Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
La rivoluzione della robotica

La rivoluzione della robotica

Autore: Peter Skalfist ,

Numero di pagine: 116

La vera rivoluzione della robotica è pronta per iniziare. Molte industrie stanno raggiungendo un punto di flesso in cui, per la prima volta, è possibile ottenere un interessante ritorno sugli investimenti per sostituire il lavoro manuale con macchine su larga scala. La crescita della base globale installata di robotica avanzata accelererà da circa il 2 al 3 percento ogni anno oggi a circa il 10 percento ogni anno nel prossimo decennio, quando le aziende inizieranno avedere i benefici economici della robotica. In alcuni settori, oltre il 40 percento delle attività di produzione sarà svolto da robot. Questo sviluppo alimenterà i drammatici guadagni della produttività dellavoro in molte industrie in tutto il mondo e porterà a cambiamenti nella competitività tra le economie manifatturiere man mano che le aziende guadagnano un vantaggio.

Intervista sul nazismo magico

Intervista sul nazismo magico

Autore: Giorgio Galli ,

Numero di pagine: 272

Esiste una tradizione esoterica occidentale? Sotto quali forme si manifesta? Qual è il rapporto tra questa cultura «altra» e le diverse forme politiche di matrice razionalistica dell’Occidente? E tra esoterismo e nazismo? Hitler e i vertici del partito erano in possesso di una dottrina segreta? Che cosa è invece possibile dire riguardo alle altre dittature del XX secolo? E in che modo, oggi, la democrazia rappresentativa si rapporta a questa cultura alternativa? Questo libro è molto più di un tentativo di rispondere alle domande su una tradizione occidentale occulta, dai contorni ancora incerti: è un viaggio appassionato e appassionante dalle origini del sapere umano fino ai giorni nostri che, affacciandosi sul futuro prossimo, disegna un suggestivo panorama del mondo attuale.

Storia della filosofia moderna

Storia della filosofia moderna

Autore: Massimo Mori ,

Numero di pagine: 380

L'impianto spiccatamente didattico di questa Storia consente di: conciliare l'esposizione piana dei concetti con il rigore del linguaggio filosofico; favorire la percezione delle strutture concettuali, con il duplice scopo di illustrare adeguatamente sia l'impianto filosofico dei singoli autori sia lo sviluppo storico dei diversi problemi; presentare la storia del pensiero moderno in una chiave di categorie filosofiche, oltre che storico-evolutiva; delineare i contesti storici in cui nascono le diverse espressioni del pensiero moderno; rimarcare la diversità dei generi letterari utilizzati dagli autori, mostrandone la connessione con il loro modo di filosofare.

Scienze e filosofia nella progettazione didattico-curricolare. Prime esperienze

Scienze e filosofia nella progettazione didattico-curricolare. Prime esperienze

Autore: Paolo Calidoni , G. Lanero ,

Numero di pagine: 190
Storia della scienza moderna e contemporanea: Dalla rivoluzione scientifica all'età dei lumi

Storia della scienza moderna e contemporanea: Dalla rivoluzione scientifica all'età dei lumi

Numero di pagine: 841
Storia moderna

Storia moderna

Autore: Guido Abbattista ,

Numero di pagine: 751

A dispetto delle periodiche dichiarazioni di crisi, nelle società contemporanee la storia rimane una delle discipline essenziali per la formazione civile. Si modificano i suoi statuti, si trasformano gli ambiti della sua applicazione, mutano i confini e i punti di contatto con altri saperi, cambiano le gerarchie dei fatti e le sensibilità con cui essi vengono rilevati: ma la storia resta al centro dei percorsi intellettuali e delle strategie formative della nostra cultura. Negli ultimi tempi, però, la storia sembra aver perso molte delle sue certezze esplicative, e soprattutto la capacità, se non di divinare il futuro, di prefigurarne almeno la direzione, indicando il senso del movimento che dal passato porta al presente. Caduta l'idea di uno sviluppo lineare delle società umane, spezzatosi il filo di un percorso evolutivo che legasse irrevocabilmente le conquiste e i progressi della conoscenza a un "avanzamento" generale e condiviso, messa in forse la tensione verso un obiettivo ultimo, verso un fine da raggiungere, la storia può sembrare - e a molti così oggi appare - una fatica inutile, un esercizio erudito fine a se stesso. Dove trovare dunque, oggi, il senso della...

L'uomo e i sentieri della tecnica

L'uomo e i sentieri della tecnica

Autore: Maria Teresa Pansera ,

Numero di pagine: 175

Heidegger, Gehlen e Marcuse percorrono, ciascuno a suo modo, i "sentieri della tecnica" alla ricerca della "vera" natura dell'uomo. Heidegger inserisce la riflesione sulla tecnica nell'ambito della sua filosofia e la connette alla radicale domanda di "senso", Gehlen collega la sua analisi all'indagine sulle caratteristiche fondamentali dell'essere umano e alla costruzione di un' antropologia "elementare", Marcuse, infine, incentra il suo esame della tecnica sul valore da attribuire a questo potente strumento, che può essere considerato sia come possibilità di liberazione sia come mezzo di asservimento.

I filosofi e le macchine 1400-1700

I filosofi e le macchine 1400-1700

Autore: Paolo Rossi ,

Numero di pagine: 196

La compenetrazione fra tecnica e scienza ha segnalato l'intera civiltà dell'Occidente. Nelle forme che ha assunto fra il Quattrocento e il Settecento, questo stretto rapporto era assente sia nella civiltà antica sia in quella medioevale. Le arti meccaniche vennero concepite, per due millenni, come necessarie al sapere, ma forme inferiori di conoscenza, immerse fra le cose materiali e sensibili, legate alla pratica e all'opera delle mani. Con chiarezza e con una capacità di sintesi, il libro affronta il problema del mutamento profondo delle ideologie che si accompagnò al nascere e al progressivo affermarsi di una moderna concezione del lavoro, della tecnica, dell'industria.

Sistemi motori

Sistemi motori

Autore: Maria Vittoria Meraviglia ,

Numero di pagine: 169

Partendo dall’ipotesi relativa alle reti neurali coinvolte nei processi che dalla sensazione portano alla percezione e alla cognizione, il volume intende illustrare come in questo panorama complesso si inseriscano anche gli aspetti legati al movimento e all’azione. Considerando alcune delle più diffuse patologie neurologiche che comportano disturbi e alterazioni del movimento, si analizzano gli aspetti riabilitativi del canale motorio, essenziali per la cura, la prevenzione e la partecipazione di ciascuno di noi a tutti gli aspetti della vita quotidiana, secondo il concetto di salute definito dall’OMS. Il libro è rivolto in particolare agli studenti delle Facoltà di Scienze Motorie e di Psicologia, ma anche di Medicina, Scienze e Tecniche della Riabilitazione, Scienze Infermieristiche, Scienze dell’Educazione e a tutti coloro che vogliano conoscere le potenzialità del movimento per rafforzare, mantenere e riacquistare la propria salute.

Cosmogonie e cosmologie nel medioevo

Cosmogonie e cosmologie nel medioevo

Autore: Società italiana per lo studio del pensiero medievale. Convegno di studi , Concetto Martello , Chiara Militello , Andrea Vella ,

Numero di pagine: 525
Il Palazzo Cesi di Acquasparta e la rivoluzione scientifica lincea

Il Palazzo Cesi di Acquasparta e la rivoluzione scientifica lincea

Autore: Giovanna Sapori , Carlo Vinti ,

Numero di pagine: 86
Sociologia

Sociologia

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 178

“Una dottrina che rinunci alla pretesa di dettare regole”. La riflessione di Alessandro Giuliani Andrea Bixio Premessa: Alessandro Giuliani e l’individualismo metodologico Francesco Cerrone Introduzione: premesse logiche ed etiche di una comunità civica e del suo ordine giuridico Pietro Rescigno Ricordando Alessandro Giuliani Andrea Bixio Retorica e dialettica nell’opera di Alessandro Giuliani Nicolò Lipari Norme di riconoscimento e teoria delle fonti in Alessandro Giuliani Angelo Antonio Cervati Alessandro Giuliani e lo studio comparativo del diritto costituzionale Massimo Luciani Teoria e dommatica delle fonti in Alessandro Giuliani Achille de Nitto A proposito di scienza e tecnica nella conoscenza giuridica Francesco Cerrone Appunti intorno ad interpretazione e principi costituzionali Maria Campolunghi Giuliani, Orestano, l’esperienza giuridica Giorgio Repetto La tecnica dei giuristi. Alessandro Giuliani lettore di Gény Ferdinando Treggiari L’educazione al diritto Carlo Calvieri Il tema della responsabilità del giudice tra esercizio del potere giudiziario e ruolo “politico”-costituzionale Pierluigi Ciocca Della concorrenza: Adam Smith e Alessandro Giuliani...

Origini

Origini

Autore: A. C. Fabian ,

Numero di pagine: 216

L'uomo ha cercato spesso di svelare il mistero delle origini formulando molteplici ipotesi speculative per lo più suffragate da argomentazioni rigorosamente scientifiche. Un gruppo di studiosi di fama internazionale presenta alcune ricerche sulle origini del nostro mondo: dalla nascita dell'Universo sino all'evoluzione della società. Il volume si apre con il saggio di Martin Reesche che analizza la storia dell'Universo e delle sue galassie, individuando nel Big Bang la sua probabile origine. Gli altri autori poi spiegano le origini del Sistema Solare, della complessità della materia e della specie umana. Il volume termina con gli interessanti saggi di John Maynard Smith sull'origine del comportamento sociale, di Ernest Gellner sull'origine della società e di John Lyons sull'origine del linguaggio.

Storia del pensiero filosofico e scientifico: L'Antichità. Il Medioevo

Storia del pensiero filosofico e scientifico: L'Antichità. Il Medioevo

Autore: Ludovico Geymonat , Gianni Micheli , Corrado Mangione ,

Numero di pagine: 735
La via identitaria al multiculturalismo

La via identitaria al multiculturalismo

Autore: Barbara Henry , Alberto Pirni ,

Numero di pagine: 260

Quale importanza ha il discorso sull'identità nel contesto delle società contemporanee? Entro quali limiti quest ultime devono controntarsi con l'insieme problematico al quale rinvia il "multiculturalismo"?Offrendo un inquadramento analitico e un'ampia discussione della prospettiva di Charles Taylor, uno dei principali esponenti dell'attuale dibattito, il volume presenta una serie di possibili risposte a queste domande, utili per ripensare il vivere democratico in forme adeguate alle sfide del presente.

Ultimi ebook e autori ricercati