Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Opere vol. 9 1917-1923

Opere vol. 9 1917-1923

Autore: Sigmund Freud ,

Numero di pagine: 657

L'opera di Freud, edita da Bollati Boringhieri, è l'unica edizione integrale e di riferimento in Italia. Considerata unanimemente la migliore edizione da psicoanalisti e studiosi, fu diretta da Cesare Musatti, il padre fondatore della psicoanalisi italiana, ed è stata costantemente aggiornata da decine di studiosi. Questa edizione digitale mantiene gli stessi elevati standard scientifici e redazionali dell'edizione cartacea, che ha costruito il lessico della psicoanalisi nella nostra lingua. In Al di là del principio di piacere, l’operetta più discussa di Freud per l’audacia delle sue tesi speculative, la dialettica delle pulsioni umane risulta governata da un dualismo drammatico: agli sforzi costruttivi e unificanti dell’Eros, che rappresenta nel mondo del vivente le pulsioni di vita, si oppone fin dalle origini, silenziosa ma inesorabile, l’attività distruttiva delle pulsioni di morte. Alla luce di questa ipotesi severa sono esaminati, in Psicologia delle masse e analisi dell’Io, i comportamenti tipicamente regressivi e irrazionali della psiche collettiva, e, in L’Io e l’Es, i reciproci condizionamenti e i conflitti profondissimi fra le tre istanze in cui si...

L'Io e l'Es. Inibizione, sintomo e angoscia

L'Io e l'Es. Inibizione, sintomo e angoscia

Autore: Sigmund Freud ,

Numero di pagine: 192

A cura di Roberto Finelli e Paolo VinciTraduzione di Irene CastigliaEdizioni integraliCon L’Io e l’Es Freud apre un nuovo capitolo dell’antropologia umana, sostituendo alla precedente teoria delle pulsioni, basata sull’opposizione tra legge sessuale della riproduzione delle specie e autoconservazione dell’individuo singolo, il dualismo tra Eros e Thanatos – ossia tra pulsioni volte a costruire e a proteggere i legami e pulsioni volte, invece, alla loro distruzione. Freud esplicita in questo lavoro che ciascuno di noi è mosso nel suo agire da una strutturale e complessa ambivalenza di movenze e desideri; non vi è quindi una distinzione netta tra il bene e il male, tra puro amore e generosità da un lato e aggressività e invidia dall’altro. Dopo la svolta dell’Io e l’Es, Freud si impegna in una trattazione dell’angoscia che diventa anche una rivisitazione dei fondamenti della teoria psicoanalitica e con Inibizione, sintomo e angoscia ci ha lasciato un tormentato e stratificato esempio del concreto modo di procedere della sua ricerca, che costantemente mette in discussione se stessa e si interroga sugli orizzonti ultimi della propria prospettiva.«La...

Conosci te stesso

Conosci te stesso

Autore: Giovanni Tagliaferro ,

Numero di pagine: 448

Il volume si pone l’obiettivo di introdurre il lettore all’odierno sviluppo teorico della psicologia, intesa come relazioni tra cervello, mente e comportamento. In questa prospettiva il suo scopo è quello di proporre un panorama generale della materia. Cos’è la Psicologia? Chi è lo psicologo? Che differenza c'è tra lo psichiatra e le altre figure professionali che cominciano per “psico”? L’origine dei nostri comportamenti? Durante questo itinerario esplorativo potremo capire insieme i condizionamenti, le possibilità nascoste, per migliorarne la libertà di espressione e l’evoluzione personale.

Cinque conferenze sulla psiconalisi, L'Io e l'Es, Compendio di psicoanalisi

Cinque conferenze sulla psiconalisi, L'Io e l'Es, Compendio di psicoanalisi

Autore: Sigmund Freud ,

Numero di pagine: 263

L'opera di Freud, edita da Bollati Boringhieri, è l'unica edizione integrale e di riferimento in Italia. Considerata unanimamente la migliore edizione da psicoanalisti e studiosi, fu diretta da Cesare Musatti, il padre fondatore della spicoanalisi italiana, ed è stata costantemente aggiornata da decine di studiosi. Questa edizione digitale mantiene gli stessi elevati standard scientifici e redazionali dell'edizione cartacea, che ha costruito il lessico della psicoanalisi nella nostra lingua. Nei saggi generali sulla psicoanalisi qui raccolti Sigmund Freud presenta la somma del suo pensiero e le tappe fondamentali che ne scandirono lo sviluppo nel corso di tre decenni di ricerca e di meditazione (le Cinque conferenze sono del 1909, il Compendio del 1938, un anno prima della morte). Nell’insieme questi testi offrono una sintesi completa dell’intero campo psicoanalitico, dei suoi fondamenti teorici come delle sue applicazioni. I panni indossati da Freud sono anzitutto quelli dello scienziato che interpella il lettore e lo invita a riflettere, a imparare di più. Accostarsi a queste pagine vuol dire dunque fare uno sforzo severo di autoconoscenza, assumere elementi del tutto...

La testa senza il corpo. Il viso e l'invisibile nell'immaginario dell'Occidente

La testa senza il corpo. Il viso e l'invisibile nell'immaginario dell'Occidente

Autore: Julia Kristeva ,

Numero di pagine: 215
L'Io e l'Es

L'Io e l'Es

Autore: Sigmund Freud ,

Numero di pagine: 100

L'opera di Freud, edita da Bollati Boringhieri, è l'unica edizione integrale e di riferimento in Italia. Considerata unanimamente la migliore edizione da psicoanalisti e studiosi, fu diretta da Cesare Musatti, il padre fondatore della spicoanalisi italiana, ed è stata costantemente aggiornata da decine di studiosi. Questa edizione digitale mantiene gli stessi elevati standard scientifici e redazionali dell'edizione cartacea, che ha costruito il lessico della psicoanalisi nella nostra lingua. «L’Es è assolutamente amorale, l’Io si sforza di essere morale, il Super-io può diventare ipermorale, e quindi crudele quanto solo l’Es può esserlo».

Il primo anno di vita. Studio psicoanalitico sullo sviluppo delle relazioni oggettuali

Il primo anno di vita. Studio psicoanalitico sullo sviluppo delle relazioni oggettuali

Autore: René A. Spitz ,

Numero di pagine: 392
L'immaginario e il diavolo. Prospettiva relazionale e setting gruppale in psicoanalisi

L'immaginario e il diavolo. Prospettiva relazionale e setting gruppale in psicoanalisi

Autore: Roberto Carnevali ,

Numero di pagine: 208
Nevrosi di guerra in tempo di pace

Nevrosi di guerra in tempo di pace

Autore: Sergio Finzi ,

Numero di pagine: 253

La paziente è una giovane donna nata dopo la guerra, così come molti altri casi che si vanno delineando nel corso del libro. Ma li accomuna l'apparizione nei loro sogni, che si manifestano chiaramente come sogni traumatici, e nei loro esami clinici, che hanno speciali alterazioni, di particolari segni che rivelano l'esistenza di un trauma appunto, di uno scoppio, di un'esplosione che pure appartiene a una "guerra" e che costituisce il segreto della loro vita. A coprire questo segreto, il formarsi di una nuova specie di nevrosi che l'autore chiama "nevrosi di guerra in tempo di pace"; a portarlo alla luce, un appassionante metodo di analisi che attraversando un mondo di colori e di forme, si profila anche come la cura adatta a ridistanziare le nevrosi dalla psicosi, sciogliendo con questa il punto di congiunzione che minaccia il soggetto. Questo nuovo libro dello psicoanalista Sergio Finzi, riattraversata della storia dell'umanità nei suoi rapporti con la natura, lungo il corso dell'esperienza clinica, ci offre un'inedita teoria coloristica e formale della psicoanalisi.

La dimensione emozionale del curricolo. L'educazione affettiva razionale nella scuola

La dimensione emozionale del curricolo. L'educazione affettiva razionale nella scuola

Autore: Massimo Baldacci ,

Numero di pagine: 177

1108.1.1

Filosofia contemporanea

Filosofia contemporanea

Autore: Maurizio Pancaldi , Mario Trombino , Maurizio Villani ,

Numero di pagine: 160

I filosofi del Novecento e dei nostri giorni senza interpretazioni e apparati, ma in presa diretta attraverso i loro scritti e le loro parole. Weber - Freud - Croce - Gentile - Peirce - James - Dewey - Blondel - Bergson - Maritain - Husserl - Frege - Russell - Gödel - Poincaré - Wittgenstein - Popper - Kuhn - Feyerabend - Heidegger - Jaspers - Sartre - Gadamer - Ricoeur - Lukács - Gramsci - Horkheimer - Adorno - Marcuse - Benjamin - Chomsky - Barthes - Foucault - Perelman - McLuhan - Arendt - Rawls - Irigaray - Jonas - Lecaldano - Barth - Bultmann - Rahner - Wiener - Turing - Von Neumann - Searle.

Io, la psicoanalisi

Io, la psicoanalisi

Autore: Sigmund Freud ,

Numero di pagine: 232

Sono stato comunque più sincero di quanto lo siano coloro che raccontano la propria vita per i contemporanei o per i posteri. – Sigmund Freud (1856 – 1939)

Memoria e conoscenza

Memoria e conoscenza

Autore: Tomás Maldonado ,

Numero di pagine: 297

Questo saggio ruota intorno alla seguente domanda: che futuro si prospetta per la memoria e il sapere in una società nella quale il compito di elaborare, accumulare e reperire informazione dovrebbe svolgersi prevalentemente in rete e tramite il computer? Un cambiamento tanto radicale contribuirà a un potenziamento o a un depotenziamento della nostra capacità individuale e collettiva di ricordare e di conoscere? Con altri due libri precedentemente pubblicati dall’autore, Reale e virtuale e Critica della ragione informatica, si compone una sorta di trilogia il cui denominatore comune è il tentativo di misurarsi con l’impatto sociale, politico e culturale che le nuove tecnologie dell’informazione e delle telecomunicazioni possono avere nel futuro.In Memoria e conoscenza, si cerca di scorgere gli effetti destabilizzanti che queste tecnologie hanno (o possono avere) sulla nostra identità, sociale e individuale; sulle pratiche quotidiane del parlare, dell’ascoltare, dello scrivere e del leggere e, pertanto, sull’acquisizione e trasmissione del sapere; sull’idea che abbiamo dell’intimità domestica; sulla natura dei processi di apprendimento e dell’educazione, così...

L'elaborazione del lutto

L'elaborazione del lutto

Autore: Sigmund Freud ,

Numero di pagine: 124

Il lutto costituisce un'esperienza inevitabile nella vita di ognuno di noi, al punto da considerare del tutto ovvi il dolore e la tristezza in cui è assorbito chi ha perduto l'essere amato. In questo volume si raccolgono i saggi più noti di Freud sull'argomento, le pagine in cui grazie all'indagine psicoanalitica si evidenzia il faticoso e intenso lavorio interiore che avviene in chi ha vissuto esperienze di perdita, rivelandone anche le pieghe nascoste e gli aspetti contraddittori. Con uno stile chiaro e diretto, Freud fa emergere la profonda enigmaticità del lutto e aiuta a penetrare i punti più oscuri e gli intimi conflitti che accompagnano il comportamento dell'uomo davanti alla morte.

L'interpretazione dei sogni

L'interpretazione dei sogni

Autore: Sigmund Freud ,

Numero di pagine: 256

Con la pubblicazione dell'Interpretazione dei sogni, avvenuta nel 1899 ma postdatata dall'editore al 1900 quasi a voler sottolineare il carattere epocale dell'opera, si è soliti far iniziare la storia della psicoanalisi. Come tutte le opere capitali della storia del pensiero, la sua genesi è indissolubile dalla temperie culturale del proprio tempo.

Dalla psicomotricità relazionale all'analisi corporea della relazione

Dalla psicomotricità relazionale all'analisi corporea della relazione

Autore: André Lapierre ,

Numero di pagine: 192

L'autore colloca la sua riflessione in un'ottica freudiana, in quanto il gioco libero e senza giudizio è l'equivalente, a livello di espressione corporea, dell'associazione libera a livello di espressione verbale. Tuttavia, egli infrange il doppio divieto del toccare, sottolinea l'importanza fondamentale del desiderio fusionale, insiste sul simbolismo degli oggetti e colloca l'antagonismo delle pulsioni non più tra Eros e Thanatos, ma tra Eros e Ares, Amore e Guerra. La regressione, la catarsi e le modificazioni dello stato di coscienza sono poste a confronto con le attuali conoscenze sui neurotrasmettitori.

Dove incontri l'anima

Dove incontri l'anima

Autore: Giacomo Dacquino ,

Numero di pagine: 264

Il fenomeno della spiritualità è rimasto a lungo estraneo all'ambito di ricerca delle scienze psicologiche. La stessa psichiatria l'ha sempre guardato con grande sospetto, al punto di arrivare talvolta a confonderlo con un sintomo patologico...

Elogio dell'inconscio. Dodici argomenti in difesa della psicoanalisi

Elogio dell'inconscio. Dodici argomenti in difesa della psicoanalisi

Autore: Massimo Recalcati ,

Numero di pagine: 140
Prendersi cura. Sul senso dell'esperienza psicoanalitica

Prendersi cura. Sul senso dell'esperienza psicoanalitica

Autore: Adamo Vergine , Pia De Silvestris ,

Numero di pagine: 224
La parabola dei ciechi. Uno sguardo alla psicopatologia con gli occhi di un terapeuta della Gestalt

La parabola dei ciechi. Uno sguardo alla psicopatologia con gli occhi di un terapeuta della Gestalt

Autore: Virgilio Lamartina ,

Numero di pagine: 224

Ultimi ebook e autori ricercati