Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Lineamenti di didattica della storia. Dal sapere storico alla storia insegnata: la mediazione scolastica

Lineamenti di didattica della storia. Dal sapere storico alla storia insegnata: la mediazione scolastica

Autore: Tobia Cornacchioli ,

Numero di pagine: 362
Il Silenzio E la Parol

Il Silenzio E la Parol

Autore: Carlo Sini ,

Numero di pagine: 188

L'attuale centralita, per la filosofia, dell'ermeneutica e del problema del linguaggio va di pari passo, in certi casi, con una diffusa e generale sfiducia nel pensiero come strumento di seria e profonda analisi dei problemi. "L'uomo 'dimora' nel linguaggio" e "le vie del pensiero conducono oggi al linguaggio" sono formule che stemperano nella loro celebrita un'originaria efficacia: "Ma come vi conducono? E che significa quel 'dimorare' che fa della parola la casa dell'uomo? E come stanno poi le cose nei confronti del mondo? Sta anch'esso nella parola? E se vi sta, come vi sta?." Il libro ripercorre, in modo trasversalmente essenziale, le tappe di un itinerario filosofico rigoroso e originale che da tempo insegue nell'intreccio di semiotica ed ermeneutica (ma al di la delle formule e delle etichette) la proposta di una via possibile del pensiero. Ne sono al centro, fra le altre, le nozioni di segno e simbolo, di evento e significato, di gesto e di voce, ma nella consapevolezza che "il sapere del tempo e della storia" e oggi al fondo di ogni discussione. "La dimora dell'uomo ha verita piu ricche del dire della parola: incanti silenziosi che aprono il mondo assai prima che esso...

Memorie per servire alla storia della rivoluzione degli Stati Romano dall'elevazione di Pio IX al pontificato sino alla caduta della repubblica

Memorie per servire alla storia della rivoluzione degli Stati Romano dall'elevazione di Pio IX al pontificato sino alla caduta della repubblica

Autore: Giuseppe Gabussi ,

Donne d'Oriente

Donne d'Oriente

Autore: Gilbert Sinoué ,

Numero di pagine: 201

«Tra realtà e leggenda, Gilbert Sinoué traccia un vivace ritratto di dodici donne d’Oriente dai destini eccezionali». Le Figaro

Non basta la parola

Non basta la parola

Autore: Andrea Carraro ,

Un grande narratore, in ventinove lezioni semplici, godibili quasi come un racconto, analizza i segreti della scrittura, per affondare le mani nelle storie e nelle parole. Tanto per scriverle meglio quanto per imparare a leggerle. «Da quando ho cominciato a scrivere, circa una venticinquina d’anni fa, mi sono sentito ripetere da un sacco di Cassandre diverse, e sempre nuove, sempre rinnovate, di generazione in generazione, di tutte le età, delle più varie formazioni culturali, “il romanzo è morto”, “basta di scrivere romanzi”, “non si possono più scrivere romanzi” ecc. , alimentando il mio senso di colpa poiché cercavo di scriverli, io, i romanzi, ostinatamente. Ecco, ho scritto questo mio manualetto di scrittura letteraria ragionando su tale senso di colpa (e per estensione sul senso di colpa dello scrivere storie e della scrittura tout court), che oltre a colpire me ha riguardato molti scrittori che come me si sono avvicinati al romanzo dopo gli anni Sessanta». Andrea Carraro

Facciamo storia. Con cittadinanza e costituzione. Per la Scuola media

Facciamo storia. Con cittadinanza e costituzione. Per la Scuola media

Autore: Paolo Di Sacco ,

Numero di pagine: 344
Dietro al microfono

Dietro al microfono

Autore: Nelly Valsangiacomo ,

Numero di pagine: 18

Qual è stato il ruolo degli intellettuali italiani nella storia della cultura radiofonica svizzera? E quali immagini della Svizzera e dell'Italia sono state veicolate tra il 1930 e il 1980? Fin dai suoi esordi negli anni Trenta, la Radio svizzera di lingua italiana, emittente nazionale di servizio pubblico rivolta a una minoranza linguistica, attinse a risorse intellettuali esterne alle proprie frontiere politiche, caratteristica che contribuì a definirne il profilo. Durante il ventennio fascista, ad esempio, gli intellettuali italiani poterono esprimersi ai microfoni di questa radio con una libertà che in Patria non si sarebbero concessi: memorabile in tal senso il discorso di Benedetto Croce del 1936. In seguito, quando le forme dell'intervista e del dibatti-to tenderanno a scalzare quella della conferenza radiofonica, saranno giornalisti e scrittori come Pier Paolo Pasolini o Eugenio Montale ad approfittare di quello spazio di confronto che la Svizzera italiana offriva loro. Attraverso l'analisi delle fonti scritte e sonore, molte delle quali inedite, il saggio di Nelly Va-lsangiacomo ricostruisce un panorama radiofonico complesso e affascinante, animato dalle voci di alcuni ...

Memorie spettanti alla storia, al governo, ed alla descrizione della città, e della campagna di Milano, ne' secoli bassi. Raccolte, ed esaminate dal conte Giorgio Giulini, ... Parte 1. [-9.]

Memorie spettanti alla storia, al governo, ed alla descrizione della città, e della campagna di Milano, ne' secoli bassi. Raccolte, ed esaminate dal conte Giorgio Giulini, ... Parte 1. [-9.]

L'avventura della fede. Ovvero l'intellectus fidei tra ragione e ragioni

L'avventura della fede. Ovvero l'intellectus fidei tra ragione e ragioni

Autore: Ignazio Petriglieri ,

Numero di pagine: 256
Terzo contributo alla storia degli studi classici e del mondo antico

Terzo contributo alla storia degli studi classici e del mondo antico

Autore: Arnaldo Momigliano ,

Numero di pagine: 874
Se c'è un posto bello sei te

Se c'è un posto bello sei te

Autore: Gio Evan ,

Numero di pagine: 208

La poesia non può cambiare il mondo. Il mondo è troppo robusto per chinarsi di fronte a tanta tenerezza. Il mondo ha guerre nel sangue, fucili nei baci, ha porti chiusi, navi piene di amori nuovi che non trovano terra ferma, qui, nel mondo. Perciò la poesia non può cambiare il mondo, è vero, però può cambiare me, può cambiare noi. Può aiutarci in un periodo di merda, può consigliarci la prossima mossa, può farci venire un'idea buona, può aiutarci a realizzare i sogni, può cambiare l'approccio del cuore. La poesia, ecco, la poesia non può cambiare il mondo però può cambiare un bambino, una signora, un padre, un giardiniere, noi. E noi possiamo cambiare il mondo.

Ottavo Contributo Alla Storia Degli Studi Classici E Del Mondo Antico

Ottavo Contributo Alla Storia Degli Studi Classici E Del Mondo Antico

Autore: Arnaldo Momigliano ,

Numero di pagine: 473
Filosofia della cultura

Filosofia della cultura

Autore: Jerzy Szaszkiewicz ,

Numero di pagine: 192

Ogni filosofia della cultura si muove nella sfera dell'umano, concerne l'uomo, perche la cultura che ne e l'oggetto di studio appartiene all'essenza e al mondo dell'uomo, ne e anzi costitutiva. Ogni filosofia della cultura intrattiene percio con quella dell'uomo rapporti strettissimi di complementarita reciproca, qualunque sia l'ordine di priorita, di procedimento, di accento propri di diritto o di fatto a tale o altro pensiero filosofico che vi si accinge. Questo libro di filosofia della cultura si presenta come un prolungamento e un compimento della filosofia dell'uomo; di una filosofia dell'uomo o antropologia filosofica di indole classica e di ispirazione tomistica. Infatti la problematica di quest'ultima e delineata da una storia del pensiero filosofico piu che bi millenaria. L'analisi sistematica dell'agire e dell'essere umani permette una comprensione piu profonda del comportamento totale e dell'esistere umano nel suo insieme complesso e intrigato riguardo alla realta intorno all'uomo e nel contesto di questa. Tuttavia sia esistere che la realta che esso riguarda, presentano aspetti e dimensioni sottintesi e taciuti che meritano di venire filosoficamente tematizzati.

Passaggio a Nord

Passaggio a Nord

Autore: Nando dalla Chiesa ,

Numero di pagine: 268

«La mafia fa parte integrante della storia d’Italia. Vi ha messo lunghe e larghe radici. Ma la storia lontana e recente d’Italia viene scritta ignorando la sua esistenza. Come se la mafia non l’avesse attraversata dalla nascita del Regno unitario fino a oggi. La Grande Rimozione di cui si parlerà in questo libro incomincia qui. Dai libri di storia. […] Questa rimozione vale esponenzialmente per il Nord, dove le organizzazioni mafiose stanno attivamente partecipando alla costruzione della storia presente, dopo averne gettato la loro parte di fondamenta nei decenni passati. Mafia, camorra e soprattutto ’ndrangheta muovono e condizionano oggi la storia civile e culturale, economica e amministrativa, politica e urbanistica, delle regioni settentrionali. Al Nord stanno anzi provando a verificare la loro capacità di produrre storia in tutto il Paese dopo averla già prodotta per tutto il Paese. Già la Regione più importante, la Lombardia, ha visto franare la sua amministrazione, andando a nuove elezioni, per vicende di mafia. Già nei partiti politici figurano e crescono a ogni livello esponenti in rapporti elettorali con i clan. Già amministrazioni comunali (sempre meno ...

L’Arcobalena

L’Arcobalena

Autore: Massimo Sardi ,

Numero di pagine: 64

Un libro per le prime letture, ricco di illustrazioni a colori e di simpatiche avventure. Testo in stampatello minuscolo ad alta leggibilità. Alla ricerca del grande amore, l’arcobalena Iride incontra i più svariati personaggi. Facendo dono dei suoi colori, riuscirà ad aiutare ciascuno di loro. Una storia che parla di comprensione e altruismo.

Federico il Grande

Federico il Grande

Autore: Alessandro Barbero ,

Numero di pagine: 224

Vita e avventure di Federico II, re di Prussia: ribelle, amante della musica e delle lettere, amico dei filosofi. Figura, contraddittoria, enigma sfuggente, e quindi soggetto ideale per una biografia.

Nono contributo alla storia degli studi classici e del mondo antico

Nono contributo alla storia degli studi classici e del mondo antico

Autore: Arnaldo Momigliano ,

Numero di pagine: 799
Memorie spettanti alla storia, al governo ed alla descrizione della città e della campagna di Milano ne' secoli bassi, raccolte ed esaminate dal conte Giorgio Giulini... Parte I [-IX]. - Continuazione delle Memorie spettanti alla storia... di Milano ne' s

Memorie spettanti alla storia, al governo ed alla descrizione della città e della campagna di Milano ne' secoli bassi, raccolte ed esaminate dal conte Giorgio Giulini... Parte I [-IX]. - Continuazione delle Memorie spettanti alla storia... di Milano ne' s

Autore: Giorgio Giulini ,

Supplemento alla storia d'Italia di Carlo Botta contenente la corrispondenza del governo francese col general Bonaparte. T. 1. [- 2.]

Supplemento alla storia d'Italia di Carlo Botta contenente la corrispondenza del governo francese col general Bonaparte. T. 1. [- 2.]

Numero di pagine: 200
Notizie appartenenti alla storia della sua patria raccolte, ed illustrate da Giuseppe Robolini gentiluomo pavese. Vol. 1.[-6. parte 1.]

Notizie appartenenti alla storia della sua patria raccolte, ed illustrate da Giuseppe Robolini gentiluomo pavese. Vol. 1.[-6. parte 1.]

Numero di pagine: 337
Memorie per servire alla storia del giacobinismo. Scritte dall'abate Barruel. Traduzione dal francese. Tomo primo [-quarto]

Memorie per servire alla storia del giacobinismo. Scritte dall'abate Barruel. Traduzione dal francese. Tomo primo [-quarto]

Autore: Augustin Barruel ,

Numero di pagine: 128

Ultimi ebook e autori ricercati