Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Sin imagen

Psicologia delle folle. Traduzione di gina villa. Prefazione di piero melograni

Autore: Gustave Le Bon , Gina Villa , Piero Melograni ,

Numero di pagine: 251
Psicologia delle masse e analisi dell'io

Psicologia delle masse e analisi dell'io

Autore: Sigmund Freud ,

Numero di pagine: 98

Edizione integrale«Che cos'è un gruppo? Donde gli deriva il potere di esercitare un'influenza tanto decisiva sulla vita psichica dell'individuo? In cosa consistono le modificazioni psichiche che esso gli impone? Il compito della psicologia collettiva teorica è di dar risposta a questi tre interrogativi»: così Freud si accinge a spiegare al lettore cosa avviene nella psiche del singolo quando si trova all'interno di una massa. Pubblicato nel 1921, questo saggio costituisce un contributo essenziale alla comprensione dei meccanismi psicologici delle masse e un valido esempio di applicazione dei concetti della psicoanalisi alla sfera del sociale. Allo studio della dinamica psicologica delle masse Freud si dedicò dalla primavera del 1919 a quella del 1921. Questo scritto costituisce dunque la sintesi conclusiva di due anni di ricerche che affondano le radici in alcuni scritti precedenti sulla vita sessuale del singolo, e sui fenomeni dell'ipnotismo e della suggestione, come i Tre saggi sulla teoria sessuale e Totem e tabù.«Le folle non hanno mai provato il desiderio della verità. Chiedono solo illusioni, delle quali non possono fare a meno.» Sigmund Freudpadre della...

Sin imagen

Dalla psicologia delle folle alla psicologia sociale. Elementi di continuità e di sviluppo nella lettura del processo di fondazione teorica e metodologica (1885-1935

Autore: Umberto Mendia ,

Numero di pagine: 107
Psicologia dei gruppi. Teoria, contesti e metodologie d'intervento

Psicologia dei gruppi. Teoria, contesti e metodologie d'intervento

Autore: Barbara Bertani , Mara Manetti ,

Numero di pagine: 384
Neoliberismo e manipolazione di massa

Neoliberismo e manipolazione di massa

Autore: Ilaria Bifarini ,

Numero di pagine: 110

“Neoliberismo e manipolazione di massa” è rivolto a tutti coloro che vogliano affrontare un percorso di disvelamento delle menzogne che si celano dietro l’attuale modello socio-economico. Rinnegando gli insegnamenti dell'Università Bocconi, dove si è formata, l'autrice guida i lettori attraverso il proprio cammino di comprensione dell'inganno neoliberista. Il libro introduce la storia della psicologia delle folle, partendo dall’opera di Le Bon, studiata e amata dai grandi dittatori del 900, e di Bernays, nipote di Freud e inventore dell’ingegneria del consenso, fino allo sviluppo del capitalismo consumistico. Poste le premesse sociologiche e storico-culturali, viene analizzato lo sviluppo del pensiero economico liberista prima e neoliberista poi, inteso come una degenerazione del primo. Il testo, che arriva ai giorni nostri, adotta un registro divulgativo e accessibile a tutti, con approfondimenti sia di carattere economico che filosofico, ma sempre estraneo a tecnicismi e sofismi accademici. Dopo aver condotto il lettore attraverso un cammino conoscitivo e introspettivo, l’autrice propone le proprie soluzioni per operare un cambiamento reale, a livello individuale...

Psicologia sociale

Psicologia sociale

Autore: Adriano Zamperini , Ines Testoni ,

Numero di pagine: 336

Psicologia sociale fornisce una panoramica chiara e sintetica dei principali temi di ricerca sviluppati all'interno di una disciplina di crescente importanza.

Investire in Borsa con i Trend di Massa

Investire in Borsa con i Trend di Massa

Autore: MAURO CARDELLA ,

All'interno di questo libro scoprirai: CHE COS'E' LA PSICOLOGIA DELLE FOLLE L’importanza dell’influenzamento di massa e dei modelli popolari di investimento. La formazione dell’anima collettiva della folla e l’annullamento dell’individualità. Fenomeni di contagio e suggestione ipnotica della folla. QUALI SONO I RAGIONAMENTI DELLE FOLLE Come si forma il ragionamento delle folle: opinioni e credenze. La tendenza all’uniformità e l’adeguamento dei comportamenti nei gruppi. Gli effetti della comunicazione persuasiva sui mercati finanziari. L'importanza dei fattori comportamentali e psicologici nelle decisioni di investimento. COME RICONOSCERE GLI ERRORI E IMPARARE A EVITARLI La formazione dei fenomeni collettivi indesiderati. La conoscenza come antidoto alla falsa credenza che in borsa si facciano facili guadagni. Come limitare gli elementi irrazionali che condizionano le decisioni di investimento. COME AGISCE LA SPECULAZIONE I principali aspetti della psicologia del mercato azionari. Come tenere sotto controllo i volumi degli scambi in rapporto ai livelli dei prezzi. L’influenza dei fattori psicologici sulle oscillazioni del mercato azionario. La crescente...

Destini personali

Destini personali

Autore: Remo Bodei ,

Numero di pagine: 424

Ognuno di noi è il risultato di un corpo ricevuto per eredità biologica e di stampi anonimi (lingua, cultura, istituzioni), le cui impronte rielabora in forma inconfondibilmente personale. A lungo, in Occidente, questi processi d'individuazione sono stati garantiti dalla fede nel loro inamovibile fondamento: l'anima immortale. Con la progressiva erosione di tale sostegno, ha inizio la consapevole costruzione dell'individualità mediante gli strumenti artificiali della politica e dei saperi scientifici. Attraverso tecniche di ingegneria umana, il potere, interiorizzandosi, rende il singolo più facilmente plasmabile, invadendone la coscienza. Nello stesso tempo, la disarticolazione e la scissione del presunto carattere monolitico della personalità permettono una sua diversa ricomposizione entro inediti orizzonti di libertà. Il libro analizza storicamente e teoricamente tali vicende avendo come sfondo il periodo che va dalla fine del Seicento alle soglie del presente, ma come primo piano la fase politica d'incubazione e di sviluppo dei fascismi e quella filosofica, scientifica e letteraria del fiorire di progetti di potenziamento o di negazione dell'individualità e di sviluppo...

Sin imagen

Scipio Sighele,... I Delitti della folla studiati secondo la psicologia, il diritto e la giurisprudenza, e coll'aggiunta di tutte le sentenze pronunciate dai tribunali e dalle corti d'appello in tema di delitto collettivo...

Autore: Scipio Sighele ,

Numero di pagine: 350
Leader e masse

Leader e masse

Autore: Francesco Alberoni ,

Numero di pagine: 176

“Nella storia e nella tradizione popolare i movimenti collettivi politici e religiosi, le rivolte, le rivoluzioni sono ricordati col nome di un capo che trascina le masse. Fermandoci solo all’epoca più recente, ci vengono immediatamente in mente Napoleone, Garibaldi, Marx e Lenin, Mussolini, Hitler, Stalin, Mao Tse–tung, Fidel Castro, e poi le folle immense dei loro seguaci, le masse. È una immagine corretta, ma insufficiente per capire i meccanismi collettivi che stanno alla base della storia. Per comprenderli occorre guardare più in profondità, e domandarci cosa sono i movimenti collettivi che, ad un certo punto, ci si presentano nella forma di leader e masse. È questo il viaggio che vi propongo di compiere con me in questo libretto. E penso che scopriremo molte cose nascoste, molti segreti, solo se avremo la pazienza di guardare con attenzione i fatti e di farci le domande giuste.” - Francesco Alberoni

Mental Survival

Mental Survival

Autore: Fabrizio Nannini ,

Numero di pagine: 256

Vi è mai capitato di percepire un grande rischio o di sentirvi in pericolo? Siete mai stati bloccati dal panico per qualcosa che vi è successo? Vi siete mai trovati in situazioni di grande confusione e avete rischiato di perdere il controllo? Il mental survival serve a capire quali sono i meccanismi dietro a questi fenomeni e come imparare a fronteggiarli. Testo di riferimento per la psicologia della sopravvivenza individuale e di gruppo, in qualsiasi ambito ci si trovi, questo manuale si ispira e sintetizza i più accreditati studi internazionali che spaziano dalla neurobiologia alle dinamiche della folla. Scritto in forma chiara e accessibile, permette di capire quali sono i meccanismi che scattano dentro di noi in una situazione di pericolo e come imparare a gestirli efficacemente, anche e soprattutto nella loro − troppo spesso sottovalutata − quotidianità. Con interviste e contributi in esclusiva di Alex Zanardi, Cody Lundin, Marco Confortola, Alex Bellini, Les Stroud, Mykel Hawke e tanti altri atleti, grandi esempi di resilienza e survivor d’eccezione.

I magnifici 7 capolavori della letteratura italiana

I magnifici 7 capolavori della letteratura italiana

Autore: Gabriele D'Annunzio , Antonio Fogazzaro , Ugo Foscolo , Alessandro Manzoni , Luigi Pirandello , Italo Svevo , Giovanni Verga ,

Numero di pagine: 2395

FOSCOLO, Ultime lettere di Jacopo Ortis MANZONI, I promessi sposi VERGA, I Malavoglia D’ANNUNZIO, Il piacere FOGAZZARO, Piccolo mondo antico PIRANDELLO, Il fu Mattia Pascal SVEVO, La coscienza di Zeno Edizioni integrali In questo volume ripercorriamo in compagnia dei nostri più grandi scrittori due secoli fondamentali per la letteratura italiana. Ugo Foscolo ci trascina nel suo mondo tumultuoso di passioni e tormenti con le Ultime lettere di Jacopo Ortis: impostato come un romanzo epistolare lirico, con i suoi contenuti e con il suo stile, ha dato inizio alla prosa italiana moderna. Dopo Foscolo è Alessandro Manzoni a narrarci la storia di Renzo e Lucia, don Abbondio e padre Cristoforo, della monaca di Monza e dell’Innominato: generazioni di lettori si sono appassionate alle vicende de I promessi sposi. Ci inoltriamo poi nella modernità al seguito di Giovanni Verga, che con dolore e commozione diventa cronista delle tragedie dei vinti. Un romanzo come I Malavoglia – notò Capuana – non si può riassumere: la storia di questa famiglia di pescatori di Aci Trezza, paesino in provincia di Catania, è ormai considerata una sorta di manifesto del verismo italiano e un...

L'uomo folle

L'uomo folle

Autore: Vittorino Andreoli ,

Numero di pagine: 384

La terza via della psichiatria I tempi erano maturi per rivoluzionare ancora una volta la follia, per darne un volto nuovo. Vittorino Andreoli All'inizio degli anni Settanta, in Italia, infuria il dibattito sui manicomi. Il mondo è ferocemente diviso tra chi pensa che la malattia mentale sia solo un'invenzione della società e chi riduce la sofferenza psichica ad alterazioni chimiche e biologiche del cervello. Vittorino Andreoli, che ha vissuto per anni nei laboratori di ricerca a Cambridge, New York e Harvard, per poi tuffarsi nell'umanità disperata di un ospedale psichiatrico, mette a frutto la sua duplice esperienza e giunge a una scoperta illuminante. I diversi comportamenti folli sono messi in atto per difendersi da un conflitto psichico, per superare un trauma di relazione, ma sono capaci di alterare la struttura plastica del cervello, di quella parte che si organizza proprio sulla base dell'esperienza. È dunque possibile, al di là di sterili contrapposizioni, tenere insieme biologia e psicologia in una nuova idea della psichiatria che intrecci la terapia della parola e quella dei farmaci per curare l'uomo folle nel suo insieme. In questo libro Andreoli ripropone i primi ...

Ultimi ebook e autori ricercati