Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Humanity

Humanity

Autore: Anna Pia Ruoppo , Agostino Cera , Danielle Cohen-Levinas , Carmelo Colangelo , Marco Di Capua , Viviana Farina , Giusi Furnari Luvarà , Fabiana Gambardella , Gianluca Giannini , Giuseppe Giordano , Antonello Giugliano , Jérôme Lèbre , Manuela Macelloni , Paola Martino , Valentina Mascia , Paolo Augusto Masullo , Eugenio Mazzarella , Fabrizio Meroi , Paolo Piccari , Marco Russo , Salvatore Tedesco , Luca Vanzago , Massimo Villani , Renata Viti Cavaliere , Andrea Zanella ,

Umano, postumano, transumano, antropocene, animalità, relazione mente-corpo, intelligenza artificiale, diritti umani e inclusione, humanitas e umanesimo: queste le aree tematiche di indagine dei saggi che compongono il primo dei due volumi di Humanity. L’analisi che ne deriva fotografa un’umanità che – dalla modernità alla contemporaneità – si trova in continuo transito tra paradigmi perduti e nuove traiettorie. Le attuali emergenze umanitarie, i frequenti disastri ambientali, le non più avveniristiche ibridazioni tra umano e tecnica impongono un costante e rinnovato ripensamento delle condizioni e dei limiti a cui è esposta la nostra esistenza. La riflessione filosofica ed etico-politica sull’umano si situa, oggi, in una complessa e articolata scena di mondo: qui essa incontra il versante dell’arte o, più in generale, dell’estetico. Proprio risalendo alle origini del moderno, si possono trarre spunti per un rilancio critico del progetto umano, di un nuovo umanesimo finalmente depurato da retaggi ideologici e ipoteche metafisiche.

Umano Post Umano

Umano Post Umano

Autore: Antonio Lucci ,

Numero di pagine: 202

Da più di un decennio il concetto di “postumano” è entrato, a pieno titolo, nel vocabolario tanto della cultura filosofica quanto dell’immaginario popolare. Dal Cyborg Manifesto di Donna Haraway ai replicanti di Blade Runner, passando per le narrazioni post-apocalittiche della cinematografia contemporanea, il postumano indica uno scarto lieve ma decisivo, tramite cui l’umano viene, al contempo, mantenuto e superato. La galleria di “immagini”, qui offerta, esula da un’analisi meramente concettuale del termine per esibire, attraverso narrazioni, temi e discipline eterogenee, la posizione di scarto che le parole postumano e post-storia individuano. Dalle visioni mistiche di Philip K. Dick alla fine della storia di Alexander Kojève, dalle distopie romanzesche di Michel Houellebecq e H. P. Lovecraft al guardiano del godimento Sven Marquardt, i ritratti presentati si situano tutti nello spazio aperto di quel “post” che unisce e divide due volti speculari, ma irriducibili, dello stesso “umano”.

Erotismo Eversione Merce

Erotismo Eversione Merce

Autore: AA. VV. ,

“Nessun potere ha avuto infatti tanta possibilità e capacità di creare modelli umani e di imporli come questo che non ha volto e nome. Nel campo del sesso, per esempio, il modello che tale potere crea e impone consiste in una moderata libertà sessuale che includa il consumo di tutto il superfluo considerato necessario a una coppia moderna. Venuti in possesso della libertà sessuale per concessione, e non per essersela guadagnata, i giovani – borghesi, e soprattutto proletari e sottoproletari – se tali distinzioni sono ancora possibili – l’hanno ben presto e fatalmente trasformata in obbligo. L’obbligo di adoperare la libertà concessa: anzi, d’approfittare fino in fondo della libertà concessa, per non parere degli ‘incapaci’ o dei ‘diversi’: il più tremendo degli obblighi. L’ansia conformistica di essere sessualmente liberi trasforma i giovani in miseri erotomani nevrotici, eternamente insoddisfatti (appunto perché la loro libertà sessuale è ricevuta, non conquistata) e perciò infelici.” Pier Paolo Pasolini

Psicologia dinamica

Psicologia dinamica

Autore: Alessandra De Coro , Francesca Ortu ,

Numero di pagine: 422

Una presentazione esaustiva dei modelli teorici della psicoanalisi classica e moderna, l'eredità dei padri fondatori e le trasformazioni della concezione della patologia mentale. La psicoanalisi delle origini; gli sviluppi della scuola britannica; la psicoanalisi statunitense; la ricerca empirica contemporanea: il testo prende in esame le linee di ricerca che hanno attraversato la psicologia dinamica dalle origini a oggi. Particolare attenzione viene riservata all'evoluzione delle categorie di ‘inconscio', di ‘mondo interno' e ‘rappresentazione', al problema mente/corpo, al rapporto tra passato e presente nella psicopatologia. L'esposizione dei principali concetti della teoria, o del contributo specifico di un autore, parte da un ampio inquadramento del contesto storico e culturale in cui ciascun modello si è sviluppato e come esso abbia risolto i problemi via via indicati, discostandosi dalla tradizione precedente. Ogni capitolo del volume propone una sintetica introduzione storica alla nascita del modello o della teoria presentati, l'esposizione dei principali concetti che li contraddistinguono e una conclusione in cui si valutano le ricadute cliniche degli assiomi...

Miserie della neuropsichiatria. Sul delirio e sulla predisposizione schizofrenica

Miserie della neuropsichiatria. Sul delirio e sulla predisposizione schizofrenica

Autore: Luigi Anepeta ,

Numero di pagine: 192
Rivista sperimentale di freniatria e medicina legale delle alienazioni mentali organo della Società freniatrica italiana

Rivista sperimentale di freniatria e medicina legale delle alienazioni mentali organo della Società freniatrica italiana

La vana fuga dagli Dei

La vana fuga dagli Dei

Autore: James Hillman ,

Numero di pagine: 180

«Gli Dei sono diventati malattie» scrisse una volta C.G. Jung. Elaborando questa frase, Hillman si pone la questione più immediata per ogni psicologia: che cos’è la normalità psichica? A partire da quale soglia entriamo nel regno incontrollabile dell’anormalità? Nei due saggi qui per la prima volta raccolti in volume troveremo al centro, da una parte, la figura di Atena, giudice supremo della norma ateniese, modello di ogni concezione della normalità; dall’altra, la figura del paranoico, esemplificata soprattutto nella storia di Perceval e in quella del presidente Schreber, quale teologo del delirio. E, in tutti e due i casi, con un’analisi stringente e acutissima, Hillman ci mostrerà come la partita si giochi fra potenze che un tempo furono chiamate divine, prima di perdere ogni nome, e una struttura mentale, la nostra, che con esse è costretta ad avere a che fare, in ogni atto della vita, anche quando persegue, come l’intera civiltà occidentale, una «vana fuga dagli Dei».

Trattato di psicologia della personalità e delle differenze individuali

Trattato di psicologia della personalità e delle differenze individuali

Autore: Aldo Carotenuto ,

Numero di pagine: 860
Catalogo storico delle edizioni Bollati Boringhieri, 1957, 1987, 2007

Catalogo storico delle edizioni Bollati Boringhieri, 1957, 1987, 2007

Autore: Bollati Boringhieri (Firm) ,

Numero di pagine: 647
Analisi degli schizofrenici e metodo psicoanalitico

Analisi degli schizofrenici e metodo psicoanalitico

Autore: Wilfred R. Bion ,

Numero di pagine: 264

Questo volume è quello che costituisce una sorta d'introduzione ideale al pensiero di Bion, che per originalità si è distinto tra gli psicoanalisti di quella generazione. Nella sua parte antologica il libro permette di seguire passo passo le tappe del cammino che Bion ha percorso nello studio della schizofrenia. Nel commentario sui saggi, l'Autore si occupa del valore di questi come strumenti di trasmissione e di comunicazione di determinate esperienze psicoanalitiche e di un metodo di indagine.

I saggi

I saggi

Autore: Virginia Finzi Ghisi ,

Numero di pagine: 633

Virginia Finzi Ghisi, psicoanalista: le nozioni di “luogo della fobia”, “fondamento psicotico della nevrosi”, “Madre-misura”, “prima decisione”, “rappresentazione”, “scelta della struttura”, “soggetto mutante”, “soggetto composito”, “funzionamento della protesi”, “mésaillance”, nella comprensione della psicosi, nevrosi e perversione, e nella direzione della cura, appartengono a una questione di metodo. V.F.G. e la filosofia: si propone l'identità tra logica ed etica. E se può sembrare in un primo momento che questo comporti l'identità dell'etica alla logica (Teatralità, Sade), a poco a poco si evidenziano due nuove formulazioni (15 seminari, Definizioni, I saggi) dell'una e dell'altra, per cui alla fine (Una coppia inaspettata) potrebbe essere anche questa la coppia da cui discende una teoria delle forme di vita. All'interno, tante piccole vicende, come quella del termine “rappresentazione”. V.F.G., scrittrice: un “luogo della decisione” si fa strada nella psicoanalisi. Attraverso il progressivo ridimensionamento dell'essere in balia dei lapsus o giocato da un proprio inconscio, il protagonista di questa storia trova nelle tappe ...

Ultimi ebook e autori ricercati