forse, dove andiamo, in un libro in cui scienza e scrittura letteraria si mescolano fin dalla prima pagina.

Sinai e Golgota da un figlio dell'homo sapiens, Gesù il nazireo l'inizio di una nuova specie, l'homo spiritualis

Sinai e Golgota da un figlio dell'homo sapiens, Gesù il nazireo l'inizio di una nuova specie, l'homo spiritualis

Autore: Antonio Giorgio Jreneus ,

Numero di pagine: 352
Il terzo scimpanzé

Il terzo scimpanzé

Autore: Jared Diamond ,

Numero di pagine: 480

L’uomo è manifestamente diverso da tutti gli altri animali. Lo è soprattutto grazie al controllo assoluto (o quasi) che ha conseguito sulla natura, un controllo che si esprime nelle forme più peculiari della nostra civiltà. Alle capacità esclusive che hanno fatto dell’Homo sapiens il padrone del pianeta sono però associati anche aspetti oscuri, che proiettano ombre sinistre sul nostro futuro: genocidi, guerre, distruzione delle risorse. Ma l’uomo, nel bene e nel male, è anche un semplice mammifero primate, un terzo genere che condivide con le altre due specie di scimpanzé più del 98 per cento del corredo genetico. Diamond parte da questo fatto incontestabile per ricostruire un ritratto inedito dell’umanità, con la storia della nostra ascesa a partire dalle origini animali. Scopriamo così che il linguaggio, l’arte, l’agricoltura, i comportamenti sessuali, persino la propensione alla violenza e al genocidio hanno antecedenti diretti in altre specie, passati in noi attraverso le leggi dell’evoluzione.

Il Risveglio del Caduceo Dormiente

Il Risveglio del Caduceo Dormiente

Autore: Marco La Rosa ,

Numero di pagine: 200

Chi ha realmente …"prodotto" l'uomo? Ci siamo semplicemente evoluti dagli animali, oppure… Chi siamo e da dove veniamo sono quesiti filosofici che hanno accomunato pensatori di ogni epoca ed etnia, e le religioni vi hanno sviluppato sopra le loro teologie. La scienza, dal canto suo, ci sta "materialmente" lavorando, ma brancola nel buio poiché, nonostante le evidenze con le quali si scontra, continua a procedere ignorando la multidisciplinarietà. Questo libro al contrario, proprio unendo studi diversi ed apparentemente lontani tra loro, arriva a presentare un quadro scientifico e storico che apre una nuova via di pensiero. La ri-scoperta delle nostre vere origini è infatti un passaggio obbligato per il salto evolutivo già iniziato. Dal libro apprendiamo, assieme a molte altre cose interessanti, che esistono già molte evidenze di un improvviso cambiamento di alcuni nostri geni specifici del linguaggio e di altre fondamentali caratteristiche tipiche dell'attuale umanità. Tali "mutazioni" (che come si vedrà tali non sono) risultano realmente inspiegabili secondo la visione compartimentata e limitante della scienza accademica. Adottando invece un approccio...

Sapiens aequitas

Sapiens aequitas

Autore: Giovanna Maria Colombo ,

Numero di pagine: 446

La tesi che si articola in tre parti, attraversa lo spazio temporale che dal CIC/1917 conduce al CIC/1983 ripercorrendo il pensiero del magistero e di alcuni canonisti in ambito sia ecclesiastico che statale. Ciò che emerge è l'aequitas definita sapiens dal terzo dei principi che hanno guidato la revisione del codice, spirito profondo della legislazione ecclesiale ossia la ricerca della giustizia .

I miti del nostro tempo

I miti del nostro tempo

Autore: Umberto Galimberti ,

Numero di pagine: 400

“Chi non ha il coraggio di aprirsi alla crisi, rinunciando alle idee-mito che finora hanno diretto la sua vita, si espone a quella inquietudine propria di chi più non capisce, più non si orienta.”Giovinezza e intelligenza, felicità e amore materno. E poi moda e tecnica, sicurezza e potere, e ancora mercato, crescita economica, nuove tecnologie... Sono i miti del nostro tempo, le idee che più di altre ci pervadono e ci plasmano come individui e come società. Quelle che la pubblicità e i mezzi di comunicazione di massa propongono come valori e impongono come pratiche sociali, fornendo loro un linguaggio che le rende appetibili e desiderabili. I miti sono idee che ci possiedono e ci governano con mezzi che non sono logici, ma psicologici, e quindi radicati nel profondo della nostra anima. Sono idee che noi abbiamo mitizzato perché non danno problemi, facilitano il giudizio, in una parola ci rassicurano. Eppure occorre risvegliarsi dalla quiete apparente delle nostre idee mitizzate, perché molte sofferenze, molti disturbi, molti malesseri nascono proprio dalle idee che, comodamente accovacciate nella pigrizia del nostro pensiero, non ci consentono più di comprendere il...

Dalla preistoria al Milleseicento

Dalla preistoria al Milleseicento

Autore: Ciro ROSELLI ,

Numero di pagine: 249

Lâacquisizione di un minimo di consapevolezza storica vuole che il giovane conosca quello che è stato il lungo dramma della progressiva conquista della civiltà da parte delle generazioni da noi più lontane.Questo volume è stato concepito appunto per cogliere, dal più lontano passato preistorico e allâetà illuministica.

Ontogenesi, filogenesi e differenziazione dei sistemi comunicativi

Ontogenesi, filogenesi e differenziazione dei sistemi comunicativi

Autore: AA.VV. ,

Numero di pagine: 297

La comunicazione occupa un ruolo fondamentale nella società odierna e riguarda i campi più disparati; dall’economia, alla sociologia sino alla politica. Naturalmente il linguaggio ha un’importanza primaria, ma il processo comunicativo non si esaurisce nell’espressione linguistica; si colloca piuttosto all’interno del vasto e complesso fenomeno dei sistemi di segni. Da qui l’utilità di un confronto fra il punto di vista biologico e il punto di vista linguistico e sociologico sul tema della comunicazione. I contributi sugli aspetti anatomo-biologici si intrecciano così a quelli genetico-molecolari e filogenetici; gli aspetti psicolinguistici vengono associati all’origine e all’evoluzione della sintassi, all’ambito formativo e del diritto alla comunicazione. Dalla nascita dell'arte paleolitica alla comunicazione multimediale, dagli aspetti anatomici e neuronali del comunicare all'evoluzione psicolinguistica sino all'origine della sintassi, gli aspetti fondamentali della comunicazione vengono sviscerati e analizzati attravero contributi di autori diversi.

Manuale del carnivoro. Perché non dovete sentirvi in colpa se mangiate animali

Manuale del carnivoro. Perché non dovete sentirvi in colpa se mangiate animali

Autore: Carla Pagani ,

Numero di pagine: 191
2012 la fine del mondo?

2012 la fine del mondo?

Autore: Roberto Giacobbo ,

Numero di pagine: 204

Secondo il calendario Maya, il 21 dicembre del 2012 arriverà la fine del Lungo Computo e della Quinta Era: la fine del mondo. O almeno del mondo come lo abbiamo conosciuto fino a ora...

Filosofia dell'uomo

Filosofia dell'uomo

Autore: Jerzy Szaszkiewicz ,

Numero di pagine: 345

Il temine filosofia, nel titolo, vuole indicare di quale conoscenza si tratti e il complemento oggetto 'dell'uomo' vuole delimitarne il tema. Infatti il termine psicologia inventato da Wolf da una parte allude alla psiche e nella tradizione tomistica fa pensare aristotelicamente al principio vitale o anima presente in tutti i viventi incluse le piante e gli animali, e dall'altra nell'uso attuale indica primariamente scienze sperimentali riguardanti il comportamento oppure l'attivita psichica animale ed umana; l'aggiunta di aggettivi come filosofica, razionale, metafisica non rimedia del tutto agli inconvenienti sopra menzionati, mentre nei due ultimi casi ne appone altri riguardanti il metodo, perche non ci sembra che solo la conoscenza filosofica dell'uomo sia razionale o che essa sia esclusivamente metafisica a meno che per metafisica non si voglia intendere tutta la filosofia teoretica. Il termine antropologia a sua volta ha subito una estensione inflazionistica di riferimento con conseguente deprezzamento quanto a precisione di contenuto: antropologia culturale, antropologia fisica, antropologia medica e altro ancora.

Storia dell'umanità

Storia dell'umanità

Autore: Johannes Krause , Thomas Trappe ,

Questa storia inizia da un piccolo reperto, una minuscola falange fossile vecchia 70.000 anni appartenuta a una bambina: ci racconta di una nuova forma umana primitiva che abitava il nostro pianeta insieme ai Neanderthal e a Homo sapiens. Oggi, grazie alle nuove tecnologie di analisi genetica, in pochi grammi di osso è possibile scoprire, con una precisione impensabile fino a pochi anni fa, i segreti della nostra lunga epopea, a partire dal momento in cui i nostri progenitori hanno lasciato la culla dell’Africa per dirigersi verso l’Europa e l’Asia.Johannes Krause e Thomas Trappe hanno ricostruito in queste pagine il grande viaggio dell’umanità attraverso gli spostamenti dei popoli, gli scambi culturali e gli scontri che ne sono scaturiti, la domesticazione delle specie animali e vegetali, le sfide e le opportunità create dai cambiamenti climatici nel corso delle epoche. La nostra è una storia di grandi migrazioni e continui rimescolamenti, che nel corso dei millenni hanno dato forma al mondo che conosciamo anche attraverso mutamenti radicali: come l’arrivo delle popolazioni di agricoltori anatolici in un’Europa abitata da cacciatori-raccoglitori, le successive...

Le origini dell'umanità. Alla ricerca del nostro antenato più antico

Le origini dell'umanità. Alla ricerca del nostro antenato più antico

Autore: Richard E. Leakey , Iole Comoglio ,

Numero di pagine: 186

Ultimi ebook e autori ricercati