Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
L'economia di una lezione. Capire i fondamenti della scienza economica

L'economia di una lezione. Capire i fondamenti della scienza economica

Autore: Henry Hazlitt ,

Numero di pagine: 211
L’economia non è più una cosa seria... ma per comprendere il mondo bisogna capire l’economia

L’economia non è più una cosa seria... ma per comprendere il mondo bisogna capire l’economia

Autore: Stefano Di Francesco ,

Il sistema finanziario globale si è evoluto nel corso degli ultimi decenni in un’architettura estremamente complessa. Come per la maggior parte gli economisti, esperti, addetti al lavori, anche la nostra comprensione del funzionamento del sistema è assai spesso limitata e incoerente. La crisi finanziaria globale del 2007/2008, arrivata apparentemente come un fulmine a ciel sereno, ha evidenziato le criticità di un eccessivo affidamento da parte dei Governi e delle banche centrali in modelli econometrici che contemplano un insieme ampio, ma pur sempre limitato, di strumenti e variabili. Questi modelli econometrici DSGE, poggiano su ipotesi “non realistiche”, che non considerano quasi il sistema bancario, il meccanismo di creazione del credito e la moneta. Per capire come e perché si è oggi arrivati a questa situazione di completa sottomissione dell’economia reale al mondo della finanza, è necessario, seppur brevemente, provare a riavvolgere il nastro della storia. Partiremo dalla crisi finanziaria globale del 2007 che ha avuto il merito di rendere evidente ciò che prima di allora era solo una profonda preoccupazione relegata in ambienti accademici posti ai margini...

Parassitismo politico e lotta di classe. Per una riscossa dei produttori

Parassitismo politico e lotta di classe. Per una riscossa dei produttori

Autore: Cristian Merlo ,

Numero di pagine: 282

"Credo che abbiamo più meccanismi di governo di quanto sia necessario, troppi parassiti che vivono sul lavoro delle persone operose." Thomas Jefferson Il termine “parassitismo”, da sempre e universalmente, indica il “vivere a spese di un altro” e del suo lavoro. Eppure non sembra più suscitare alcun interesse. Silenzio e indifferenza servono a distrarre l’attenzione dell’opinione pubblica dalla natura e dalle logiche del fenomeno. Un fenomeno che deve, comunque, essere interpretato alla luce della contrapposizione tra le relazioni di mercato e quelle politico-coercitive. Imperano invece delle narrazioni ideologiche che considerano le interazioni volontarie responsabili dello sfruttamento dell’uomo sull’uomo. Queste ideologie postulano i rapporti di natura egemonica come modelli di autentica libertà. L’obiettivo di questo libro è quello di “rimettere le cose al loro posto”. Cioè fornire agli sfruttati le difese culturali necessarie a respingere gli assalti dei parassiti. Il parassitismo e la rendita sono diventati i flagelli delle nostre società e le cause dei crescenti squilibri e della stagnazione che affliggono le economie più avanzate.

L'economia dei poveri

L'economia dei poveri

Autore: Abhijt V. Banerjee , Esther Duflo ,

Numero di pagine: 320

Per quale ragione i poveri, in tutto simili per capacità e aspirazioni a chiunque altro, vanno incontro a destini completamente differenti? Perché restano poveri? Le loro scelte di vita sono spesso determinate da fattori che sfuggono alla logica dell’economia di mercato. Tante politiche contro la povertà sono infatti fallite proprio per un’inadeguata comprensione del problema o per la convinzione di poter applicare ricette astratte e valide per tutti, senza verificarle sul campo. Dobbiamo invece capire perché i poveri preferiscano pagare cure sanitarie inutili invece di fare vaccinazioni gratuite; come mai frequentino la scuola spesso senza imparare; perché intraprendano molte attività senza farne prosperare alcuna. L’economia dei poveri è la prima grande analisi che, combinando ricerca empirica e teorica, ci svela la vera natura della povertà e insegna che talvolta può bastare una piccola spinta nella giusta direzione per conseguire grossi risultati: certi sussidi simbolici con effetti tutt’altro che simbolici, azioni che consentano di ottenere di più facendo di meno. Soprattutto, bisogna insistere nel porsi le giuste domande, sperimentare e nutrire speranza per ...

L'Arlechino. Giornale ebdomadario umoristico-satirico-critico-letterario-teatrale du tutti i colori con caricature ed. da Giovanni Gioseffi

L'Arlechino. Giornale ebdomadario umoristico-satirico-critico-letterario-teatrale du tutti i colori con caricature ed. da Giovanni Gioseffi

Autore: Giovanni Gioseffi ,

Quale diritto per l'economia

Quale diritto per l'economia

Autore: Thierry Kirat ,

Numero di pagine: 143

LŐanalisi economica del diritto non si interessa tanto a ci che il diritto, quanto alle conseguenze economiche prodotte dai diversi processi di regolazione giuridica o da diverse regole. Essa si focalizza sulle relazioni tra il diritto e lŐallocazione delle risorse e dei diritti nella societ, ponendosi quindi il problema cruciale del contemperamento dei diritti, dellŐefficienza economica, della distribuzione di vantaggi e svantaggi, della risoluzione dei conflitti. Thierry Kirat affronta, in un volume semplice, chiaro e sintetico, le questioni cruciali dellŐeconomia del diritto e i suoi indirizzi divisi tra la soluzione del mercato puro, la soluzione della regolazione pubblica (legislativa o amministrativa) e la soluzione giudiziaria (affidata alle corti), soppesandone costi e benefici.

L'economia delle esperienze

L'economia delle esperienze

Autore: B. Joseph Pine II , James H. Gilmore ,

Numero di pagine: 300

Perché si è disposti a pagare dieci volte tanto il suo normale prezzo una tazza di caffè al Caffè Florian di Venezia? Che cosa viene considerato di reale valore dai clienti? Perché si è disposti a pagare lo stesso bene o servizio a prezzi notevolmente diversi, quando è consumato in una diversa cornice? Perché, infine, come affermano gli autori, 'il lavoro è teatro e ogni business è un palcoscenico'? A tali quesiti rispondono Pine e Gilmore, sostenendo che nella Nuova Economia la semplice produzione di beni e servizi non è più sufficiente: sono invece le 'esperienze' offerte al cliente a costituire il fondamento della creazione di valore. L'esperienza cui si riferiscono gli autori e un qualsiasi evento memorabile che impegni sul piano personale il consumatore nell'atto stesso del consumo. L'esperienza associata alla soddisfazione di un bisogno non è in sé una novità assoluta: l'approccio nuovo e veramente rivoluzionario di quest'opera sta nell'averla considerata nella sua dimensione economica e identificata con un prezzo; si scoprirà così che sono proprio le esperienze a realizzare la personalizzazione del prodotto e quindi a farne aumentare la desiderabilità....

Per una storia orizzontale della globalizzazione. Sette lezioni di Andre Gunder Frank

Per una storia orizzontale della globalizzazione. Sette lezioni di Andre Gunder Frank

Autore: Andre G. Frank ,

Numero di pagine: 158
Sei lezioni di economia

Sei lezioni di economia

Autore: Sergio Cesaratto ,

Numero di pagine: 360

Questo libro si rivolge a chi in questi anni non ha accettato le spiegazioni convenzionali di una crisi devastante e l’idea che «siamo un Paese corrotto, fortuna che Europa ed euro ci fan rigare dritti». Da Adam Smith a Schäuble, l’ambizione del volume è di intrecciare la teoria economica alle drammatiche vicende della crisi europea, dell’euro, del declino del nostro Paese. Non basta prendersela col “neoliberismo”, le “banche malvagie”, la “finanza speculativa” o la “corruzione”. Si deve scavare nelle fondamenta della teoria convenzionale che è dietro le politiche monetarie e fiscali europee, la deregolamentazione finanziaria, lo smantellamento dei diritti sociali (le cosiddette “riforme strutturali”), il mercantilismo tedesco. Muovendo dalle teorie di Sraffa e Keynes e dalla letteratura eterodossa, il volume mostra la debolezza di quelle fondamenta e la natura conservatrice della costruzione europea. Analisi economica critica e realismo politico ci suggeriscono che, sfortunatamente, un’“altra Europa” non è possibile in quanto le entità politiche e monetarie sovranazionali hanno un’insopprimibile impronta liberista, e sono funzionali a...

Homo credens

Homo credens

Autore: Michael Shermer ,

Numero di pagine: 454

Perché crediamo in quello che crediamo? Perché il nostro cervello ci spinge a farlo. È infatti una sorta di motore di credenze: raccoglie informazioni dai sensi e con naturalezza genera convinzioni che si incanalano in schemi predefiniti e che ci sembrano perfettamente plausibili. Così plausibili che siamo pronti a difenderle a oltranza. Anche quando non lo sono, e anche quando tutti — a partire dagli scienziati — le ritengono estremamente improbabili. Credere in idee improbabili è estremamente probabile! Nessuno può considerarsi immune da questo rischio, che pervade ogni ambito della vita umana: religione, politica, economia… Michael Shermer ci spiega come possano formarsi nella nostra mente tante false credenze. Ma ci indica anche la strada per identificarle, e cercare così di arrivare a comprendere la realtà con cognizione di causa.

Capire l'economia For Dummies

Capire l'economia For Dummies

Autore: Roberto Fini ,

Numero di pagine: 400

Capire l’economia è sempre più importante! Il ragionamento economico - l'economia esige uno stile di pensiero particolare che non è "naturale": occorre aver chiare le coordinate entro cui si muove in modo da poter affrontarne i temi Il mercato e la microeconomia - Al centro di ogni ragionamento economico sta il mercato: domanda ed offerta ne sono le componenti fondamentali per comprenderne le dinamiche I comportamenti aggregati e la macroeconomia - Come si comportano i consumatori? E le imprese? Non sempre il comportamento dell'insieme dei soggetti economici è la pura somma dei comportamenti individuali Cosa c'entra lo Stato con l'economia? - apparentemente nulla, in realtà trattare del ruolo economico dello Stato significa affrontare alcuni temi centrali come l'inflazione o il debito pubblico. Inflazione, deflazione, debito pubblico, mercato... Non capisco! Non avete mai capito perché un Paese ha un alto tasso di inflazione? Quali possono essere i guai provocati da una recessione prolungata? Che cosa significa che un mercato è caratterizzato da condizioni di oligopolio? Perché le auto appena uscite dal concessionario subiscono un notevole deprezzamento? A queste e a...

The wide horizon strategy. 50 stratagemmi vincenti per il mondo che cambia

The wide horizon strategy. 50 stratagemmi vincenti per il mondo che cambia

Autore: A. Pitasi ,

Numero di pagine: 210
Esame storico-critico di economisti e dottrine economiche del secolo XVIII e prima metà del XIX: pte. 1. Ragguaglio storico sulla scuola fisiocratica. Esposizione critica della dottrina dei fisiocrati. Adamo Smith e Le indagini sulla ricchezza delle nazioni. Economisti italiani del secolo XVIII. E. Storch e la teoria dei beni esterni o prodotti immateriali. Lauderdale, Malthus, G. Mill e Senior. De Sismondi e Destutt de Tracy. Ragguaglio biografico e critico di G.B. Say

Esame storico-critico di economisti e dottrine economiche del secolo XVIII e prima metà del XIX: pte. 1. Ragguaglio storico sulla scuola fisiocratica. Esposizione critica della dottrina dei fisiocrati. Adamo Smith e Le indagini sulla ricchezza delle nazioni. Economisti italiani del secolo XVIII. E. Storch e la teoria dei "beni esterni" o "prodotti immateriali." Lauderdale, Malthus, G. Mill e Senior. De Sismondi e Destutt de Tracy. Ragguaglio biografico e critico di G.B. Say

Autore: Francesco Ferrara ,

L'economia divulgata: Teorie e paradigmi

L'economia divulgata: Teorie e paradigmi

Autore: Massimo M. Augello , Marco Enrico Luigi Guidi ,

Numero di pagine: 448
Lezioni finlandesi. Una nuova proposta per la scuola per tutti

Lezioni finlandesi. Una nuova proposta per la scuola per tutti

Autore: PASI SAHLBERG ,

Lezioni finlandesi ha vinto il prestigioso Grawemeyer Award in Education nel 2013. È stato recensito dal “The New York Times”, “The Washington Post”, «The New York Review of Books», “The Atlantic”, “The Guardian”, CNN, Education Week, “The HuffingtonPost” e Dan Rather Reports ed è stato tradotto in 16 lingue. In questo bestseller internazionale, l’Autore traccia l’evoluzione delle politiche educative finlandesi ed evidenzia come differiscano dagli Stati Uniti e da gran parte del resto del mondo. Con aggiunte sostanziali in tutto il testo, il libro dimostra come la sistematica attenzione alla professionalità degli insegnanti e dei dirigenti, la costruzione della fiducia tra la società e le sue scuole rendano le scuole finlandesi un modello internazionale di successo.

L'ultima lezione

L'ultima lezione

Autore: Ermanno Rea ,

Numero di pagine: 272

“Scomparve nella notte tra il 14 e il 15 aprile del 1987. Uscì di casa in punta di piedi per non svegliare il fratello e in una fuga priva di testimoni, protetta dalle tenebre, si dissolse nel nulla. Aveva settantatré anni. Si chiamava Federico Caffè. [...] Non aveva alcun motivo materiale che potesse indurlo a uscire di scena. Forse qualcuno lo aiutò a fuggire. Lo attese a bordo di un’automobile davanti al portone...” Ma venne davvero aiutato da qualcuno? E poi perché dovremmo escludere che qualcuno possa averlo aiutato a uccidersi? Ma chi era Federico Caffè? Economista “disubbidiente”, teorico scontroso e problematico di uno Stato sociale senza cedimenti a compromessi e clientele, “seduttore intellettuale” tutto dedito all’insegnamento e alla formazione dei propri allievi, fu il creatore di un laboratorio teorico da cui usciranno uomini capaci di pensare l’economia come sistema razionale in grado di garantire anche i più deboli. Ma il 15 aprile 1987 Federico Caffè era soprattutto, o si sentiva, un uomo solo.

Lezioni di commercio o sia di economia civile dell'abate Antonio Genovesi napoletano cui vanno uniti opuscoli interessantissimi risguardanti l'economia politica e l'agricoltura. Volume primo [-secondo]

Lezioni di commercio o sia di economia civile dell'abate Antonio Genovesi napoletano cui vanno uniti opuscoli interessantissimi risguardanti l'economia politica e l'agricoltura. Volume primo [-secondo]

Numero di pagine: 387
L'Europa in trenta lezioni

L'Europa in trenta lezioni

Autore: Gianfranco Pasquino ,

Numero di pagine: 176

Un tempo l’Unione Europea non era che un sogno. Confinati dal fascismo sull’isola di Ventotene, tra i bagliori sinistri della guerra mondiale che infuria lontano, Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi scrivono il famoso Manifesto, in cui l’unità dell’Europa è già «una impellente tragica necessità». Oggi l’Unione Europea – a sessant’anni dagli accordi di Roma che diedero vita il 25 marzo 1957 al suo nucleo iniziale, la Comunità Economica Europea – viene considerata da molti suoi cittadini un’istituzione distante e complessa, per non dire complicata e dannosa. Una realtà per pochi e a favore di pochi. Eppure, per il suo ruolo centrale su tutti gli aspetti del vivere comune, l’immigrazione, l’economia, la difesa dei diritti individuali e collettivi e la tutela delle minoranze, è giusto considerarla una risorsa di tutti e che tutti riguarda. A partire da questa consapevolezza, Gianfranco Pasquino ci racconta con passo rapido e ampiezza di sguardo il passato e il presente di questo sogno difficile: trenta limpide lezioni che ricostruiscono gli equilibri di potere su cui l’Unione Europea si regge, gli organismi di cui è composta, i suoi valori-guida, le...

Scuola equestre di Federigo Mazzuchelli, Elementi di cavallerizza: lezioni equestri: il cavallo ammalato, catechismo: ed avvertimenti sulle razze de'cavalli ... Tomo primo [- secondo]

Scuola equestre di Federigo Mazzuchelli, Elementi di cavallerizza: lezioni equestri: il cavallo ammalato, catechismo: ed avvertimenti sulle razze de'cavalli ... Tomo primo [- secondo]

Numero di pagine: 178
Lezioni di commercio o sia d'economia civile dell'ab. Antonio Genovesi ... Parte prima [-seconda]

Lezioni di commercio o sia d'economia civile dell'ab. Antonio Genovesi ... Parte prima [-seconda]

Numero di pagine: 356
Occhi Verdi di un latino bianconero. Le commedie

Occhi Verdi di un latino bianconero. Le commedie

Autore: Carlo Fidani ,

Non solo teatro. Occhi Verdi è un libro piacevole da leggere come fosse un racconto, ispirato ad un intimismo che non tralascia temi sociali, con tratti che disegnano spaccati di vita adolescenziale e le aspettative di un’età nella quale spensieratezza e successi, aspettative e delusioni segnano, spesso, il percorso di vita. Incontriamo un attore che gira per le vie di un paese e fa un incontro inaspettato, due scolaresche che si sfiorano per anni sui gradini di una chiesa, una compagnia che mentre recita deve fare i conti con il pubblico, un ragazzino che gioca a calcio ma studia da solo l’etrusco, una figura misteriosa di donna bionda che entra prepotentemente nella vita di uno dei protagonisti. Sono alcuni dei sentieri dove si è avventurato l’autore in un cammino che lascia aperte le strade a temi esistenziali a volte inaspettati, a volte particolari ma di una umanità che vive la sua vita nell’angolo dove si è piacevolmente chiusa, con le prospettive che è capace di darsi in un quadro esistenziale dai molteplici cromatismi. bestseller, nuove uscite, offerte, poesia, Amazon Original Books

Corso di eloquenza sacra ossia Biblioteca scelta dei padri della chiesa greca e latina di M. N. S. Guillon ..

Corso di eloquenza sacra ossia Biblioteca scelta dei padri della chiesa greca e latina di M. N. S. Guillon ..

Numero di pagine: 401
Organizzazione, cultura, territorio. Prolusioni, lezioni, relazioni

Organizzazione, cultura, territorio. Prolusioni, lezioni, relazioni

Autore: Gianfranco Dioguardi ,

Numero di pagine: 354

1481.150

Lezioni sopra la regola dei Frati Minori di S. Francesco esposte a' suoi religiosi fratelli da f. Bernardo da Bologna

Lezioni sopra la regola dei Frati Minori di S. Francesco esposte a' suoi religiosi fratelli da f. Bernardo da Bologna

Autore: Floriano Toselli ,

La Guida del Maestro Elementare Italiano e dell'Educatore Periodico didattico-teorico pratico ebdomadario per le scuole elementari e popolari...

La Guida del Maestro Elementare Italiano e dell'Educatore Periodico didattico-teorico pratico ebdomadario per le scuole elementari e popolari...

Ultimi ebook e autori ricercati