Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Mio nonno era una scimmia

Mio nonno era una scimmia

Autore: Gianumberto Accinelli

Numero di pagine: 192

Sebastiano sta attraversando un momento difficile, come a volte succede a dodici anni. Il suo migliore amico non gli parla più, anzi, frequenta i terribili bulli di III A. La vita di Sebastiano però cambia all'improvviso quando, guidato da un vecchio diario, entra in una grotta che si popola di personaggi strani e visioni meravigliose. Le storie che ascolta in quella caverna arrivano da molto lontano nel tempo, e gli fanno capire il percorso che lo ha portato a essere come è, qui, oggi. Perché ognuno di noi ha la propria storia, che lo ha reso chiacchierone oppure silenzioso, timoroso oppure assetato di avventura. E questi intricati racconti racchiudono la cosa più preziosa che ci sia: noi stessi. Da dove veniamo? Perché siamo fatti così? Com'erano i nostri antenati? Nelle sale sotterranee di una grotta, antiche voci accompagnate da magiche visioni raccontano la propria verità. Una verità tramandata da milioni di anni da una molecola che di generazione in generazione raccoglie le storie degli esseri viventi, il DNA. Siete pronti a chiacchierare con i vostri avi scimmieschi?

C’era una volta la “Coscia”

C’era una volta la “Coscia”

Autore: Franco Bugli

Numero di pagine: 130

A Genova, precisamente a Sampierdarena, c’è una strada che ancora oggi mantiene il suo sapore antico. Il nome di quella viuzza è pressoché insignificante per molti, ma per alcuni, per chi è nato e cresciuto lì, evoca un denso passato: è la Via della Coscia. Nel piccolo quartiere pulsava la vita dell’avamporto di Genova: a chi passa ancora oggi di lì sembra di risentire i carri coi cavalli, le merci scaricate, i giochi dei bambini. Ed è proprio questo l’intento di Franco Bugli: riportarci indietro nel tempo, alla sua giovinezza, e renderci parte di una vita trascorsa tra quelle strade e quei quartieri. Via Balleydier, Via Pietro Chiesa, Largo Lanterna, i parenti, gli insegnamenti di una vita, la casa, ma soprattutto gli amici con i quali si cresce e si fanno le proprie esperienze, i giochi, la scuola, le vacanze, la chiesa delle Grazie. Ma le narrazioni più gustose sono sicuramente quelle relative alle escursioni delle “Aquile”, ragazzi che, da una piccola baracca a Largo Lanterna, partivano per gite che li portavano di volta in volta sul Monte Leco, Monte Dente, Monte Reixa e altri, dove mettere alla prova se stessi ed esplorare le zone più incontaminate di una ...

C'era una volta un fiume

C'era una volta un fiume

Autore: Bonnie Jo Campbell

Numero di pagine: 293

Margo Crane ha quindici anni e vive da sola con il padre lungo le rive del fiume Stark, nelle foreste rigogliose del Michigan. È bellissima, ma non lo sa. Lei vuole soltanto spellare conigli con le sue mani, imbracciare il fucile e sparare con una mira impeccabile, trascorrere giornate intere alla deriva sul fiume, a osservare le tartarughe d'acqua, a pescare o contare gli aironi in volo. È una bambina selvaggia che vuole attraversare la vita come un fiume la terra, scivolando lievemente, senza paura. Non sa che la grazia dei suoi gesti, l'incanto del suo volto sono attentamente scrutati da occhi avidi, turbati, stravolti dalla smania di possesso. Il giorno successivo al Ringraziamento, durante la festa nella grande fattoria di zia Joanna e zio Cal, i parenti ricchi che hanno ereditato la Murray Metalli, la fabbrica che scarica ogni giorno nel fiume un miscuglio di scolo, olio e solventi, accade l'irreparabile. Zio Cal, l'uomo più attraente dell'ostinata e cocciuta tribù dei Murray, la convince a seguirlo nel capanno dipinto di bianco, la afferra tra le braccia, la stende sul pavimento di terra battuta, le mormora qualcosa a proposito della sua «sacrilega», «spaventosa»...

Per una storia delle nonne e dei nonni

Per una storia delle nonne e dei nonni

Autore: Elena De Marchi , Claudia Alemani

Numero di pagine: 277

Nonne e nonni sono oggi protagonisti di primo piano della vita familiare. Ma qual era il loro ruolo in passato? Il grande interesse per le figure di nonni e nonne, dimostrato negli ultimi anni in numerose discipline (sociologia, psicologia, pedagogia...), in Italia non ha trovato finora un corrispettivo nella storiografia, a differenza di quanto avvenuto in altri Paesi, come Stati Uniti, Canada, Francia e Germania. Questo libro, che si colloca nell’alveo di tali studi, avvia un percorso di analisi storica della “nonnità” in Italia, delineando filoni di indagine finora inesplorati. Analizza il rapporto nonni/ e-nipoti, sia all’interno delle famiglie delle nuove élites sia dei ceti popolari; la costruzione dell’immagine della nonna rispetto a quella del nonno nelle differenti classi sociali; gli aspetti legati al diritto e alla giurisprudenza dal XIX secolo ai giorni nostri; il lungo prevalere dei diritti dei nonni (“i nonni tutori”) rispetto a quelli delle nonne; l’immagine dei nonni e delle nonne nei testi letterari; il coinvolgimento dei nonni, e soprattutto delle nonne, nella cura dei nipotini e il loro ruolo di cura parentale quasi a tempo pieno. Propone...

C’era una volta: vita sentimentale e culturale nella prima metà del Novecento in Italia

C’era una volta: vita sentimentale e culturale nella prima metà del Novecento in Italia

Autore: Massimo Desideri

Gli Anni Trenta e Quaranta del Novecento sono anni che sembrano lontanissimi; e per certi versi lo sono, ma considerando l'enorme portata degli eventi politici, sociali, legislativi e dei costumi di quel periodo in Italia, essi costituiscono una fase fondamentale, e decisiva, della nostra storia più recente: questo libro ne vuole analizzare momenti, personaggi e passaggi particolarmente significativi (anche attraverso foto d'epoca in "bianco e nero" e altri documenti originali) . È nel corso di questa fase storica che la condizione della donna cambia radicalmente: da moglie e madre soltanto - e legalmente sottomessa al marito -, o "non persona", come era considerata la lucciola o la pensionante delle "case chiuse", a persona titolare di diritti paritari con l'uomo a partire dalla metà del secolo. Un'evoluzione che passa anche attraverso il rapporto privato con le loro donne di poeti determinanti nel progresso delle nostre lettere e della nostra cultura, come Saba, Ungaretti, Montale, Luzi e Caproni: di loro si analizzano alcuni testi esemplari, ma soprattutto quelli ispirati all'amore, realisticamente ritratto o idealizzato, verso le loro rispettive compagne di vita.

C'era una volta una bambina

C'era una volta una bambina

Autore: Brooke Shields

Numero di pagine: 360

La vita di Brooke Shields non può certo definirsi noiosa. I suoi genitori divorziano quando ha appena cinque mesi e da allora è la madre Teri, figura ingombrante e problematica, a prendersi cura della piccola. Brooke inizia a posare come modella alla tenera età di undici mesi, il primo passo verso una carriera che la renderà la bambina, e poi l'adolescente, più famosa della sua generazione. Teri è l'artefice di tutto questo e non è una madre come tutte le altre: è anche una manager intraprendente e protettiva, votata alla carriera della figlia, che cercherà in ogni modo di tenere lontano dalle numerose insidie del successo. Nella vita privata, però, la forza e la determinazione svaniscono, lasciando il posto a una donna fragile, instabile e aggressiva, dedita all'alcol. La stessa Brooke cerca in più occasioni di aiutare la madre in difficoltà. Il loro legame è misterioso e inconsueto, e i litigi sono frequenti, soprattutto quando Brooke rivendicherà la propria indipendenza, nella vita privata e professionale: da adulta, farà delle scelto che condizioneranno irrimediabilmente il loro rapporto. Divenuta a sua volta madre, Brooke si renderà conto che i suoi...

La peste scarlatta

La peste scarlatta

Autore: Jack London

Numero di pagine: 94

Nell’anno 2013, in un mondo dominato dal Consiglio dei Magnati dell’Industria, scoppia un’epidemia che in breve tempo cancella l’intera razza umana. Sessant’anni dopo, nello scenario post-apocalittico di una California ripiombata nell’età della pietra, un vecchio, uno dei pochissimi superstiti (e a lungo persuaso di essere l’unico), di fronte a un pugno di ragazzi selvaggi – i nipoti degli altri scampati – riuniti intorno a un fuoco dopo la caccia quotidiana, racconta come la civiltà sia andata in fumo allorché l’umanità, con il pretesto del morbo inarrestabile, si è affrettata a riportarsi con perversa frenesia a stadi inimmaginabili di crudeltà e barbarie. "La peste scarlatta" è uno dei grandi testi visionari di Jack London, che qui ancora una volta anticipa temi che, un secolo dopo, diventeranno ossessivi.

Mio nonno era un mago e mia madre era comunista

Mio nonno era un mago e mia madre era comunista

Autore: Valeria Santoleri

Numero di pagine: 274

Ortona a Mare. In una casa dove è sempre estate, divisa con il marito, il contadino-mago e con la sorella zoppa, una signora dal volto sorridente cosparso di lentiggini allegre coltivava fresie. In quella casa c'era stata anche lei, Luce. Fanno lunghe passeggiate Luce e la nonna, al porto, quando c'è il pesce per cena, e al camposanto, dove studiano le fotografie dei morti e le differenze fra i marmi. Si chiama Luce, va da sé che viva con le ombre. Le ombre rimarranno con lei per sempre, anche quando Luce cresce, la madre comunista si ammala e alla nonna viene diagnosticato l'Alzheimer. Sono al suo fianco quando parte per Lione nel vano tentativo di curare la madre, in un ospedale tagliato fuori dal mondo dal fiume Rodano, circondata da spettri in vestaglia. Sono con lei quando la bara rosso lacca della madre viene esposta nella piccola cappella del camposanto. Ma si ritorna sempre a casa e così farà anche Luce. Durante una visita nel paese affacciato sul mare, si ritroverà di fronte al giardino della nonna. Lei non c'è più e ci metterà un po' a superare il cancello, immobilizzata dalla sensazione che un esercito di fantasmi in schieramento d'attacco stia per sopraffarla. ...

The moon

The moon

Autore: Igor Gherdol

Numero di pagine: 740

Un libro che contiene 10 anni di carriera letteraria dello scrittore triestino ventinovenne Igor Gherdol. Annotation Supplied by Informazioni Editoriali

La vera storia dei miei capelli bianchi

La vera storia dei miei capelli bianchi

Autore: Paola Concia , Maria Teresa Meli

Numero di pagine: 156

In questo memoir aperto e appassionato, Paola Concia racconta con grande sincerità il suo percorso verso il coming out, la dolorosa doppiezza di quel "prima" e le difficoltà e gli ostacoli del "dopo", ma anche la possibilità di combattere le proprie battaglie a viso aperto.

Il secolo dei nonni. La rivalutazione di un ruolo

Il secolo dei nonni. La rivalutazione di un ruolo

Autore: C. Attias Donfut , Claudine Attias Donfut – Martine Segalen (a cura di)

Numero di pagine: 176

Fino a qualche tempo fa veniva ignorata l'importanza e la potenzialità dell'anzianità poichè considerata semplicemente una tappa finale. Oggi, in una società dove i rapporti tra le varie generazioni stanno diventando sempre più forti e non sono solamente basati sull'affettività, viene concepita una nuova idea dell'essere nonni. Essi, aiutando i figli, curando i nipoti e facendo tante altre attività hanno assunto un ruolo fondamentale nei legami familiari e nella società.

Se la fortuna è nostra

Se la fortuna è nostra

Autore: Aurelio Picca

Numero di pagine: 240

La vita, la morte, l'eredità, la roba. Le regole del sangue. Un mondo posseduto da riti primitivi e passioni inestinguibili, un mondo di uomini dolci come il miele e feroci come animali, attaccati con pelle e unghie alla terra. Questo mondo e la sua epopea di donne devote, di gente che si toglieva il pane di bocca per amore della roba, rivive nelle pagine del romanzo che il nonno Aurelio, uomo di fede repubblicana e mangiapreti, incitava l'autore a scrivere, e che è intitolato alla fortuna. Nella fortuna il vecchio aveva sperato per ricostituire il patrimonio che il capostipite, nonno Arcangelo, aveva dilapidato, tra amori e odi, grandezze e miserie. Aurelio, prossimo alla morte, aveva mostrato al nipote prediletto delle schegge di legno dorato, donate a lui da Arcangelo; le aveva conservate in gran segreto nella disperata speranza che potessero tornare a essere le ali dell'Arcangelo Michele, il protettore del capostipite, e riportare la famiglia agli antichi splendori liberandola fi nalmente dal fato avverso e crudele. Le parole dell'autore ne hanno tramandato la memoria ai discendenti di Arcangelo e Aurelio. Anche se non saranno ai più proprietari del Regno di Colle di...

Il destino di una Stella

Il destino di una Stella

Autore: Maria Stella Bulboaca

Numero di pagine: 234

Il dolce e romantico diario di viaggio di un amore diviso da tanti chilometri, quelli che separano Modena, la città di Gabriele, dalla Romania, dove la sua Stella aspettava le visite del moroso italiano e leggeva le sue tante lettere. Sette lunghi anni di fidanzamento, dove la distanza e le difficoltà, dovute non solo alla lontananza fisica, hanno concimato e reso fertile questa coppia così particolare. In questo racconto si leggono tante sconcertanti verità su alcuni aspetti del Paese di lei, emerge un quadro storico della situazione della Romania e dell’Italia di quegli anni Settanta/Ottanta; si ricordano usanze contadine, usi e costumi locali piacevolmente sentiti e rispettati; si descrivono posti e meraviglie delle due Nazioni, condite da brevi riflessioni, intelligenti e pungenti, su tanti comportamenti politici e civili. Prevale su tutto la storia d’amore, la favola di un sentimento vero, vissuto profondamente, difeso e protetto sin dall’inizio e negli anni, con radici tanto profonde, talmente unico da sembrare magico, e durato per tutta la vita. La storia di due anime gemelle, di buon auspicio per l’umanità.

Diario di un narratore

Diario di un narratore

Autore: Jorge Moreno

Numero di pagine: 154

Cos'hanno in comune un pazzo, un chimico, una venditrice di coupon, unn turista, un amante occasionale di Capodanno, Cervantes, una coppia in crisi, degli adolescenti disadattati e un milionario caduto in disgrazia? Appaiono tutti in questo libro! Oltre sessanta racconti brevi indipendenti che ti faranno tanto ridere, forse ti faranno versare anche qualche lacrima e, in alcuni casi, ti faranno addirittura venire la pelle d'oca.

Progetto Bolivia

Progetto Bolivia

Autore: Giorgio Zoletto

Numero di pagine: 92

Al mio arrivo all’aeroporto di Santa Cruz erano venuti a prendermi con due camionette strapiene di ragazzi che mi emozionarono per le feste che mi fecero. Tutti volevano che raccontassi qualche cosa dell’Italia e del mio viaggio, ma volevano anche raccontarmi di loro, dei miglioramenti scolastici, poi iniziarono a chiedere se mi fossi ricordato dei regali che mi avevano chiesto di portare per loro…

Una seducente sospensione del buon senso

Una seducente sospensione del buon senso

Autore: Franz Rossi , Giovanni Storti

Numero di pagine: 312

Cosa unisce un cinquantenne in crisi e un vecchio mago? Cosa lega il destino di due donne nate a migliaia di chilometri di distanza? E perché è necessario partire per fare chiarezza? Gilberto, un uomo come tanti, con un presente incerto – un lavoro che ha smesso di piacergli, figli grandi, una moglie nel frattempo divenuta ex – e un futuro che si stringe in un nodo scorsoio decide di «sottrarsi all'obbligo di avere un destino» e parte per un viaggio tanto lungo quanto lento. A fargli compagnia le domande che si pone in modo assillante e un compito che si è dato per mettersi in movimento: consegnare un pacchetto, ritrovato per caso, alla persona cui era stato spedito anni prima. La sfida più grande in ogni viaggio è scoprire e accettare se stessi, ma Gilberto è fortunato: a far da controcanto alle sue cervellotiche riflessioni c'è la praticità e la simpatia di un compagno d'avventure eccezionale e inaspettato. Una presenza capitata per caso nella vita di Gilberto e diventata il polo intorno a cui ruotano le sue giornate. A piedi e su una chiatta, a cavallo e in bici, sul cassone di un furgoncino malmesso, lungo gli antichi sentieri dei viandanti, i due amici...

Una ciotola di noci

Una ciotola di noci

Autore: Sergio Faleschini

Numero di pagine: 457

Feudo abbaziale di Moggio (Patriarcato di Aquileia), primavera del 1337. Martino da Fior, uomo di fiducia di un ricco mercante toscano, viene inviato nella parte più estrema del Patriarcato di Aquileia, una regione povera e desolata al confine con le terre imperiali, con un duplice scopo: verificare la possibilità di nuovi rapporti commerciali con quei territori sconosciuti e, nel contempo, indagare, per conto del Patriarca, su un misterioso ed inquietante omicidio. Martino è appena giunto alla sua destinazione quando avviene un secondo, macabro omicidio. Ne seguirà un terzo, a breve distanza di tempo. Il mistero si fa fitto: benedettini, eretici, commercianti e tavernieri, boscaioli ed imprenditori verranno lambiti o pesantemente coinvolti nella vicenda. Il compito di Martino è arduo, ma il coinvolgimento, anche affettivo, nel lavoro d’indagine lo porta a scoprire una società apparentemente rozza, ma ricca di umanità: un mondo concreto, spesso rude e talvolta violento, ma capace di lottare per il bene e la giustizia. Sergio Faleschini è nato nel 1953 a Pontebba, in provincia di Udine. Compiuti gli studi classici, si è laureato in Filosofia a Trieste nel 1976. Abilitato ...

L'ultimo a morire

L'ultimo a morire

Autore: Speranza,

Numero di pagine: 256

Nato oltralpe da mamma francese e papà campano, Speranza è cresciuto in uno dei quartieri più poveri di Francia, Behren-lès-Forbach, sul confine con la Germania. È lì che ha imparato a stare al mondo in un modo diverso da tutti i suoi coetanei, e a sopravvivere nella miseria del ghetto, dove i criminali erano i modelli da seguire. Si è lasciato sprofondare nella normalità degli ultimi, dei dimenticati che affermano con la forza il proprio diritto a esistere, incanalando nella musica tutto il disagio di chi non ha regole da seguire, di chi nel peccato cerca anche la redenzione. Poi la disperazione l'ha spinto a tornare in Italia, per provare a raccontare la sua storia, e la storia di chi come lui non appartiene a nulla e non perdona nulla. Alternando prosa e versi, senza censure né falsi moralismi, Speranza racconta il suo viaggio al termine della notte, la sua parabola umana e artistica tra la banlieue francese, la periferia campana e i campi rom, e il flow incandescente che dà voce come nessun altro alla rabbia, alla fame e alle passioni più profonde di una generazione.

La partita della vita (eLit)

La partita della vita (eLit)

Autore: Susan Wiggs

Numero di pagine: 378

Avalon 5 Kimberly van Dorn credeva di avere tutto: una carriera promettente a Los Angeles, un fidanzato ricco e famoso, un futuro splendido. Quando è costretta a fare i conti con una realtà completamente diversa, decide di tornare dalla madre, nella cittadina di Avalon, e cambiare vita. Mai più pubbliche relazioni, mai più capricciosi e inaffidabili campioni dello sport, è la promessa di Kim a se stessa. Ma ha fatto i conti senza Bo Crutcher, star della locale squadra di baseball. La vita di Bo è sempre stata in salita, ora però è arrivata la grande occasione, la possibilità di entrare nella più prestigiosa delle squadre, di diventare davvero qualcuno. Kim non è solo una donna bellissima e affascinante, è anche la persona giusta per insegnargli a vivere sotto i riflettori, ad assumersi le proprie responsabilità, e a fare scelte impegnative...

Alla Panchina Una Storia d’Amicizia

Alla Panchina Una Storia d’Amicizia

Autore: Aurora Coppola

Numero di pagine: 140

La vita è una farsa e Andrea lo sa bene. Il sistema che ci vuole tutti schiavi, il cyberbullismo e la depressione sono il suo pane quotidiano. Quanti ostacoli avrà ancora da affrontare, remando contro corrente con la sua inseparabile canoa? L’odio per la madre e la leggera pietà per suo padre sembrano guidarlo inesorabilmente al suicidio, rimandato puntualmente al giorno dopo, in attesa della fine perfetta. Vincenzo invece è il prodotto della nostra società, del capitalismo e della recessione ma anche di scelte sbagliate. Vincenzo un giorno finirà per uscire dalla gabbia dei polli per intraprendere una più soddisfacente carriera, quella del barbone a tempo pieno. Andrea e Vincenzo si incontrano per caso in un giorno che già andava male di suo, in un posto sbagliato e in un momento della loro esistenza assolutamente contorto ma i due finiranno per essere amici e per volersi bene, nonostante la differenza d’età, ceto sociale e percorso umano. Il loro legame li porterà a volersi ed allontanarsi fino a quando uno non potrà più fare a meno dell’altro. Tra una battuta, una birra e altre situazioni paradossali che capitano ai due protagonisti mentre si aiutano a...

Nonno questa volta è guerra

Nonno questa volta è guerra

Autore: Robert Kimmel Smith

Numero di pagine: 144

Saresti contento se un bel giorno tuo nonno si trasferisse a casa tua? E non solo a casa tua, ma proprio nella tua camera! Spedendoti per di più a dormire nella stanza peggiore della casa Be', è quello che accade a Peter Stokes: dieci anni, e nessunissima intenzione di arrendersi all'ingiustizia subita. Peter dichiara ufficialmente guerra a nonno Jack, perché vuole a tutti i costi riprendersi ciò che è suo di diritto. Ma non sa che suo nonno è un osso duro. Inizia così un'esilarante serie di scherzi e colpi bassi, tra azioni di guerriglia e tregue momentanee, sveglie che suonano nel cuore della notte e lacci delle scarpe che non si trovano. Dal romanzo di Robert Kimmel Smith è stato tratto il film Nonno questa volta è guerra con Robert De Niro nei panni di un nonno a dir poco eccezionale.

Niente di personale

Niente di personale

Autore: Roberto Cotroneo

Numero di pagine: 378

Uno scrittore che ha lavorato a lungo nel mondo dei giornali e della cultura si accorge d’un tratto, come per una strana epifania, di essere stato negli ultimi trent’anni il testimone di un tempo ormai perduto. Perché è scomparso il mondo di Moravia e Calvino, di Fellini e Sciascia? E il grande giornalismo, e l’anima delle case editrici? Decide quindi di ricostruire il motivo per cui tutto questo è accaduto. Attraverso una scrittura densa e il confronto con personaggi un tempo importanti e oggi quasi ai margini del mondo culturale prova a raccontare la fine di un’epoca. Tutto avviene in una Roma rarefatta e logora, che assiste indifferente al mutare delle cose. Così un universo sfuggente eppure nitido torna a vivere negli occhi e nel ricordo del protagonista che non può sottrarsi alla bellezza che ha conosciuto, né fare a meno di pesarla al netto di quello che oggi vede attorno a sé: un matrimonio in crisi, una metropoli che non lo incanta più, dei segreti di famiglia che tornano a farsi avanti, la minaccia di una follia incombente, dei fantasmi che la abitano. Un romanzo che è un atto d’accusa stringente e radicale, la fotografia di quello che siamo diventati....

La trapunta dei segreti

La trapunta dei segreti

Autore: Maisey Yates

Numero di pagine: 320

Sono donne che non hanno molto in comune, tranne la capacità di mantenere i segreti. In una famiglia in cui si è sempre scappati dal passato, Lark Ashwood vorrebbe trovare il coraggio di condividere il suo più grande segreto con le persone che ama. Mentre Hanna non può credere di essere tornata a Bear Creek, dopo aver fatto di tutto per fuggire via, e di ritrovarsi faccia a faccia con l'uomo del suo passato. Avery, invece, ha costruito una vita perfetta, ma non sa più se è ancora in grado di pagare il prezzo che la perfezione richiede. Attraverso una trapunta da completare si intrecceranno i frammenti delle loro vite, verità dopo verità.

La magia del ritorno

La magia del ritorno

Autore: Nicholas Sparks

Numero di pagine: 400

Nicholas Sparks ci incanta ancora una volta con un romanzo toccante che parla di resilienza e rinascita, verità che cambiano il corso del destino e sentimenti capaci di riportarci a casa: quel luogo magico dove il cuore trova pace. Per Trevor Benson, i più bei ricordi d'infanzia sono legati alle estati trascorse a New Bern, nel North Carolina, dove il nonno gli ha insegnato a pescare, a prendersi cura delle api, e ha provato a spiegargli cosa vuol dire innamorarsi. È a lui che il nonno, recentemente scomparso, ha lasciato in eredità la vecchia casa di legno accanto al fiume, ed è proprio lì che Trevor decide di trasferirsi temporaneamente prima di iniziare una nuova vita. Rimasto gravemente ferito in Afghanistan, ha infatti dovuto abbandonare la professione di chirurgo e trovare una nuova strada. Se i segni sul corpo sono quasi spariti grazie a una lunga serie di interventi, nulla può cancellare però le ferite dell'anima. In quell'estate sospesa tra un capitolo e l'altro della sua esistenza, due incontri inattesi giungono a sorprenderlo: quello con Callie, una ragazzina inquieta e sfuggente che sa qualcosa sulle circostanze misteriose della morte di suo nonno, ma è restia ...

Il codice da Vinci

Il codice da Vinci

Autore: Dan Brown

Numero di pagine: 523

Riferimenti romanzeschi alla biografia di Leonardo da Vinci, alla sua appartenenza a società segrete e all'Ultima Cena e altre sue opere come espressione cifrata di dettagli storici e simboli religiosi.

Le cose che non ho detto

Le cose che non ho detto

Autore: Azar Nafisi

Numero di pagine: 342

«Figlia di un raffinato intellettuale, sindaco di Teheran ai tempi dello scià, poi caduto in disgrazia e imprigionato per quattro anni senza processo, e di una bellissima donna dal difficile carattere che fu parlamentare per qualche tempo, la scrittrice ripercorre quarant’anni di storia privata e pubblica, sempre strettamente connesse, al punto che l'inasprirsi del dissidio familiare sembra quasi avanzare di pari passo con l’incrudelirsi del regime islamico iraniano ... Come per tutti gli esuli, anche volontari, incancellabili sono per lei gli anni di Teheran, gli anni buoni prima dell’arresto del padre e del precipitare degli avvenimenti ... È la vivace città dei bazar che la scrittrice rimpiange, la città dei negozi e dei negozietti, dei bar e delle pasticcerie, dei sarti e delle gelaterie, dei giardini e delle strade piene di gente senza paura, senza velo e senza guardiani della rivoluzione, delle feste nelle case degli amici, delle quotidiane riunioni per il caffè nel salotto dei genitori, delle conversazioni, delle discussioni, della libertà o dell'illusione di libertà che si respirava un tempo, per troppo breve tempo». Isabella Bossi Fedrigotti

Fuori da un evidente destino

Fuori da un evidente destino

Autore: Giorgio Faletti

Il passato è il posto più difficile a cui tornare. Jim Mackenzie, pilota di elicotteri per metà indiano, lo impara a sue spese quando si ritrova dopo parecchi anni nell’immobile città ai margini della riserva Navajo in cui ha trascorso l’adolescenza e da cui ha sempre desiderato fuggire con tutte le sue forze. Jim è costretto a districarsi fra conti in sospeso e parole mai dette, fra uomini e donne che credeva di aver dimenticato e presenze che sperava cancellate dal tempo. E soprattutto è costretto a confrontarsi con la persona che più ha sfuggito per tutta la vita: se stesso. Ma il coraggio antico degli avi è ancora vivo ed è un’eredità che non si può ignorare quando si percorre la stessa terra. Nel momento in cui una catena di innaturali omicidi sconvolgerà la sua esistenza e quella della tranquilla cittadina dell’Arizona, Jim si renderà conto che è impossibile negare la propria natura quando un passato scomodo e oscuro torna per esigere il suo tributo di sangue.

Asmara, addio

Asmara, addio

Autore: Erminia Dell'Oro

Quella raccontata in Asmara, addio è una vicenda corale, grandiosa, la storia di una fami- glia italiana che vive da lontano, dall’Eritrea, il periodo tra la prima e la seconda guerra mondiale. I fatti privati di Filippo e Lidia Conti, le scoperte e le avventure quasi magiche dei loro nipoti, la disillusione dei loro figli si intrecciano agli eventi della Grande Storia, quella che si consuma oltremare, mentre sullo sfondo serpeggia la violenza della guerra e la sotterranea vertigine della conquista coloniale. Tra le pieghe della loro vita, si gioca il de- stino di due continenti: se questa Africa è fatta di cieli immensi e di altipiani, terra di libertà e desiderio, l’Italia che qui affiora è una madre- patria fantastica e lontana, da raggiungere e temere, ma ovunque aleggia la sensazione che i ruoli stiano per capovolgersi e che i conquistatori si lascino finalmente conquistare. Questo libro, pubblicato per la prima volta nel 1988 e più volte ristampato fino a diventare un classico moderno, è un romanzo autobiografico potente, intessuto di memorie e atmosfere splendide, perdute. Non soltanto l’omaggio di una autrice alla terra in cui è nata e cresciuta, ma anche una...

Il giocattolaio

Il giocattolaio

Autore: Stefano Pastor

Numero di pagine: 522

Non si sa molto del passato di Massimo, il bambino di 11 anni appena arrivato nel Quartiere. Accolto in casa dello zio, alcolizzato e violento, Massimo ha subito l’impressione di essere precipitato all’inferno. Ma il male, quello vero, non si annida tra le mura domestiche. C’è qualcosa, infatti, nel Quartiere; un’energia malefica che si sente sulla pelle, che s’intuisce ma non si vede tra i palazzoni abbandonati e le vie semideserte di quest’area suburbana depressa e grigia, dove diversi bambini sono recentemente spariti senza lasciare traccia. La paura del mostro scivola sulle coscienze degli adulti, arroccati nella loro irriducibile distanza rispetto al mondo dell’infanzia. Soltanto Peter, il gentile titolare di un banco di pegni zeppo soprattutto di giocattoli, sembra in grado di colmare quella distanza e di comunicare davvero con i desideri e le paure dei bambini. Quando il cadavere di uno di questi viene rinvenuto con i segni di orribili torture, i sospetti si concentrano sul giocattolaio. Massimo si rende conto che il prossimo a sparire sarà proprio lui, è la vittima perfetta, quella designata. Nessuno è in grado di aiutarlo, nessuno è in grado di impedire ...

Miss Peregrine. La casa dei ragazzi speciali

Miss Peregrine. La casa dei ragazzi speciali

Autore: Ransom Riggs

Numero di pagine: 400

Quali mostri popolano gli incubi del nonno di Jacob, unico sopravvissuto allo sterminio della sua famiglia di ebrei polacchi? Sono la trasfigurazione della ferocia nazista o qualcos'altro, qualcosa di vivo e ancora pericoloso? Jacob decide di attraversare l'oceano per scoprire il segreto racchiuso tra le mura della casa in cui, decenni prima, avevano trovato rifugio il nonno Abraham e altri orfani scampati all'orrore della Seconda guerra mondiale. Soltanto in quelle stanze abbandonate e in rovina, rovistando nei bauli pieni di polvere e reperti di vite lontane, il ragazzo potrà stabilire se i racconti del nonno, traboccanti di avventure, di magia e di mistero, siano stati solo invenzioni, buone a turbare i suoi sogni notturni. O se, invece, in quelle parole ci sia almeno un granello di verità, come suggerisce la strana collezione di fotografie d'epoca che Abraham custodiva gelosamente. Possibile che i bambini e i ragazzi ritratti in quelle immagini ingiallite, bizzarre e inquietanti, fossero davvero speciali, dotati di poteri straordinari, forse addirittura pericolosi? Possibile che quei bambini siano ancora vivi, e che si preparino a fronteggiare una minaccia oscura e molto...

Un'assistente molto personale

Un'assistente molto personale

Autore: Emma Darcy

Numero di pagine: 160

Melania si è stancata del continuo flirtare del suo capo. Jake, infatti, non perde occasione per stuzzicarla e tra loro è nata una sorta di tacita sfida a chi riuscirà a sedurre l'altro per primo. Melania è decisa a non perdere e a dimostrargli, una volta per tutte, quali sono le sue vere doti.

Il giardino al profumo di menta

Il giardino al profumo di menta

Autore: Raffaella Aquilina

Numero di pagine: 118

Quanto può essere importante guardarsi allo specchio e pensare di scrivere della propria vita, rivivere tra le righe le tappe più importanti , le emozioni, i dolori e le vittorie? Mettersi a nudo, mettersi in gioco, mostrarsi per ciò che si è dentro è certamente cosa assai complessa, emotivamente provante ma è soprattutto espressione di coraggio! Questo romanzo autobiografico, scava dentro l'anima, tra le essenze miste ai ricordi dell 'infanzia, dell 'adolescenza sino alla maturità , sviscerando e descrivendo momenti fondamentali della vita dell ' autrice. E' lo scorrere di attimi legati all'affetto dei nonni, al complesso rapporto con i genitori, agli amici , agli amori vissuti , le paure , i sogni e i traguardi che certamente possono appartenere a molti di noi. Momenti di vita vissuta in cui ogni lettore si sentirà un po' chiamato in causa e potrà dire " è accaduto anche a me!".

Ultimi ebook e autori ricercati