Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
L'inutile fardello

L'inutile fardello

Autore: Ortensio Da Spinetoli

Numero di pagine: 112

“Come ogni libro di padre Ortensio, anche questo susciterà scandalo, scalpore, sarà fonte di polemiche e censure, e si aggiungerà ai tanti testi vivamente sconsigliati da chi ha paura di tutto ciò che è nuovo.” Alberto Maggi Una ricerca appassionata, paziente, vitale, mai paga di certezze stabilite una volta per tutte. Questa è la teologia che ha praticato Ortensio da Spinetoli, uno dei più profondi e inascoltati teologi italiani. Isolato, processato dal Sant’Uffizio, allontanato dall’insegnamento per i suoi libri e le sue lezioni, Ortensio non ha mai gettato la spugna, convinto che leggere e interpretare i testi sacri non fosse questione di autorità ma di competenza. Forte di questa consapevolezza, ha affrontato con coraggio e determinazione alcuni concetti teologici che sono un tabù per la maggioranza dei credenti. Il “peccato originale” (di cui Gesù mai ha parlato), l’“ultima cena”, l’“eucarestia”, la “verginità di Maria”, il “sacrificio della messa”, la “mistica del patire”, le basi stesse della dottrina cattolica sono indagate da Ortensio da Spinetoli con il rigore e la profondità che solo uno spirito libero può avere. Questo...

Gente bella. Volti e storie da non dimenticare. Con una lettera di Maria D'Asaro a Peppino Impastato

Gente bella. Volti e storie da non dimenticare. Con una lettera di Maria D'Asaro a Peppino Impastato

Autore: Augusto Cavadi , Maria D'Asaro

Numero di pagine: 200
Le parabole di Gesù. Itinerari: esegetico-esistenziale; pedagogico-didattico

Le parabole di Gesù. Itinerari: esegetico-esistenziale; pedagogico-didattico

Autore: Giuseppe De Virgilio , Angela Gionti

Numero di pagine: 336
Il cammino dell'amore

Il cammino dell'amore

Autore: Ernesto Borghi

Numero di pagine: 326

Il vangelo secondo Giovanni è la sintesi culminante della predicazione di Gesù di Nazaret? La verità effettiva del cristianesimo è l’amore, quotidiano ed appassionato, per le donne e gli uomini che sono parte della vita di ciascuno? Leggendo questa versione evangelica è possibile capire chiaramente che cosa significhi amare gli altri? Presentare il Vangelo di Gesù Cristo oggi ha un valore effettivo per rendere più umana la convivenza interculturale contemporanea? Queste sono alcune delle domande a cui desidera rispondere questo libro. Chi lo leggerà, vi troverà un’introduzione complessiva alla lettura del vangelo secondo Giovanni, con notevole attenzione all’analisi dei testi e a loro interpretazioni e traduzioni significative nel I secolo d.C. e nella Chiesa e società di oggi e di domani.

IL VANGELO DI MATTEO

IL VANGELO DI MATTEO

Autore: franco pastore e L.Annarumma

Numero di pagine: 120

Libro di estetica morale, con tavole grafico di Luigi Grieco ed A. Scandurra. Presentazione di Domenico Rea. Testo presentato alla stampa nel 1979, presso la Camera di Commercio di Salerno. Il testo è così strutturato: i testi estetici sono di Franco Pastore; quelli storici di Liana Annarumma; le tavole di Luigi Grieco, in un lavoro a due mani con A.Scandurra.

Un Dio umano

Un Dio umano

Autore: Battista Borsato

Numero di pagine: 144

Dalla prigione in cui era rinchiuso, il teologo Dietrich Bonhoeffer scriveva al suo discepolo e amico Eberhard Bethge parlando di «una lettura non religiosa della Bibbia», di «un cristianesimo non religioso» e di «un vivere davanti a Dio senza Dio». Le sue affermazioni continuano ancora oggi a pungere e interrogare il pensiero teologico e pastorale. La religione può essere intesa come un insieme di atti di culto, di osservanze rituali o di precetti da ottemperare o di dogmi in cui credere per dare lode a Dio e ottenere la propria salvezza. Ma si dà lode a Dio osservando meticolosamente il culto e le leggi religiose o impegnandosi per la giustizia, lottando perché tutti gli uomini siano uguali in dignità e in opportunità economiche, promuovendo la loro la dignità? In un’omelia del dicembre 1977 il vescovo Oscar Romero affermava: «Una religione di messe domenicali, ma di settimane ingiuste, non piace al Signore, una religione piena di preghiere, ma senza denunciare le ingiustizie non è cristiana». Gesù è chiamato il samaritano dell’umanità ferita. E il samaritano era nel suo tempo considerato eretico, forse non praticante, ma essendo attento all’uomo, era il...

Il filosofo di Monziglia o dell'impostore Umberto Galimberti

Il filosofo di Monziglia o dell'impostore Umberto Galimberti

Autore: Vincenzo Altieri

Numero di pagine: 406

Il filosofo di Monziglia o dell'impostore Umberto Galimberti dimostra in modo inoppugnabile che L'ospite inquietante è una frode: un capolavoro di plagi e imposture, che Galimberti avrebbe fabbricato "perché i giovani, anche se non sempre ne sono consci, stanno male", quindi per propinar loro un elisir di "salvezza"?, così sembra, perché nel 2008 a Le Storie il sapiente Corrado Augias infine lo raccomandò dicendo ai telespettatori: "Questo è un libro importante perché racconta che cosa sono diventati i giovani e nel racconto c'è nascosto anche forse un tentativo di salvezza." Ma "importante" è piuttosto leggere Il filosofo di Monziglia, un libro che narra "che cosa è diventata" la funzione intellettuale nell'allegro Belpaese dei morti viventi, e nel nostro racconto non c'è nascosto, bensì esposto in evidenza il redditizio malaffare dell'"emerito professore di filosofia morale" e dis-educatore dei giovani Umberto Galimberti. Con la colossale impostura L'ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani, Galimberti ha gabellato la favola di un "nichilismo" personificato, che in veste di seducente Satanasso "si aggira tra loro", cioè tra i giovani, e usando stuzzicanti...

Dio visto da Sud

Dio visto da Sud

Autore: Augusto Cavadi

Numero di pagine: 172

Può un filosofo “laico” riflettere criticamente, senza condizionamenti ideologici e confessionali, sui fenomeni religiosi della sua terra? Questo è quanto Augusto Cavadi fa da decenni muovendosi tra i travagli interni alla Chiesa cattolica e i dibattiti promossi da altre Chiese cristiane, passando per le altre religioni monoteiste sino ad arrivare alle sapienze orientali dell’induismo e del buddhismo, nonché al mondo degli agnostici e degli atei e condividendo queste sue riflessioni attraverso le pagine siciliane del quotidiano “La Repubblica”. In questo volume Cavadi riprende e ripropone con maggiore organicità alcune delle principali questioni sulle quali negli anni ha scritto.

Gesù di Nazaret Signore e Cristo. 2

Gesù di Nazaret Signore e Cristo. 2

Autore: Marcello Bordoni

Numero di pagine: 500

A trent’anni dalla prima edizione, avvenuta tra il 1982 e il 1986, viene riproposta quest’opera poderosa, ormai da tempo introvabile, definita una summa sul mistero di Cristo e considerata una delle pubblicazioni più significative nel panorama della teologia del Novecento. Non si presenta soltanto come una dottrina sulla persona e l’opera di Gesù Cristo, ma come un’imponente trattazione della teologia trinitaria, dell’escatologia, della pneumatologia, dell’antropologia teologica e dell’ecclesiologia. In questo secondo volume, Bordoni esamina le origini della fede ecclesiale in Gesù come Cristo, Signore, Figlio di Dio, unico Salvatore dell’uomo, compimento della storia. Una fede non sospesa a una rivelazione puramente celeste, a una conoscenza esoterica di verità atemporali, né chiusa in se stessa nel cerchio magico di una autoesperienza comunitaria creatrice di salvezza.

Uno e Trino

Uno e Trino

Autore: Giovanni Straffelini

Numero di pagine: 122

Un piccolo saggio che intreccia conoscenze scientifiche e argomenti teologici per arrivare alla visione di un Dio Trinitario «plausibile» anche agli occhi della scienza.

Settanta volte sette

Settanta volte sette

Autore: Ispettorato Cappellani delle Carceri

Numero di pagine: 128

«Solo nella misura in cui si affermano un’etica e una cultura del perdono si può anche sperare in una “politica del perdono”, espressa in atteggiamenti sociali e istituti giuridici, nei quali la stessa giustizia assuma un volto più umano». Questa affermazione di Giovanni Paolo II, contenuta nel Messaggio per la Giornata mondiale della Pace 2002, indica una strada da percorrere per dare una risposta alle patologie sociali e ai conflitti che dividono gli uomini. Perché è certamente necessario arginare e disarmare i colpevoli, è necessaria la detenzione per impedire che i delitti vengano reiterati, ma nello stesso tempo è fondamentale pensare alla rieducazione dei detenuti e a percorsi di reinserimento nella società. Nel libro, un biblista, un pedagogista e tre cappellani con molti anni di esperienza pastorale nelle carceri riflettono sul perdono e su una giustizia che sappia ricucire i rapporti, promuovere il consenso ai valori della convivenza civile e orientare alla scelta del bene interpretando la libertà in modo responsabile.

Credenti o credibili?

Credenti o credibili?

Autore: Sergio Messina

Numero di pagine: 384

Sono prete da quarant’anni, ma, fin dagli anni del seminario, ho sempre vissuto l’ansia della credibilità. Non mi fanno problema gli errori, gli sbagli, i peccati. Del resto: chi di noi è senza peccato? Però, ha sempre costituito per me un ostacolo...

Nello spirito di Nazareth. Una rilettura biblica e spirituale della santa famiglia

Nello spirito di Nazareth. Una rilettura biblica e spirituale della santa famiglia

Autore: Elena Bartolini

Numero di pagine: 160
Matrimonio e verginità nella rivelazione. L'uomo di fronte alla «Gelosia di Dio»

Matrimonio e verginità nella rivelazione. L'uomo di fronte alla «Gelosia di Dio»

Autore: Antonio Sicari

Numero di pagine: 219
Il nocciolo della questione

Il nocciolo della questione

Autore: Franco Mosca

Numero di pagine: 50

Il nocciolo della questione, il sussidio di approfondimento della Scuola del Sabato. Realizzato a cura del past. Francesco Mosca, responsabile nazionale dell’Associazione pastorale, è disponibile sul sito avventisti.it, nella sezione dedicata ai sussidi della Scuola del Sabato. L’approfondimento sul tema del trimestre, il vangelo di Luca, dopo un’introduzione generale, segue gli argomenti delle lezioni in cui è suddivisa la guida allo studio della Scuola del Sabato (il lezionario), proponendo ogni volta varie domande per incoraggiare e animare la discussione nei gruppi.

Francesco e il Cantico delle creature

Francesco e il Cantico delle creature

Autore: Eric Doyle

Numero di pagine: 256

"Dalla prefazione dell'autore: "Questo libro parla di un cantore e del suo canto. Il cantore è san Francesco e il canto è il Canto delle Creature. Oltre che un cantore, egli era anche un mistico... Al centro del suo misticismo c'era una appassionata fede nell'unità della natura, e da questa traeva ispirazione quasi tutto ciò che diceva e faceva. Egli la espresse in vari modi attraverso i suoi scritti, ma mai la si trova più vivacemente espressa come nel Cantico delle Creature". Riproduzione a richiesta dell'edizione: Cittadella, 1982"

Francesco d'Assisi 

Francesco d'Assisi 

Autore: Pierre Leprohon

Numero di pagine: 288

"In quest'ultimo secolo si sono moltiplicati nel mondo occidentale gli studi su Francesco D'Assisi. Questa biografia è curata dallo scrittore francese Leprohon. Nella sua rievocazione il lettore percepisce il santo ancora vicino a sé. Francesco non si chiude nella solitudine di un monastero, ma accetta la sua condizione di uomo consapevole e la vive tra gli uomini e per gli uomini in una sintesi di mistica e "fattività".

Maria di Nazaret, Profezia del Regno

Maria di Nazaret, Profezia del Regno

Autore: Pellegrino Carmelo

Numero di pagine: 376

Perché Maria, sposa di un uomo della casa di Davide, all’angelo, che le annuncia il concepimento di un grande re davidico, obietta:”Come sarà questo, poiché non conosco uomo?” (Lc 1,34). E come mai l’angelo replica a tono? I personaggi si intendono, ma il lettore resta disorientato. Un approccio narrativo consente di superare questo disorientamento. Nella sezione programmatica Lc 1-2, col confronto tra il profeta Giovanni e il Cristo Gesù, viene introdotta la subordinazione della Legge-Profeti rispetto al Regno di Dio, di cui Lc 1,34 costituisce un cruciale turning point celato dietro la reticenza di Luca e il linguaggio obliquo di Maria. Un narratore reticente prepara un elemento del racconto, chiamando il lettore ad una cooperazione ermeneutica: così Lc 1,34 contribuisce ad introdurre le esigenze lucane del Regno in ordine alla sequela, alla Chiesa e al compimento escatologico. A livello dei personaggi, poi, Lc-At presenta ripetutamente la sequenza annuncio-obiezione- replica in contesto teofanico, dove gli obiettori si esprimono quasi sempre in modo obliquo. Tra obiezione verginale mariana e piano divino, però, esiste una sintonia univa in tutta la Bibbia....

Il lieto annuncio della nascita e del concepimento del precursore di Gesù (Lc 1,5-23.24-25) nel quadro dell'opera lucana

Il lieto annuncio della nascita e del concepimento del precursore di Gesù (Lc 1,5-23.24-25) nel quadro dell'opera lucana

Autore: Giovanni Berlingieri

Numero di pagine: 185
Città e vita cittadina nei paesi dell’area mediterranea

Città e vita cittadina nei paesi dell’area mediterranea

Autore: Biagio Saitta

Numero di pagine: 833

Atti del Convegno Internazionale in onore di Salvatore Tramontana Adrano-Bronte-Catania-Palermo, 18-22 novembre 2003

Lo scisma emerso

Lo scisma emerso

Autore: Francesco Antonioli , Laura Verrani

«Nella Chiesa di oggi si deve avere il coraggio di parlare apertamente di uno “scisma emerso”. Riconoscerlo significa prendere atto della differenza profonda tra una “Chiesa in uscita”, o che vuole esserlo, e altre chiese “uscite” dalla prospettiva evangelica». Nel 1999 usciva in Italia il bestseller Lo scisma sommerso del filosofo Pietro Prini. Un caso editoriale, che denunciava la distanza fra la dottrina ufficiale della Chiesa e le coscienze vive dei fedeli, in particolare su temi scottanti quali sessualità, bioetica, valore della confessione, accoglienza di culture diverse, dannazione eterna, peccato. A distanza di oltre vent’anni una teologa e un giornalista esperto di temi ecclesiali si avventurano in una inchiesta senza infingimenti nella vita della Chiesa cattolica di oggi, alle prese con le sue diverse “anime scismatiche” e con un “fattore modernità” che ha reso ormai palesi le tante contraddizioni, le divaricazioni, le ipocrisie e i conflitti. Le questioni in gioco – che emergono dalla miriade di fatti raccontati – sono molteplici: dalle difficoltà di ascolto autentico della vita dei credenti all’esaltazione del devozionalismo, dalla...

Raccontare l'amore

Raccontare l'amore

Autore: Enzo Bianchi

Numero di pagine: 180

Ci sono storie, nei Vangeli, che a distanza di duemila anni sanno ancora sorprenderci e provocarci, perché sono capaci di farci osservare la realtà da una prospettiva inattesa. Le parabole sono racconti di uomini e donne come noi - padri, figli, lavoratori - e hanno in Gesù il loro narratore d'eccezione. L'eredità che lasciano a chi le ascolta o a chi, come noi oggi, le legge, è rivoluzionaria e scardina i pregiudizi e la concezione tradizionale di giustizia, mantenendo intatto lo sguardo umanissimo di Gesù sul quotidiano: famiglie in crisi, poveri sempre più poveri e ricchi sempre più ricchi, lavoratori stanchi e modi diversi di amare e vivere la preghiera. Tra le parabole evangeliche, Enzo Bianchi ne ha scelte quattro tra le più note e, muovendosi con agilità tra passato e presente, ci consegna un'appassionata rilettura di quelle che restano ancora oggi pagine aperte dei Vangeli. In esse la parola si fa rivelazione del volto di Dio, guidandoci in profondità, fino al centro del suo cuore colmo di misericordia, che significa amare in grande. Per ricordarci che è attraverso la parola di Cristo che l'amore di Dio si trasferisce all'umanità, trasformandone per sempre...

Ultimi ebook e autori ricercati