Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Ricerche e terapie sul gioco d'azzardo

Ricerche e terapie sul gioco d'azzardo

Autore: Edoardo Giusti , Nicoletta Cittarelli ,

Numero di pagine: 240

Conoscere la dipendenza eccessiva e la trappola del giochi d’azzardo, aiuta a comprendere un fenomeno di alto costo sociale. Le illusioni, il desiderio di vincere, la difficoltà di controllare l’impulso di scommettere e non riuscire a smettere nonostante le cospicue perdite di denaro e le conseguenze familiari, riguarda la patologia distruttiva del giocatore compulsivo. Il testo fornisce strumenti di valutazioni e strategie d’intervento utili per contenere e trattare soggetti alla ricerca di sensazioni estreme e per la prevenzione di ricadute.

Il gioco d'azzardo patologico

Il gioco d'azzardo patologico

Autore: Jon E. Grant , Marc N. Potenza ,

Numero di pagine: 244

Gli ultimi anni hanno testimoniato un significativo aumento della ricerca nell’ambito del gioco d’azzardo patologico – una diagnosi purtroppo spesso trascurata dai medici, non sempre consci delle sue conseguenze a livello personale e sociale, e a volte nemmeno delle attuali possibilità di cura. Di fatto, oggi, i clinici possono scegliere tra diverse opzioni terapeutiche in grado di migliorare in modo incisivo la qualità di vita delle persone che soffrono di questa patologia disabilitante. Questo volume si presenta come una "guida clinica" che offre al lettore una panoramica omnicomprensiva sull’argomento dal punto di vista della salute pubblica, delle caratteristiche cliniche e della terapia, della psicoterapia e della psicofarmacologia, facendo il punto sullo stato dell’arte del recente, straordinario progresso in questo campo. Scritti dai maggiori esperti internazionali negli aspetti psichiatrici del gioco d’azzardo, i vari capitoli ne descrivono in dettaglio la fenomenologia clinica, l’eziologia e la terapia, evidenziando gli approcci clinici attuali che possono favorire una precoce identificazione, la remissione dei sintomi, e migliorare la stabilizzazione....

BetOnMath

BetOnMath

Autore: Chiara Andrà , Nicola Parolini , Marco Verani ,

Numero di pagine: 170

Il libro ha origine dall'attività svolta durante il progetto "BetOnMath", un'esperienza di Matematica Civile finalizzata alla prevenzione dell'abuso di gioco d'azzardo tra gli studenti della scuola secondaria di secondo grado attraverso un insegnamento innovativo della matematica. In particolare, durante il progetto gli autori del libro hanno sviluppato un percorso didattico modulare sulla matematica del gioco d'azzardo che gli insegnanti di matematica delle scuole secondarie possono utilizzare sia per introdurre gli strumenti di base del calcolo delle probabilità sia per sensibilizzare sui rischi legati al gioco d'azzardo.Il libro descrive i pilastri metodologici e concettuali che hanno guidato la concezione e dato forma al percorso didattico, ovvero la centralità del ruolo dell'insegnante, l'uso dei simulatori di gioco, l'importanza delle attività di gruppo e il ruolo delle emozioni nell'affrontare e comprendere nuovi concetti matematici. Nel libro, ciascuno di questi pilastri è trattato sia mediante una discussione teorica che attraverso la presentazione di specifici esempi tratti da reali situazioni d'aula vissute dagli insegnanti che hanno utilizzato il percorso...

Gambling

Gambling

Numero di pagine: 172

Il Gioco d'Azzardo Patologico, o GAP, si configura ormai come vera dipendenza comportamentale, disturbo compulsivo complesso che merita approfondita analisi. Il volume ne descrive aspetti epidemiologici, fisiologici e cognitivo-emozionali, dando anche ampio spazio alla prevenzione, al problema diagnostico e alle possibilità terapeutiche, con riferimento alla realtà italiana.

Il grande dibattito in psicoterapia

Il grande dibattito in psicoterapia

Autore: Bruce E. Wampold , Zac E. Imel ,

Numero di pagine: 428

“Il grande dibattito in psicoterapia” è un testo classico. La seconda edizione aggiorna le prove di ricerca scientifica includendo un modello globale su come la psicoterapia funzioni, integrando gli ingredienti specifici con i fattori comuni. Un libro indispensabile per gli psicoterapeuti ricercatori e tutti i professionisti delle relazioni d’aiuto.

Divertimento e dipendenza: il rischio e l'azzardo. Indagine sui comportamenti di gioco ed esperienze cliniche dell'équipe G.A.P.

Divertimento e dipendenza: il rischio e l'azzardo. Indagine sui comportamenti di gioco ed esperienze cliniche dell'équipe G.A.P.

Autore: Asl MI 3-Azienda sanitaria locale di Monza , Simonetta Conti , Roberta Marzo , Antonino Caruso , Antonio Nettuno , Maria Merendi ,

Numero di pagine: 83

231.1.42

Il gioco d'azzardo patologico. Prospettive ed esperienze cliniche

Il gioco d'azzardo patologico. Prospettive ed esperienze cliniche

Autore: Francesca Picone ,

Numero di pagine: 157

Questo volume si propone di fornire al clinico, ma anche allo studente interessato a questi argomenti, le conoscenze essenziali sul gioco d'azzardo problematico e patologico e sulle tematiche a esso correlate. Negli ultimi trent'anni il moltiplicarsi di forme legali e accessibili di gioco d'azzardo - casinò, lotterie, videopocker, siti Internet - ha determinato nella popolazione adulta una crescente diffusione di problemi, anche gravi, legati al gioco, con una preoccupante ricaduta sulla salute, sui rapporti familiari e in generale sulla comunità. Questo volume si propone di fornire al clinico, ma anche allo studente interessato a questi argomenti, le conoscenze essenziali sul gioco d'azzardo problematico e patologico e sulle tematiche a esso correlate. Attraverso la definizione dei criteri diagnostici e suggerimenti sulle strategie di valutazione del gambling, gli Autori tracciano linee guida per l'intervento chiare e facili da seguire, includendo anche una proposta di trattamento da loro elaborata. (Editore).

GIUSTIZIOPOLI SECONDA PARTE

GIUSTIZIOPOLI SECONDA PARTE

Autore: Antonio Giangrande ,

Numero di pagine: 576

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

Sin imagen

Il gioco d{u2019}azzardo patologico

Autore: Jon E. Grant , Marc N. Potenza ,

Gli ultimi anni hanno testimoniato un significativo aumento della ricerca nell’ambito del gioco d’azzardo patologico – una diagnosi purtroppo spesso trascurata dai medici, non sempre consci delle sue conseguenze a livello personale e sociale, e a volte nemmeno delle attuali possibilità di cura. Di fatto,oggi, i clinici possono scegliere tra diverse opzioni terapeutiche in grado di migliorare in modo incisivo la qualità di vita delle persone che soffrono di questa patologia disabilitante. Questo volume si presenta come una ?guida clinica? che offre al lettore una panoramica omnicomprensiva sull’argomento dal punto di vista della salute pubblica, delle caratteristiche cliniche e della terapia,della psicoterapia e della psicofarmacologia, facendo il punto sullo stato dell’arte del recente, straordinario progresso in questo campo. Scritti dai maggiori esperti internazionali negli aspetti psichiatrici del gioco d’azzardo, i vari capitoli ne descrivono in dettaglio la fenomenologia clinica, l’eziologia e la terapia,evidenziando gli approcci clinici attuali che possono favorire una precoce identificazione, la remissione dei sintomi, e migliorare la stabilizzazione....

IL DELITTO DI AVETRANA. SARAH SCAZZI. LA CONDANNA E L'APPELLO

IL DELITTO DI AVETRANA. SARAH SCAZZI. LA CONDANNA E L'APPELLO

Autore: ANTONIO GIANGRANDE ,

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

Febbre d'azzardo

Febbre d'azzardo

Autore: Mauro Pini ,

Numero di pagine: 207

Il saggio intende descrivere la figura del giocatore patologico, sottraendola sia alla sua naturalizzazione, sia ad un approccio riduzionista che considera il gioco eccessivo soltanto come frutto della società dei consumi. Serve una rappresentazione più complessa ed articolata del problema, ricordando anche il ruolo del gioco in altre epoche della storia umana o in altre popolazioni.

Manuale di metodologia operativa per gli operatori dei Servizi Sociali

Manuale di metodologia operativa per gli operatori dei Servizi Sociali

Autore: Luigi Buffone ,

Il volume vuole offrire agli insegnanti, agli studenti del corso di qualifica d’Operatore dei servizi sociali, a tutti coloro i quali si accingono a “lavorare” nel campo socio-assistenziale, un valido strumento operativo da poter utilizzare per costruire la propria professionalità e comprendere i diversi metodi per poter programmare ed organizzare le attività di lavoro. Questo volume unico tratta differenti argomenti con concetti semplici e chiari per permettere a chi legge di comprendere i reali obiettivi che ci si prefigge di raggiungere nel corso di qualifica per gli operatori dei servizi sociali. La disciplina – Metodologie operative dei servizi sociali – ha l’obiettivo di far acquisire al futuro operatore competenze a: livello teorico-culturale: capacità di lettura critica delle situazioni problematiche e dei bisogni degli utenti, capacità di pianificare, progettare interventi per la soluzione dei problemi; conoscenze teoriche su: utenti (anziani, disabili, bambini, tossicodipendenti, alcolisti, malati mentali ecc.), malattie croniche invalidanti, malattie ricorrenti nella prima infanzia, alimentazione, servizi socio-assistenziali presenti sul territorio,...

Il gioco nello sviluppo e nella terapia psicomotoria

Il gioco nello sviluppo e nella terapia psicomotoria

Autore: Ambrosini Claudio , Pellegatta Simona ,

Numero di pagine: 140

In questo libro, il secondo della collana Strumenti di neuro e psicomotricità, patrocinata da ANUPI ((Associazione Nazionale Unitaria Psicomotricisti e Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva Italiani), gli autori si concentrano sul gioco come strumento da utilizzare per favorire lo sviluppo psicomotorio dei bambini e come mezzo da sfruttare nella terapia psicomotoria.Dopo un’introduzione sul significato del gioco e sui diversi modi di concepire il momento ludico, gli autori presentano due ricerche che dimostrano come un ambiente psicomotorio costruito e condotto da uno psicomotricista garantisca lo sviluppo psicomotorio da 1 a 7 anni sfruttando un clima ludico coinvolgente e positivo per i bambini.L’ultima parte raccoglie esempi di attività da svolgere con i bambini, in gruppi o singolarmente.

Il trattamento terapeutico-riabilitativo della dipendenza patologica. Alcol-Cocaina-Gioco d'azzardo patologico

Il trattamento terapeutico-riabilitativo della dipendenza patologica. Alcol-Cocaina-Gioco d'azzardo patologico

Autore: Fabrizio Fanella ,

Numero di pagine: 344

Il libro è frutto di un'esperienza clinica e terapeutica trentennale che si è svolta nel Day Hospital di Psichiatria Clinica dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Qui, da vari anni, si dedica attenzione all'area delle dipendenze patologiche, che comprendono alcolismo, abuso e dipendenza da sostanze e comportamenti (gioco d'azzardo e internet).

Portafoglio vuoto e mani bucate.

Portafoglio vuoto e mani bucate.

Autore: Pierpaolo Tommaso ,

Numero di pagine: 120

I soldi non sono tutto nella vita... Quante volte ci è capitato di sentirci dire questa frase? E quante volte abbiamo provato a convincerci della sua veridicità? Quello con i soldi è un rapporto che per molte persone è particolarmente difficile da gestire, perchè se è vero che i soldi non sono tutto è anche vero che il denaro aiuta e porta con sè tutta una serie di significati che hanno importanti risvolti sul piano personale e sociale. La disponibilità o meno di risorse economiche, l’essere “tirchi” o “spendaccioni”, soffrire di vere e proprie patologie legate al denaro sono tutte sfaccettature di modalità differenti di rapportarsi ai soldi. Il lavoro di Sacco permetterà al lettore di esplorare tutte queste dimensioni, proponendo, inoltre, un approfondimento sulla valenza del denaro in questo particolare momento di “crisi economica” e offrendo alcuni interessanti spunti per recuperare un sereno ed equilibrato rapporto con il proprio portafogli.

MASSONERIOPOLI

MASSONERIOPOLI

Autore: Antonio Giangrande ,

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

Buone pratiche e procedure terapeutiche nella gestione del paziente alcolista

Buone pratiche e procedure terapeutiche nella gestione del paziente alcolista

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 433

231.1.38

Ultimi ebook e autori ricercati