Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Guaman Poma y Blas Valera

Guaman Poma y Blas Valera

Autore: Francesca Cantù , Istituto Italo Latino Americano (Roma) ,

Numero di pagine: 519
Autotraduzione

Autotraduzione

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 337

Prefazione (Marcial Rubio Árquez - Nicola D’Antuono) __ PRIMA PARTE Linguistica e autotraduzione L’operazione autotraduttiva, ovvero la seduzione delle lingue allo specchio (Paola Desideri) L’autotraduzione «verticale» ieri e oggi (con esempi dalla Spagna cinquecentesca e novecentesca) (Rainier Grutman) Casi di autotraduzione endolinguistica: dal dialetto all’italiano (Sergio Lubello) __ SECONDA PARTE L’autotraduzione: Italia e Spagna La autotraducción en la Edad Media (Julio César Santoyo) Leon Battista Alberti traduttore di se stesso: Uxoria e Naufragus (Martin McLaughlin) Giannozzo Manetti e la traduzione umanistica (Alfonso De Petris) «Romançar lo que yo mesmo compuse». Umanesimo e autotraduzione tra Alonso de Palencia e Antonio de Nebrija (Antonio Gargano) Latino e volgare alla corte degli Este: le autotraduzioni (Cristina Montagnani) Villena y Tostado: autotraducción y hermenéutica (Juan Miguel Valero Moreno) Trivia Diosa y Trino Dios: paganismo y cristianismo en una autotraducción de Sor Juana Inés de la Cruz (Francesca Leonetti) Fray Luis de León y su interpretación de El Cantar de los Cantares: el doloroso camino de la Exposición a la Expositio...

Le relazioni dei protagonisti e la cronachistica della conquista del Perù

Le relazioni dei protagonisti e la cronachistica della conquista del Perù

Autore: Aldo Albònico ,

Numero di pagine: 247
La fine degli Incas. La tragica distruzione di una civiltà millenaria

La fine degli Incas. La tragica distruzione di una civiltà millenaria

Autore: John Hemming ,

Numero di pagine: 729
L'intertestualità

L'intertestualità

Autore: Marina Polacco ,

Numero di pagine: 106

Non è raro il caso che un'opera letteraria si presenti, dichiaratamente o meno, come la ripresa o la continuazione di un'altra opera precedente, di altro autore. A questa caratteristica la critica letteraria, a partire dagli anni Settanta di questo secolo, ha dato il nome di «intertestualità». E, in un certo senso, qualsiasi creazione letteraria, in quanto non è comprensibile al di fuori della tradizione delle opere letterarie precedenti, può considerarsi alla luce dell'intertestualità. A questo tema, la prima parte del saggio dedica una introduzione di tipo storico e teorico; la seconda una sintetica analisi esemplificativa delle forme che essa può assumere. A partire dalla «memoria di genere», ossia dai riferimenti relativi non a un testo ben individuato ma a un gruppo di testi omogenei e a un «modello» che da questi testi si può ricavare. Per arrivare alle forme via via più specifiche: la ripresa di temi, situazioni narrative, personaggi; le riprese formali (tipiche del linguaggio poetico); la parodia (contraffazione ironica o satirica di testi precedenti); il pastiche (imitazione dello stile di autori o opere differenti); la riscrittura in chiave seria. In...

Storia dell'utopia

Storia dell'utopia

Autore: Lewis Mumford ,

Numero di pagine: 240

“L’uomo cammina con i piedi in terra e la testa per aria; e la storia di ciò che è accaduto sulla terra – la storia delle città, degli eserciti e di tutte quelle cose che hanno avuto corpo e forma – è solo una metà della storia dell’uomo.” L’altra metà è rappresentata proprio dall’utopia. “Utopia,” dice Lewis Mumford nella prefazione del 1922 a questo libro prezioso e insuperato, “può derivare dalla parola greca ‘eutopia’, che significa il buon posto, o dall’altra parola greca ‘outopia’, che significa nessun posto.” Ed è lo stesso Mumford a chiarire il contesto intellettuale da cui questo suo lavoro ha tratto origine: “Poco dopo la Prima guerra mondiale, vivevo ancora nel clima di speranza della generazione passata; ma mi rendevo conto che l’entusiasmo del grande Diciannovesimo secolo era giunto alla fine. Quando ho iniziato a esaminare storicamente le utopie, intendevo chiarire che cosa in esse fosse andato perduto e definire che cosa fosse ancora valido. Fin dal principio ero conscio di una virtù che era stata inspiegabilmente trascurata: le opere classiche degli utopisti trattavano sempre la società come un tutto unico e tenevano ...

Omaggio a Ortega. A cento anni dalle meditazioni del Chisciotte (1914-2014)

Omaggio a Ortega. A cento anni dalle meditazioni del Chisciotte (1914-2014)

Autore: G. Cacciatore , C. Cantillo ,

Numero di pagine: 320
Scritti per Mario Manieri Elia

Scritti per Mario Manieri Elia

Autore: Francesco Cellini , María Margarita Segarra Lagunes ,

Numero di pagine: 436

Questo volume raccoglie gli interventi dei partecipanti al convegno “Giornate di studio in memoria di Mario Manieri Elia” svoltosi a Roma il 2 e 3 aprile 2013 presso il Dipartimento di Architettura dell’Università Roma Tre. Per semplicità e chiarezza gli interventi sono stati riportati suddividendoli in tre sezioni, e rispecchiando così la logica originaria dei lavori. La prima sezione comprende le memorie e le testimonianze più strettamente biografiche: formazione, frequentazioni, incontri, sodalizi e amicizie; poi quelle sul suo impegno politico e culturale e sulla sua appassionata attività di progettista e docente. La seconda sezione riguarda il suo pensiero ed il suo contributo come storico e critico: i suoi libri e i suoi scritti. La terza sezione comprende i saggi che, in assonanza con temi e luoghi culturali a lui cari, propongono argomenti specifici

Donne, violenza e diritto internazionale. La Convenzione di Istanbul del Consiglio d'Europa del 2011

Donne, violenza e diritto internazionale. La Convenzione di Istanbul del Consiglio d'Europa del 2011

Autore: Sara De Vido ,

Numero di pagine: 289
Eva Luna

Eva Luna

Autore: Isabel Allende ,

Numero di pagine: 272

“Mi chiamo Eva, che vuol dire vita, secondo un libro che mia madre consultò per scegliermi il nome” Eva Luna è una bambina, figlia di diseredati, che viene abbandonata fin da piccola e destinata al mestiere di serva. “Luna” perché il padre apparteneva al popolo della luna. Acuta osservatrice, avventurosa con una spiccata personalità, la piccola cresce in un mondo oppresso dalla dittatura e divorato dall’ingiustizia, ma che affronta e trasforma con fantasia e ribellione. Ne nasce un’indimenticabile figura di donna, con una grande capacità affabulatoria, nella tradizione del romanzo picaresco spagnolo, una donna cui l’immaginazione, lo spirito d’iniziativa, insieme a piccoli casi fortunati e a inaspettati gesti di solidarietà, consentono di sopravvivere fino a che la realtà si costruisce a misura del desiderio. Una grande storia d’amore che è anche quadro d’ambiente e romanzo d’avventura.

Prima di noi

Prima di noi

Autore: Giorgio Fontana ,

Numero di pagine: 896

Una famiglia del Nord Italia, tra l’inizio di un secolo e l’avvento di un altro. I Sartori, quattro generazioni, dal 1917 al 2012, dal Friuli rurale alla Milano contemporanea, dalle guerre mondiali alla ricostruzione alla globalizzazione, dal lavoro nei campi alle scrivanie delle multinazionali. Romanzo storico e corale, vasto ritratto narrativo del Novecento italiano, forse il primo di uno scrittore sotto i quarant’anni, il racconto dei Sartori affronta il fardello di un’eredità che sembra andata in malora. Se gli errori e le sfortune dei padri ricadono sui figli, come liberarsene? La risposta è nella voce di un secolo nuovo, e nello sguardo di chi si accinge a viverlo.

Ricevi il Tuo Miracolo

Ricevi il Tuo Miracolo

Autore: Bernard Levine ,

Numero di pagine: 178

Descrizione del libro: Questo libro è un libro emozionante che vi renderà molto felici quando comincerete a scoprire i segreti della vita, della felicità e del successo. Siate sinceri con voi stessi e seguite il vostro cuore. Lasciate che i miracoli che desiderate, inizino ad apparire nella vostra vita!

Donne Dell'anima

Donne Dell'anima

Autore: Isabelle Mons ,

Numero di pagine: 272

La psicoanalisi e stata spesso percepita come qualcosa che riguarda solo gli uomini, anche se, fin dall'inizio, le donne hanno occupato ruoli di primissimo piano nella sua storia. Discepole e/o pazienti, si sono trasformate in professioniste e hanno contribuito, talvolta rischiando la reputazione se non addirittura la vita, a gettare un nuovo sguardo sulle teorie elaborate da Freud a Vienna, da Jung a Zurigo e poi da Lacan a Parigi. In perenne esilio, furono le staffette di una scienza ancora controversa. L'alba del XX secolo vede queste pioniere aprire la strada a una riflessione sull'anima, e ben presto gli psicoanalisti dovranno fare i conti, al di la dell'iniziale scetticismo, con il pensiero di Emma Eckstein, prima donna psicoanalista, di Lou Andreas-Salome e di Marie Bonaparte, fedeli alla causa freudiana. Margarethe Hilferding, dottore in medicina, e la prima a essere ammessa nella ristretta cerchia della Societa psicoanalitica di Vienna. Alla fine della grande guerra le troviamo quasi tutte li, al Congresso dell'Aia, fianco a fianco degli uomini: Anna Freud, Melanie Klein, Sabina Spielrein, Helene Deutsch, Eugenie Sokolnicka, Hermine von Hug-Hellmuth. Mentre in tutta...

Mezzi di educazione di massa. Saggi di storia della cultura materiale della scuola tra XIX e XX secolo

Mezzi di educazione di massa. Saggi di storia della cultura materiale della scuola tra XIX e XX secolo

Autore: Juri Meda ,

Numero di pagine: 226
Storia delle relazioni letterarie tra l'Italia e l'America di lingua spagnola

Storia delle relazioni letterarie tra l'Italia e l'America di lingua spagnola

Autore: Giuseppe Bellini ,

Numero di pagine: 372

Ultimi ebook e autori ricercati