Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Idea della storia dell'Italia letterata esposta coll'ordine cronologico del suo principio fino all'ultimo secolo, colla notizia delle storie particolari di ciascheduna scienza, e delle arti nobili: di molte invenzioni degli scrittori piu celebri ... divisa in due tomi, colle tauole de' capitoli, e delle controuersie nel primo: degli autori o lodati, o impugnati; e delle cose notabili nel secondo. Discorsi di D. Giacinto Gimma ... Tomo 1.[-2.] ..

Idea della storia dell'Italia letterata esposta coll'ordine cronologico del suo principio fino all'ultimo secolo, colla notizia delle storie particolari di ciascheduna scienza, e delle arti nobili: di molte invenzioni degli scrittori piu celebri ... divisa in due tomi, colle tauole de' capitoli, e delle controuersie nel primo: degli autori o lodati, o impugnati; e delle cose notabili nel secondo. Discorsi di D. Giacinto Gimma ... Tomo 1.[-2.] ..

Autore: Giacinto Gimma ,

Numero di pagine: 408
Idea della storia dell'Italia letterata esposta coll'ordine cronologico dal suo principio sino all'ultimo secolo, colla notizia delle storie particolari di ciascheduna scienza, e delle arti nobili: di molte invenzioni degli scrittori piu celebri, ... divisa in due tomi, colle tauole de' capitoli, e delle controversie nel primo: degli autori o lodati, o impugnati; e delle cose notabili nel secondo. Discorsi di D. Giacinto Gimma ... Tomo 1.[-2.] ..

Idea della storia dell'Italia letterata esposta coll'ordine cronologico dal suo principio sino all'ultimo secolo, colla notizia delle storie particolari di ciascheduna scienza, e delle arti nobili: di molte invenzioni degli scrittori piu celebri, ... divisa in due tomi, colle tauole de' capitoli, e delle controversie nel primo: degli autori o lodati, o impugnati; e delle cose notabili nel secondo. Discorsi di D. Giacinto Gimma ... Tomo 1.[-2.] ..

Autore: Giacinto Gimma ,

Numero di pagine: 408
Storia della storiografia italiana

Storia della storiografia italiana

Autore: Giuseppe Galasso ,

Numero di pagine: 224

Dalle cronache alle più impegnative scritture storiche medievali, l'Italia si dimostra un laboratorio di innovazioni e riflessioni di grande spessore nel contesto europeo. La storiografia umanistica e storici come Machiavelli e Guicciardini non sorgono, quindi, come estemporanee novità, e neppure è casuale il magistero italiano nell'Europa del Rinascimento. Questo alto profilo viene in parte disperso nella 'decadenza' italiana, finché con Vico, Muratori, Giannone si riapre una nuova grande stagione. Dal Risorgimento alla Repubblica il corso della storiografia italiana si fa molteplice e differenziato, in collegamento crescente con i paralleli sviluppi europei. Nel '900 la storiografia italiana è poi sempre più ricca di voci e di esperienze, che ne fanno un documento notevole della cultura contemporanea, pur mantenendo sempre una sua originale cifra di interessi e di metodi. Un ritratto d'autore del volto cangiante della storiografia italiana. Un profilo che definisce la fisionomia e la metodologia dello scrivere di storia nel nostro paese, sottolineandone l'organico rapporto con l'insieme della vita civile e culturale.

Compendio della storia della filosofia trad. dal tedesco da Gaetano Modena (etc.)

Compendio della storia della filosofia trad. dal tedesco da Gaetano Modena (etc.)

Autore: Wilhelm Gottlieb Tennemann ,

Dizionario enciclopedico della teologia, della storia della chiesa, degli autori che hanno scritto intorno alla religione, dei concilii, eresie, ordini religiosi (etc.)

Dizionario enciclopedico della teologia, della storia della chiesa, degli autori che hanno scritto intorno alla religione, dei concilii, eresie, ordini religiosi (etc.)

Autore: Nicolas Silvestre Bergier ,

Nobiltà e miserie di Clio. Gli abusi della storia contemporanea

Nobiltà e miserie di Clio. Gli abusi della storia contemporanea

Autore: Guido Panico ,

Numero di pagine: 145

1391.2.3

Conoscere il nemico. Apparati di intelligence e modelli culturali nella storia contemporanea

Conoscere il nemico. Apparati di intelligence e modelli culturali nella storia contemporanea

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 530

1573.386

L'affaire fiscale ovvero il dispensario del tempo

L'affaire fiscale ovvero il dispensario del tempo

Autore: Armando Verdiglione ,

Numero di pagine: 862

Il volume si compone di cinque libri (La virtù e il valore; La direzione; La clinica; La cifra originaria; La cosa intellettuale), oltre 160 lezioni che Armando Verdiglione ha tenuto fra il 2008 e il 2011 - tre anni d'inquisizione sotto il pretesto fiscale: è il testo di questi tre anni e la base per i prossimi trenta. "La burocrazia, come già aveva anticipato Vladimir Bukovskij, sta diventando sempre più opprimente, schiacciante, devastante in Europa e anche nel nostro paese, dove già aveva radici solide”.

Della storia naturale delle gemme, delle pietre, e di tutti i minerali, ovvero della fisica sotterranea

Della storia naturale delle gemme, delle pietre, e di tutti i minerali, ovvero della fisica sotterranea

Autore: Giacinto Gimma ,

Numero di pagine: 603
Della storia naturale delle gemme, delle pietre, e di tutti i minerali, ovvero della fisica sotterranea di Giacinto Gimma ... in cui delle gemme, e delle pietre stesse si spiegano la nobiltà, i nomi, i colori, le spezie, i luoghi, la figura, la generazione, la grandezza, la durezza, la madrice, l'uso, le virtù, le favole: ... divisa in libri 6. o tomi 2. colle tavole de' capitoli nel primo: de' nomi delle pietre, e delle cose notabili nel secondo. Tomo 1. \- 2.!

Della storia naturale delle gemme, delle pietre, e di tutti i minerali, ovvero della fisica sotterranea di Giacinto Gimma ... in cui delle gemme, e delle pietre stesse si spiegano la nobiltà, i nomi, i colori, le spezie, i luoghi, la figura, la generazione, la grandezza, la durezza, la madrice, l'uso, le virtù, le favole: ... divisa in libri 6. o tomi 2. colle tavole de' capitoli nel primo: de' nomi delle pietre, e delle cose notabili nel secondo. Tomo 1. \- 2.!

Sociologia n. 1/2011

Sociologia n. 1/2011

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 242

Fine della società. Fine della storia ANDREA BIXIO La storicità del sociale. Premessa ANDREA BIXIO Storia della storicità e società moderna BRUNO KARSENTI Governare la società. Un problema genealogico LUCA SCUCCIMARRA Tempo di progresso, tempo di crisi: modelli di filosofia della storia nel pensiero francese dell’Ottocento GIANLUCA BONAIUTI Il futuro del futuro. Saggio sulla semantica (in)temporale della «società» MAURIZIO RICCIARDI La società senza fine. Storia, sociologia e potere della società contemporanea FABRIZIO FORNARI La costruzione narrativa della soggettività tra sociologia e storicismo ROBERTO VALLE L’Apocalisse della Noia: Benjamin Fondane e la domenica della storia Note DI FRANCESCO TIBURSI Medium te mundi posui: la filosofia vichiana come orizzonte della sociologia storica LIBERO FEDERICI Genealogia della violenza e ideocrazia in Walter Benjamin MARCELLO PIAZZA Note introduttive ad un’indagine sul potere giuridico (e su quello costituente) SILVIO BERARDI L’apostolato popolare mazziniano in Inghilterra: la Scuola elementare italiana gratuita di Londra VALERIO PANZA “Dal campo al testo. La terra del rimorso e i suoi inediti” MARIA LETIZIA...

Il pensiero ermeneutico. Testi e materiali

Il pensiero ermeneutico. Testi e materiali

Autore: Tonino Griffero , Federico Vercellone , Maurizio Ferraris ,

Numero di pagine: 304

"La centralità dell'ermeneutica nel dibattito filosofico degli ultimi anni richiedeva e autorizzava lo sforzo di documentare i momenti salienti del percorso storico lungo il quale quella che era una disciplina specialistica è venuta affermandosi non soltanto come un'ampia corrente di pensiero, ma come vera e propria "koinè filosofica della cultura contemporanea" (così scrive Gianni Vattimo nella Presentazione).

Fine della storia e mondo come sistema

Fine della storia e mondo come sistema

Autore: Pietro Barcellona , Raffaele De Giorgi , Salvatore Natoli ,

Numero di pagine: 122
Babelonline

Babelonline

Autore: Francesca Brezzi ,

Numero di pagine: 404

Rivista online di Filosofia Europa e Messia. Paure e speranze del XX secolo in eredità

Corpo, politica e territorio

Corpo, politica e territorio

Autore: Fiammetta Ricci ,

Numero di pagine: 456

Sono lieta di accogliere nella Collana “Passato e presente” gli Atti del I Convegno di Studi, curati da Fiammetta Ricci, che il Centro di Ricerche di Iconologia, Simbolica politica e del Sacro di Teramo (C.R.I.S.I.S) ha organizzato su una tematica che, oltre ad essere particolarmente attuale nel panorama filosofico, si inserisce perfettamente nelle finalità del Centro per la filosofia italiana. E ricordo con piacere che l’animatore di un’iniziativa sul simbolico, che collega tra loro studiosi di varie università italiane realizzando una interessante rete attraverso cui il lavorio culturale si arricchisce, è proprio Giulio M. Chiodi, che presenta anche in questa sede un’interessante relazione. All’interno della riflessione sul simbolico per questo primo incontro, al quale si spera possano seguirne altri, C.R.I.S.I.S ha scelto il tema Corpo, politica e territorio. L’importanza di una riflessione sul tema è ben espressa dalle osservazioni di Domenica Mazzù quando nota che “il dibattito filosofico sul corpo diventa assolutamente decisivo e più che parlare di ‘fine’della filosofia, come si tende a fare in un mondo già di suo proteso a tutto consumare, c’è...

Statuto epistemologico delle scienze sociali. Corso di Scienze sociali per la 1a classe del triennio del liceo delle Scienze sociali

Statuto epistemologico delle scienze sociali. Corso di Scienze sociali per la 1a classe del triennio del liceo delle Scienze sociali

Autore: Pietro Boccia ,

Numero di pagine: 328
Verità e ragione nella storia

Verità e ragione nella storia

Autore: Augusto Del Noce ,

Numero di pagine: 384

Nato cattolico, per uscire dal cattolicesimo avrei dovuto avere delle ragioni; ma queste ragioni, proposte da più parti, non mi hanno mai convinto. L'antologia offre una panoramica del pensiero di Augusto Del Noce (1910-1989) attraverso una scansione in quattro parti, ciascuna delle quali dedicata a un tema nodale: l'ateismo come problema dell'età moderna, compimento e dissoluzione del marxismo, il momento fascista della secolarizzazione, secolarizzazione, nichilismo e cristianesimo. La scelta dei testi documenta il metodo di indagine di Del Noce, caratterizzato da una analisi minuziosa di questioni storiografi che, sostenuta sempre da un'elaborazione teoretica profonda e originale. Secondo Del Noce la ragione può attingere le questioni meta fisiche ultime solo attraverso la storia. Su questo sfondo il pensiero del filosofo piemontese anticipa alcune delle questioni di massima attualità per il pensiero, quali la possibile dissoluzione della società opulenta, della struttura democratica dalla polis nichilista e i possibili nuovi totalitarismi dovuti all'elusione delle questioni fondamentali della verità e della libertà. Lo sforzo della lunga ricerca di Del Noce fu quello di...

Epoche dello spirito

Epoche dello spirito

Autore: Massimo Campanini ,

Numero di pagine: 126

Il 2021 è, come noto, il settimo centenario della morte di Dante. Ma anche il secondo centenario della morte di Napoleone (per cui Manzoni compose il 5 maggio; e nel 1821 terminò anche l’Adelchi e intraprese la stesura del Fermo e Lucia). E sempre nel 1821 Hegel pubblicò i Lineamenti di filosofia del diritto. Questo scritto di Massimo Campanini, consegnato all’editore proprio il giorno prima della sua improvvisa scomparsa, il 9 ottobre 2020, riannoda le tre ricorrenze lungo il filo del rapporto tra religione e storia, che in tre grandi autori pur così diversi, che si volevano e si professavano esplicitamente cristiani, appare sempre altamente aporetico e problematico, poiché in loro la religione entra sempre in rapporto dialettico con la società di appartenenza. Una aporeticità che apre una finestra di comprensione dei motivi della crisi del mondo contemporaneo, anzi più esattamente dell’Occidente contemporaneo. L’imperdibile, suggestivo e brillante testamento intellettuale di un grande studioso.

Il Pensiero, XXXIV, 1-2, 1995

Il Pensiero, XXXIV, 1-2, 1995

Autore: Tarcisio Amato , Massimo Cacciari , Gennaro Carillo , Giannino V. Di Tommaso , Félix Duque , Adriano Fabris , Bruno Forte , Arnaldo Momigliano , Francesco Tomatis , Paolo Vincieri , Vincenzo Vitiello , Eric Weil ,

Numero di pagine: 230

Fascicolo 1: Inizio e fine della storia. M. CACCIARI, B. FORTE, V. VITIELLO, Sull’inizio e la fine della storia. Saggi: A. MOMIGLIANO, Due tipi di storia universale: i casi di E. A. Freeman e Max Weber; F. TOMATIS, La negazione del tempo in Nietzsche. Problemi e discussioni: T. AMATO, Hegel e il «liberalismo»: un dibattito aperto; V. VITIELLO, Marx, la filosofia della storia e la giustizia; G. V. DI TOMMASO, Sulla filosofia della storia di Fichte. Risposta ad un recensore. Recensioni. Fascicolo 2: La fine della storia. Saggi: E. WEIL, La fine della storia; B. FORTE, La teologia della storia e la ricerca del senso perduto; V. VITIELLO, Apocalypsis; A. FABRIS, Nel solco del tempo. Fine della storia e storia della fine. Problemi e discussioni: F. DUQUE, La fine della storia secondo Francis Fukuyama; G. CARILLO, Topologia, teologia, ermeneutica: in margine a studi vichiani recenti. Varietà: P. VINCIERI, Schopenhauer e la storia; V. VITIELLO, Emil M. Cioran – in memoriam. Recensioni.

Ultimi ebook e autori ricercati