Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Costruire

Costruire

Autore: Roma Agrawal ,

Numero di pagine: 272

«Un libro meravigliosamente coinvolgente su un'ingegnera e la sua passione per la costruzione» Mark Miodownik, autore di La sostanza delle cose «Roma Agrawal intreccia spiegazioni accessibili dei principi scientifici insieme a storie coinvolgenti e aneddoti personali. Un libro puntuale e appassionato» The Guardian «Agrawal è una rarità: un ingegnere strutturale donna in una professione prettamente maschile. Ispirerà le giovani donne che stanno prendendo in considerazione una carriera in ingegneria.» The New York Times Book Review Spesso le ignoriamo o ne siamo inconsapevoli, ma le costruzioni intorno a noi hanno tutte una storia. I cavi tesi che si allungano sopra un lungo ponte che attraversa un fiume, lo scheletro d’acciaio dietro la superficie di vetro di un grattacielo, le condutture e le gallerie che corrono sotto i nostri piedi, sono tutte strutture che compongono il mondo costruito da noi, e rivelano molto dell’ingegno umano, e delle nostre interazioni, tra noi e con la natura. Il nostro universo artificiale, in continua evoluzione, è un racconto ricco di storie e segreti che, se avete orecchie per sentire, e occhi per vedere, è affascinante da vivere. Roma...

Il dissesto finanziario negli enti locali. Un modello per l'analisi e la prevenzione dei default

Il dissesto finanziario negli enti locali. Un modello per l'analisi e la prevenzione dei default

Autore: Elena Gori , Silvia Fissi ,

Numero di pagine: 216
Ajanta Dipinta - Painted Ajanta Vol. 1 e 2

Ajanta Dipinta - Painted Ajanta Vol. 1 e 2

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 426

Il sito archeologico di Ajanta, nello stato indiano del Maharashtra, è composto da cinque templi e ventiquattro monasteri buddhisti, scavati nella parete rocciosa della valle del fiume Waghora a partire dal .C. Dopo essere stati per secoli un centro di vitale spiritualità, i santuari vennero poi abbandonati intorno al 650 d.C. e gradualmente dimenticati fino a quando, nel 1819, furono riscoperti fortuitamente durante una spedizione inglese di caccia alla tigre. Inserito nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, il complesso di Ajanta è considerato, con il suo tesoro di pittura e scultura, un eccezionale repertorio delle origini e dell'evoluzione dell'arte classica indiana. La tradizione italiana in materia di restauro e conservazione ha reso l'Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro di Roma l'interlocutore ideale per un progetto di cooperazione internazionale finalizzato allo studio della tutela e della conservazione delle pitture della grotta 17, valutando le evidenze scientifiche, esaminando i dati storici e gli elementi culturali. L'interdisciplinarità a cui si ispira il metodo di ricerca dell'ISCR ha garantito il dialogo tra le diverse competenze. In...

APM - Archeologia Postmedievale, 17, 2013 - Montagne incise. Pietre incise. Archeologia delle risorse nella montagna mediterranea / Carved mountains. Engraved stones. Environmental resources archaeology in the Mediterranean mountains

APM - Archeologia Postmedievale, 17, 2013 - Montagne incise. Pietre incise. Archeologia delle risorse nella montagna mediterranea / Carved mountains. Engraved stones. Environmental resources archaeology in the Mediterranean mountains

Autore: Anna Maria Stagno ,

Numero di pagine: 440

Montagne incise. Pietre incise. Archeologia delle risorse nella montagna mediterranea, Atti del Convegno (Borzonasca, 20-22 ottobre 2011), a cura di Anna Maria Stagno Questo volume riprende una delle proposte fondanti dell’archeologia postmedievale italiana: l’archeologia delle risorse ambientali. A partire da oggetti concreti – le montagne e le pietre incise appunto – e attraverso punti di vista eterogenei, i contributi offrono un’ampia rassegna di metodi e percorsi di ricerca, ampliando la discussione a una riflessione sui paesaggi culturali e sui problemi della loro patrimonializzazione. Il volume si caratterizza per il taglio fortemente diacronico (dalla preistoria al XXI secolo) e il confronto tra discipline e procedure di ricerca. L’approccio non è nuovo per la rivista e, in particolare, rimanda al numero 6 (L’approccio storico ambientale al patrimonio rurale delle aree protette) che già aveva proposto alla ricerca archeologica “convenzionale” i temi dell’archeologia ambientale e dell’ecologia storica. Il monografico raccoglie i risultati dell’International Workshop on Archaeology of European Mountain Landscapes (Borzonasca, GE, 20-22 ottobre 2011), ...

Gli spazi dell’archeologia rurale. Risorse ambientali e insediamenti nell’Appennino ligure tra XV e XXI secolo

Gli spazi dell’archeologia rurale. Risorse ambientali e insediamenti nell’Appennino ligure tra XV e XXI secolo

Autore: Anna Stagno ,

Numero di pagine: 186

Quale contributo può dare l’archeologia alla ricostruzione dei sistemi di gestione delle risorse ambientali? E come cambia la ricostruzione degli assetti insediativi e della cultura materiale con un tale approccio? In questo libro, l’autrice risponde a queste domande mettendo alla prova gli strumenti di lavoro dell’archeologia e le sue procedure di costruzione delle fonti (archeologia di scavo, archeologia dell’edilizia storica, archeologia di superficie). Il volume affronta esplicitamente il problema delle relazioni tra archeologia e storia e tra archeologia e ricerca geografica e ambientale o naturalistica. L’obiettivo è la definizione di nuovi spazi analitici con la costruzione di serie documentarie più ampie. Il libro ricostruisce le coordinate teoriche e metodologiche della ricerca archeologica sugli spazi rurali, a partire dalle discussioni sulla storia della cultura materiale e sulla geografia del popolamento, e attraverso la rivendicazione del ruolo dell’archeologia postmedievale come campo di studi specifico, fino ai possibili sviluppi dell’archeologia rurale, grazie al dialogo recente con l’ecologia storica. Le proposte metodologiche sono applicate da...

Molto difficile da dire

Molto difficile da dire

Autore: Ettore Sottsass ,

Numero di pagine: 297

«Comunisti, africani e barcamenosi», «La ceramica delle tenebre», «I container impassibili», «Per ritardato arrivo dell'aeromobile», «Il rituale per fare una casa sumera». Per raccontare il mondo di Ettore Sottsass, a volte basterebbero i titoli che sceglieva per i suoi – diversissimi – testi. E se di qualsiasi altro autore sarebbe naturale dire che gli scritti apparsi dopo i trent'anni segnano il passaggio alla maturità, nel suo caso la frase finisce inevitabilmente per suonare vuota. Vero, dai primi anni Sessanta Sottsass comincia a pensare, e a scrivere, come il grande architetto e designer che sta diventando, sui suoi amori, canonici e no, dal Bauhaus al Teatro Nō, sul suo mestiere, sul mondo irrequieto in cui si trova a esercitarlo. Ma intanto viaggia – in Grecia, in India, in Egitto –, progetta, sperimenta, fotografa, ogni volta muovendosi, come fosse la prima, in una direzione irresistibilmente eccentrica. Per i numerosi cultori dell'ovvio e del programmatico viaggiare con lui può non essere facile: per tutti gli altri, è un'esperienza che non si dimentica.

ArchiDisney. Architettura, città, design nell'arte di Floyd Gottfredson

ArchiDisney. Architettura, città, design nell'arte di Floyd Gottfredson

Autore: Giacomo Delbene Guidoni ,

Numero di pagine: 262
33 artisti in 3 atti

33 artisti in 3 atti

Autore: Sarah Thornton ,

Numero di pagine: 432

Che cosa significa essere artisti oggi? È una forma particolare di imprenditorialità o una vocazione quasi religiosa? È un modo di fare filosofia o di fare intrattenimento? Basandosi su centinaia di incontri di persona con alcuni dei più importanti protagonisti a livello internazionale, Sarah Thornton cerca di spiegare che cosa voglia dire produrre opere d’arte ai giorni nostri. Accediamo così in modo inedito alle vite degli artisti, attraverso una chiacchierata a tarda notte via Skype con Ai Weiwei o una corsa in taxi con Maurizio Cattelan per andare e tornare dalla mostra intitolata alla sua morte. Seguiamo Thornton mentre investiga le psicologie, le personalità, le convinzioni politiche, le reti sociali degli artisti, mentre ne scandaglia gli studi, le case e le esposizioni personali, ponendo domande su tutto ciò che li riguarda, dai conti in banca alle camere da letto. Dopo aver esplorato il mondo dell’arte contemporanea ne Il giro del mondo dell’arte in sette giorni, Thornton qui racconta i più importanti artisti contemporanei (Jeff Koons, Ai Weiwei, Gabriel Orozco, Maurizio Cattelan, Cindy Sherman, Damien Hirst, per dirne alcuni). Spiega come si muovono a...

Performance. Sistemi di controllo. Made in Italy

Performance. Sistemi di controllo. Made in Italy

Autore: Paola Demartini , Patrizio Graziani , Salvatore Monni ,

Numero di pagine: 264

Nel volume Performance. Sistemi di controllo. ‘Made in Italy’ si approfondiscono due principali tematiche: le performance d’impresa e i sistemi di controllo. Si presentano tre indagini empiriche che analizzano lacorporate governance e le performance delle società quotate sulla Borsa Valori di Milano. In tutti e tre gli studi si conclude che non esistono relazioni statisticamente ‘forti’ che possano correlare le variabili prese in esame con le performance economico finanziarie. Il secondo filone del volume verte sul tema:governance e sistemi di controllo. Un primo contributo analizza lo stato dell’arte in tema di sistemi di controllo interno in Italia e in India. Si presenta, quindi, un caso studio in cui si mostrano i vantaggi e i costi che il Gruppo Telecom Italia ha sostenuto nel 2010 per realizzare l’operazione di acquisizione della partecipazione di maggioranza del Gruppo Telecom Argentina. Il tema oggetto del capitolo successivo è l’inquadramento dell’attività di revisione legale dei conti nel contesto statunitense e in quello italiano. Chiude il volume il caso studio del fallimento di un’impresa del ‘Made in Italy’, esempio di impresa italiana non...

La sostanza delle cose

La sostanza delle cose

Autore: Mark Miodownik ,

Numero di pagine: 247

Vincitore del Royal Society Winton Prize for Science Books, Regno Unito 2014. Vincitore dei Communication Awards, National Academies of Sciences, Engineering and Medicine, Stati Uniti 2015. «Sono rimasto sveglio tutta la notte a leggere questo libro. Miodownik scrive con enorme competenza e grande entusiasmo, trasmettendo al lettore il suo amore per questi temi.» Oliver Sacks L’acciaio è «indomito», la carta «fidata», il cioccolato naturalmente è «delizioso», la plastica «immaginifica» e la grafite è semplicemente «indistruttibile». Poi c’è la schiuma («meravigliosa»), il vetro (ovviamente «invisibile»), la porcellana («raffinata»), e certo non può mancare il comune, onnipresente, «fondamentale» cemento. Sono le sostanze di cui è fatto il nostro mondo. Basta gettare l’occhio intorno a noi e ne vediamo a centinaia, eppure sappiamo così poco di loro. Invece, quando Mark Miodownik si guarda intorno vede ben più in là delle apparenze superficiali delle cose ed è capace di raccontarci per ognuno di questi materiali una quantità incredibile di storie affascinanti, da restare a bocca aperta per lo stupore. Ogni sostanza diventa un mondo. In questo...

Colore vivo

Colore vivo

Autore: Nina Jablonski ,

Numero di pagine: 320

«Tra i tratti più variabili delle popolazioni umane, il colore della pelle è quello più visibile, il più soggetto a commenti di ogni sorta e anche il più difficile da capire. In questo libro affascinante, Nina Jablonski si avventura in un campo minato e ne esce carica di insospettabili sorprese.» Jared Diamond, autore di Armi, acciaio e malattie Nina Jablonski è considerata la principale esperta mondiale del colore della pelle. Molto attiva nel campo della divulgazione e nota per il suo infaticabile impegno pubblico contro il razzismo, è stata lei a dimostrare definitivamente che il nostro pigmento superficiale – ritenuto così importante da così tante persone – non è altro che una normale caratteristica biologica in equilibrio tra due spinte opposte della selezione naturale. Ma la pelle è anche il nostro confine col mondo, la prima cosa che si vede di noi. Per questo, nel corso della storia ha assunto un ruolo sociale e culturale fondamentale, che tuttavia ha avuto percorsi tortuosi e affascinanti e non è stato certo né lineare né uniforme nelle diverse epoche e nei diversi paesi. Colore vivo indaga in profondità questa storia, così affascinante eppure...

Tre pietre fanno un muro

Tre pietre fanno un muro

Autore: Eric H. Cline ,

Numero di pagine: 480

«Intensamente godibile. Cline è un grande narratore nel suo campo. Più di un lettore potrebbe provare l’urgente desiderio di buttarsi su un monticello di terra nelle vicinanze armato di pala e piccone.» The Wall Street Journal - James Romm «Questo libro ti prende per mano e ti conduce in un «magical mystery tour» archeologico attraverso il globo. Incontrerete archeologi famosi, esplorerete siti leggendari e vedrete le ultime scoperte ottenute grazie all’uso di nuove tecnologie. L’archeologia è piena di cose meravi gliose e Tre pietre fanno un muro, scritto da uno dei più grandi narratori del campo, è un libro necessario.» Sarah Parcak, University of Alabama, Birmingham, 2016 TED Prize «Vedo cose meravigliose…». Fu questa l’esclamazione di Howard Carter, quando nel 1922 vide per la prima volta da una fessura illuminata con una torcia la tomba di Tutankhamon, ritrovata intatta dopo un sonno millenario. La scoperta di Carter è solo una delle straordinarie storie raccontate da Eric Cline in Tre pietre fanno un muro. C’è tutto quello che una persona curiosa del mondo antico vorrebbe conoscere. C’è la prima scoperta di Pompei, del 1594, e la lunga storia...

Nuovi modelli di business e creazione di valore: la Scienza dei Servizi

Nuovi modelli di business e creazione di valore: la Scienza dei Servizi

Autore: Lino Cinquini , Alberto Di Minin , Riccardo Varaldo ,

Numero di pagine: 254

Il testo raccoglie una serie di qualificati contributi di autori italiani e stranieri in tema di Scienza dei Servizi in una prospettiva manageriale, toccando i temi più rilevanti rispetto al contributo che tale approccio può dare alla creazione di valore delle imprese, quali servitization dei prodotti, business modelling, co-creazione di valore con i clienti, misure di performance, ruolo dell'ICT. Vengono presentate inoltre alcune esperienze innovative nei modelli di gestione dei servizi (ambientali ed energetici e di health care) particolarmente sensibili a queste nuove prospettive strategiche e manageriali. Il testo si propone di valorizzare scientificamente i risultati di ricerca collegati al nuovo percorso formativo iniziato quattro anni fa con l'evoluzione dello storico "Master in Management dell'Innovazione" della Scuola Superiore Sant'Anna nel nuovo "Master in Management, Innovazione e Ingegneria dei Servizi" (MAINS). Vedi struttura del testo allegata.

Prevenire gli eventi avversi nella pratica clinica

Prevenire gli eventi avversi nella pratica clinica

Autore: Riccardo Tartaglia , Andrea Vannucci ,

Numero di pagine: 336

La questione della sicurezza dei pazienti e del rischio clinico rappresenta da sempre un problema in medicina, ma è a partire dagli ultimi anni che essa è diventata un ambito prioritario della qualità nei servizi sanitari. La medicina non è una scienza esatta e le cure mediche non sono sempre efficaci e affidabili. La materia è inoltre così vasta e complessa da rendere impossibile agli operatori una conoscenza completa di ogni aspetto; a ciò si aggiunge il fatto che i pazienti non sempre si attengono correttamente alle indicazioni di terapia. La valutazione del rischio e l'analisi degli eventi avversi possono quindi contribuire ad accrescere i livelli di sicurezza degli assistiti, a ridurre l'inappropriatezza delle procedure e a impiegare meglio le risorse umane e tecnologiche. Questo volume, dopo una prima valutazione dello stato dell’arte della sicurezza del paziente in Italia e all’estero, presenta i metodi più diffusi per l’analisi degli eventi avversi nelle diverse specialità (medicina d’urgenza, ostetricia e ginecologia, oncologia, salute mentale, ecc.) e nei servizi di supporto (laboratori analisi, radiologia, trasfusioni, farmaceutica). Sono inoltre...

Le compensazioni industriali nel mercato della difesa e il caso indiano

Le compensazioni industriali nel mercato della difesa e il caso indiano

Autore: Alessandro Riccardo Ungaro ,

Numero di pagine: 200
Corporate Governance e valore di mercato. Il contributo del sistema di controllo interno e gestione dei rischi

Corporate Governance e valore di mercato. Il contributo del sistema di controllo interno e gestione dei rischi

Autore: Carlo Regoliosi , Davide Martino ,

Numero di pagine: 70

Il documento indaga la relazione tra il sistema di controllo interno a livello aziendale (uno degli elementi cruciali della corporate governance - CG) ed il valore di mercato della società (MV / BV). Attraverso informazioni raccolte in un univoco dataset, il documento identifica il comportamento in materia di governance delle società dal livello di informazioni trasmesse agli operatori di mercato attraverso i report pubblici di CG. I dati includono 12.240 osservazioni aziendali da 136 società quotate italiane per gli anni 2012 e 2015. Da detta collazione, si ottengono due indici, entrambi basati su una serie di 45 singoli attributi CG corrispondenti a molti fattori del codice di autoregolamentazione delle società quotate. I risultati mostrano un'associazione positiva e significativa tra il sistema di controllo interno e la valutazione di mercato dell'azienda. Nel complesso, le informazioni non finanziarie (come il report CG emesso da società quotate) sono prese in considerazione dagli investitori come ulteriore fattore per valutare il livello di adeguatezza della loro scelta di investimento.

La Sicilia prima dei greci

La Sicilia prima dei greci

Autore: Bernabò Brea Luigi ,

Numero di pagine: 339

La Sicilia che conosciamo, ricca di teatri e giardini, templi e grandi piazze circondate dai portici, è il lascito eccezionale dei popoli che nei secoli l’hanno abitata e modellata, disseminando tracce indelebili delle loro culture, religioni e istituzioni. Soprattutto i Greci l’hanno resa una terra impareggiabile, un giacimento di tesori unico al mondo, dove i fasti della civiltà classica convivono con la quotidianità del presente e le antiche architetture ospitano le attività dell’uomo moderno, chiedendogli di rievocare continuamente la loro storia.Ma cosa trovarono i Greci quando approdarono sull’isola? Chi ne popolava le pianure e le montagne?La Sicilia prima dei Greci, che il Saggiatore ripubblica in una nuova edizione, offre un resoconto minuzioso e affascinante delle culture precedenti alla formazione della civiltà occidentale. Il loro passaggio sull’isola è attestato da pitture rupestri, sepolcreti, utensili riportati alla luce nel secolo scorso, che hanno dato l’abbrivio a indagini archeologiche sorprendenti, di cui Luigi Bernabò Brea, protagonista assoluto sul campo, si è fatto portavoce, mitografo e interprete.Il risultato è una narrazione...

Tracciamenti di cantiere

Tracciamenti di cantiere

Autore: Roberto D'Apostoli , Francesco Giampaolo ,

Numero di pagine: 184

I tracciamenti rientrano in quelle applicazioni topografiche volte a individuare e delimitare sul terreno quanto si è progettato sulla mappa, cartacea o informatizzata: sono operazioni che debbono essere espletate con particolari precisioni, tali da non lasciar dubbi nel picchettamento dei punti che concorrono alle definizioni delle sagome e di quant’altro possa essere utile. La buona riuscita delle operazioni dev’essere garantita, oltre che dal particolare sapere tecnico, anche dall’impiego delle più attuali apparecchiature: stazione totale, livello, GPS, computer e software. Il volume propone, in maniera sintetica, quanto può riguardare il rilievo, inteso come redazione della mappa di una porzione di superficie terrestre. Successivamente si espongono alcuni concreti problemi di tracciamento, che di certo non esauriscono la casistica, ma sono comunque significativi per dare una panoramica sull’argomento: tracciamento di piani di zona, di cantiere edile, di tronco stradale, riconfinazione. Il tema trattato in questo volume non è molto usuale nella letteratura tecnica specifica e la sua proposta è volta a dimostrare l’insostituibilità dei tracciamenti, nell’ambito ...

Schiavi del sesso. Sesso patologico, eccessi, dipendenza e tecnosex

Schiavi del sesso. Sesso patologico, eccessi, dipendenza e tecnosex

Autore: Tonino Cantelmi , Emiliano Lambiase ,

Numero di pagine: 290
Sin imagen

Dies und Das. Grammatica di tedesco con esercizi. Per le Scuole superiori

Autore: Marion Weerning , Mariano Mondello ,

Numero di pagine: 320
Smart Environments. Valorizzazione della ricerca e crescita del territorio negli ambienti intelligenti

Smart Environments. Valorizzazione della ricerca e crescita del territorio negli ambienti intelligenti

Autore: Stefano Panzieri , Paola Marrone , Giancarlo Della Ventura , Stefano Carrese ,

Numero di pagine: 444

Il progetto SMART ENVIRONMENTS, svoltosi negli anni dal 2015 al 2017 presso l’Ateneo Roma Tre, è stato finanziato dalla Regione Lazio con lo scopo di sostenere l’attività di ricerca orientata all’accrescimento della competitività tecnologica del tessuto imprenditoriale della regione e di promuovere il sistema della ricerca e innovazione mediante la valorizzazione delle infrastrutture di ricerca presenti sul territorio. Un indirizzo che aveva, fin da subito, individuato nel trasferimento tecnologico una delle chiavi in grado di sostenere lo sviluppo industriale della Regione Lazio in un periodo difficile dove però la possibile ripresa economica garantiva disponibilità di investimenti. SMART ENVIRONMENTS, con la sua dichiarata progettualità a forte vocazione imprenditoriale, è andato a esplorare, quindi, il nuovo terreno della Terza Missione delle Università, dove il rapporto con il territorio finisce al centro dell’operare accademico non più in una ottica di diffusione del sapere che procede dall’alto verso il basso ma con la pretesa di lavorare insieme al tessuto produttivo, sia esso industriale, di servizio o culturale, per coadiuvare le imprese nel difficile...

Il dilemma dello sconosciuto

Il dilemma dello sconosciuto

Autore: Malcolm Gladwell ,

Numero di pagine: 368

Il nuovo libro di uno degli intellettuali più influenti del XXI secolo. Un bestseller internazionale Già prima della pandemia, la nostra vita in mezzo a una folla di estranei non era sempre facile. Anche se parliamo la stessa lingua, capirsi tra persone può essere complicato, se dell’altro non conosciamo la storia, la cultura, il senso dell’umorismo. E darsi, poi: come si fa a decidere se dice la verità, è affidabile, condivide i nostri sentimenti? Questa difficoltà è oggi amplificata dal rischio epidemiologico. E, d’altronde, per reagire alla pandemia, dobbiamo darci di ciò che dicono medici e autorità lontane, attenendoci a regole impersonali e interagendo cautamente con persone sconosciute per strada, sui mezzi pubblici, sui posti di lavoro. Per questo, Il dilemma dello sconosciuto è un libro cruciale. Pubblicato l’anno scorso negli Stati Uniti, ai vertici di tutte le classifiche dei bestseller, in questo saggio meraviglioso Malcolm Gladwell compie di nuovo il suo incantesimo: segue un dubbio che tutti abbiamo e lo illumina attraverso la letteratura scientifica, ribaltando i nostri pregiudizi e fornendoci strumenti nuovi per navigare il mondo. Stavolta ci...

Fisica della lavatrice

Fisica della lavatrice

Autore: Chris Woodford ,

Numero di pagine: 344

Il vetro attraverso cui passa la luce che ci sveglia al mattino, la fetta di pane tostato con cui facciamo colazione, i jeans che indossiamo per uscire di casa, le ruote della bici che sostengono il nostro peso mentre torniamo dal lavoro, il palazzo tra le cui mura ci addormentiamo la sera: ogni singolo oggetto del nostro quotidiano funziona e opera grazie alle leggi della fisica, della chimica e della biologia, in modi che di solito ignoriamo completamente.Fisica della lavatrice ci porta a scoprire la scienza segreta degli oggetti di ogni giorno: dall’energia cinetica che permette alla macchina di avanzare nel traffico alle leve nascoste in asce, martelli e perfino rotoli di carta igienica; dalla fotodegradazione che stinge le nostre magliette preferite all’elasticità delle scricchiolanti assi di legno del pavimento; dai fluidi non-newtoniani che ingeriamo abitualmente, come il ketchup, alle microcapsule di colla che rendono così magici i post-it. Un viaggio tra elettricità e forza gravitazionale, termodinamica e relatività, che ci fa guardare da un punto di vista inatteso il nostro microcosmo domestico, con rivelazioni entusiasmanti e nuovi curiosi quesiti,...

Liquidi

Liquidi

Autore: Mark Miodownik ,

Numero di pagine: 272

«Uno scrittore brillante e spiritoso di grande talento.» Bill Gates «Emozionante, anarchico e sorprendente.» The Guardian «Solo Mark Miodownik poteva rendere così figo il racconto della materia allo stato liquido. Inchiostro, saliva, caffè, sapone: un resoconto divertente che vi aprirà gli occhi.» Philip Ball, autore di H2O. Una biografia dell’acqua «Un viaggio brillantemente raccontato attraverso le meraviglie scientifiche del mondo fluido, dal caffè al cherosene, dal tè al catrame, dal miele all’idrofobia, dal burro di arachidi ai perfluorocarburi. Una lettura elettrizzante, dall’inizio alla fine.» Tim Radford, autore di The Consolations of Physics «Una lettura davvero deliziosa.» Jim Al-Khalili Avevamo lasciato Mark Miodownik seduto al tavolino sul terrazzo della sua casa londinese, da dove ci ha stupito con i racconti incredibili dei materiali meravigliosi di cui è fatto il mondo. In Liquidi, lo ritroviamo ai controlli di sicurezza di un aeroporto pronto a partire, amareggiato per aver dovuto abbandonare parte del suo bagaglio: un tubetto di dentifricio, un vasetto di pesto, del miele e soprattutto una bottiglia di ottimo whisky. È lo spunto scanzonato...

Per qualcuno può essere lo spazio

Per qualcuno può essere lo spazio

Autore: Ettore Sottsass ,

Numero di pagine: 198

Le carte, i disegni, le fotografie di Ettore Sottsass formano uno sterminato continente fisico e mentale – qualcosa come quei caotici storyboard che rendono le pareti preparatorie di alcuni registi più appassionanti del film che ne deriva, o quelle di alcuni poliziotti più interessanti della soluzione del caso. Questo libro rappresenta un inizio di esplorazione degli anni Quaranta-Cinquanta, periodo in cui Sottsass cercava una sua strada nell'unico modo che sembrava essergli congeniale: percorrerle tutte. Accompagnandolo nei primi passi, il lettore sarà sorpreso di trovare un catalogo minuzioso dei colori reperibili negli scompartimenti dei treni americani, un racconto di guerra nei Balcani, un ritratto di Spazzapan (il pittore cui Sottsass sosteneva di dovere tutto), o l'abbozzo di un manifesto artistico. Ma la sorpresa principale sarà scoprirsi, solo dopo qualche pagina, vittima per contagio della sindrome Sottsass, e del suo sintomo più prezioso: un'infinita, e indefinibile, curiosità per tutto.

Antropologia, risorse naturali e conflitti ambientali

Antropologia, risorse naturali e conflitti ambientali

Autore: Amalia Rossi , Lorenzo D'Angelo ,

Numero di pagine: 204

Ultimi ebook e autori ricercati