Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Tempi e Culture. vol. 1 Storia dal 1000 al 1650

Tempi e Culture. vol. 1 Storia dal 1000 al 1650

Autore: Alberto Mario Banti ,

Numero di pagine: 656

Tempi e Culture, storia dal 1000 al 1650, è un manuale, a norma del DM 781/2013, che innova il racconto della Storia attraverso una scrittura avvincente e una sensibilità spiccata per gli affreschi di società e per le testimonianze dirette dei protagonisti. Questo prodotto contiene link esterni per la fruizione delle espansioni digitali correlate. Alcuni e-reader potrebbero non gestire questa funzionalità.

Storia medievale

Storia medievale

Autore: Massimo Montanari ,

Numero di pagine: 312

I caratteri principali del volume rispondono alle necessità di chiarezza, sinteticità, completezza indispensabili a un testo che si rivolge in primo luogo agli studenti universitari dei corsi di base. Sul piano dei contenuti, il manuale si segnala per l'individuazione dei temi essenziali della storia medievale, a ciascuno dei quali è dedicata una lezione monografica completa e autonoma; per lo sviluppo coerente delle lezioni secondo un piano cronologico in capitoli compatti e non dispersivi; per l'attenzione rivolta ai meccanismi, ai processi, alle dinamiche storiche e ai risultati delle più recenti conoscenze storiografiche; per la presenza di cartine che aiutano a collocare gli avvenimenti storici nello spazio e nel tempo. L'obiettivo è quello di fornire uno strumento di studio concettualmente chiaro, conciso e aggiornato con uno stile scorrevole e un uso rigoroso dei termini storiografici.

Medievalismi italiani - Italian medievalisms

Medievalismi italiani - Italian medievalisms

Autore: Tommaso di Carpegna Falconieri , Riccardo Facchini , Davide Iacono , Stella Losasso , Sonia Merli , Maria Chiara Pepa , Francesco Pirani , Francesca Roversi Monaco ,

Numero di pagine: 196

Collana Chiaroscuro. Ricerche di storia e storia dell'arte diretta da Tommaso di Carpegna Falconieri e Grazia Maria Fachechi L'Italia ha una lunga tradizione medievistica. Sono infatti numerosi e autorevoli gli studiosi italiani che hanno dedicato la loro attività di ricerca all'indagine dell'affascinante e complesso millennio medievale. Tra questi, diversi hanno tentato di decifrare non solo il medioevo ‘storico' a partire dalle fonti dell'epoca, ma anche il medioevo ‘immaginato', cioè le rappresentazioni e reinvenzioni del periodo medievale nel mondo contemporaneo. Questo ampio fenomeno, che porta il nome di ‘medievalismo', influenza profondamente le società occidentali in molti aspetti, dall'arte alla politica, dalla cultura di massa alla religione, e l'apporto dato in particolare dall'Italia è stato ed è tuttora cospicuo. Nel presente volume, studiosi affermati e giovani ricercatori offrono il loro contributo sul tema con una serie di indagini focalizzate sul ruolo ricoperto dall'idea di medioevo nella genesi e nello sviluppo di alcuni fondamentali processi socio-politici italiani dal XIX al XXI secolo. Il volume contiene abstract in italiano e in inglese. Italy has ...

Il Medioevo

Il Medioevo

Autore: Gabriella Piccinni ,

Numero di pagine: 275

Questo testo, sufficientemente agile e per questo adeguato alla nuova didattica universitaria, insegna la storia medievale con un linguaggio piano, diretto e piacevole, portando all'interno della narrazione donne e uomini, anziani e bambini, dotti e ignoranti, signori e contadini, re e sudditi, santi ed eretici. Vale a dire la gente viva e concreta che ha popolato le città, i castelli, i villaggi e le campagne dell'Europa medievale. Il Medioevo ha molte facce e questo manuale insegna anche a districarsi in mezzo alle opinioni di storici che illustrano diversamente medesimi fenomeni, a distinguere il Medioevo della fantasia, della letteratura e quello proposto dai mezzi della comunicazione di massa da quello della realtà, a prendere coscienza che passato e presente non sempre si somigliano.

La prima espansione economica europea

La prima espansione economica europea

Autore: Alfio Cortonesi , Luciano Palermo ,

Numero di pagine: 210

Se agli inizi dell I secolo l uropa occidentale era un angolo qualsiasi del mondo, economicamente marginale e politicamente periferico, nel XV secolo la situazione era ormai cambiata del tutto, e gli europei si avviavano a conquistare terre e mari, esportando la propria tecnologia, i propri linguaggi, le proprie religioni, i propri interessi economici. Che cosa provocò un cambiamento così radicale della situazione? Che cosa accadde, durante il medioevo, di così importante e significativo da aprire agli europei, per molti secoli, nel bene come nel male, la supremazia sul resto del mondo? Il volume intende rispondere a queste domande, ragionando sugli strumenti e sulle forme di una delle più lunghe fasi di espansione economica, politica e culturale che la storia dell manità ricordi. Ne è protagonista un medioevo europeo che, pur con i suoi limiti e le sue contraddizioni, si rivela un poca produttrice di innovazioni e capace di programmare il futuro proiettandolo su orizzonti sempre più vasti.

1106, il Concilio di Guastalla e il mondo di Pasquale II

1106, il Concilio di Guastalla e il mondo di Pasquale II

Autore: Glauco Maria Cantarella , Daniela Romagnoli ,

Numero di pagine: 124
Poteri signorili e feudali nelle campagne dell'Italia settentrionale fra Tre e Quattrocento

Poteri signorili e feudali nelle campagne dell'Italia settentrionale fra Tre e Quattrocento

Autore: Federica Cengarle , Giorgio Chittolini , Gian Maria Varanini ,

Numero di pagine: 263
Guida allo studio della storia medievale

Guida allo studio della storia medievale

Autore: Paolo Cammarosano ,

Numero di pagine: 198

La Guida è strutturata in quattro parti. La prima percorre la formazione dell'idea di Medioevo nella cultura europea dall'età dell'Umanesimo al Novecento e illustra i percorsi più rilevanti, le acquisizioni di metodo più attuali e le messe a punto di strumenti per la ricerca storica sul Medioevo. In una seconda parte sono esposte in maniera sintetica le periodizzazioni interne al Medioevo e i maggiori campi di interesse storico: spazi e popolazioni, religione e potere politico, economia e classi sociali, strutture della politica, strutture della cultura. La terza parte è dedicata alle fonti di ogni tipo che il medievista utilizza, con indicazione sistematica dei repertori e degli altri strumenti di lavoro sulle fonti stesse. Nella quarta parte, infine, sono riassunte dieci opere della storiografia medievale, scelte in modo da esemplificare i fondamentali campi di indagine e i differenti approcci e metodi degli studiosi.

Introduzione alla storia medievale. Ediz. ampliata

Introduzione alla storia medievale. Ediz. ampliata

Autore: Giuseppe Albertoni , Simone M. Collavini , Tiziana Lazzari ,

Numero di pagine: 464
Dieci secoli di Medioevo

Dieci secoli di Medioevo

Autore: Giuseppe Sergi , Renato Bordone ,

Numero di pagine: 440

Due importanti medievisti ripercorrono in modo cronologico e tematico un'incessante e sempre originale avventura di fondazione, a cui dobbiamo non poche delle nostre realtà politiche, economiche e religiose. A patto di rinunciare ad alcuni, apparentemente irriducibili, stereotipi colti.

Gusti del Medioevo

Gusti del Medioevo

Autore: Massimo Montanari ,

Numero di pagine: 296

Un viaggio tra ricettari e condimenti, dal ‘sapore dell'acqua' allo ‘statuto ambiguo del pesce', dall'importanza della cucina monastica al ruolo della tavola come ‘rappresentazione del mondo'. Una guida rigorosa, utile al gourmet quanto allo storico che voglia addentrarsi nei sapori di quest'epoca. Rocco Moliterni, "Tuttolibri" Siamo seduti a tavola e il cibo viene servito in una successione uguale per tutti. Oggi accade normalmente e ci pare ovvio: ma è stato sempre così? Non nel Medioevo. La tavola medievale segue un altro modello, simile a quello che troviamo ancora praticato in Cina e in Giappone: i cibi sono serviti simultaneamente e spetta a ciascun convitato sceglierli e ordinarli secondo il proprio gusto. Ancora: la cucina contemporanea tende a rispettare i sapori ‘naturali' e a riservare a ciascuno di essi uno spazio distinto. La cucina medievale invece preferiva mescolare i sapori ed esaltava l'idea dell'artificio, che modifica la natura. Ma se le differenze di gusto fra noi e il Medioevo sono importanti, altrettanto forti sono le continuità. Alcune preparazioni costituiscono tuttora un segno forte dell'identità alimentare. E allora: il Medioevo è vicino o...

Storia di un dottorato

Storia di un dottorato

Autore: Andrea Zorzi ,

Numero di pagine: 311

The PhD course in Mediaeval History of the University of Florence is one of the oldest in the Italian university circuit. Founded in 1983 by Girolamo Arnaldi, Elio Conti and Raoul Manselli, all the cycles of the courses were launched, achieving results of the greatest significance in the sphere of research. Over the years, about sixty young students and a couple of dozen teachers have given shape to a human and intellectual experience based on exchange and the acceptance of different points of view. Traced out in this book is a brief history of the first twenty years, rendering account of the activities fostered and the research carried out, and providing the scientific and bibliographic profiles of each member.

Ultimi ebook e autori ricercati