Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
La quarta rivoluzione

La quarta rivoluzione

Autore: Luciano Floridi ,

Numero di pagine: 304

Chi siamo e che tipo di relazioni stabiliamo gli uni con gli altri? Luciano Floridi sostiene che gli sviluppi nel campo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione stiano modificando le risposte a domande così fondamentali. I confini tra la vita online e quella offline tendono a sparire e siamo ormai connessi gli uni con gli altri senza soluzione di continuità, diventando progressivamente parte integrante di un’“infosfera” globale. Questo passaggio epocale rappresenta niente meno che una quarta rivoluzione, dopo quelle di Copernico, Darwin e Freud. L’espressione “onlife” definisce sempre di più le nostre attività quotidiane: come facciamo acquisti, lavoriamo, ci divertiamo, coltiviamo le nostre relazioni. In ogni campo della vita, le tecnologie della comunicazione sono diventate forze che strutturano l’ambiente in cui viviamo, creando e trasformando la realtà. Saremo in grado di raccoglierne i frutti? Quali, invece, i rischi impliciti? Floridi suggerisce che dovremmo sviluppare un approccio in grado di rendere conto sia delle realtà naturali sia di quelle artificiali, in modo da affrontare con successo le sfide poste dalle tecnologie correnti e...

La quarta rivoluzione

La quarta rivoluzione

Autore: Gino Roncaglia ,

Numero di pagine: 304

Nel 1951, Isaac Asimov pubblicava su una rivista per ragazzi un breve racconto: Chissà come si divertivano! Il racconto ambientato nel futuro si apre con una descrizione stupita del libro a stampa, residuo di unepoca ormai superata e quasi dimenticata: «Margie lo scrisse perfino nel suo diario, quella sera. Sulla pagina che portava la data 17 maggio 2157, scrisse: Oggi Tommy ha trovato un vero libro! Era un libro antichissimo. Il nonno di Margie aveva detto una volta che, quandera bambino lui, suo nonno gli aveva detto che cera stata unepoca in cui tutte le storie e i racconti erano stampati su carta. Si voltavano le pagine, che erano gialle e fruscianti, ed era buffissimo leggere parole che se ne stavano ferme invece di muoversi, comera previsto che facessero: su uno schermo, è logico.» La descrizione proposta da Asimov sembra oggi straordinariamente attuale. Lo schermo è quello, piccolo e portatile, di dispositivi dai nomi strani: Kindle, iPad, Nook… È davvero questo il futuro che aspetta il libro? Gli e-book riusciranno a raggiungere e superare la perfezione e la comodità dei libri su carta? E quali conseguenze avrà, sul libro come oggetto culturale e sulle abitudini...

Intelligenza artificiale: la quarta rivoluzione industriale

Intelligenza artificiale: la quarta rivoluzione industriale

Autore: Vasil Teigens , Peter Skalfist , Daniel Mikelsten ,

Numero di pagine: 338

La quarta rivoluzione industriale rappresenta un cambiamento fondamentale nel modo in cui viviamo, lavoriamo e ci relazioniamo l'un l'altro. È un nuovo capitolo dello sviluppo umano, reso possibile da straordinari progressi tecnologici commisurati a quelli della prima, seconda e terza rivoluzione industriale. Questi progressi stanno fondendo i mondi fisico, digitale e biologico in modi che creano sia enormi promesse che potenziali pericoli. La velocità, l'ampiezza e la profondità di questa rivoluzione ci stannocostringendo a ripensare il modo in cui i paesi si sviluppano, come le organizzazioni creano valore e persino cosa significa essere umani. L'intelligenza artificiale oggi è propriamente nota come AI stretta (o AI debole), in quanto è progettata per svolgere un compito ristretto (adesempio solo il riconoscimento facciale o solo ricerche su Internet o solo alla guida di un'auto). Tuttavia, l'obiettivo a lungo termine di molti ricercatori è quello di creare un'IA generale (AGI o AI forte). Mentre l'IA ristretta può superare gli umani in qualunque sia il loro compito specifico, come giocare a scacchi o risolvere equazioni, l'AGI supererebbe gli umani in quasi tutti i...

La quarta rivoluzione industriale: verso la supply chain digitale. Il futuro degli acquisti pubblici e privati nell'era digitale

La quarta rivoluzione industriale: verso la supply chain digitale. Il futuro degli acquisti pubblici e privati nell'era digitale

Autore: G. Atti ,

Numero di pagine: 376
La quarta rivoluzione (mancata)

La quarta rivoluzione (mancata)

Autore: Donato Romano ,

Numero di pagine: 82

Riflessioni a posteriori di un rappresentante di una generazione, delusa, disincantata, derubata di valori, intenzioni, propensioni e proposizioni a cambiare il mondo con i movimenti e le azioni che caratterizzarono il 1968/1978 e l’improvvisa dissolvenza di tutto ciò nel giro di pochi anni, dovuta alla fobia consumistica e telematica che di lì a poco avrebbe divorato il mondo e… continua a farlo; in attesa di una “dittatura” cybernetica.

Come e quanto la quarta rivoluzione industriale ci sta «toccando»

Come e quanto la quarta rivoluzione industriale ci sta «toccando»

Autore: Stefano Zamagni ,

Numero di pagine: 136
Governare senza rete

Governare senza rete

Autore: Bruno Manzi ,

Numero di pagine: 112

Oggi, nell’era della società dell’informazione, delle reti e della mobilità senza confini, la dimensione spazioperde il suo significato di ambito protetto e di protezione. Governare senza la rete di protezione delle certezze e coerenze di un pensiero condiviso è la sfida sempre più attuale per i cittadini e per la Politica. Con il presente lavoro si intende mettere a disposizione di amministratori e cittadini, uno strumento per inquadrare l’azione amministrativa, governare nella complessità e innovare l’esistente ai fini del miglioramento della qualità della vita.

I territori marginali e la quarta rivoluzione urbana. Il caso della Gallura

I territori marginali e la quarta rivoluzione urbana. Il caso della Gallura

Autore: Christian Cannaos , Lidia Decandia , Leonardo Lutzoni ,

Numero di pagine: 191
Il lavoro 4.0

Il lavoro 4.0

Autore: Alberto Cipriani , Alessio Gramolati , Giovanni Mari ,

Numero di pagine: 808

Le ricerche del presente volume si fondano sul nesso tra lavoro e Quarta Rivoluzione industriale. Su questo piano le domande sono numerose. Qual è la natura del lavoro 4.0? Qual è il rapporto tra rivoluzione tecnologica e occupazione? Quali sono i diritti del lavoro nell’epoca dei nuovi modelli di business? L’innovazione può essere implementata senza il superamento della subalternità novecentesca e l’approdo a nuove forme di libertà e responsabilità del lavoro? La digitalizzazione e le nuove forme di organizzazione dell’impresa mutano i rapporti di lavoro e favoriscono nuove forme di collaborazione e di conflitto? La formazione, la qualità e la libertà nel lavoro sono più importanti del salario? La progettazione e il design dell’impresa come si pongono nei confronti della tecnologia e del lavoro? La digitalizzazione spinge l’economia della conoscenza a determinare nuove forme di lavoro? Quali progetti da parte dei soggetti coinvolti, a cominciare dai lavoratori, perché queste trasformazioni siano un passo avanti nelle condizioni di lavoro e nelle relazioni industriali? Queste e molte altre domande sono alla base dei saggi raccolti nel volume cui hanno...

La rivoluzione della robotica

La rivoluzione della robotica

Autore: Peter Skalfist ,

Numero di pagine: 116

La vera rivoluzione della robotica è pronta per iniziare. Molte industrie stanno raggiungendo un punto di flesso in cui, per la prima volta, è possibile ottenere un interessante ritorno sugli investimenti per sostituire il lavoro manuale con macchine su larga scala. La crescita della base globale installata di robotica avanzata accelererà da circa il 2 al 3 percento ogni anno oggi a circa il 10 percento ogni anno nel prossimo decennio, quando le aziende inizieranno avedere i benefici economici della robotica. In alcuni settori, oltre il 40 percento delle attività di produzione sarà svolto da robot. Questo sviluppo alimenterà i drammatici guadagni della produttività dellavoro in molte industrie in tutto il mondo e porterà a cambiamenti nella competitività tra le economie manifatturiere man mano che le aziende guadagnano un vantaggio.

4 punto 0

4 punto 0

Autore: Massimo Temporelli , Francesco Colorni , Bernardo Gamucci ,

Numero di pagine: 144

Un libro per muovere i primi passi nel mondo della Quarta rivoluzione industriale, un mondo in cui robot, intelligenze artificiali e tecnologie per la manifattura digitale cambieranno per sempre il nostro modo di progettare, produrre e acquistare prodotti e servizi. La prima caratteristica di questa rivoluzione è la globalizzazione: per la prima volta nella storia, una trasformazione industriale sta avvenendo in contemporanea su scala mondiale. Il secondo aspetto chiave è la parola ecosistema: a differenza delle prime tre rivoluzioni industriali (macchina a vapore, elettricità, computer) in questi anni non sono state inventate nuove tecnologie o nuove macchine, ma si è capito come tenere insieme con uno stesso linguaggio (il bit) diverse piattaforme tecnologiche. Se la rivoluzione in atto porterà a termine le trasformazioni promesse, tra vent’anni guarderemo alla società di oggi come oggi guardiamo alla società dell’Ottocento.

Ragione(ria) della quarta rivoluzione industriale. Asimmetrie e spossessamento nella rete

Ragione(ria) della quarta rivoluzione industriale. Asimmetrie e spossessamento nella rete

Autore: Ottavio Ziino ,

Numero di pagine: 236
Creazione di lavoro nella stagione della quarta rivoluzione industriale. Il caso dell'Emilia Romagna

Creazione di lavoro nella stagione della quarta rivoluzione industriale. Il caso dell'Emilia Romagna

Autore: S. Zamagni ,

Numero di pagine: 209
La tecnologia blockchain e il suo utilizzo nel settore finanziario. Il caso J.P. Morgan Chase

La tecnologia blockchain e il suo utilizzo nel settore finanziario. Il caso J.P. Morgan Chase

Autore: Andrea Giacoia ,

Numero di pagine: 150

Master's Thesis from the year 2019 in the subject Business economics - Banking, Stock Exchanges, Insurance, Accounting, University of Rome "La Sapienza" (Economics), course: Business Management, language: Italian, abstract: Con l’avvento della quarta rivoluzione industriale e l’industria 4.0, paesi ed aziende hanno l’opportunità di evolvere e adottare le nuove tecnologie nascenti, creando valore per i loro clienti, persone, organizzazioni e per la società. Quello che si sta delineando è un insieme di opportunità e sfide in un mondo che sta cambiando velocemente, tra speranza ed ambiguità. L’ industria 4.0 avrà il compito di riprogettare e trasformare economie, lavori e la società stessa in cui viviamo, attraverso l’introduzione di nuovi paradigmi tecnologici. Il cambiamento a cui questa rivoluzione porterà vede nel proprio nucleo centrale l’unione di tecnologie fisiche e digitali come Big Data, AI (Intelligenza Artificiale), Machine Learning e IoT (Internet delle cose). Questo collegamento renderà possibile la creazione di imprese sempre più digitali che non saranno solamente interconnesse, ma anche capaci di prendere decisioni in maniera più dinamica,...

Sin imagen

La nuova grande trasformazione. Lavoro e persona nella quarta rivoluzione industriale

Autore: Francesco Seghezzi ,

Numero di pagine: 255
Agente immobiliare 4.0. Le strategie per vincere la sfida della quarta rivoluzione industriale

Agente immobiliare 4.0. Le strategie per vincere la sfida della quarta rivoluzione industriale

Autore: Tito Balzano ,

Numero di pagine: 152
Industria 4.0. Come cambia la macchina utensile nella quarta rivoluzione industriale

Industria 4.0. Come cambia la macchina utensile nella quarta rivoluzione industriale

Autore: Maurizio Porta ,

Numero di pagine: 92
La lettura digitale e il web. Lettori, autori ed editori di fronte all'ebook.

La lettura digitale e il web. Lettori, autori ed editori di fronte all'ebook.

Autore: AA.VV. ,

Numero di pagine: 140

Cosa cambia nelle abitudini di lettura di chi sceglie di leggere un ebook? In che modo l’editoria affronta i cambiamenti che il digitale porta con sé? Qual è il ruolo del web nel determinare queste trasformazioni? A queste ed altre domande un gruppo di undici book bloggers, riuniti in occasione di LibrInnovando 2011, tenta di rispondere in questo libro.A partire da un’idea di Marco Giacomello, gli autori offrono riflessioni e ricerche originali, utili tanto al lettoreincuriosito dalle possibilità della lettura digitale quanto al professionista – l’editore, l’autore, il libraio – che si trova a vivere i mutamenti dell’editoria.Ma se cambiano i libri, cambia anche il modo di fare e diffondere cultura in Italia: l’ebook apre nuove possibilitàdi condivisione e socializzazione del sapere, che bisogna, criticamente, saper cogliere. Questo volume, parlando senza eccessivi tecnicismi e sempre con un profondo rispetto del lettore, sviluppa alcuni punti nodali e indica delle strade percorribili.

Accademie & Biblioteche d'Italia 3-4/2010

Accademie & Biblioteche d'Italia 3-4/2010

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 148

EDITORIALE Maurizio Fallace 5 TEMI E PROBLEMI Biblioteche e promozione della lettura Giovanni Solimine Fondi librari e archivistici della Biblioteca statale del monumento nazionale di Grottaferrata Giovanna Falcone Perché di tutti i mezzi possibili di edificazione dev’esser provvista la Compagnia: circolazione libraria e didattica scientifica al Collegio Romano Margherita Breccia Fratadocchi Il Fondo Zanazzo della Biblioteca Angelica nel biennio delle celebrazioni zanazziane Paola Paesano Le celebrazioni per il centenario della morte di Carlo Michelstaedter (Gorizia 1910-2010). Appunti per una documentazione Marco Menato A proposito del centro bibliografico dell’unione delle comunità ebraiche italiane Giacomo Saban Il Mezzogiorno postunitario nei fondi della Biblioteca “Giustino Fortunato” di Roma Cinzia Cassani Le biblioteche aquilane a due anni dal sisma Maria Rita Rantucci Biblioteche speciali e specialistiche. Il CoBiS di Torino Matteo D’Ambrosio - Gabriella Morabito FOCUS Lettere inedite di G. G. Belli a G. L. Calvi Alda Spotti Nuovo soggettario. Un servizio per le biblioteche italiane e il mondo della ricerca Anna Lucarelli L’attività di digitalizzazione della ...

Tirature 2012. Graphic novel. L'età adulta del fumetto

Tirature 2012. Graphic novel. L'età adulta del fumetto

Autore: AA.VV. ,

Numero di pagine: 288

Nato per l'intrattenimento spensierato del lettore di giornali, accolto dall'entusiasmo del pubblico bambinesco e adolescenziale, lungo il Novecento il fumetto è maturato moltissimo. Oggi è in grado di animare opere di complessità e raffinatezza indiscutibili. La scelta di questo modo di raccontare visivamente fatti e figure drammatici di vita quotidiana costituisce ormai uno dei fenomeni più caratteristici dell'acculturazione globale. In Italia si è formata una schiera di giovani autori di qualità, che lavorano appoggiati a una rete di case editrici specializzate, con una presenza significativa nelle librerie.

Ti presento il libro. Metadati per gli eBook

Ti presento il libro. Metadati per gli eBook

Autore: Roberto Inversa ,

Numero di pagine: 140

Il volume discute l’importanza dei metadati per il mercato dell’editoria digitale come veicolo commerciale per rinforzare il valore percepito degli eBook e, quindi, per aumentarne le vendite. I metadati possano conferire ai libri elettronici quel valore aggiunto che può rendere possibile l’esplosione, anche in Europa, del mercato eBook, in maniera simile al mercato musicale, dove iTunes, grazie ai metadati che corredano ogni download, offre una libreria sempre ordinata e la ricerca di un brano sempre azzeccata.

La quarta settimana. Storia dei bisogni e dei costumi degli italiani che oggi non arrivano alla fine del mese

La quarta settimana. Storia dei bisogni e dei costumi degli italiani che oggi non arrivano alla fine del mese

Autore: Benedetto Coccia ,

Numero di pagine: 392
La quarta buona ragione per vivere

La quarta buona ragione per vivere

Autore: Walter Veltroni ,

Numero di pagine: 229

L’inno alla pace di Charlie Chaplin nel Grande dittatore, il super-computer HAL 9000 e la sua folle “incapacità d’errore” in 2001: Odissea nello spazio, la figura ormai leggendaria di “Fantozzi Rag. Ugo”. La storia del cinema è un susseguirsi di scene, personaggi e dialoghi che sono entrati a far parte dell’immaginario di intere generazioni, e in questo volume Walter Veltroni, da sempre appassionato di cinema, parte dal “momento meraviglioso in cui in sala si fa buio totale” per accompagnarci in un viaggio personale e affettivo tra centouno dei film più belli di sempre: muovendosi tra grandi classici e pellicole da riscoprire, Veltroni ricorda passaggi e protagonisti indimenticabili capaci di risvegliare sogni e fantasie di padri e figli e ci mostra perché “il cinema è la quarta buona ragione per vivere. й la quarta, certo, ma in fondo, come la letteratura o la musica, tutte le altre avvolge e accompagna”. Titolo dopo titolo, i film raccontati si intrecciano con i ricordi di tutti noi, facendoci rivivere “le storie meravigliose che abbiamo visto durante la nostra vita”.

Automazione e tecnologie emergenti

Automazione e tecnologie emergenti

Autore: Daniel Mikelsten ,

Numero di pagine: 150

L'automazione è ovunque e la sua penetrazione e raffinatezza sono in aumento. Si prevede che l'intelligenza artificiale amplierà notevolmente la capacità di robot e sistemi automatizzati di apprendere, combinare funzioni di lavoro e pensare fuori dagli schemi. La robotica e le tecnologie cognitive continuano a soppiantare un numero crescente di funzioni aziendali di routine che in precedenza erano gestite da esseri umani. Le tecnologie emergenti includono una varietà di tecnologie come la tecnologia educativa, la tecnologia dell'informazione, la nanotecnologia, la biotecnologia, la scienza cognitiva, la psicotecnologia, la robotica e l'intelligenza artificiale. Man mano che la robotica e l'intelligenza artificiale si sviluppano ulteriormente, anche molti lavori qualificati possono essere minacciati. Tecnologie come l'apprendimento automatico possono in definitiva consentire ai computer di svolgere molti lavori basati sulla conoscenza che richiedono un'istruzione significativa.

1799 Napoli. La rivoluzione

1799 Napoli. La rivoluzione

Autore: Valentino Sani ,

Numero di pagine: 264

Un racconto, quello di Valentino Sani, nel quale la passione ed il rigore della ricerca trovano respiro in una scrittura agile e discorsiva; un viaggio avvincente nel labirinto rivoluzionario napoletano con le sue storie, le vicende umane e politiche. Completano il volume una ricca Appendice con un Dizionario biografico dei principali personaggi, la Cronologia della Repubblica Napoletana, l’Elenco cronologico dei giustiziati ... ecc. e una documentazione fotografica dei luoghi della rivoluzione.

Storia del clero di Francia durante la Rivoluzione dell'abate Barruel limosiniere di S.A. serenissima la principessa di Conty accresciuta del compendio storico dei delitti che hanno accompagnata questa Rivoluzione dal principio del 1789 fino al presente anno 1800. Traduzione dal francese

Storia del clero di Francia durante la Rivoluzione dell'abate Barruel limosiniere di S.A. serenissima la principessa di Conty accresciuta del compendio storico dei delitti che hanno accompagnata questa Rivoluzione dal principio del 1789 fino al presente anno 1800. Traduzione dal francese

Numero di pagine: 210
Pensare l'infosfera

Pensare l'infosfera

Autore: Luciano Floridi ,

Numero di pagine: 151

La filosofia pone domande, ma porre domande non è la cosa più importante, bisogna porre quelle giuste al momento giusto per avere risposte significative e corrette. La filosofia è un’impresa costruttiva in cui l’analisi delle domande aperte è il terreno preparatorio per il design di risposte soddisfacenti. La filosofia è necessaria per ripensare ciò che si può definire progetto umano. E la filosofia evolve come evolve l’umanità. Oggi l’indagine filosofica non può prescindere dalle tecnologie digitali che influenzano e formattano la nostra comprensione del mondo e la nostra relazione con esso. È in corso una rivoluzione, ma il discorso filosofico potrebbe non prendervi parte a meno di riavviare il sistema, proprio come si fa con un computer. Nell’era “onlife” la filosofia è necessaria per dare senso ai cambiamenti radicali prodotti dalla rivoluzione dell’infosfera, ma occorre che sia davvero buona filosofia per affrontare le grandi difficoltà che abbiamo davanti

Human Revolution

Human Revolution

Autore: Gianluca Cristoforetti , Gianni Lodi ,

Numero di pagine: 384

Immersi nelle varie rivoluzioni in corso, quella industriale (Industry 4.0 e 5.0), quella digitale, quella della comunicazione, quella economico-finanziaria, l’unica rivoluzione che può dare un senso a tutte le altre è la “Human Revolution”, perché tutto nasce dalle relazioni tra esseri umani (Human to Human) e qualsiasi trasformazione che non pone al centro il nostro benessere, diventa priva di significato. Caro lettore, pensa per un attimo alla giornata che ti appresti a vivere nel prossimo futuro, alle tue sempre meno rassicuranti abitudini, al tuo lavoro, più o meno flessibile, alle quotidiane azioni che “naturalmente” scandiscono le tue ore. Bene, ora pensa che tutto ciò potrebbe essere già il passato. E che qualcun altro sta dando forma al tuo futuro, senza chiederti il permesso. Destabilizzante vero? Sul web è virale la battuta per cui Usain Bolt sarebbe talmente veloce che tagliando il traguardo e volgendo lo sguardo dietro di sé sarebbe in grado di vedere il nostro futuro. Chiediamo a lui lumi sulla nostra prospettiva di vita, o proviamo ad attrezzarci per costruircela senza il rischio di perdere l’orientamento? Questo libro vuole anche essere una...

Scienza e tecnologia: superare il Gender Gap

Scienza e tecnologia: superare il Gender Gap

Autore: Mariella Berra , Giulia Maria Cavaletto ,

Numero di pagine: 90

Donne e lavoro costituiscono da sempre un binomio complesso, particolarmente segnato oggi dalle rapide trasformazioni tecnologiche della quarta rivoluzione industriale. La persistenza di stereotipi di genere e la scarsa presenza femminile nei percorsi formativi e educativi tecnico scientifici, i cosiddetti settori STEM (Science, Technology, Engeenring and Math) condiziona la loro partecipazione ad un mercato del lavoro qualificato. Di che genere sarà la quarta rivoluzione industriale, come superare il divario di genere nelle STEM? Quanto tempo ci vorrà e quali sono le competenze richieste? Il futuro è già dentro la scuola di oggi nelle sue metodologie e nei suoi contenuti? Queste e molte altre sono le domande a cui il libro cerca di dare una riposta. La base empirica è una ricerca che ha coinvolto una rete di studenti e docenti di scuole superiori torinesi, imprese ricercatori e istituzioni. Si è quindi costruito un percorso di formazione orientato al coinvolgimento di ragazze e ragazzi come cittadini attivi e partecipi della quarta rivoluzione industriale. Il volume offre uno strumento di riflessione per docenti, studenti, genitori, studiosi, operatori politici e sociali,...

Rivoluzione

Rivoluzione

Autore: Carla Vangelista , Silvio Muccino ,

Numero di pagine: 372

L'adolescenza è una rivoluzione che ti scoppia dentro. L'unico modo per sopravvivere è portarla fuori.

Non solo lavoretti

Non solo lavoretti

Autore: Simone Carrà ,

Numero di pagine: 144

L’economia delle piattaforme ha reso possibile un nuovo sistema di consegne a domicilio basato su lavoro precario e poche tutele. I rider – i fattorini in bicicletta – rappresentano l’ultima frontiera della logistica nell’era dei mercati digitali: costretti a correre per ricevere una valutazione positiva dall’algoritmo che li controlla, sono pagati a consegna e tutti i loro movimenti sono tracciati in tempo reale. L’analisi di questo fenomeno esemplare è l’occasione per riflettere in maniera più ampia sui lavori di oggi e sui diritti dei lavoratori. Il problema lavorativo è generazionale ma non nuovo, mentre la quarta rivoluzione industriale ha tutt’al più accentuato gli effetti di un fenomeno già esistente e permesso di problematizzarlo. I giudici di tutto il mondo si sono dovuti confrontare con il fenomeno dei collaboratori delle piattaforme, conducendo Stati come la California, ma anche la Francia e l’Italia a introdurre delle leggi speciali per tutelarli. La soluzione, per mano legislativa, del problema dei rider rischia tuttavia di essere solo un palliativo, forse mediaticamente efficace ma dai risvolti concreti molto limitati: un nuovo statuto del...

Ultimi ebook e autori ricercati