Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Progetto Adonai Vol.2 Il Ritorno di Cristo

Progetto Adonai Vol.2 "Il Ritorno di Cristo"

Autore: Massimo Lombardo e Saro Pavone ,

Numero di pagine: 222

"Il Ritorno di Cristo", secondo volume della Trilogia "Progetto Adonai", vuole riportare il focus sulla centralità di questo grande e importante avvenimento per tutta la storia umana. Un avvenimento vicino, che già pressa alle porte del crepuscolo di questa civiltà, e del quale tutti debbono sapere, e per il quale tutti debbono prepararsi, al di là di logiche confessionali o di credo, poiché sarà un evento di portata planetaria. Corredato da fatti e vicende importanti e chiarificatori che, in ordine, lo precederanno e lo seguiranno, e che quest'opera analizza e cerca di spiegare nelle pagine dei suoi vari capitoli.

Progetto Adonai Vol.1 Un grande mosaico ricomposto all'alba di una nuova civiltà

Progetto Adonai Vol.1 "Un grande mosaico ricomposto all'alba di una nuova civiltà"

Autore: Massimo Lombardo ,

Numero di pagine: 272

"Progetto Adona Vol.1 - Un grande mosaico ricomposto all'alba di una nuova civiltà" si propone di essere punto di riferimento per coloro che ricercano la " Suprema Verità" attraverso quella Conoscenza che serve l'Amore Universale e non gli orgogli luciferini, andando in profondità piuttosto che rimanere ancorati all'effimero del superficiale sensazionalistico o della retorica celebrativa. La struttura stessa del libro, con i vari capitoli redatti con la collaborazione di diversi autori, è una certa qual garanzia contro qualsiasi forma di "monopolio ideologico", seppur il tutto è steso in un'ottica di grande complementarietà. Gli argomenti trattati sono molti e denotano pluralità di indagine e peculiarità di approccio.

Da Adamo ad Abramo o l'errare dell'uomo

Da Adamo ad Abramo o l'errare dell'uomo

Autore: André Wénin ,

Numero di pagine: 202

I primi capitoli della Genesi vengono spesso interpretati come una successione di quadri staccati: due racconti della creazione, Adamo ed Eva, paradiso terrestre, paradiso terrestre e tentazione, peccato e castigo, Caino e Abele, diluvio, torre di Babele. In questo volume, André Wénin considera Genesi 1,1–12,4 come un insieme letterario unico e fornisce di questa unità una lettura narrativa modulata con un’interpretazione teologica e antropologica. L’autore ravvisa due temi creatori di unità particolarmente suggestivi e ricchi di risonanze: erranze e generazioni. Adamo erra peccando, ed erra quando è scacciato dal paradiso; erra Caino uccidendo Abele ed erra come fuggiasco, e con l’errare di Abramo da Ur dei Caldei inizia la storia di Israele. Generazioni e genealogie riguardano, invece, atti singoli di uomini e donne che danno nome a persone ed episodi nel dispiegarsi collettivo delle età dell’uomo. Nel muoversi degli umani attraverso lo spazio e il tempo, Dio resta presenza vigile per riaprire sempre un cammino di vita, senza violare la loro libertà e senza sminuire la loro responsabilità. La «Postfazione», Analisi narrativa e teologia dei racconti biblici,...

Congiura contro la religione cattolica ed i sovrani il cui progetto fu concepito in Francia per essere eseguito nell'universo. Opera, che compisce di smascherare i liberi muratori e di confondere i filosofi, ed i settari di tutti i generi dell'autore del Velo alzato per i curiosi. Tradotta dal francese ed arricchita di note dall'abate Gaetano Tanursi patrizio della città di Ripatransone

Congiura contro la religione cattolica ed i sovrani il cui progetto fu concepito in Francia per essere eseguito nell'universo. Opera, che compisce di smascherare i liberi muratori e di confondere i filosofi, ed i settari di tutti i generi dell'autore del Velo alzato per i curiosi. Tradotta dal francese ed arricchita di note dall'abate Gaetano Tanursi patrizio della città di Ripatransone

Autore: Jacques-François Lefranc ,

Racconti della Terra di Canaan

Racconti della Terra di Canaan

Autore: Carlo Sgorlon ,

Numero di pagine: 416

Abramo, Sansone, Ruth, Salomone, Daniele, Giuditta... Appassionanti vicende bibliche acquistano in questi racconti nuove, meravigliose suggestioni. Un'originale prova narrativa di Sgorlon.

Essere leader al tempo di Dio

Essere leader al tempo di Dio

Autore: Romano Toppan ,

Numero di pagine: 284

Benché il tema del rapporto tra Bibbia, leadership e management sembri insolito, tuttavia la sua relazione appare già evidente in molti aspetti, alcuni dei quali sorprendenti. Dio stesso si presenta come un “creativo”, un imprenditore geniale, un “artigiano” tutto preso da un entusiasmo produttivo affascinante e spettacolare. Dimostra di avere una prospettiva originale. Con la creazione dell’uomo, Dio gli trasferisce il compito di continuare la creazione e, soprattutto, la gestione del mondo. La galleria di prototipi comincia con Adamo, che fa bancarotta. Ma l’autore esplora nella Bibbia altri modelli, più graditi a Dio e più coerenti con la missione dell’uomo e la somiglianza con lui. Per primo Noè poi Abramo, Mosè (la sua elaborazione di un quadro legislativo fondato sui 10 Comandamenti). E infine l’autore dedica l’ultimo capitolo sullo stile di leadership e di governo di una donna, Deborah, che fu “giudice” di Israele, la prima donna “cancelliere”, 3.200 anni prima di Angela Merkel.

Scacco al re

Scacco al re

Autore: André Wénin ,

Numero di pagine: 246

Trucchi e inganni, vendette e punizioni, famiglie lacerate, rapimenti di donne, omicidi, stupri, guerre e massacri. Nel libro dei Giudici niente è risparmiato al lettore di ciò che di peggio l’umanità produce. Anche il personaggio di Dio sembra vinto dalla violenza di cui diviene uno dei fomentatori, mentre gli episodi sono legati gli uni agli altri da una teologia piuttosto sommaria. Poco conosciuto, snobbato dalla liturgia cattolica domenicale, considerato un’opera poco edificante perché pieno di storie violente, il libro dei Giudici è tra i testi più belli e istruttivi della Bibbia ebraica. Privilegiando l’approccio narrativo, André Wénin invita a cogliere la pedagogia paziente del Dio dell’alleanza nei confronti di un popolo al quale cerca di farsi conoscere, ma la cui resistenza finirà per metterlo in scacco. L’analisi di quattro episodi relativi a fatti violenti mostra inoltre che l’essenziale sta nel modo in cui vengono raccontati; la loro forza risiede nella capacità di «riscattare» l’inumano per mezzo di ciò che è più nobile, l’arte, dotata della singolare facoltà di educare alla riflessione e alle scelte etiche.

Risorgeremo, ma come? : risurrezione dei corpi, degli spiriti o dell'uomo? : per un contributo allo studio della speculazione apocalittica in epoca greco-romana : II sec. a.C.-II sec. d.C.

Risorgeremo, ma come? : risurrezione dei corpi, degli spiriti o dell'uomo? : per un contributo allo studio della speculazione apocalittica in epoca greco-romana : II sec. a.C.-II sec. d.C.

Autore: Cesare Marcheselli-Casale ,

Numero di pagine: 648
Enciclopedia ecclesiastica in cui trattasi della sacra scrittura, della dogmatica, morale, ascetismo, passioni, vizii, virtu, diritto canonico, liturgia, riti, storia ecclesiastica, missioni, concilii, eresie, scismi, biografia e bibliografia ecclesiastiche ... compilata da una societa di ecclesiastici ...

Enciclopedia ecclesiastica in cui trattasi della sacra scrittura, della dogmatica, morale, ascetismo, passioni, vizii, virtu, diritto canonico, liturgia, riti, storia ecclesiastica, missioni, concilii, eresie, scismi, biografia e bibliografia ecclesiastiche ... compilata da una societa di ecclesiastici ...

Numero di pagine: 1110
I tipografi ebrei di Soncino studii bibliografici di Federico Sacchi

I tipografi ebrei di Soncino studii bibliografici di Federico Sacchi

Autore: Federico Sacchi ,

Numero di pagine: 68
Catalogo generale della libreria italiana dall'anno 1847 tutto il 1899

Catalogo generale della libreria italiana dall'anno 1847 tutto il 1899

Autore: Attilio Pagliaini , Arrigo Plinio Pagliaini ,

La giudeofobia in Russia

La giudeofobia in Russia

Autore: Cesare G. De Michelis ,

Numero di pagine: 223

Presents the text of the "Protocols of the Elders of Zion" (1903) and nine other antisemitic texts - by Yakov Brafman (a Jewish apostate), Mikhail Menshikov, Pavolaki Krushevan, Georgii Butmi, and Aleksei Shmakov, and three anonymous works. The introduction (pp. 13-46) states that the "Protocols" reflects the characteristics of the Russian antisemitic subculture which crystallized in the second half of the 19th century. It combines the perception of the Jews as a mysterious, esoteric people with an earlier Russian belief that the world is ruled by a superior force (i.e. God). The waves of secularism in the second half of the 19th century produced a profane version of this belief, attributing to the Jews (masters of mystery and esotericism) the role of the superior force now ruling the world.

Ultimi ebook e autori ricercati