Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 39 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Scoppieto II. I materiali (Monete, Ceramica a vernice nera, Ceramica a pareti sottili, Ceramica di importazione africana, Anfore, Manufatti e strumenti funzionali alla lavorazione dell'argilla e alla cottura, Pesi da telaio, Vetro, Osso lavorato, Metalli, Sculture, Materiale epigrafico)

Scoppieto II. I materiali (Monete, Ceramica a vernice nera, Ceramica a pareti sottili, Ceramica di importazione africana, Anfore, Manufatti e strumenti funzionali alla lavorazione dell'argilla e alla cottura, Pesi da telaio, Vetro, Osso lavorato, Metalli, Sculture, Materiale epigrafico)

Autore: Margherita Bergamini

Numero di pagine: 486

La pubblicazione rappresenta il secondo volume della serie dedicata agli scavi in corso a Scoppieto, in Umbria, nel distretto di Baschi (Terni) sulla sponda sinistra del fiume di Tevere che stanno portando alla luce importanti strutture relative ad un insediamento che appartiene al periodo pre-romano (dalla fine del secolo di IV a.C) ed età romana (fino all'inizio del secolo di V d.C.). Sono stati studiati soprattutto gli strati della prima Età Imperiale che dimostrano come nella prima Età Imperiale, dalla media età augustea, l'insediamento fosse occupato da una fabbrica di ceramica rivolta principalmente alla produzione di vasi di terra sigillata e di lucerne; è stata infatti rinvenuta un grande quantità di materiali che denota un'attività produttiva assai intensa. Molto importante è la produzione di lucerne di 'terracotta' e di vasi di sigillata. La scoperta della manifattura romana di Scoppieto ha evidenziato l'importanza della Media Valle del Tevere in età romana nella produzione e nel commercio della ceramica destinata ai mercati di Roma e del bacino del Mediterraneo. Oltre alla ceramica è pubblicato il catalogo completo di tutti gli altri materiali menzionati nel...

Orme nei campi. Archeologia a sud di Ravenna. Atti della giornata di studi sui recenti rinvenimenti archeologici nel territorio Decimano (San Pietro in Campiano, Ravenna, 2 aprile 2006)

Orme nei campi. Archeologia a sud di Ravenna. Atti della giornata di studi sui recenti rinvenimenti archeologici nel territorio Decimano (San Pietro in Campiano, Ravenna, 2 aprile 2006)

Autore: Marilisa Ficara , Valentina Manzelli

Numero di pagine: 116

Il volume nasce nell’ambito mostra “Orme nei campi, Uomini e culture delle Terre di Mezzo” e della Giornata di studi che l’ha accompagnata e accoglie i risultati di una attenta ricerca sistematica svoltasi nel Decimano (le “terre di mezzo”), un territorio posto fra le città di Forlì, Ravenna, Cesena e Cervia. È una terra il cui patrimonio archeologico rischia una completa progressiva obliterazione a causa del protrarsi delle attività agricole e degli interventi infrastrutturali che hanno pesantemente inciso sulle stratificazioni archeologiche. Da questo nasce l’importanza della pubblicazione che recupera dati spesso irrimediabilmente compromessi e fornisce gli elementi necessari per identificare quei siti che potrebbero essere ancora oggetto di specifica tutela.

La Basilica Portuense. Scavi 1991-2007

La Basilica Portuense. Scavi 1991-2007

Autore: Mauro Maiorano , Lidia Paroli

Numero di pagine: 675

L’opera presenta i risultati delle indagini archeologiche condotte tra il 1991 e il 2007 dalla Soprintendenza Archeologica di Ostia nella basilica identificata con la cattedrale paleocristiana della città di Porto, sotto la direzione scientifica di Lidia Paroli, autrice di numerosi studi nell’ambito dell’archeologia tardoantica e altomedievale, e di Mauro Maiorano, che ha coordinato la ricerca sul campo tra il 1997 e il 2007. Il lavoro è tra i più completi esempi di indagine estensiva secondo i criteri stratigrafici di un edificio paleocristiano e ha permesso di recuperare importanti elementi sul processo di trasformazione interna dello spazio basilicale in relazione alle pratiche liturgiche, offrendo nel contempo spunti di riflessione sulle caratteristiche del circostante tessuto abitativo. Tomo * Il primo volume raccoglie gli aspetti stratigrafici e strutturali e presenta, con il contributo di specialisti dei diversi settori, un’analisi molto approfondita del contesto con la ricostruzione del suo complesso divenire, in un excursus che dall’età romana giunge alle fasi di abbandono e alla riscoperta della Basilica alla fine del XIX secolo. Tomo ** In questo volume...

S. Giulia di Brescia: gli scavi dal 1980 al 1992. Reperti preromani, romani e alto medievali

S. Giulia di Brescia: gli scavi dal 1980 al 1992. Reperti preromani, romani e alto medievali

Autore: Gian Pietro Brogiolo

Numero di pagine: 700
Diana Umbronensis a Scoglietto

Diana Umbronensis a Scoglietto

Autore: Alessandro Sebastiani , Elena Chirico , Matteo Colombini

Numero di pagine: 387

This volume, the first in a series of works detailing the archaeological investigations of the ager Rusellanus, in coastal southern Etruria, focuses on the Roman temple and sanctuary dedicated to Diana Umbronensis, located at Scoglietto (Alberese - GR) on the ancient Tyrrhenian coast.

Il teatro e l'anfiteatro di Cividate Camuno. Scavo, restauro e allestimento di un parco archeologico

Il teatro e l'anfiteatro di Cividate Camuno. Scavo, restauro e allestimento di un parco archeologico

Autore: Valeria Mariotti

Numero di pagine: 408

Il volume presenta i risultati scientifici di scavo e restauro del teatro e dell’anfiteatro della città romana di Cividate Camuno (scoperti nel 1984). Il ritrovamento ha permesso di aprire nuove prospettive di ricerca su aspetti della Valcamonica preromana e sulla realtà di Cividate, gettando nuova luce su strutture, dinamiche economiche, sociali e culturali dell'area. Altrettanto importante risulta però l'efficacia dell'opera interistituzionale di recupero e valorizzazione del patrimonio culturale-archeologico, con l'apertura del nuovo parco dedicato al ritrovamento. Il testo si centra quindi sull’analisi dei monumenti, con i dati derivanti dallo scavo dell’area e lo studio dei materiali archeologici. Queste due sezioni centrali sono precedute da una raccolta di studi sul popolamento dell’area in epoca preromana e sulla media Valcamonica romana (documenti storici, dati archeologici e topografici). L’ultima parte del volume illustra la tecnica e la metodologia di restauro delle strutture, e la correlativa realizzazione del progetto architettonico del parco.

Pouvoir, divination, prédestination dans le monde antique

Pouvoir, divination, prédestination dans le monde antique

Autore: Elisabeth Smadja , Evelyne Geny , Institut des sciences et techniques de l'Antiquité

Numero di pagine: 316
San Paragorio di Noli Le fasi del complesso di culto e l’insediamento circostante dalle origini all’XI secolo

San Paragorio di Noli Le fasi del complesso di culto e l’insediamento circostante dalle origini all’XI secolo

Autore: Alessandra Frondoni

Numero di pagine: 552

L’area archeologica circostante la nota e importante chiesa di San Paragorio di Noli (SV), databile ai primi decenni dell’XI secolo, si è rivelata da tempo di primario interesse per la conoscenza dell’insediamento umano nel Ponente ligure, dall’età imperiale al primo Medioevo, con particolare riguardo allo studio della cristianizzazione del territorio. Scopo di questo volume è dar conto degli esiti delle campagne di scavo che hanno interessato il sito già alla fine del secolo XIX e nei primi anni Settanta del Novecento, con il ritrovamento di un battistero paleocristiano ad aula rettangolare absidata e delle prime tracce di frequentazione di età romana. Tema centrale è l’edizione complessiva dei dati emersi dalle indagini archeologiche svoltesi dal 1987 ai primi anni Duemila, dapprima collegate a esigenze di archeologia preventiva, poi programmate in estensione, grazie anche alla rimozione del terrapieno della ex ferrovia che occultava gran parte della facciata e del fianco meridionale dell’edificio religioso. La scoperta di un articolato complesso cultuale con varie fasi e ristrutturazioni tra V e IX secolo, la presenza di tombe privilegiate e l’epigrafe...

Larciano, museo e territorio

Larciano, museo e territorio

Autore: Anna Patera

Numero di pagine: 215

English summary: From stone tools to Etruscan, Ligurian and Roman evidence, up to the foundation of a medieval castle, all the archaeological material from Larciano has been studied in this catalogue, which aims at a global archaeology, to focalize the cultural and settlement transformations that have characterized the Larciano area over time. Italian description: Dagli strumenti litici alle testimonianze etrusche, liguri e romane, sino alla fondazione di un castello medievale, tutte le testimonianze archeologiche di Larciano sono state studiate in questo catalogo in un'ottica di archeologia globale, per focalizzare le trasformazioni insediative e culturali che hanno caratterizzato l'area di Larciano nel lungo periodo.

Monete Romane Impero Domiziano

Monete Romane Impero Domiziano

Autore: Pietro Nelli

Numero di pagine: 151

Catalogo numismatico contenente circa 900 monete conosciute dell'imperatore Tito Flavio Domiziano. Monete romane di eta imperiale riunite per anno di coniazione con la spiegazione delle iscrizioni e dei soggetti rappresentati. Immagini che mostrano i diversi tipi di monete: aurei e quinari d'oro, denari e quinari d'argenti, dupondi e sesterzi di oricalco, assi semiassi quadranti di bronzo.

Notiziario della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, 6, 2010

Notiziario della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, 6, 2010

Numero di pagine: 508

Il volume 2010 del Notiziario si presenta denso di notizie proveniente da tutta la regione Toscana su nuovi scavi e su interessanti scoperte in progetti già avviati. I sei saggi iniziali completano la consueta ricca offerta di notizie e spunti che la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana cura meticolosamente.

La Loire et les fleuves de la Gaule romaine et des régions voisines

La Loire et les fleuves de la Gaule romaine et des régions voisines

Autore: Robert Bedon , Alain Malissard

Numero di pagine: 601

Res. en francés, inglés, español, alemán e italiano.

La collezione numismatica di Emilio Bonci Casuccini

La collezione numismatica di Emilio Bonci Casuccini

Autore: Margherita Bergamini , Paola Bittarelli , Sandra Della Giovampaola

Numero di pagine: 219
Nerone Nero Caesar

Nerone Nero Caesar

Autore: Aa.Vv.

Numero di pagine: 132

Il riconoscimento di un ritratto di Nerone in una collezione inglese, ha dato l'avvio a una serie di indagini conoscitive e a interventi di restauro. Si presentano i risultati ripercorrendo gli episodi salienti del regno di Nerone, quinto imperatore della dinastia Giulio Claudia, rivissuti attraverso le immagini. Il ritratto mostra un Nerone degli ultimi anni della sua vita e si confronta con l'iconografia su monete e sculture. The identification of a portrait of Nero in an English collection has launched a series of investigations and restoration works. Here are the results that retrace, through images, the salient episodes of the ruling of Nero, fifth emperor of the Julio-Claudian dynasty. The portrait shows Nero in the last years of his life, as confirmed by the comparison with the iconography of coins and sculptures. Marina Mattei is an archaeologist born and bred in Rome, former curator of the Musei Capitolini, responsible for the Ancient Sculpture Museum Giovanni Barracco. She teaches Cultural Heritage and is Scientific Consultant for the excavations in Largo Argentina in Rome. She is the author of numerous archaeological, historical, and artistic studies, research, and...

Antinoupolis II

Antinoupolis II

Autore: Rosario Pintaudi

Numero di pagine: 520

L’area archeologica di Antinoupolis (la città fondata dall’imperatore Adriano nel 130 d.C.) è una delle più vaste e interessanti che l’Egitto ci abbia conservato. Nel corso delle ricerche condotte dal 1935 fino ai nostri giorni, l’attività dell’Istituto Papirologico «G.Vitelli» si è concentrata non soltanto sul recupero di materiali scritti (papiri, pergamene, iscrizioni), ma anche sull’impegno di ricostruire ‘archeologicamente’ la città antica. In questo volume si raccolgono contributi che spaziano da studi sulle mura urbane, sul tempio di Ramesse II, sull’edilizia in terra cruda, fino ai rilevamenti geofisici, all’identificazione di discariche domestiche e industriali, alla Via Nova Hadriana nella sua connessione ad est della città; vi si trovano note preliminari, progetti, ma anche studi definitivi, sul teatro, sull’area del martyrium di San Colluto, sul monastero di Deir el-Hawa a nord della città, l’analisi e il catalogo dei materiali da costruzione scolpiti – capitelli, nicchie – provenienti dalle due grandi basiliche portate alla luce in questi ultimi anni in una zona mai indagata prima. Il volume si conclude con la pubblicazione dello...

The Impact of the Roman Army (200 BC-AD 476)

The Impact of the Roman Army (200 BC-AD 476)

Autore: Impact of Empire (Organització). Workshop

Numero di pagine: 589

This sixth volume of the network Impact of Empire offers a comprehensive reading on the economic, political, religious and cultural impact of Roman military forces on the regions that were dominated by the Roman Empire.

Materiali per Populonia 3

Materiali per Populonia 3

Autore: Cynthia Mascione , M. Letizia Gualandi

Numero di pagine: 308

L’opera è inserita nella serie dedicata a Populonia, una delle principali città dell’Etruria, che fa riferimento ad indagini di varia natura avviate e condotte a partire dal 1998. Questo volume in particolare si concentra da un lato sugli scavi relativi alla acropoli dell’insediamento, descrivendo i saggi stratigrafici che hanno interessato l’area e focalizzandosi su alcuni importanti reperti ceramici e architettonici. La seconda parte del testo invece si lega a tematiche di carattere più generale, analizzando il rapporto tra Populonia e il territorio circostante, a partire dai rinvenimenti della Val di Cornia fino a indagare i rapporti complessi tra l’insediamento e l’Isola d’Elba. Gli studi presentati costituiscono quindi parte integrante del complesso dell’analisi condotta nell’insediamento, corredati dal consueto ricco apparato grafico e fotografico.

Figures d'empire, fragments de mémoire

Figures d'empire, fragments de mémoire

Autore: Stéphane Benoist , Anne Daguet-Gagey , Christine Hoët-Van Cauwenberghe

Numero di pagine: 589

En vingt-quatre étapes et selon trois grandes orientations thématiques (notion d'empire et pouvoir impérial, administration et société politique, norme et identités), ce livre propose une lecture méthodologique et historiographique des grands enjeux de la recherche universitaire, française, européenne et américaine, des trente dernières années en histoire romaine (du IIe siècle avant notre ère au seuil de l'époque médiévale). Tous les types de sources, littéraires, épigraphiques, numismatiques, juridiques et iconographiques, sont convoqués pour illustrer les renouvellements de l'approche du monde romain impérial, depuis ses territoires, cités et provinces, et ses formes de pouvoir, du prince aux élites sénatoriales et équestres, jusqu'à son administration, militaire et civile, et ses identités sociales et religieuses. Ont été particulièrement étudiés la figure de l'empereur et ses modes de commémoration, les provinces de la partie hellénophone de l'empire et la diversité des approches politique, sociale, économique et religieuse du contrôle d'une cité-Etat capitale d'empire, enfin le droit romain, des étapes de sa codification aux modalités...

Aghram Nadharif. The Barkat Oasis (Sha'abiya of Ghat, Libyan Sahara) in Garamantian Times. The Archaeology of Libyan Sahara Volume II

Aghram Nadharif. The Barkat Oasis (Sha'abiya of Ghat, Libyan Sahara) in Garamantian Times. The Archaeology of Libyan Sahara Volume II

Autore: Mario Liverani

Numero di pagine: 518

Il volume, secondo della serie dedicata alle ricerche ambientali, archeologiche e storiche nel Wadi Tanezzuft, l’imponente valle fluviale a occidente delle montagne del Tadrart Akakus, presenta la pubblicazione finale delle indagini condotte nel villaggio fortificato di Aghram Nadharif nell’oasi di Barkat. L’insediamento ebbe vita fiorente dal 50 ca. a.C. al 250 ca. d.C. e offre per la prima volta un quadro completo di un abitato dell’età garamantica nell’età classica. Oltre alla pubblicazione dello scavo e dei reperti archeologici, botanici e faunistici rinvenuti, il volume contiene una serie di interventi sulla storia del sito, l’economia, la demografia e il ruolo svolto dalla cittadella nella vita dell”intera regione.

Egypte - Grèce - Rome

Egypte - Grèce - Rome

Autore: Florence Bertholet , Anne Bielman , Anne Bielman Sánchez , Regula Frei-Stolba

Numero di pagine: 395

Cet ouvrage réunit un choix de contributions réalisées dans le cadre de rencontres et de colloques organisés entre 2002 et 2006 par le Séminaire d'épigraphie grecque et latine de l'Institut d'Archéologie et des Sciences de l'Antiquité de l'Université de Lausanne. En outre, un avant-propos offre la synthèse des résultats présentés dans ce volume. La participation des femmes à la vie publique est en effet l'un des domaines de recherches prioritaires du Séminaire d'épigraphie, car les milliers d'inscriptions antiques découvertes à ce jour offrent sur le sujet une foule de renseignements encore insuffisamment exploités par les historiens. L'originalité de l'ouvrage tient d'une part à l'analyse des différentes voies offertes aux femmes pour se tailler un rôle public, des plus traditionnelles comme les postes religieux, aux plus inhabituelles comme la présence de princesses et de reines sur les champs de bataille ou les « campagnes publicitaires » orchestrées pour certaines épouses de dirigeants politiques. Elle tient d'autre part à la volonté de confronter les activités publiques féminines en différents lieux du bassin méditerranéen et dans des...

Archeologia Medievale, XXXII, 2005

Archeologia Medievale, XXXII, 2005

Autore: Franco D'Angelo

Numero di pagine: 520

«Archeologia Medievale» pubblica contributi originali riguardanti l’archeologia postclassica, la storia della cultura materiale in età pre-industriale e le scienze applicate nella forma di saggi e studi originali; relazioni preliminari di scavo; contributi critici su libri, articoli, ritrovamenti, ecc. Vengono pubblicati sia testi in italiano che in altre lingue.

The Representation and Perception of Roman Imperial Power

The Representation and Perception of Roman Imperial Power

Autore: Impact of Empire (Organization). Workshop , Lukas de Blois

Numero di pagine: 565

From the days of the emperor Augustus (27 B.C.-A.D. 14) the emperor and his court had a quintessential position within the Roman Empire. It is therefore clear that when the Impact of the Roman Empire is analysed, the impact of the emperor and those surrounding him is a central issue. The study of the representation and perception of Roman imperial power is a multifaceted area of research, which greatly helps our understanding of Roman society. In its successive parts this volume focuses on 1. The representation and perception of Roman imperial power through particular media: literary texts, inscriptions, coins, monuments, ornaments, and insignia, but also nicknames and death-bed scenes. 2. The representation and perception of Roman imperial power in the city of Rome and the various provinces. 3. The representation of power by individual emperors.

La collezione del Museo Civico Archeologico di Castelfranco Emilia

La collezione del Museo Civico Archeologico di Castelfranco Emilia

Autore: Diana Neri

Numero di pagine: 158

Inaugurato nel 1999, il Museo Civico Archeologico di Castelfranco Emilia, in provincia di Modena, espone reperti in bronzo, ceramica e osso dell’età del bronzo, del ferro e romana oltre a ceramiche decorate medievali-rinascimentali. A questo Museo va riconosciuta non solo la valenza culturale sul territorio ma anche la collaborazione proficua di giovani ricercatori che valorizzano l’attività museale attraverso uno studio continuo e una didattica attenta. La collezione del museo offre al visitatore uno spaccato della storia di Castelfranco Emilia sin dall’epoca pre-protostorica fino alla fondazione del Borgo Franco nel XIII secolo. Molti dei materiali provengono dagli scavi della necropoli villanoviana condotti nel 1988, dal villaggio etrusco di Forte Urbano e dalle mura del Borgo. Nei saggi contenuti nella prima parte del volume si è tenuto conto delle pubblicazioni recenti e dello stato di avanzamento delle ricerche, dedicando più spazio ai testi pertinenti ai periodi che presentavano maggiori novità o di cui mancava un quadro generale. Per quanto riguarda il materiale proveniente dalla necropoli villanoviana sono stati inclusi nel volume documenti nuovi emersi nel...

Un Anno nell'antica Roma

Un Anno nell'antica Roma

Autore: Néstor Marqués González

Un saggio che svela l'antica Roma attraverso il suo calendario, grazie ad un approccio in cui cultura e storia si fondono in modo versatile. Un viaggio della durata di un anno attraverso la cultura e la storia dell’antica Roma.

Identità e valori

Identità e valori

Autore: Alberto Barzanò , Franca Landucci Gattinoni , Giuseppe Zecchini

Numero di pagine: 305

At head of title: Universita cattolica del Sacro Cuore, Centro culturale Nicolo Rezzara.

Le Memorie Celate

Le Memorie Celate

Autore: Monica Salvini , Paolo Lelli

Numero di pagine: 118

I risultati delle prime indagini archeologiche nel Comune di Anghiari, portano a nuove e interessanti scoperte sul popolamento antico nella parte toscana della valle del Tevere. Il volume, edito nel 2009, usciva in occasione della mostra omonima presso il Museo della Battaglia e di Anghiari.

Ultimi ebook e autori ricercati