Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Sin imagen

Fonti per la storia della matematica

Autore: Umberto Bottazzini , Paolo Freguglia , Laura Toti Rigatelli ,

Numero di pagine: 521
Domare l'infinito

Domare l'infinito

Autore: Ian Stewart ,

Numero di pagine: 376

«La matematica ha una storia lunga, gloriosa, ma per certi versi trascurata, e l’influsso della disciplina sullo sviluppo della cultura umana è stato immenso». Così Ian Stewart inizia la sua impresa temeraria di raccontare in poco più di 350 pagine l’intera storia della matematica, la disciplina umana forse più pervasiva, necessaria eppure costantemente temuta. Per scrivere una storia così variegata non ci si può fermare alla superficie, lasciando intendere che solo gli addetti ai lavori possono apprezzarne davvero i contenuti. Basta leggere queste pagine per capire quanto a fondo, ovunque e in ogni epoca della storia, la matematica abbia giocato un ruolo da protagonista assoluta nel nostro mondo. Conoscere questa storia è, prima di tutto, un piacere e un arricchimento. Per questo Domare l’infinito è rapidamente diventato un classico della buona divulgazione, un libro che accompagna il lettore nei meandri del pensiero matematico, dall’invenzione stessa dei numeri, nella più remota antichità, ai più recenti sviluppi della moderna teoria del caos.

La matematica e la sua storia

La matematica e la sua storia

Autore: Bruno D'Amore ,

Numero di pagine: 368

Questo libro rappresenta il secondo volume di una tetralogia dedicata alla storia della matematica, narrata dagli autori come una vicenda umana, descritta in un linguaggio accessibile, attraente e il più possibile semplice. Dopo aver narrato nel primo volume la nascita e lo sviluppo della matematica come meravigliosa costruzione dell’ingegno umano, questo secondo testo ci accompagna lungo un lasso di tempo di più di mille anni, un excursus che parte dagli ultimi geniali matematici greci e arriva fino alla fine del Medioevo. Il libro non è destinato solo agli specialisti, ma anche e soprattutto ai curiosi e a chi pensa che la matematica sia solo un insieme di regole e nozioni fredde, anziché il risultato della genialità umana. I due autori forniscono inoltre strumenti e suggerimenti rivolti espressamente agli insegnanti, per portare la storia della matematica in aula, così da mostrare il più possibile ai giovani quanto sia stato interessante, arduo e avvincente questo percorso creativo.

La storia della matematica nella università di Bologna

La storia della matematica nella università di Bologna

Autore: Ettore Bortolotti ,

INDICE § I. Il rinascimento delle Arti come preludio alla rinascita della Scienza. § II. La cattedra di Astrologia. § III. Cenni biografici di alcuni fra i più reputati astrologi del nostro Studio. § IV. La cattedra «Ad Arithmeticam». § V. Luca Pacioli. § I. La risoluzione algebrica delle equazioni cubiche. 1. – PRODROMI DELLA REGOLA D’ALGEBRA. 2. – Scipione dal Ferro. 3. – NECESSARI COMPLEMENTI ALLE FORMULE DEL DAL FERRO. 4. – CONTRIBUTI DEL TARTAGLIA ALLA RISOLUZIONE DI EQUAZIONI CUBICHE29. 5. – LA RISOLVENTE QUADRATICA DELLA EQUAZIONE CUBICA. 6 – IN QUAL MODO CARDANO VENNE IN POSSESSO DELLA FORMULA DI SCIPIONE DAL FERRO33. § II. Il caso irreducibile e la pubblicazione della Ars Magna. 1. – IL CASO IRREDUCIBILE. 2. – UN PRIMO ACCENNO AI NUMERI IMMAGINARI E LE TRASFORMAZIONI RAZIONALI DELLE EQUAZIONI ALGEBRICHE. 3. – I CARTELLI DI MATEMATICA DISFIDA.38 4. – LA RISOLUZIONE DELLE EQUAZIONI DEL QUARTO GRADO. § III. L’Algebra di Raffaele Bombelli. 1. – LA VITA. 2. – L’OPERA. 3 – I LIBRI GEOMETRICI DELL’ALGEBRA DI R. BOMBELLI. § IV. Cenni biografici – Tartaglia, Cardano, Ferrari53. 1. – Nicolò Tartaglia. 2. – GEROLAMO CARDANO. 3....

All'inizio fu lo scriba. Piccola storia della matematica come strumento di conoscenza

All'inizio fu lo scriba. Piccola storia della matematica come strumento di conoscenza

Autore: Ana Millán Gasca ,

Numero di pagine: 105
Il grande romanzo della matematica

Il grande romanzo della matematica

Autore: Mickaël Launay ,

Numero di pagine: 334

La matematica è nata nella preistoria per essere utile all’uomo: i numeri servivano a contare le pecore di un gregge, la geometria a misurare i campi e a tracciare le strade. La storia si sarebbe potuta fermare lì, ma col passare degli anni i nostri antenati scoprirono i sentieri imprevedibili di questa scienza solo apparentemente astratta. La storia della matematica è stata scritta da uomini e donne geniali, ma le vere eroine di questo “grande romanzo” sono le idee. Le intuizioni che nascono improvvisamente e si diffondono attraverso i secoli, da continente a continente, si amplificano, prosperano e ci rivelano la ricchezza di un mondo che toglie il fiato. Perché la matematica è bella, poetica, sorprendente e anche gioiosa: l’enigma del pi greco, il fascino della sequenza di Fibonacci e della sezione aurea, la sfida delle equazioni e dell’infinitamente piccolo che solletica la nostra mente con i suoi paradossi. Se non siete mai andati d’accordo con la matematica, se l’avete odiata, che ne dite di darle una seconda possibilità? Potreste restarne molto sorpresi. “ Launay assomiglia alla matematica: un mondo pieno di fascino non appena ci si avvicina.”...

Serva di due padroni

Serva di due padroni

Autore: Alberto Cogliati ,

Numero di pagine: 474

Forse più che in ogni altro genere di storia, la mutevolezza della matematica e la provvisorietà del suo apparato simbolico e concettuale, sempre soggetto a ripensamenti e ulteriori generalizzazioni, esigono figure di storici-traduttori che da un lato, aiutino a chiarire – per quanto possibile – i risultati che il passato ci consegna e dall’altro a tenere sempre vivo nel presente l’interesse per pratiche e prospettive che più non sono. I saggi raccolti nel presente volume in occasione del Festschrift per i settant’anni di Umberto Bottazzini, riflettono per un verso la varietà e la ricchezza insieme dei temi affrontati – tratti per lo più dalla storia della matematica fra Ottocento e Novecento – e degli stili adottati e dall’altro, l’aspirazione di calare il dato storico nella prospettiva presente. Una varietà di tematiche e di approcci che hanno contraddistinto la stessa produzione di Umberto Bottazzini.

Una grande avventura intellettuale - Piccola storia della matematica per insegnanti curiosi

Una grande avventura intellettuale - Piccola storia della matematica per insegnanti curiosi

Autore: Maria Paola Nannicini , Stefano Beccastrini ,

Numero di pagine: 280

Una grande avventura intellettuale. Piccola storia della matematica per insegnanti curiosi (il titolo rappresenta un omaggio a Dirk J. Struik e il sottotitolo ad Egmont Colerus, entrambi insigni storici della disciplina) si fonda sulla convinzione che uno dei tanti motivi per cui, in ambiente scolastico, la matematica risulta talvolta ostica agli allievi, soprattutto a quelli più giovani, deriva dal fatto che viene loro presentata, dagli insegnanti "poco curiosi", quale un insieme di regole, di procedure, di asserzioni piovute dal cielo, figlie di nessuno, senza alcun legame con le persone e la loro storia. D'altra parte, anche a tali insegnanti, quando erano scolari, la matematica è stata insegnata così, come se fosse una sentenziosa orfanella la cui sapienza viene chissà da dove. Il libro intende aiutare gli "insegnanti curiosi"- quelli che credono di conoscere una volta per tutte la disciplina che insegnano - a saperne di più riguardo alla genesi storica e geografica della matematica, così da poterla illustrare agli allievi in maniera più narrativa e dunque più dilettevole ed inserita nel più complessivo sviluppo della società e del pensiero umano.

Genesi ed evoluzione della matematica

Genesi ed evoluzione della matematica

Autore: Giuseppe Valerio ,

Una Storia della Matematica. Ma non solo. Una Storia dei popoli, un racconto di come intere popolazioni si sono trovate a dover risolvere problemi che nascevano dalla loro volontà di capire; senza conoscersi, contemporaneamente o a distanza di secoli o di chilometri. La necessità di capire: indice di ciò che rappresenta la differenza tra l'uomo e la bestia. I popoli mesopotamici, la Valle dell'Indo, i popoli del mare, i Cretesi, l'Egitto, la Cina, i Paesi Islamici, l'Europa, l'America: un viaggio emozionante alla scoperta dei misteri della conoscenza, dalle origini ai giorni nostri, dove i singoli matematici vengono collocati e raccontati nel loro contesto storico-sociale. In questo libro, di facile lettura, l'autore spiega al lettore non specializzato le varie teorie/scoperte della matematica e le numerose applicazioni pratiche, dando risposte alle grandi domande della vita. Un libro affascinante che ripercorre le tappe fondamentali dello sviluppo della mente umana, e quindi del genere umano.

Il cammino della matematica nella storia

Il cammino della matematica nella storia

Autore: Maria Paola Nannicini , Stefano Beccastrini ,

Numero di pagine: 192
Le curve celebri. Invito alla storia della matematica attraverso le curve piane più affascinanti

Le curve celebri. Invito alla storia della matematica attraverso le curve piane più affascinanti

Autore: Luciano Cresci ,

Numero di pagine: 224
Breve storia dei numeri

Breve storia dei numeri

Autore: Leo Corry ,

Numero di pagine: 408

Una storia della matematica accessibile ed esaustiva che affronta l'idea di numero e il sistema numerico nella loro evoluzione europea a partire dall'antica Grecia.Leo Corry spiega come i numeri siano stati concepiti dai Pitagorici, e prima ancora da Egizi e Babilonesi, e segue il loro sviluppo nella matematica classica greca, nella matematica importata dall'Islam, in quella europea del Medioevo e del Rinascimento, durante la rivoluzione scientifica e poi attraverso le diverse matematiche dal XVIII al XX secolo e fino a oggi. Formule e diagrammi prendono così vita nel loro contesto storico.Basato sia sui dibattiti riguardo i fondamenti che sull'uso pratico dei numeri e volto a mostrare come la storia dei numeri sia intimamente legata a quella dell'idea di equazione, questo libro fornisce un'autorevole introduzione ai numeri utile a studenti universitari, docenti, ingegneri, matematici di professione, nonché chiunque sia interessato alla storia della matematica.

Spunti di storia della matematica, ad uso didattico nella scuola primaria

Spunti di storia della matematica, ad uso didattico nella scuola primaria

Autore: Bruno D'Amore , Martha Isabel Fandiño Pinilla ,

Numero di pagine: 224
Didattica della matematica

Didattica della matematica

Autore: Emma Castelnuovo ,

Numero di pagine: 198

Consente di ricostruire la storia dell'educazione matematica e dei programmi nelle scuole secondarie italiane dall'Unità d'Italia. Propone innovazioni già sperimentate. Tratta temi centrali nel dibattito sull'insegnamento della matematica nella scuola secondaria come gli aspetti teorici e pratici, il rapporto tra concreto e astratto, i metodi descrittivo e costruttivo per la geometria nonché la valutazione.

Il principe Boncompagni e la storia delle scienze matematiche in Italia

Il principe Boncompagni e la storia delle scienze matematiche in Italia

Autore: Giovanni Codazza ,

Numero di pagine: 28
Matematica e cultura 2003

Matematica e cultura 2003

Autore: Michele Emmer ,

Numero di pagine: 280

L'opera raccoglie gli atti del convegno "Matematica e Cultura" tenutosi a Venezia a marzo 2002. Il convegno "Matematica e Cultura", giunto alla sua sesta edizione, si propone come un ponte tra i diversi aspetti del sapere umano. Pur avendo come punto di riferimento la matematica, si rivolge a tutti coloro che hanno curiosità e interessi culturali anche e soprattutto al di fuori della matematica. Nel volume si parla pertanto di musica, cinema, arte, teatro, letteratura.

Mai più paura della matematica

Mai più paura della matematica

Autore: Giovanni Filocamo ,

Numero di pagine: 272

Molti di noi hanno vissuto e vivono ancora sulla propria pelle gli effetti nefasti della sindrome chiamata “paura della matematica”; anche i negazionisti convinti (per i quali la matematica è un’opinione) nascondono trascorsi piuttosto sofferti con equazioni, moltiplicazioni e radici quadrate. Giovanni Filocamo ha fatto la sua diagnosi: la paura è l’effetto e non la causa di esperienze scolastiche deludenti, durante le quali ci hanno presentato i numeri con molta autorità e poca immaginazione. La matematica, invece, non presuppone abilità innate né un particolare talento: basta solo smettere di darci degli incompetenti e soprattutto non avere paura di sbagliare, perché anche gli errori sono interessanti e le vie alla soluzione molteplici. Escludendo chi si trova agli estremidello spettro (chi è affetto da inguaribile pigrizia, e chi invece dalla ben più seria discalculia), Mai più paura della matematicaaccompagna il lettore curioso in un viaggio attraverso la “regina delle scienze” per sentieri avvincenti, pieni di sfide ma senza tranelli. Portandoci a scoprire come la nostra vita quotidiana sia colma di ragionamenti matematici che facciamo spesso in modo...

Tre in uno

Tre in uno

Autore: Consolato Pellegrino , Luciana Zuccheri ,

Riuscireste voi, con tutta la fantasia del mondo, a mettere insieme in un unico ragionamento buoi e infinità del continuo, tangram e palloni da calcio? Occorre una bella faccia tosta anche solo a proporlo, non trovate? Certo, se siete abituati a mangiare le favolose torte di nonna Sofia e vi chiamate Andrea, tutto diventa più facile; i buoi fanno parte di leggendarie storie matematiche dell'antica Trinacria, chiamando in causa addirittura Diofanto; il confronto uno-a-uno fra insiemi continui viene, più che concepito, idealizzato da un tedesco di nome Georg; il tangram, al di là della sua apparenza leggera e giocosa, in realtà nasconde misteri matematici tuttora aperti. E il pallone da calcio? Ma dai, questo lo sa anche nonna Sofia, non ha mica bisogno di un Andrea che glielo spieghi ... Tutti sanno che il pallone da calcio è un icosaedro convesso troncato che ha come facce 20 esagoni e 12 pentagoni regolari; è per questo che Maradona faceva quei goal geniali, per via delle sue indiscusse competenze matematiche: colpiva sempre l'angolo interno di un pentagono; mentre per fare il cucchiaio alla Totti bisogna colpire il centro di un esagono. Lo sanno anche i bambini. Ma se...

Ultimi ebook e autori ricercati