Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Nelle nostre mani. Perché il futuro della Terra dipende da ognuno di noi

Nelle nostre mani. Perché il futuro della Terra dipende da ognuno di noi

Autore: Frank Schätzing

Numero di pagine: 368

«Un libro importante che ci fa capire la crisi climatica, e propone anche soluzioni non convenzionali. » Welt am Sonntag «Un autore geniale, spesso sorprendente, sempre convincente, mai dogmatico. » Donna « La vita è sempre stata un thriller: una realizzazione sconvolgente almeno quanto i fatti che l’autore raccoglie per scuotere i propri lettori. » Südkurier «Schätzing è un maestro nel coniugare conoscenza, suspense e ironia. » Kölner Stadt-Anzeiger «Raccontato in modo avvincente, misurato e ben documentato. » Nürnberger Nachrichten « Il cambiamento climatico come la più grande minaccia della Storia: Schätzing lo racconta come se fosse un thriller emozionante e mozzafiato. » Hannoversche Allgemeine Zeitung «In realtà, volevo scrivere tutt'altro libro. Un thriller, per la precisione. Ma poi ho pensato: noi siamo già in un thriller. Non come lettori e autore. Come protagonisti.» Il nostro pianeta è in pericolo, ben presto gli effetti del riscaldamento globale saranno irreversibili. Come siamo arrivati a questo punto? Di chi è la colpa? Cosa possiamo fare per invertire la rotta? Unendo approfondite competenze scientifiche a un inimitabile talento di...

Nelle mani del dottore? Il racconto e il possibile futuro di una relazione difficile

Nelle mani del dottore? Il racconto e il possibile futuro di una relazione difficile

Autore: Flamigni , Mengarelli

Numero di pagine: 208
La Terra è nelle nostre mani

La Terra è nelle nostre mani

Autore: Leonardo Boff

Numero di pagine: 217

L’attuale situazione mondiale presenta una serie di crisi che mettono a rischio la continuità della nostra civiltà e perfino la sussistenza della vita sul pianeta. Tutti speriamo «che i dolori di questo tempo non siano i rantoli di una persona agonizzante, ma piuttosto le doglie del parto di un altro tipo di mondo che ci permetterà di continuare a vivere su questo piccolo e grazioso pianeta Terra». Quali sono le alternative possibili all’attuale modello di sviluppo basato sul profitto e sullo sfruttamento illimitato delle risorse? Possiamo anticipare la grande crisi della Terra e trasformare una possibile tragedia in una nuova convivenza con la natura e tra i popoli? Attraverso una teologia ecologica o “ecoteologia”, spesso ispirata dall’enciclica di papa Francesco Laudato si’, Leonardo Boff racconta la minaccia che grava sulla Terra e propone un cammino per evitare la nostra distruzione: cambiare modo di vivere e seguire la Natura, che ha sempre trovato una via d’uscita e di crescita. Attraverso una ricognizione documentata sull’evoluzione del cammino umano, un percorso accessibile che parte dal cuore.

Le mie mani al centro della terra (II edizione)

Le mie mani al centro della terra (II edizione)

Autore: Domenica Nardo

Numero di pagine: 354

Domenica, da tutti chiamata "Mimma", è una ragazzina che vive a Palizzi, nella sua amata Calabria, che descrive la vita contadina nella masseria di famiglia, i canti, i giochi semplici dei bambini, la natura incontaminata, il fiume, il boschetto... fino a farcene innamorare. I genitori, pilastri fondamentali per la sua educazione, grandi e infaticabili lavoratori, permetteranno a lei e ai suoi fratelli di studiare. Nonostante l'amore viscerale per la sua terra, Mimma, però, custodisce un sogno di riscatto, quello di volare al Nord per lavorare e superare, così, tradizioni e usanze obsolete che la rendono schiava e priva di libertà personale. Mimma è coraggiosa, determinata e caparbia nelle sue scelte e nell'affrontare le difficoltà della vita. Al Nord costruirà il suo futuro lavorativo e sentimentale, anche se la perdita del suo amato Aldo, dopo anni di malattia e sofferenze, la costringerà a rimettersi in gioco ogni giorno per ricostruire una "Mimma" ancora più forte e sicura, punto di riferimento ed esempio per le sue due figlie. "Le mie mani al centro della terra": un'autobiografia, un percorso di elaborazione, crescita e mutamento.

Essere genitori

Essere genitori

Autore: Grazia Honegger Fresco

Numero di pagine: 176

Il mestiere del genitore è spesso dato per scontato. Un tempo, quando si viveva in famiglie numerose, i giovani imparavano dagli anziani, dalla cura data ai fratelli minori. Negli ultimi 20, 30 anni, questo è velocemente cambiato; le famiglie sono diventate minime ed erratiche alla ricerca di migliori condizioni di lavoro. Così i nuovi genitori si mettono in cerca di altri appoggi, di esperti “che sappiano”. In risposta alle loro domande sono stati scritti molti libri, tra cui il nostro. Che in ogni caso non vuole essere un manuale, non contiene “consigli e ricette”. Vuole invitare i genitori a stare vicini ai propri figli dando loro calore, ad ascoltarli guardandoli, a capirli. Seguiamo la via indicata da Maria Montessori, non per portare a casa materiali pensati per una vita di gruppo nella scuola, ma per scoprire che a casa una relazione nonviolenta con i bambini, senza premi né ricatti, è possibile come presenza costante, rispettosa delle iniziative infantili. Dare fiducia ai figli perché sentano di potersi fidare di noi. Questo è in definitiva il centro dell’amore parentale.

L'amore viene dal cielo

L'amore viene dal cielo

Autore: Lorna Byrne

Numero di pagine: 256

Quando veniamo alla luce siamo amore puro, guardiamo il mondo per la prima volta con stupore e non possiamo che provare una gioia immensa per ciò che ci è stato donato. Purtroppo, però, crescendo ci allontaniamo da sentimenti così potenti perché la realtà dei nostri giorni è piena di sofferenza, difficoltà, e di tante delusioni piccole e grandi che rischiano di rendere arido il nostro cuore. Ma Lorna Byrne, che vede gli angeli e comunica con loro sin da piccola, ha imparato a riconoscere l'amore che si irradia dalle persone, e che nonostante tutto continua a riscaldare il nostro mondo. Basta trovare la forza, e la giusta volontà, di riprendere un contatto profondo con la nostra anima. Lorna Byrne ci indica la strada per guarire le nostre ferite e tornare ad aprire con fiducia il nostro cuore, attraverso tanti incontri e storie vissute in prima persona. Perché in fondo basta poco per illuminare di luce nuova la nostra vita e ritrovare la speranza.

Geni, evoluzione e destino

Geni, evoluzione e destino

Autore: Federico Cramer

Dalle prime cellule all’intelligenza artificiale: in un unico grande affresco, questo volume ricostruisce nei suoi passaggi fondamentali la storia della vita sulla Terra. Su tale sfondo, l’evoluzione dell’uomo è descritta lungo due linee di tensione: la prima mette in relazione l’evoluzione degli ecosistemi e quella dell’Homo sapiens; la seconda, tutta interna alla specie umana, lega l’evoluzione biologica a quella culturale. Con gli sviluppi della modernità queste due linee hanno raggiunto un punto di rottura: l’uomo ha iniziato a devastare la biosfera, e la sua evoluzione tecno-culturale è sopravanzata fino a entrare in conflitto con quella biologica. Ponendo questa duplice frattura all’origine degli squilibri del presente e della problematica presenza dell’uomo sul pianeta, l’autore indaga le trasformazioni tecnologiche in atto e il loro impatto sugli ecosistemi e sullo statuto stesso della vita umana. Emergono così i contorni della responsabilità di specie che l’uomo dovrebbe assumersi, tanto per la ricomposizione delle lacerazioni quanto per la sostenibilità della vita sul pianeta. In tale sforzo la tecnologia potrà rappresentare una preziosa...

Nel Giardino delle Curanderas

Nel Giardino delle Curanderas

Autore: Diego Dentico

Numero di pagine: 160

Durante il ’500 il “Nuovo” Mondo fu teatro di una delle più tragiche barbarie della storia umana, ma anche un fecondissimo laboratorio. La saggezza indigena, attraverso inaspettati punti di contatto, si fuse con le pratiche folk europee e con le potenti tradizioni africane. Nacque il Curanderismo moderno, disciplina in cui empirismo e magia, erboristeria e cerimonia si mescolano in un sistema in grado di garantire l’equilibrio tra individuo e cosmo. La sua pratica, un tempo segreta, è oggi bandiera dei movimenti guidati da brujas e curanderas che rivendicano le proprie radici e si battono per l’eguaglianza sociale. Nel giardino delle curanderas è un viaggio nel variegato mondo dello sciamanesimo latino, un’esplorazione dell’universo spirituale dei guaritori, dei rituali e degli spiriti che animano la Medicina Tradizionale Indigena. Le curanderas di oggi, custodi dei segreti delle erbe, possono guidarci lungo il sentiero che conduce al Cuore della Terra e insegnarci a risognare il mondo.

Patrimonio culturale e paesaggio

Patrimonio culturale e paesaggio

Autore: Maria Mautone , Maria Ronza

Numero di pagine: 212

Il ruolo del patrimonio culturale e del paesaggio per la costruzione dell'identità territoriale è stato a lungo indagato dalle scienze umane che hanno chiarito le matrici di assetti consolidati, le valenze di componenti naturali e antropiche, i processi di attribuzione e arricchimento dei significati, le ragioni della conservazione e della valorizzazione. Superata questa fase, è necessario interrogarsi sulle modalità di gestione del "capitale culturale" affinché le potenzialità individuate possano esprimersi nei processi di pianificazione e nella programmazione economica; la riflessione scientifica deve, pertanto, focalizzarsi sulle ricadute applicative di impostazioni teorico-metodologiche solide e mature. In tale dibattito si inserisce il volume Patrimonio culturale e paesaggio: un approccio di filiera per la progettualità territoriale che propone un iter di ricerca basato sulla trasversalità e l'integrazione di competenze eterogenee, raccordate nelle fasi della "filiera culturale", al fine di superare la settorialità delle analisi e degli interventi. Per rispondere agli obiettivi della ricerca di base e di quella applicata, le scienze geografiche sono coinvolte in...

Come forestieri

Come forestieri

Autore: Armando Matteo

Numero di pagine: 88

Il cristianesimo non si intende più da sé. Le sue parole centrali, i suoi gesti, la sua morale e la sua teologia suonano estranei al cuore e alla vita degli uomini e delle donne di oggi. è diventato come“una lingua straniera”. E credere risulta ogni giorno più difficile. In che modo siamo giunti a tale stato di cose? Quali le cause prossime e quelle remote? Quali le possibilità perché la fede cristiana ritrovi smalto e forza di convinzione? E soprattutto: in quale maniera debbono affrontare i credenti il loro attuale essere“come forestieri” in mezzo a un mondo che ha imparato a cavarsela senza Dio? Questi sono gli interrogativi al centro del saggio, che si propone dunque come una“piccola guida” per comprendere e vivere il nostro tempo.

Ognuno di noi

Ognuno di noi

Autore: Francesca Tabarini

Numero di pagine: 192

“Caro lettore, “Ognuno di noi” è l’incontro con una persona e l’invito a fare un viaggio insieme. Un viaggio al centro del dolore, che è tuttavia l’incrociarsi di due sguardi, il mio e il tuo. Vieni? Se leggi “dolore” non smettere di leggere…” Così l’autrice introduceva il suo libro nella prima edizione. Oggi Francesca non c’è più, ci ha lasciati il 6 settembre 2015. La malattia non gli ha dato un’altra possibilità. Ma la sfida che ha voluto lanciare ad ognuno di noi, pensata e realizzata tra le pieghe della sofferenza, rimane viva, provocante e terapeutica. Ho voluto accettare la proposta dell’editore e riproporre in questa edizione il libro scritto da Francesca perché il messaggio che trasmette è intimo ed universale al tempo stesso, sempre attuale, ed usando ancora le sue parole: “Non più il dramma privato ma la pena che accompagna l’uomo in cammino nella vita di ogni giorno. Questo libro è stato scritto perché ognuno sappia che penetrare il dolore dà sollievo, fa amare la vita con passione e desiderare le cose con gioia; perché nessuno di noi resti solo mai, nel suo dolore, ma ci sia sempre chi è in grado di soccorrerlo; perché...

Medjugorje - la Madonna parla del futuro del mondo

Medjugorje - la Madonna parla del futuro del mondo

Autore: Beppe Amico (curatore)

In questo nuovo libro sui fenomeni di Medjugorje, vengono presentati i temi più importanti della fede alla luce dell'attuale contesto mondiale. In questo periodo di crisi imperante, di conflitti, di gravi tensioni, che corrispondono anche ad una massiccia scristianizzazione, all'abbandono di Dio e di ogni forma di spiritualità da parte di moltissime persone, i messaggi della Regina della Pace ci annunciano un nuovo tempo di pace e di prosperità. Possiamo comprendere che non tutto è perduto e che possiamo ancora sperare in un mondo a misura d'uomo. Ma tutto questo costa lacrime e sangue, impegno e sacrificio. Qualsiasi rinnovamento teso ad arginare le insidie del male presuppone impegno da parte di tutti. Questo è il momento di agire, questo è il momento di ritornare a Dio in spirito di umiltà, perchè verrà presto il tempo in cui sarà troppo tardi per poterlo fare. L'invito di Maria è sempre lo stesso da più di trent'anni. "Pregate, fate penitenza, riconciliatevi tra di voi e con Dio" per non cadere negli inganni di satana e nell'abisso della morte eterna. All'interno del volume: - Commenti ai messaggi e istruzioni della Regina della Pace su: - Come vivere felici e...

Sequela

Sequela

Autore: Sandro Carotta , Maria Manuela Cavrini

Numero di pagine: 192

Scritto a quattro mani da una clarissa e da un benedettino, il libro propone quattordici ritratti, o icone, di altrettanti personaggi biblici – da Adamo a Gesù – nei quali è possibile contemplare il senso, la bellezza, le esigenze, le lotte, le cadute e i possibili fallimenti nella vita dei consacrati. Siamo nel grande solco della «lettura spirituale» della Bibbia, condotta in chiave antropologica, nel senso che dalla Scrittura e dai suoi personaggi si prende spunto per una riflessione sulla condizione umana di sempre e soprattutto di oggi. Sono parole antiche e nuove, dell’Occidente e dell’Oriente, di pontefici e di poeti, scritte per i consacrati e per ogni cristiano.

La Food Revolution

La Food Revolution

Autore: John Robbins

Numero di pagine: 480

La Food Revolution è il libro più importante mai scritto sulla nostra salute e quella del pianeta. Da anni sappiamo che l’intero pianeta è in crisi; siamo allarmati dal riscaldamento globale e da un livello di inquinamento non sostenibile negli oceani e nelle falde acquifere; scandali e denunce alimentari ci mostrano che la maggior parte del cibo che mangiamo è nocivo, mentre le frontiere dell’ingegneria genetica, applicate all’agricoltura, presentano diverse zone d’ombra, quando non sono diventate nuovi strumenti di sfruttamento delle popolazioni più povere. Saperlo però non basta se per primi non cambiamo atteggiamento. Cosa accadrebbe se smettessimo di mangiare prodotti animali, il cibo più tossico e costoso che l’umanità abbia mai conosciuto, e ci orientassimo a un’alimentazione tutta vegetale? In questo saggio che è diventato un classico del movimento ambientalista, John Robbins ci svela il legame intrinseco tra il nostro cibo e il nostro mondo, ci spiega come districarci nella giungla di informazioni sulle scelte alimentari (diete comprese) scoprendo quanto l’industria del cibo non ci dice. Per mettere in atto una vera «rivoluzione del cibo»:...

Il Vangelo di Marco

Il Vangelo di Marco

Autore: Silvano Fausti

Numero di pagine: 380

Con un finale aperto che rimanda al suo inizio, il Vangelo di Marco, primo dei tre sinottici, invita a ripercorrere le singole tappe della vicenda di Gesù.Il gesuita Silvano Fausti accompagna il lettore in questo itinerario, rivelando a ogni passaggio l’estrema attualità del testo e offrendo un’analisi approfondita che aiuta a scoprire il vero volto di ciascuno di noi riflesso nel volto di Dio.

Le meraviglie della Terra

Le meraviglie della Terra

Autore: Rachel Ignotofsky

Numero di pagine: 128

IL MONDO LA NOSTRA CASA. PER PROTEGGERLO DOBBIAMO CONOSCERLO Dagli abissi della barriera corallina ai grattacieli delle immense metropoli, dal tronco di un albero ai ghiacciai del Circolo polare artico. Ogni angolo della Terra racchiude un tesoro: ecosistemi complessi in equilibrio da millenni, che rappresentano la più grande ricchezza di cui l’umanità dispone. Imparare a gestire queste risorse è una sfida che ci riguarda tutti da vicino. Ma qual è il primo passo da compiere per proteggere il pianeta? Scoprire com’è fatto, quali piante e animali lo abitano, di che cosa hanno bisogno per essere preservati. Le meraviglie della Terra è il libro perfetto per guidare in questo viaggio i lettori di tutte le età.

Nella terra della morte bianca

Nella terra della morte bianca

Autore: Valerian Albanov

Numero di pagine: 186

L’odissea di Valerian Albanov inizia nel 1914, dopo aver abbandonato la Sant’Anna, un veliero russo partito da Alexandrovsk e diretto a Vladivostok e in nuovi territori di caccia, che aveva già percorso 11.000 chilometri attraverso alcune tra le acque più pericolose della Terra. Dopo meno di due mesi di viaggio, la nave viene intrappolata nel ghiaccio e comincia ad andare alla deriva a nord, insieme alla distesa di ghiaccio del Mare di Kara, per quasi un anno e mezzo. Con i rifornimenti in diminuzione e senza alcuna speranza di soccorso, Albanov, allora trentaduenne, ufficiale di navigazione della nave, insieme a tredici dei suoi colleghi lascia l’imbarcazione e il resto dell’equipaggio per cercare terre solide. Attrezzato di rudimentali slitte e kayak costruiti con i frammenti della Sant’Anna, Albanov inizia la sua terribile marcia di diciotto mesi nella Terra di Francesco Giuseppe, a piedi o in sci, privo di dettagliate carte nautiche e di mappe, munito semplicemente di un cronometro rotto, una bussola tascabile difettosa, un sestante e uno scandaglio troppo corto per misurare l’effettiva profondità delle acque, nonché con scarsi rifornimenti e una squadra di...

Viola

Viola

Autore: Cosimo Agostino

Il racconto è il tentativo estremo di affrontare e superare l'angoscia di fronte al tempo che passa. Il testo cerca di trattare anche il senso degli eventi che occorrono. Vengono illustrate le tematiche dell'abbandono, del distacco, dell'interdipendenza degli esseri umani. Gli eventi si svolgono in una sorta di ideale microcosmo, il Mar Jonio, in cui i personaggi incrociano le loro vite e i loro destini quasi senza contaminarsi con il mondo esterno che rimane sempre sullo sfondo. Questo mondo ideale chiuso nel bacino del Mar Jonio si apre con le nuove generazioni, proiettate verso il futuro, che forse non avranno memoria di ciò che è stato. Si assiste ad una sorta di cancellazione operata dal tempo, che sembra realizzare un profondo ed inconscio desiderio di oblio. La vera memoria sarà custodita dal bene, simboleggiato dal mare, unica cosa immutabile che unisce con un sottile filo le generazioni future a quelle dei padri.

I pirati di Venere

I pirati di Venere

Autore: Edgar Rice Burroughs

Numero di pagine: 218

Fantascienza - romanzo (218 pagine) - Il primo romanzo del divertente e avventuroso ciclo di Venere dal creatore di Tarzan e John Carter di Marte Il pianeta Venere, così luminoso e perennemente coperto dalle nubi, nasconde un meraviglioso segreto: il mondo straordinariamente bello ma letale di Amtor. Ad Amtor, città di esseri immortali, fioriscono alberi giganti alti centinaia di metri; bestie feroci si inseguono nel deserto sottostante; rari lampi di luce solare provocano tempeste devastanti; e gli abitanti credono che il loro mondo sia a forma di disco con un centro ardente e un bordo ghiacciato. Bloccato su Amtor dopo che la sua astronave si è schiantata, l'astronauta Carson Napier viene trascinato in un mondo sull'orlo di una rivoluzione, dove l'amore di una principessa ha un caro prezzo e la morte può arrivare dalla lama di una spada o dal raggio di una futuristica pistola. Edgar Rice Burroughs (1875-1950) è senza alcun dubbio uno degli scrittori d'avventura di maggior successo. Eppure la sua carriera è nata quasi per caso: senza istruzione oltre la scuola dell'obbligo, non riesce né nella carriera militare né in quella professionale, passando da un lavoro all'altro...

La strada e la meta

La strada e la meta

Autore: Stella Morra

Numero di pagine: 144

La doppia cittadinanza interpella i cristiani fin dalle origini, in quanto, a partire dal Vangelo, sono chiamati da un lato a mantenere un senso di concretezza, abitando la storia, dall’altro a rivolgere lo sguardo altrove, verso il Padre, in un...

Cambridge Readings in Italian Literature

Cambridge Readings in Italian Literature

Autore: Edward Bullough

Numero di pagine: 356

Excerpt from Cambridge Readings in Italian Literature About the Publisher Forgotten Books publishes hundreds of thousands of rare and classic books. Find more at www.forgottenbooks.com This book is a reproduction of an important historical work. Forgotten Books uses state-of-the-art technology to digitally reconstruct the work, preserving the original format whilst repairing imperfections present in the aged copy. In rare cases, an imperfection in the original, such as a blemish or missing page, may be replicated in our edition. We do, however, repair the vast majority of imperfections successfully; any imperfections that remain are intentionally left to preserve the state of such historical works.

Questo solo è l'inizio (II ed.)

Questo solo è l'inizio (II ed.)

Autore: Carlo Maria Martini

Numero di pagine: 123

Una seconda edizione arricchita da una nuova prefazione di mons. Pierbattista Pizzaballa e dall’intervento del Cardinale in occasione della XX settimana del Segretariato Attività Ecumeniche (1982). Tutta l’eredità dell’insegnamento del cardinale Martini si ritrova sintetizzata in queste pagine, come un riassunto dettato direttamente dall’allora Arcivescovo di Milano visitando i luoghi a lui più cari in Terra Santa in occasione di un pellegrinaggio diocesano. Il cammino di un popolo viene riletto partendo dall’attesa raccontata da Nazaret, dall’accoglienza della Parola a Betlemme, dall’attenzione all’altro e alla giustizia nel deserto di Giuda. Gerico diviene il luogo della maturità di una comunità; Gerusalemme, al Getsemani, come il confronto con l’angoscia e la vigilanza, la Valle del Cedron e la tomba di Maria come il momento della fedeltà della Chiesa al Risorto e infine Emmaus come l’inizio della missione e della costruzione di una nuova umanità. Questa seconda edizione è arricchita, oltre che da una nuova prefazione di mons. Pierbattista Pizzaballa, Amministratore apostolico del Patriarcato latino di Gerusalemme, dall’interessante intervento del...

Lemuria

Lemuria

Autore: Kai

Lemuria era un’epoca di molta Luce. Un’epoca che risuona nel profondo del Cuore Planetario e il cui ricordo riposa dolcemente in ogni cellula del nostro corpo. Un viaggio magico attraverso ogni angolo della Grande Isola che ci permetterà di accedere ai ricordi nascosti con lo scopo di recuperare la conoscenza di chi siamo veramente.

Sogno e libertà

Sogno e libertà

Autore: Maria Rosaria Di Domenico

Numero di pagine: 262

I venti di guerra spireranno forti, coinvolgendo ancora una volta le vite di Anna e di suo marito, il conte. Michele Ranieri. A più di dieci anni di distanza essi si ritroveranno ad inseguire quel sogno che sembrava essersi infranto, in modo irreparabile, sui campi di Novara, nel 1849. L'Aquila asburgica allora era apparsa unica vincitrice. E la Colomba, dunque, sarebbe stata destinata a perire per sempre? Su tutto e su tutti incomberà ancora lo spettro della guerra e del colera. Chi sarà la misteriosa figura che si aggira di notte nelle campagne intorno a Varese? Quali destini aspetteranno la bella Olga e suo marito, il conte Tacconi? È in questo contesto che maturerà il risveglio della coscienza nazionale italiana con un orientamento verso la monarchia sabauda. Esso vedrà coinvolti tanti altri personaggi le cui storie individuali s'intrecceranno con i destini della Cara Italia.

Ultimi ebook e autori ricercati