Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Manuale di medicina del lavoro e igiene industriale

Manuale di medicina del lavoro e igiene industriale

Autore: Lorenzo Alessio , Pietro Apostoli ,

Numero di pagine: 430
Manuale Medicina del lavoro 2013

Manuale Medicina del lavoro 2013

Autore: Gabriele Campurra ,

Numero di pagine: 925

Medicina del lavoro” è un manuale interdisciplinare che affronta tanto gli aspetti operativi quanto quelli organizzativi della sorveglianza sanitaria in azienda, offrendo a tutte le figure di riferimento, in primis medico competente e Datore di lavoro, una guida completa e di facile consultazione. Il volume è diviso in tre parti. La prima è dedicata agli obblighi inerenti la sorveglianza sanitaria nelle unità produttive. (soluzioni operative e organizzative e strumenti per impostare l’attività in ogni azienda). La seconda illustra il supporto della Medicina del lavoro in azienda, con particolare riguardo all’igiene del lavoro. La terza descrive i singoli rischi lavorativi: rischi chimici, cancerogeni, fisici, biologici, ecc. In particolare, per le diverse attività lavorative, vengono analizzati i principali disturbi o patologie correlati e le conseguenti indagini mediche consigliate. Il Manuale è corredato da un CD-Rom con la normativa e la modulistica di supporto STRUTTURA Figure e compiti della medicina del lavoro Aspetti organizzativi della medicina del lavoro La medicina del lavoro nell'ambiente lavorativo Analisi dei rischi in alcune attività industriali Agenti...

Medicina del lavoro e igiene industriale. Per i corsi di laurea in medicina e chirurgia e professioni sanitarie

Medicina del lavoro e igiene industriale. Per i corsi di laurea in medicina e chirurgia e professioni sanitarie

Numero di pagine: 460
Manuale Medicina del lavoro 2016

Manuale Medicina del lavoro 2016

Autore: Andrea Rotella , Gabriele Campurra , Cristiano Ravalli ,

Numero di pagine: 1024

“Medicina del lavoro” è un manuale interdisciplinare che affronta tanto gli aspetti operativi quanto quelli organizzativi della sorveglianza sanitaria in azienda, offrendo a tutte le figure di riferimento, in primis medico competente e Datore di lavoro, una guida completa e di facile consultazione. Il volume è diviso in tre parti. La prima è dedicata agli obblighi inerenti la sorveglianza sanitaria nelle unità produttive. (soluzioni operative e organizzative e strumenti per impostare l’attività in ogni azienda). La seconda illustra il supporto della Medicina del lavoro in azienda, con particolare riguardo all’igiene del lavoro. La terza descrive i singoli rischi lavorativi: rischi chimici, cancerogeni, fisici, biologici, ecc. In particolare, per le diverse attività lavorative, vengono analizzati i principali disturbi o patologie correlati e le conseguenti indagini mediche consigliate. L’edizione 2016 dell’Opera offre precisazioni e approfondimenti relativamente ai seguenti argomenti: Medici competenti, formazione e crediti formativi Visite mediche su richiesta del lavoratore Valutazione dell’idoneità psicofisica dei lavoratori addetti ad attività di controllo ...

Manuale Medicina del lavoro 2014

Manuale Medicina del lavoro 2014

Autore: Gabriele Campurra ,

Numero di pagine: 1024

“Medicina del lavoro” è un manuale interdisciplinare che affronta tanto gli aspetti operativi quanto quelli organizzativi della sorveglianza sanitaria in azienda, offrendo a tutte le figure di riferimento, in primis medico competente e Datore di lavoro, una guida completa e di facile consultazione. Il volume è diviso in tre parti. La prima è dedicata agli obblighi inerenti la sorveglianza sanitaria nelle unità produttive. (soluzioni operative e organizzative e strumenti per impostare l’attività in ogni azienda). La seconda illustra il supporto della Medicina del lavoro in azienda, con particolare riguardo all’igiene del lavoro. La terza descrive i singoli rischi lavorativi: rischi chimici, cancerogeni, fisici, biologici, ecc. In particolare, per le diverse attività lavorative, vengono analizzati i principali disturbi o patologie correlati e le conseguenti indagini mediche consigliate. Il Manuale è corredato da un CD-Rom con la normativa e la modulistica di supporto, integrato dalla nuova utility “Valutazione del rischio da esposizione solare”, che si aggiunge a “Valutazione del Rischio da Nanoparticelle”, “Sintesi condizioni microclima”,“Esposizione al ...

Organizzare la prevenzione e la sicurezza del lavoro nelle polizie locali. Manuale per i comandanti

Organizzare la prevenzione e la sicurezza del lavoro nelle polizie locali. Manuale per i comandanti

Autore: Beatrice Cocchi , Leopoldo Magelli ,

Numero di pagine: 215
La medicina del lavoro nei suoi sviluppi storici

La medicina del lavoro nei suoi sviluppi storici

Autore: Vincenzo Busacchi , Giuseppe D'Antuono ,

Numero di pagine: 105
Manuale Sicurezza 2013

Manuale Sicurezza 2013

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 960

Il Manuale Sicurezza 2013 è un valido supporto alle diverse figure impegnate ad affrontare e risolvere sul lavoro problematiche di prevenzione e di protezione: destinatari privilegiati sono il datore di lavoro e il R.S.P.P. Il Manuale è lo strumento ideale e di immediata consultazione per trovare non soltanto il riferimento normativo, ma anche tutte le informazioni e le linee guida di ausilio per lo svolgimento degli adempimenti in materia di sicurezza. Aggiornato ogni anno alle più recenti novità normative, il volume è articolato in 23 capitoli ed è corredato da un CD-Rom con la normativa di riferimento. Contenuti: Il sistema di sicurezza aziendale Il documento aziendale di sicurezza e salute La sicurezza negli appalti e nei cantieri La gestione della sicurezza: procedure aziendali, ispezioni, seguiti di infortunio Segnaletica di sicurezza e salute Dispositivi di protezione individuale (DPI) Rilevazioni infortuni e incidenti – Statistiche Apparecchi di sollevamento e ascensori La sicurezza degli impianti: impianti elettrici Luoghi a rischio di formazione di miscele esplosive Luoghi a maggior rischio in caso di incendio Attrezzature a pressione Serbatoi interrati...

Manuale Sicurezza 2012

Manuale Sicurezza 2012

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 960

L’opera, aggiornata alla luce del Testo Unico Sicurezza sul Lavoro e le sue più recenti modifiche, fornisce un valido supporto alle diverse figure impegnate ad affrontare e risolvere in ambiente di lavoro problematiche di prevenzione e di protezione dei lavoratori. Destinatari privilegiati sono dunque il datore di lavoro e il R.S.P.P. (Responsabile Sicurezza Prevenzione e Protezione) per quanto riguarda le aziende, il Coordinatore della Sicurezza per quanto riguarda i cantieri. Il manuale è lo strumento ideale e di immediata consultazione nel quale trovare non soltanto il riferimento normativo ma anche tutte le informazioni e le linee guida di ausilio per l’ottemperanza degli adempimenti in materia di sicurezza. La presente edizione si caratterizza per le novità, tra le altre, in tema di sicurezza negli ambienti sospetti di inquinamento o confinati, formazione e antincendio. STRUTTURA L'opera è articolata in 23 capitoli ed è corredata da un CD-Rom allegato contenente la documentazione di supporto ai temi trattati nella parte espositiva.. I temi trattati sono: Il T. U. e la tutela dell’integrità fisica e della salute in ambiente di lavoro L'organizzazione pubblica per...

Manuale Sicurezza 2014

Manuale Sicurezza 2014

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 892

Il Manuale fornisce un valido supporto alle diverse figure impegnate ad affrontare e risolvere sul lavoro problematiche di prevenzione e di protezione; destinatari privilegiati sono il datore di lavoro e il R.S.P.P. Si propone come lo strumento ideale e di immediata consultazione per trovare sia il riferimento normativo sia tutte le informazioni e le linee guida utili per lo svolgimento degli adempimenti in materia di sicurezza, aggiornati alle più recenti novità normative.uida di ausilio per lo svolgimento degli adempimenti in materia di sicurezza. Contenuti: • Il sistema di sicurezza aziendale • Il documento aziendale di sicurezza e salute • La sicurezza negli appalti e nei cantieri • La gestione della sicurezza: procedure aziendali, ispezioni, seguiti di infortunio; segnaletica di sicurezza e salute; dispositivi di protezione individuale (DPI); rilevazioni infortuni e incidenti - statistiche • La sicurezza degli impianti: apparecchi di sollevamento e ascensori; impianti elettrici; luoghi a rischio di formazione di miscele esplosive; luoghi a maggior rischio in caso di incendio; attrezzature a pressione; serbatoi interrati; apparecchiature laser; direttiva macchine...

ABC Sicurezza sul lavoro

ABC Sicurezza sul lavoro

Autore: Paola Antoniotti ,

Numero di pagine: 480

Il D.Lgs. 9 aprile 2008, noto come Testo Unico Sicurezza sul lavoro, è un provvedimento in continua evoluzione e di non facile consultazione. Per facilitare l’attività degli operatori del settore, l’Autore ha realizzato 200 schede tematiche sui principali argomenti disciplinati dal Testo Unico, ordinandole in sequenza alfabetica. Le Voci trattano gli argomenti in forma sintetica ed esaustiva. I riferimenti normativi e i frequenti rimandi tra una Voce e l’altra permettono di collegare le informazioni in modo veloce semplificando lettura e comprensione. Il Volume è dunque uno strumento indispensabile per tutti coloro che si occupano di sicurezza e salute in ambiente di lavoro. Elenco delle Voci contenute nel volume Abbigliamento e indumenti protettivi Acqua Addestramento (v. anche Informazione, formazione e addestramento dei lavoratori) Agenti biologici Agenti cancerogeni Agenti chimici Agenti fisici Agenti nocivi (v. sostanze nocive) Allegati al D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. Ambienti di lavoro (v. anche Luoghi di lavoro e Logistica di cantiere) Ambienti confinati Amianto Ancoraggio ponteggi Andatoie e passerelle Aperture Apparecchi di sollevamento (v. anche Gru, argani,...

Il rischio chimico nei luoghi di lavoro

Il rischio chimico nei luoghi di lavoro

Autore: Francesco Di Maso ,

Numero di pagine: 210

La legge dice che è responsabilità dell'imprenditore evitare qualsiasi danno che possa essere causato dall'uso o dalla presenza di sostanze chimiche pericolose per la salute dei lavoratori o per l'ambiente (D.Lgs. 81/2008); inoltre la stessa normativa determina i diritti dei lavoratori e dei loro rappresentanti, ed il ruolo che possono svolgere per garantire che gli imprenditori rispettino questa responsabilità. Come tutti dovremmo sapere, la prevenzione dal rischio chimico, così come quella di qualsiasi altro rischio, è un processo in cui gli aspetti tecnici hanno altrettanta importanza di quelli sociali, al quale, per obbligo di legge e per semplice buon senso, devono necessariamente partecipare vari soggetti: l'imprenditore o la direzione aziendale, i lavoratori ed i loro rappresentanti, i tecnici della prevenzione e, se del caso, i poteri pubblici (Ispettorato del Lavoro, Servizi di Medicina del lavoro, ARPA, e altri enti). Francesco Di Maso, architetto, esercita la professione a Roma dove risiede da molti anni. È autore del testo "626 La Sicurezza nei Luoghi di Lavoro" (anno 2005). Nell'ambito delle esperienze maturate negli ultimi anni, a seguito di ricerche e studi...

Sin imagen

47. Congresso nazionale della Società italiana di medicina del lavoro e igiene industriale

Autore: Società italiana di medicina del lavoro e igiene industriale ,

D.LGS. 81/08

D.LGS. 81/08

Autore: Andrea Di Maso ,

Numero di pagine: 160

A quattordici anni dal 1994, anno di approvazione del celeberrimo dlgs 626/94, molte cose sono cambiate nel nostro Paese e, di conseguenza, molte sono state le modifiche ed integrazioni alla 626 dettate dall'esigenza di organizzarle e riunirle in una nuova e chiara emanazione. Il D.Lgs. 81/08, Testo Unico della Sicurezza sul Lavoro, entrato in vigore il 15 Maggio 2008, si pone l'obiettivo di essere strumento di riferimento per tutti: datori di lavoro, lavoratori ed organi ispettivi. Il fine comune rimane quello di combattere in maniera decisa gli infortuni nei luoghi di lavoro, puntando fermamente sulla prevenzione e sull'igiene. Una menzione particolare va riservata alla Gestione delle Emergenze (Antincendio e Primo Soccorso) ed alla assoluta rilevanza ricoperta dai presidi presenti in azienda (mezzi di rilevazione e spegnimento di incendio, cassette di primo soccorso e camera di medicazione) e dalla formazione degli addetti. Non va assolutamente tralasciata l'importanza dell'utilizzo e del corretto uso dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI). È possibile imparare a riconoscere quelli più adatti alla mansione prevista ed al tipo di lavoro che si va ad affrontare anche...

Sin imagen

Linee guida per la prevenzione dei disturbi e delle patologie muscoloscheletriche del rachide da movimentazione manuale di carichi

Autore: Francesco Saverio Violante , Società italiana di medicina del lavoro e igiene industriale ,

Numero di pagine: 206
Investire in sicurezza nel settore dell’igiene ambientale

Investire in sicurezza nel settore dell’igiene ambientale

Autore: Frey , Battaglia , Passetti ,

Numero di pagine: 160
Amianto

Amianto

Autore: Francesco Di Maso ,

Numero di pagine: 128

Reso fuori legge in Italia dal 1992, l'amianto è stato largamente utilizzato fino agli anni ‘80 per produrre la miscela cemento-amianto (il cui nome commerciale era eternit) utilizzata per coibentare edifici, tetti, navi, treni, ma anche come materiale per l'edilizia (contenuto in tegole, pavimenti, tubazioni, vernici, canne fumarie) e poi nelle tute dei vigili del fuoco, nelle auto (sia nelle vernici, sia nelle parti meccaniche) e nella fabbricazione di corde, plastica e cartoni. Se respirate, le polveri di amianto (o asbesto) possono provocare malattie croniche dei polmoni, come (‘asbestosi, oppure tumori della pleura, come il Mesotelioma pleurico e dei bronchi, e il carcinoma polmonare. Tali effetti possono manifestarsi anche a distanza di decenni anche in quei casi in cui l'esposizione sia stata del tutto casuale. Francesco Di Maso, Architetto, svolge prevalentemente la propria attività professionale a Roma, dove risiede da molti anni. Negli ultimi anni si è dedicato a ricerche e studi sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, con particolare riguardo agli edifici destinati ad Uffici Pubblici. È autore dei testi "626 La Sicurezza nei Luoghi di Lavoro" (anno 2005) e "Il...

Diritto del lavoro e delle relazioni industriali

Diritto del lavoro e delle relazioni industriali

Autore: Francesco Rotondi ,

Numero di pagine: 800

in sintesi... - Disciplina del rapporto di lavoro - Contratti di lavoro - Organizzazione aziendale - Direzione e controllo delle risorse umane Il Manuale di diritto del lavoro e delle relazioni industriali analizza in modo approfondito e con taglio operativo tutte le tematiche del rapporto di lavoro subordinato anche flessibile (contratto a termine , part-time, lavoro somministrato), esternalizzato (appalto) ed ai limiti della subordinazione (parasubordinato, a progetto) risolvendo le questioni più difficili della gestione del rapporto, dei contratti e del contenzioso alla luce della normativa, della giurisprudenza e della prassi più rilevante. Pone attenzione al diritto sindacale e al sistema di relazioni industriali, con particolare riferimento all'evoluzione e all'assetto attuale del sistema contrattuale collettivo. Spiega cosa sono e come funzionano i sistemi di direzione attraverso il “controllo di gestione” e la “gestione del personale” per individuare i comportamenti necessari a mantenere efficiente ed efficace un’organizzazione. STRUTTURA Il Volume è suddiviso in tre parti: - Diritto del lavoro; Diritto delle relazioni industriali; Organizzazione aziendale....

Teorie & strumenti per lo psicologo del lavoro: Storia, evoluzione e prospettive del settore, selezione, intervista, colloquio, test, assessment center, codice deontologico

Teorie & strumenti per lo psicologo del lavoro: Storia, evoluzione e prospettive del settore, selezione, intervista, colloquio, test, assessment center, codice deontologico

Autore: Nicola De Carlo ,

Numero di pagine: 176

Questo volume si propone di contribuire a meglio determinare gli spazi che sono propri della psicologia del lavoro. Lo psicologo del lavoro è essenzialmente uno specialista di human factors, a cui compete la valutazione delle capacità attuali e potenziali dei singoli. Da tale valutazione derivano le conseguenti strategie di valorizzazione relativamente alle esigenze dell'organizzazione, alle sue finalità, alla sua idoneità a preseguire gli scopi per cui è stata costituita.

Il veleno nel piatto

Il veleno nel piatto

Autore: Marie-Monique Robin ,

Numero di pagine: 448

“Come valutare la nocività di queste sostanze che si infilano tra la pera e il formaggio nei nostri piatti? Le materie plastiche e gli additivi sono proprio così pericolosi come sospettano numerose associazioni di difesa dell’ambiente? È la quantità a fare il veleno, rispondono gli industriali e per questa ragione hanno inventato il concetto di ‘dose quotidiana accettabile’, cioè la quantità che si può ingerire ogni giorno senza effetti sulla salute. Ma questi prodotti chimici sono veramente senza effetti? È questo l’interrogativo a cui risponde Marie-Monique Robin nel suo libro.”

Manuale Medicina Lavoro 2012

Manuale Medicina Lavoro 2012

Autore: Gabriele Campurra ,

Numero di pagine: 925

La continua evoluzione normativa ha notevolmente ampliato gli obblighi previsti nell’ambito della sorveglianza sanitaria sia per il medico sia per il datore di lavoro, aumentando il rischio di incorrere in errori talora pesantemente sanzionati. “Medicina del lavoro” è un manuale interdisciplinare che affronta tanto gli aspetti operativi quanto quelli organizzativi e offre a tutte le figure di riferimento una guida completa e di facile consultazione . Questa nuova edizione si arricchisce di un capitolo dedicato ai Nanomateriali e al relativo rischio che riguarda numerose lavorazioni in settori come l’informatica, l’elettronica,l’industria aerospaziale, le energie alternative, l’industria automobilistica, aeronautica, agro-alimentare, farmaceutica e cosmetica. La sorveglianza sanitaria in tutte le unità produttive, di piccole come di grandi dimensioni, è un tema particolarmente delicato e in continua evoluzione normativa. Gli obblighi previsti in questo ambito sia per il medico, sia per il datore di lavoro, si sono notevolmente ampliati con l'emanazione del D.Lgs. n.81/2008 e del successivo D.Lgs. n. 106/2009, aumentando il rischio di incorrere in errori talora...

Ultimi ebook e autori ricercati