Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Metagenealogia

Metagenealogia

Autore: Alejandro Jodorowsky , Marianne Costa ,

Numero di pagine: 592

La metagenealogia è un metodo di analisi dell’albero genealogico. Uno studio approfondito del proprio albero genealogico offre la possibilità di comprendere fino a che punto quello che si pensa, si sente, si desidera o si vive, e i conflitti e le ferite che ne conseguono, possono essere rintracciati dentro un passato famigliare, sociale, storico o dentro un residuo educativo. La metagenealogia rivela che in una stirpe si ripetono date, malattie, nascite, morti, incidenti e nomi. Sono come tappe che ricorrono e si trasmettono di generazione in generazione fino ad arrivare a noi, con la precisione di un orologio. Il testo è arricchito da una serie di esercizi tecnici e consigli pratici che ci consentono di lavorare su noi stessi e i nostri famigliari permettendoci di realizzarci pienamente.

Mappe della coscienza. Orientarsi nel mondo della metagenealogia, della tarologia, della psicomagia e della mindfulness archetipica

Mappe della coscienza. Orientarsi nel mondo della metagenealogia, della tarologia, della psicomagia e della mindfulness archetipica

Autore: Giovanni Placido ,

Numero di pagine: 182
Patty Go To the Moon

Patty Go To the Moon

Autore: Patty Go ,

Numero di pagine: 52

Giordano Bruno ne era certo: fin dall’inizio non siamo soli. Platone ne scrive nel Mito di Er: veniamo al mondo con una controfigura magica o ultraterrena. L’uso del soprannome è un implicito riconoscimento del Doppelganger, del Daimon. Il suo diminuitivo fa parte del suo travestimento. Serve a proteggerlo dalla umanizzazione ed a proteggere il suo potere magico. A volte, si presenta nei sogni, nei miti, nel doppio, in un amico, in un familiare. A volte per incontrarlo abbiamo bisogno di un altro in carne ed ossa. A volte quell’altro sono io. Autobiografia come nell’Arte della Memoria del Rinascimento: teatro, museo, luogo in cui raccogliere tutto il mio patrimonio di immagini. In cui percepire il sentirmi frammento di specchio del Grande Specchio che è l'infinito. In cui l'ombra profonda che siamo possa comprendere attraverso le immagini. Un luogo prezioso in cui l’anima possa sviluppare consapevolezza di sé. Autobiografia in forma del Recit, resoconto dell’essenziale della vita immaginale., intesa come viaggio tra essenze immaginali, un resoconto dell’essenziale. Un Recit che, come in Corbin, non sia la confessione di una soggettività, ma il racconto di eventi...

Refolo

Refolo

Autore: Vincenzo Turba , Laura Tosi , Sandra Pantellini , Roberto Onorati , Alessandra Giusti , Nicola Dell’Acqua ,

Numero di pagine: 140

"Il titolo dell'opera, Etesia, implica un viatico romantico, simbolico ed evocativo: il nome di un vento che trasporti questi componimenti in fuga, verso altri territori, altre culture, lettori, autori. All'interno di Refolo (quello spostamento leggero del vento, che dà sollievo nella calura estiva e che dal mare verso la terra) si susseguono, in ordine alfabetico: Nicola Dell'Acqua con 'Istantanee di vita quotidiana'; Alessandra Giusti con 'Il vento, le rose e un violino'; Roberto Onorati con 'Nuvole e sassolini'; Sandra Pantellini con 'La vita tra il ricordo e l'attesa'; Laura Tosi con 'Frammenti di emozioni'; Vincenzo Turba con 'Chiari Pensieri'." (Tratto dalla prefazione di Giuseppe Aletti)

Lo psicosciamaesimo di Cristobal Jodorowsky

Lo psicosciamaesimo di Cristobal Jodorowsky

Autore: Massimo Giardinieri ,

Numero di pagine: 112

@font-face { font-family: "Times New Roman"; }p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal { margin: 0cm 0cm 0.0001pt; font-size: 12pt; font-family: "Times New Roman"; }table.MsoNormalTable { font-size: 10pt; font-family: "Times New Roman"; }div.Section1 { page: Section1; } Cristóbal Jodorowsky, riprendendo, ampliando e ponendo a sistema le intuizioni del padre Alejandro, ha avanzato una teoria che stende un ponte tra le pratiche sciamaniche ancestrali e la psicologia contemporanea. Il suo approccio, teso a sciogliere i “nodi” esistenziali di quanti a lui si rivolgano chiedendo “atti psicomagici” e consulte “psicogenealogiche”, si pone in straordinaria convergenza e continuità con teorie e tecniche oggi di larga diffusione, quali le costellazioni familiari di Hellinger, la PNL di Bandler e Grinder, l’EMDR e la stessa psicogenealogia di Schützenberger.

Sciamanesimo e guarigione

Sciamanesimo e guarigione

Autore: Luciano Silva ,

Numero di pagine: 320

Sciamanesimo e guarigione è un testo ricco di spunti di riflessione, uno strumento utile non solo agli studiosi e ai praticanti di sciamanesimo, ma anche a coloro che desiderano integrare nella loro vita queste pratiche millenarie. Chiunque sia in generale interessato alla psicologia, alla spiritualità e alla crescita personale troverà illuminante la sua lettura. Attingendo tanto alle sue esperienze personali quanto alle testimonianze di numerosi praticanti contemporanei, in questo suo libro sulla guarigione sciamanica, Luciano Silva ci accompagna in un affascinante e coinvolgente viaggio alla scoperta di dimensioni della coscienza di solito ignorate e trascurate. In tutte le forme di sciamanesimo l’uomo è sempre stato concepito come un microcosmo olistico in cui corpo, anima e spirito sono realtà inscindibili ed interrelate. Se vogliamo realmente risanare le nostre e le altrui ferite, dobbiamo espandere il concetto che abbiamo di noi stessi, tutto centrato su di un “io” che si sente separato ed isolato, fino ad abbracciare la confortante inclusività del “noi”. Dobbiamo riconoscere che siamo esseri non solo fisici, ma anche spirituali, che viviamo in un mondo fatto ...

Cara famiglia, ti scrivo

Cara famiglia, ti scrivo

Autore: Fulvio Fiori ,

Numero di pagine: 272

La storia del mondo ci insegna che gli esseri umani, per comprendere e accettare i chiaroscuri della propria famiglia, hanno sempre avuto bisogno di raccontarla, nel bene e nel male. Il motivo è che, dentro di noi, sappiamo che la famiglia è a un tempo il miele e il fiele della nostra esistenza. Molti pensano che lo sia finché viviamo nella casa paterna, soggiogati dalle sue regole. Ma spesso lo è anche dopo, quando, da adulti, non facciamo che replicare i «codici affettivi, morali e di comportamento» appresi da piccoli. Questi codici non sono altro che un’eredità che trova modi sorprendentemente vivi e creativi per tramandarsi in modo sotterraneo, di generazione in generazione, condizionando il destino di ogni individuo, finché «il conto di famiglia» non sarà saldato. In questo libro, ideale conclusione del percorso intrapreso con i precedenti Curarsi con la scrittura e Le parole che fanno bene, Fulvio Fiori ci invita a raccontare la nostra famiglia, attraverso un viaggio di parole scritte, di narrazioni della memoria via via più profonde, che ci sveleranno quanto la nostra famiglia possa raccontare di noi. L’obiettivo è molteplice: riconoscere e celebrare il...

Le parole che fanno bene

Le parole che fanno bene

Autore: Fulvio Fiori ,

Numero di pagine: 284

Il pensiero positivo può senz'altro aiutarci nelle questioni concrete, negli aspetti pratici della nostra vita, ma risulta assai meno efficace quando ci spostiamo al livello della nostra psicologia del profondo, perché i pensieri negativi esistono, fanno parte di noi e, anche se cerchiamo di neutralizzarli, continuano a fare danni a nostra insaputa, senza che riusciamo a guarirli. Con la scrittura invece possiamo imparare a trasformare in positivi tali pensieri negativi e, insieme a essi, anche i progetti, le emozioni, i ricordi, un destino... Perché la parola scritta ha un’energia sua propria e un potenziale creativo infinito, concreto e tangibile, purché la si usi in modo consapevole, con intenzione chiara e stile personale. Dopo Curarsi con la scrittura, con questo libro, frutto di ulteriori studi ed esperienze, Fulvio Fiori continua nel suo percorso di indagine sugli effetti che le parole scritte hanno sulla nostra mente e sul nostro corpo, dando ancora più sostanza alla Bioscrittura, la «scrittura che cura», un metodo olistico nuovo e sorprendente che aiuta a sciogliere i pensieri negativi, a risolverli e a lasciarli andare. www.fulviofiori.com www.bioscrittura.it...

Psicomagia

Psicomagia

Autore: Alejandro Jodorowsky ,

Numero di pagine: 320

Come invertire la rotta delle nostre paure, sciogliere i nodi del malessere, sfondare i muri dell'incubo? Agendo, risponde Alejandro Jodorowsky. Compiendo un atto paradossale che scuota l'immobilità patologica di cui siamo prigionieri. Un atto dettato dalla voce dell'inconscio e tradotto nella surreale poesia di una quotidianità trasgressiva e onirica. Jodorowsky ascolta, interroga, esplora il labirinto emotivo dei suoi interlocutori e pazienti. Senza interpretare. Senza forzare i significati. Come un regista abituato alle meraviglie e allo stupore del teatro, raccoglie dai gesti sospesi quello che può riavviare l'azione, riaccendere le luci della scena. Prese le distanze dalla sicumera scientifica della psicanalisi, Jodorowsky propone il semplice abbandono all'"atto psicomagico", la confidenza tra la profondità dell'esperienza e la complice, quasi omeopatica, adesione alle forme del proprio male. Guarire è, in questa "terapia panica", una parola stonata. Imparare a essere felici, no.

I miei primi 54.000 anni

I miei primi 54.000 anni

Autore: Karin Bojs ,

Numero di pagine: 448

«Non ho mai conosciuto né la mia nonna materna né la mia bisnonna. Con tutti i problemi che ci sono stati nella mia famiglia, ho incontrato di rado qualche parente. Forse è per questo che spesso mi sono chiesta chi fossero e da dove venissero i miei antenati. Già a dieci anni volevo sapere qualcosa in più su di loro.» Con questo libro Karin Bojs ha tenuto fede ai suoi desideri di bambina. Ma non si è fermata ai polverosi atti di nascita o morte di qualche trisavolo: grazie alla mappatura del dna, ha dipanato i fili della storia nascosta nei suoi geni, spingendosi molto più lontano del previsto. Nel corso di un’indagine appassionata e avventurosa, ha visitato dieci paesi, intervistato decine di ricercatori, letto centinaia di studi scientifici. Soprattutto, è risalita indietro nel tempo ripercorrendo i rami di una genealogia ultramillenaria, dall’epoca in cui i nostri progenitori sapiens vivevano a fianco dei Neanderthal fino a oggi. In questo viaggio nel tempo e nello spazio, attraverseremo insieme all’autrice l’Europa e il Medio Oriente, dal lago di Tiberiade alle Alpi, da Cipro alle steppe del Don, passando per il Doggerland, la terra che durante l’ultima era ...

Come uscire fuori dal corpo. Viaggiare nel mondo astrale e sperimentare il sé superiore

Come uscire fuori dal corpo. Viaggiare nel mondo astrale e sperimentare il sé superiore

Autore: William Buhlman ,

Numero di pagine: 328
Il maestro e le maghe

Il maestro e le maghe

Autore: Alejandro Jodorowsky ,

Numero di pagine: 252

Lo "sciamano occidentale" racconta un altro tassello della sua vita vissuta intensamente. Jodorowsky parte dall'incontro con il maestro giapponese Ejo Takata, che lo inizia alla meditazione, al buddhismo zen e ai misteriosi koan – enigmi, domande all'apparenza assurde che non accettano risposte guidate dalla logica, indizi che conducono alla strada verso l'illuminazione. Un percorso lungo e drammatico, appassionante e irto di ostacoli, che ha una e una sola ricompensa: la vera conoscenza di se stessi. E le maghe? Le maghe sono le donne che hanno aiutato Jodorowsky lungo il suo cammino – donne forti, uniche, vitali, donne che gli hanno insegnato a liberarsi dalle sovrastrutture e dai condizionamenti di un'infanzia e un'adolescenza prive di amore, donne che gli hanno mostrato come spezzare la corazza emozionale, aprire il cuore e ampliare la propria visione della vita, donne come la scrittrice e pittrice surrealista Leonora Carrington, o doña Magdalena, che gli ha svelato l'arte del massaggio iniziatico, o la Tigressa, formidabile attrice messicana, o Reyna D'Assia, figlia dell'intellettuale esoterico e occultista Gurdjieff. Sono esperienze vitalissime, talvolta violente,...

Metaforismi e psicoproverbi

Metaforismi e psicoproverbi

Autore: Alejandro Jodorowsky ,

Numero di pagine: 144

“Ogni frase ha la forza di una pallottola,che non uccide ma fa rinascere” Alejandro Jodorowsky questa volta ci regala pillole di saggezza e di sentimento, per allontanare i cattivi pensieri, correggere posture mentali distorte, cominciare la giornata con una carica di ottimismo. E lo fa interagendo con i suoi lettori, in un dialogo continuo, come spiega nella sua introduzione: “La letteratura da eremiti narcisisti giace nel mausoleo del Ventesimo secolo. Adesso la letteratura, e specialmente la poesia, nasce dalla collaborazione stretta tra lo scrittore e i suoi lettori: insieme creano l’opera. I lettori si connettono con te, ti seguono, ti rispondono, ma se quello che dici non è quello che vogliono sentirsi dire, ti chiudono la bocca con un ‘unfollow’ e ti abbandonano. Te li devi guadagnare giorno per giorno, devi sorprenderli, convincerli, coccolarli, accarezzarli. Tu sei la barca che li traghetta, navigando nell’oscuro mare dell’inconscio per arrivare alla Coscienza”. Nella parte finale, una serie di domande frequenti da parte dei suoi lettori e follower, cui Jodorowsky risponde dando anche suggerimenti di psicomagia.

La vita è un racconto

La vita è un racconto

Autore: Alejandro Jodorowsky ,

Numero di pagine: 304

“Vi offro la nuvola della mia fantasia dissolta in una pioggia di storie” Alejandro Jodorowsky confessa che, fin dall’infanzia, deve la sua salvezza alla passione per la lettura delle storie. Da allora gli piace raccontarle: corte o lunghe, sagge o folli. Le storie sono state le vertebre della sua vita e del suo percorso di scrittore. Le quasi quattrocento storie che compongono La vita è un racconto vanno dall’autobiografico al sapienziale, dagli aforismi ai microracconti, dai racconti erotici a quelli del terrore, dai sogni agli incubi. È un libro volutamente disordinato, da cui ciascuno può pescare la storia che preferisce secondo l’umore del momento, la propria sensibilità o disposizione d’animo. Come lo definisce l’autore, è un bonsai liberato dalla schiavitù della potatura simmetrica.

Tre storie magiche

Tre storie magiche

Autore: Alejandro Jodorowsky ,

Numero di pagine: 112

“Voglio che la mia coscienza possa esplodere come un astro luminoso, che ogni cellula del mio corpo diventi spirito!” Tre storie magiche. Tre grandi favole che ispirano il lettore a trasformare la propria vita. Basate su un linguaggio poetico e favolistico, su personaggi che vivono tra la realtà e le altre dimensioni, alle fine sono tre parabole di luce. “Ogni racconto è un atto psicomagico e curativo”: intorno a questo asse Alejandro Jodorowsky trasmuta in parole le comprensioni più arcane della sua ricerca spirituale.

Il quadro mai dipinto

Il quadro mai dipinto

Autore: Massimo Bisotti ,

Numero di pagine: 228

Patrick è un insegnante e un pittore con l'ossessione per la perfezione. In una mattina di giugno entra per l'ultima lezione nella sua aula dell'Accademia di Belle Arti. È pronto a lasciare Roma per ripartire da zero a Venezia, città fatta d'acqua e d'incanto. Si congeda dai suoi allievi, lasciando loro un messaggio d'addio che è anche un testamento spirituale: «Credete sempre nelle emozioni, credete nell'amore, senza avere paura di sbagliare perché a volte sono proprio gli errori a portarci alla felicità». Torna a casa e prima di partire decide di andare una volta ancora in soffitta per dare un ultimo sguardo al quadro che ritrae la donna che ha molto amato, la donna il cui ricordo porta sempre con sé. Ma, quando scopre la tela, la vede vuota: la donna sembra avere abbandonato il quadro. Sgomento, Patrick copre nuovamente il dipinto. In fretta e furia abbandona la soffitta e Roma, e corre all'aeroporto. Durante il volo, però, batte la testa e all'arrivo si ritrova confuso, non riesce a ricordare bene il motivo per cui è partito. Ma in tasca ha un biglietto con un indirizzo e un nome: "Residenza Punto Feliz". Si recherà là e troverà una nuova e strana famiglia pronta ...

Quando Teresa si arrabbiò con Dio

Quando Teresa si arrabbiò con Dio

Autore: Alejandro Jodorowsky ,

Numero di pagine: 336

“Se Dio non è qui, non è da nessuna parte; questo stesso istante è la perfezione”Nonna Teresa si arrabbiò con Dio e con quanti continuavano a credere in Lui dopo la micidiale inondazione del fiume Dnepr.È così che comincia la meravigliosa, magica storia di una famiglia cilena di origine ebreo-russa, una storia di antenati lontanissimi e mitici, reali e immaginari, che risalgono la corrente dei secoli attraverso la lente deformante dell’ironia e della parodia, per diventare romanzo e favola. L’incalzante fantasia di Alejandro Jodorowsky trasfigura e moltiplica gli eventi, mescolando storia e memoria, miracoli e follie. Ci sono antenati sempre avvolti da sciami d’api, stregoni e incantatori di serpenti, stupratori di vecchiette e attentatori anarchici; cappelle incantate e bordelli, terremoti, scioperi di minatori ecariche della polizia.Una saga travolgente che sa unire alla grazia delle novelle yiddish il realismo magico latinoamericano.

Cabaret mistico

Cabaret mistico

Autore: Alejandro Jodorowsky ,

Numero di pagine: 244

Una grande montagna proietta la sua ombra su un villaggio. Per mancanza d’irradiazione solare, i bambini crescono rachitici. Un bel giorno i paesani vedono il più anziano di loro uscire dal paese tenendo in mano un cucchiaio di porcellana.“Dove vai?” gli chiedono. Risponde:“Vado dalla montagna”.“Perché?”“Per spostarla.”“Con che cosa?”“Con questo cucchiaio.”“Ma tu sei matto! Non ci riuscirai mai!”“Non sono matto, so che non riuscirò mai a spostarla, però qualcuno deve pur cominciare.” Cabaret mistico è un libro spettacolo nel quale Jodorowsky svolge “una terapia pubblica collettiva”. Partendo da un centinaio di storielle umoristiche e iniziatiche attinte dalle tradizioni filosofiche, religiose e magiche più disparate, Alejandro Jodorowsky ci aiuta a sviluppare una Coscienza compiuta, a istaurare una più giusta relazione con noi stessi, con gli altri e con tutto ciò che ci circonda. Ed è proprio attraverso il sorriso che l’autore ci accompagna alla ricerca della nostra “verità autentica” per incorporarla nella nostra vita cancellando la paura della vecchiaia e della morte..

Psicogenealogia e costellazioni familiari ad approccio immaginale

Psicogenealogia e costellazioni familiari ad approccio immaginale

Autore: Selene Calloni Williams ,

Numero di pagine: 216
Corso accelerato di creatività

Corso accelerato di creatività

Autore: Alejandro Jodorowsky ,

Numero di pagine: 56

Essere creativi non è solo un talento, è una medicina. Non è solo una vetta da scalare, è un sentiero che ci porta a scoprire parti di noi che, nella vita quotidiana, rimangono in ombra. La creatività è "un cambiamento totale che avviene dentro di noi". L'immaginazione, come un muscolo, va esercitata e sollecitata. E, come un muscolo, una volta ben allenata ci farà sentire immediatamente più in forma, più sani, più autenticamente noi stessi.Tratto da Psicomagia, pubblicato da Feltrinelli.Numero caratteri: 72.565

All'ombra dell'I Ching

All'ombra dell'I Ching

Autore: Alejandro Jodorowsky ,

Numero di pagine: 112

64 esagrammi ispirano 64 meditazioni poetiche, che riassumono le situazioni fondamentali della nostra vita. Un libro da leggere e consultare.

La danza della realtà

La danza della realtà

Autore: Alejandro Jodorowsky ,

Numero di pagine: 341

La danza della realtà è senza dubbio l’opera più importante, rivelatrice e ipnotizzante di Alejandro Jodorowsky. È un’autobiografia che va letta come il romanzo di una vita sorprendente, un’opera che scandisce il percorso di un uomo alla ricerca delle verità ultime e fornisce le chiavi del suo universo filosofico e sciamanico. L’infanzia dolorosa che aprì la sua sensibilità all’esistenza delle cose, la militanza a Parigi nelle file del surrealismo, la stregoneria medioevale scoperta attraverso lo studio dei tarocchi, la magia degli sciamani messicani, il taoismo zen, gli incontri “destinali”, l’inesausta scorribanda tra le arti e i saperi in tutte le latitudini delle culture. Da queste vicende e da un’infinità di altre esperienze vissute con intensità vertiginose deriva la psicomagia, una pratica che restituisce all’arte e all’immaginazione la loro primitiva funzione curativa dell’animo umano.“Il nostro abituale parametro di valutazione è l’angusto paradigma delle nostre credenze e dei nostri condizionamenti. Della realtà misteriosa, vasta e imprevedibile, percepiamo soltanto ciò che filtra attraverso il nostro minuscolo punto di vista....

In nome del padre e della madre. Il legame archetipico tra famiglia e malattia

In nome del padre e della madre. Il legame archetipico tra famiglia e malattia

Autore: Antonio Bertoli ,

Numero di pagine: 256
A tu per tu con la paura

A tu per tu con la paura

Autore: Krishnananda , Amana ,

Numero di pagine: 272

Questo libro descrive un viaggio: dalla co-dipendenza verso l'amore e la meditazione. È un viaggio per uscire dal dominio della paura, basato sulla personale esperienza interiore degli autori e su quella acquisita durante i loro seminari. La paura è onnipresente e, per quanto cerchiamo di ignorarla, superarla, rimuoverla o negarla, essa esercita un effetto potente e rimane una forza nascosta che può causare ansia cronica, sabotare la nostra creatività, renderci rigidi, sospettosi, ossessionati dalle sicurezze, e può annullare i nostri sforzi di trovare l'amore. Se invece facciamo amicizia con la paura, portandola allo scoperto ed esplorandola, essa può diventare una forza di trasformazione, aprendo in noi un abisso di vulnerabilità e autoaccettazione. Partendo dalla teoria della co-dipendenza e del bambino interiore, Krishnananda e Amana suggeriscono dunque un metodo per uscire dalla paura, guarendo da sensi di vergogna e colpa, con esercizi di consapevolezza combinati al lavoro sull'energia e a meditazioni guidate.

Il cavaliere che aveva un peso sul cuore. Una storia indimenticabile per ritrovare la felicità e la serenità

Il cavaliere che aveva un peso sul cuore. Una storia indimenticabile per ritrovare la felicità e la serenità

Autore: Marcia Grad Powers ,

Numero di pagine: 216
Pensieri sulla vita

Pensieri sulla vita

Autore: Mohandas Karamchand Gandhi ,

Numero di pagine: 144

“La via diritta è tanto difficile, quanto semplice. Se non fosse così, tutti la percorrerebbero” Gandhi non è stato solo l’eroe della non violenza. Formatosi a contatto con culture religiose diverse (indù, cristiana, ebraica, musulmana), non rinunciò mai – anche in virtù della sua decisiva permanenza in Europa e in Sudafrica – a una visione umanistica ed ecumenica della religione, sempre improntata all’assoluto rispetto delle diversità. Così come non rinunciò mai ad applicare alla vita quotidiana la stessa saggezza che gli consentiva di opporre la non violenza alla violenza colonizzatrice. Eccolo quindi riflettere sull’amore, sull’economia sostenibile, sull’impegno civile, sulla morte. Questo volume raccoglie i suoi pensieri più incisivi sul mistero della vita umana e sull’altro mistero, non meno profondo, che è la convivenza civile, religiosa e culturale.

Tarocchi Fiabeschi e Psicofiaba

Tarocchi Fiabeschi e Psicofiaba

Autore: Paola Biato ,

Numero di pagine: 136

I Tarocchi Fiabeschi sono un sistema simbolico di ventitré carte, di immagini originali con diverse funzioni, che raffigurano gli archetipi fiabeschi. Personaggi, luoghi, oggetti, alleati e antagonisti. Per raccontare e farsi raccontare storie che fanno riflettere, per trovare soluzioni, per trasformare le nostre immagini interiori, per vivere nell’unità e nella gioia.Le Psicofiabe nascono dall’unione di “psiche” (anima) e “fiaba” (raccontare) e rappresentano quindi i “racconti dell’anima”, per l’anima. Esse si ispirano alla Psicomagia e agli Psicotarocchi di A. Jodorowsky e alla Psicologia Immaginale di J. Hillman.La Psicofiaba è un regno intermedio, una terra di mezzo, tra il conscio e l’inconscio, tra il sogno e la veglia, tra realtà e immaginazione, tra materia e spirito, uno stato di coscienza onirico, poetico, creativo, intuitivo, estetico ed estatico. Rappresenta uno strumento per l’evoluzione, la guarigione, la trasmutazione, la trasmissione di conoscenze iniziatiche, di rituali di passaggio e individuazione, di ricordo di sé. Le fiabe sono tracce che i nostri antenati hanno disseminato lungo la strada, affinché la nostra anima possa ritrovare ...

I materiali. La creta, il colore, il legno nel nido, nella scuola dell'infanzia ed elementare, in casa

I materiali. La creta, il colore, il legno nel nido, nella scuola dell'infanzia ed elementare, in casa

Autore: Francesco Tonucci ,

Numero di pagine: 132

Ultimi ebook e autori ricercati