Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Pedagogia della marginalità e della devianza. Modelli teorici, questione minorile, criteri di consulenza e intervento

Pedagogia della marginalità e della devianza. Modelli teorici, questione minorile, criteri di consulenza e intervento

Autore: Pierangelo Barone ,

Il terzo millennio si è aperto all’insegna di una profonda crisi che colpisce globalmente il sistema sociale, economico e culturale dell’Occidente. Dentro questa crisi vanno moltiplicandosi le situazioni di disagio sociale e le condizioni di marginalizzazione a cui sono esposti i soggetti più fragili. Tutto questo contribuisce a incrementare le possibilità di nuove forme di devianza, soprattutto in ambito minorile. Le nuove sfide per la pedagogia della marginalità e della devianza, oggi, rinviano quindi alla necessità di dare legittimità teorica e professionale a una figura di consulente pedagogico che sappia interagire con le situazioni socialmente critiche e «abitare» pragmaticamente questo spazio. Questa nuova edizione del libro, nella prima parte, propone una riflessione critica sui modelli teorici delle scienze umane che hanno contribuito all’interpretazione dei fenomeni di devianza, includendo una lettura in chiave decostruttiva delle posizioni emergenti nell’ambito delle neuroscienze; nella seconda e nella terza parte, in rapporto alla questione minorile, si indicano i principali problemi pedagogici, i possibili criteri di intervento e le relative competenze ...

Appunti di pedagogia della marginalità e della devianza

Appunti di pedagogia della marginalità e della devianza

Autore: Rita Sidoli ,

Numero di pagine: 207

Difficoltà di apprendimento e disturbi di comportamento, disagio-disadattamento-devianza.

Manuale di pedagogia della marginalità e della devianza

Manuale di pedagogia della marginalità e della devianza

Autore: Domenico Izzo , Andrea Mannucci , Maria Rita Mancaniello ,

Numero di pagine: 314
Sin imagen

Pedagogia della marginalità e della devianza. Modelli teorici e specificità minorile

Autore: Pierangelo Barone ,

Numero di pagine: 247
Fare di ogni individuo un caso. Un approccio archeologico in pedagogia

Fare di ogni individuo un caso. Un approccio archeologico in pedagogia

Autore: Pierangelo Barone ,

Numero di pagine: 176

La relazione di caso è un documento in cui si riportano le osservazioni e le interpretazioni, scaturenti dagli interventi professionali, che delineano il profilo del soggetto analizzato. Un documento che intrattiene un rapporto stretto con la pratica diagnostica in campo medico, un tipo di scrittura su cui vi è poca consapevolezza negli educatori che la redigono. Quale tipo di «sapere» produce la relazione di caso? Qual è il suo oggetto specifico? Quali sono le epistemologie implicite sottese alle formazioni discorsive? Quali le latenze interpretative di chi scrive una relazione? Il volume illustra, attraverso un approccio archeologico, le implicazioni pedagogiche di un discorso che nel dispiegare il proprio potere di oggettivazione e di designazione del soggetto afferma una pretesa di «verità » scientifica. Il libro è rivolto agli educatori, per i quali questa lettura può rappresentare un prezioso supporto riflessivo rispetto ad una pratica a cui sono spesso chiamati nell’esercizio del proprio operato; ai pedagogisti, per un esercizio critico e consapevole delle diverse funzioni di II livello, sia in ambito socio-educativo che socio-assistenziale e sanitario; infine,...

Dialoghi sul postumano

Dialoghi sul postumano

Autore: Alessandro Ferrante , Jole Orsenigo ,

Il volume promuove il dialogo fra settori di studio eterogenei (in particolare pedagogia, fi losofi a, letteratura, sociologia, etologia), al fi ne di proporre una rifl essione transdisciplinare su come le prospettive postumaniste possono contribuire a riarticolare in profondità i differenti campi del sapere, modifi candone logiche, linguaggi, criteri epistemologici, unità di analisi, metodologie di indagine, immaginari. L’obiettivo del testo è di rifl ettere criticamente sull’emersione di un nuovo paradigma culturale che si pone come alternativo sia a quello umanista sia a quello scientista e tecnocratico. Nello specifi co, il volume ambisce a rendere conto della svolta postumanista e postantropocentrica che sta avvenendo tanto in fi losofi a quanto nelle scienze umane e della natura e di come questa svolta possa aiutare a interpretare le metamorfosi che caratterizzano lo scenario contemporaneo.

Dietro le quinte. Pratiche e teorie nell’incontro tra educazione e teatro

Dietro le quinte. Pratiche e teorie nell’incontro tra educazione e teatro

Autore: Francesca Antonacci , Monica Guerra , Emanuela Mancino ,

Numero di pagine: 336

2000.1396

La pedagogia del recupero. Complessità familiari tra marginalità, devianza e crimine organizzato

La pedagogia del recupero. Complessità familiari tra marginalità, devianza e crimine organizzato

Autore: Rossella Marzullo ,

Numero di pagine: 223
Libertà marginali. La sfida educativa tra devianza, delinquenza e sistema camorristico

Libertà marginali. La sfida educativa tra devianza, delinquenza e sistema camorristico

Autore: Fausta Sabatano , Gennaro Pagano ,

Numero di pagine: 192
Pedagogia penitenziaria e della devianza. Osservazione della personalità ed elementi del trattamento

Pedagogia penitenziaria e della devianza. Osservazione della personalità ed elementi del trattamento

Autore: Giampiero Sartarelli ,

Numero di pagine: 154
I sentieri della scienza dell'educazione. Scritti in onore di Giovanni Genovesi

I sentieri della scienza dell'educazione. Scritti in onore di Giovanni Genovesi

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 383

2000.1327

Giocando con l'onestà. Giochi e percorsi didattici per sviluppare il senso delle regole e della legalità

Giocando con l'onestà. Giochi e percorsi didattici per sviluppare il senso delle regole e della legalità

Autore: Fabio Croci , Irene Biemmi , Tania Nicol Ducci , Tania Nicole Ducci ,

Numero di pagine: 114

1305.128

Minori e famiglie vulnerabili. Ruolo e interventi dell'educatore

Minori e famiglie vulnerabili. Ruolo e interventi dell'educatore

Autore: Filippo Dettori , Giusy Manca , Luisa Pandolfi ,

Numero di pagine: 164
Sociologia della devianza e della criminalità

Sociologia della devianza e della criminalità

Autore: Francesca Vianello , Alvise Sbraccia ,

Numero di pagine: 192

Che cosa consente di convivere in società organizzate senza che le dinamiche di disgregazione prendano il sopravvento? Qual è il rapporto tra coesione sociale, devianza e violazione normativa? Che cos'è sociologicamente il crimine? La devianza è una costruzione sociale e i meccanismi della sua definizione e della sua sanzione sono collocati nelle relazioni di potere. A partire da questo assunto, il testo introduce le principali teorie sul nesso tra devianza e ordine sociale e presenta il sistema penale come strumento selettivo di definizione, gestione e controllo della criminalità. Infine prende in esame la relazione tra svantaggio sociale e adattamenti devianti, con particolare attenzione al legame tra reazione istituzionale, pena detentiva e identità deviante.

Senso e prospettive del lavoro di comunità. Sguardi interdisciplinari attraverso le voci del territorio

Senso e prospettive del lavoro di comunità. Sguardi interdisciplinari attraverso le voci del territorio

Autore: F. Zamengo ,

Numero di pagine: 192
Le crisi della contemporaneità. Una prospettiva sociologica

Le crisi della contemporaneità. Una prospettiva sociologica

Autore: Mauro Giardiello , Marco A. Quiroz Vitale ,

Numero di pagine: 217

Il libro affronta le pluralità delle crisi soggettive, culturali, politiche e istituzionali che attraversano la società contemporanea. A seguito della trasformazione del sistema Fordista, del declino del Welfare State e della crisi finanziaria del 2008, non solo la povertà, l’emarginazione ma anche altre forme di tensioni e asincronie sono emerse all’interno della modernità destrutturando il mito e la narrazione della crescita e del progresso razionale. Il volume, attraverso una prospettiva sociologica e interdisciplinare, passa in rassegna le diverse articolazioni che le crisi hanno assunto in seno alla modernità. Particolari attenzioni sono conferite da una parte ai temi del razzismo, alle vittime della crisi quali gli adulti senza fissa dimora e i giovani, al fenomeno del populismo e dall’altra alla nuova forma di governamentalità, al rapporto tra criminologia e crisi economica attraverso la ricerca sui colletti bianchi e alla questione dell’interdipendenza tra diritto penale e devianza sociale.

Ai confini dell'educabilità. Pedagogia speciale e relazione d'aiuto

Ai confini dell'educabilità. Pedagogia speciale e relazione d'aiuto

Autore: Domenico Resico ,

Numero di pagine: 159

487.4

Il diritto ai diritti. Riflessioni e approfondimenti a partire dalla Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità

Il diritto ai diritti. Riflessioni e approfondimenti a partire dalla Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 254

1130.293

Identità, apprendimento e comunità virtuali. Strumenti e attività on line

Identità, apprendimento e comunità virtuali. Strumenti e attività on line

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 160

247.1

La giustizia penale minorile. Formazione, devianza, diritto e processo

La giustizia penale minorile. Formazione, devianza, diritto e processo

Autore: Angelo Pennisi ,

Numero di pagine: 576
C'è differenza. Identità di genere e linguaggi: storie, corpi, immagini e parole

C'è differenza. Identità di genere e linguaggi: storie, corpi, immagini e parole

Autore: Graziella Priulla ,

Numero di pagine: 242

1420.1.150

Verso l'autonomia. Percorsi educativi per ragazzi con disabilità intellettiva

Verso l'autonomia. Percorsi educativi per ragazzi con disabilità intellettiva

Autore: Anna Contardi ,

Numero di pagine: 261
Devianza Minorile

Devianza Minorile

Autore: Cristiana Cardinali , Michela Luzi ,

Numero di pagine: 162

La società contemporanea ha posto l’individuo di fronte a mille sfide e al crocevia di altrettante sollecitazioni esistenziali. Accade sempre più spesso di registrare casi in cui il minore vive la sua personale condizione di ribellione, che si fa progressivamente trasgressione e insofferenza, due componenti che si intrecciano in un tessuto esistenziale fatto di mille variabili: psicologiche, sociali e culturali. È il fenomeno della devianza, che tanta attenzione ha riscosso nell’ambito degli studi delle scienze sociali. Tra le sue molteplici manifestazioni, il volume affronta il problema dell’uso di droghe e quello del bullismo, entrambi dilaganti, espressione di un disagio giovanile che deve essere indagato in vista di tutti gli interventi possibili.

Oltre il disagio. Il lavoro educativo tra scuola, famiglia ed esperienze di comunità

Oltre il disagio. Il lavoro educativo tra scuola, famiglia ed esperienze di comunità

Autore: Gennaro Pagano , Fausta Sabatano ,

L’impegno educativo nell’ambito del disagio, della marginalità, della devianza, richiede un’identità teorica forte che in qualche modo faccia da bussola per aiutare l’educatore a navigare le «agitate acque» dell’emergenza sociale. Un’intenzionalità pedagogica che deve esprimersi in un movimento continuo di andata e ritorno tra teoria e prassi, affinché quest’ultima non cada nell’improvvisazione, nell’estemporaneo, nel casuale, o in una forma più o meno esplicita di buon senso, e la riflessione teorica non divenga fine a se stessa, perdendosi nell’astrazione. Il Metodo Integra nasce da un’attività di continua autoriflessione e condivisione di pratiche educative, dal dialogo costante tra teoria e prassi, a valle di anni di lavoro in contesti di particolare difficoltà. Una difficoltà legata alla carenza del tessuto sociale che rende una storia difficile enormemente più difficile, proprio perché il contesto non sostiene la difficoltà: il bambino con difficoltà spesso vive in una famiglia difficile, in un quartiere difficile, in una città difficile, in una Regione difficile. Educare in queste situazioni significa riuscire ad incarnare le teorie e...

Fare e collaborare. L'approccio trialogico nella didattica

Fare e collaborare. L'approccio trialogico nella didattica

Autore: Donatella Cesareni , Nadia Sansone , Maria Beatrice Ligorio ,

Numero di pagine: 176
Lo potevo fare anch'io

Lo potevo fare anch'io

Autore: Francesco Bonami ,

Numero di pagine: 182

Se è vero che nell'ultimo secolo l'arte si è evoluta al punto da essere quasi irriconoscibile, il prezioso e spesso esilarante lavoro di Bonami ci fa capire una volta per tutte perché non è vero che potevamo farlo anche noi.

Ultimi ebook e autori ricercati