Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Valutare l'apprendimento nell'e-learning

Valutare l'apprendimento nell'e-learning

Autore: Roberto Trinchero ,

Numero di pagine: 140

Il volume propone strategie operative per la valutazione dell’apprendimento nell’e-learning, rileggendone metodi e strategie alla luce delle potenzialità offerte dalle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione. Il libro è una guida pratica per la progettazione, analisi, revisione e messa a punto di prove di valutazione e per l’integrazione di tali prove in specifici contesti di apprendimento supportato dalle tecnologie, in un’ottica in cui la valutazione non è il momento finale di un percorso di apprendimento, ma parte integrante del percorso stesso. La riflessione si articola su scopi, attori e modalità dell’azione valutativa, tracciando un continuum tra valutazione «oggettiva» (test strutturati) e valutazione «autentica» (performance assessment ed e-portfolio).

Pedagogia del gioco e dell'apprendimento. Riflessioni teoriche sulla dimensione educativa del gioco

Pedagogia del gioco e dell'apprendimento. Riflessioni teoriche sulla dimensione educativa del gioco

Autore: Rosa Cera ,

Numero di pagine: 159

292.2.108

Ambienti di apprendimento e nuove tecnologie

Ambienti di apprendimento e nuove tecnologie

Autore: Anna Carletti ,

Numero di pagine: 411

Il volume si caratterizza come sviluppo di "Didattica costruttivista", il precedente testo degli stessi autori, in cui venivano approfonditi gli elementi epistemologici del costruttivismo, individuandone l'applicazione didattica nella sintesi tra l'approccio radicale e quello sociale, in particolare nella dimensione collaborativa del gruppo, nelle pratiche riflessive e metacognitive e nell'utilizzo di metodologie quali le mappe concettuali e modelli mentali mutuati dal cognitivismo. Nel volume "Ambienti di apprendimento e nuove tecnologie" viene invece approfondito il concetto, e la relativa pratica, di ambiente di apprendimento come elemento centrale della didattica costruttivista. E' in questo, infatti, che si esplica fondamentalmente la professionalità di un docente costruttivista, che diventa progettista e regista di situazioni artefatte, nel senso di fatte ad arte, atte a sviluppare e facilitare negli studenti processi di apprendimento significativo. Il testo vuole investigare quel delicato equilibrio tra l'aderenza al progetto e la valorizzazione del qui e ora che attraverso la capacità osservativa e riflessiva del docente si traduce nella concreta realizzazione di...

Apprendimento cognitivo e mappe concettuali per una migliore conoscenza dell’Information and Communication Technology – ICT

Apprendimento cognitivo e mappe concettuali per una migliore conoscenza dell’Information and Communication Technology – ICT

Autore: Roberto Pavesi ,

Numero di pagine: 96
Educazione e processi cognitivi. Guida psicologica per gli insegnanti

Educazione e processi cognitivi. Guida psicologica per gli insegnanti

Autore: David P. Ausubel ,

Numero di pagine: 832
L'apprendimento autonomo delle lingue straniere

L'apprendimento autonomo delle lingue straniere

Autore: Paola Evangelisti , Carmen Argondizzo ,

Numero di pagine: 371
Affrontare 50 quesiti in 50 minuti e le altre prove d'esame. Strategie e tecniche per prepararsi al meglio e gestire l'ansia

Affrontare 50 quesiti in 50 minuti e le altre prove d'esame. Strategie e tecniche per prepararsi al meglio e gestire l'ansia

Autore: Dario Ianes , Sofia Cramerotti ,

Numero di pagine: 200
Apprendere con le mani. Strategie cognitive per la realizzazione di ambienti di apprendimento-insegnamento con i nuovi strumenti tecnologici

Apprendere con le mani. Strategie cognitive per la realizzazione di ambienti di apprendimento-insegnamento con i nuovi strumenti tecnologici

Numero di pagine: 191
La scuola è bella

La scuola è bella

Autore: Gisella Donati ,

Numero di pagine: 168

È il 2008. Gli alunni di una quarta elementare romana scrivono al Ministro della Pubblica Istruzione una lettera con una richiesta particolare: non vogliono che la loro maestra vada in pensione perché, “anche se ha quasi settant’anni, quando insegna non è vecchia”. La maestra in questione, all’epoca la più anziana d’Italia, si chiama Gisella Donati e in questo libro ci racconta, in una sorta di fedelissimo diario di viaggio, la sua lunga carriera tra i banchi: tutto inizia sui monti della Sardegna, all’inizio degli anni Sessanta, quando poteva capitare di raggiungere una scuola a dorso d’asino e gli insegnanti erano ancora, insieme al medico condotto e al maresciallo dei carabinieri, le personalità del paese, a cui regalare le parti più pregiate del maiale. Dalla Sardegna, poi, Gisella si sposta a Roma, dove si confronta con la realtà problematica delle periferie e sperimenta con i suoi bambini metodi di insegnamento sempre innovativi e pionieristici, spaziando dal teatro al linguaggio dei media. E così, tra piccoli barbieri improvvisati che tagliano di nascosto i capelli ai compagni durante le lezioni e alunni a cui si trova involontariamente a fare da...

Risolvere problemi aritmetici. Attività su comprensione, rappresentazione, memoria e updating (aggiornamento delle informazioni)

Risolvere problemi aritmetici. Attività su comprensione, rappresentazione, memoria e updating (aggiornamento delle informazioni)

Autore: Chiara Maria Passolunghi , Marzia Bizzaro ,

Numero di pagine: 138
Le difficoltà nell'apprendimento della matematica. Metodologia e pratica di insegnamento

Le difficoltà nell'apprendimento della matematica. Metodologia e pratica di insegnamento

Autore: Anna Contardi , Brunetto Piochi ,

Numero di pagine: 271
2014, odissea nella scuola

2014, odissea nella scuola

Autore: Claudia Fanti ,

Numero di pagine: 506

L'autrice offre a chi ama la scuola la propria testimonianza civile e professionale con questa raccolta di articoli commentati e inquadrati nella storia del sistema scolastico degli ultimi anni mentre i ministri dell’istruzione cambiavano. Il suo sguardo è sempre rivolto ai soggetti in relazione. I rumori, le parole, il gran movimento dei corpi e dei pensieri dei bambini e delle bambine, l’apprendimento, la bellezza delle scoperte, le difficoltà dell’essere sempre in situazione, le scelte pedagogiche per far crescere i soggetti fanno sembrare lontane ed estranee, talvolta ostili al mondo delle aule, le decisioni dei governi, ma anche il racconto che della scuola fanno tanti “esperti”. Claudia Fanti, maestra di scuola primaria laureata a Bologna con il Prof. Giovanni Maria Bertin, ha insegnato a Milano e a Forlì. Ha svolto attività come formatrice sui Programmi dell'85 e da allora si è impegnata a portare la propria testimonianza di maestra in servizio nelle scuole, in incontri pubblici, nella rete. La prefazione è di Gabriele Boselli, Maestro di scuola elementare, direttore didattico, professore a contratto di Filosofia dell’Educazione e ispettore scolastico,...

Il mestiere dell'instructional designer. Progettare e sviluppare la formazione on-line

Il mestiere dell'instructional designer. Progettare e sviluppare la formazione on-line

Autore: Riccardo Santilli ,

Numero di pagine: 199
Mappe della mente

Mappe della mente

Autore: Umberto Santucci ,

Numero di pagine: 110

Una ricca raccolta di strumenti di visualizzazione, come mappe mentali e concettuali, dinamiche e sistemiche, ipermappe, grafici e diagrammi. Che cosa sono, a che servono, come si scelgono e come si usano per ridurre le complessità del mondo in cui viviamo, cominciando dai piccoli problemi in cui ognuno di noi è impegnato. Strumenti utilissimi per studiare, preparare esami, tesi e relazioni, affrontare nuovi problemi, trovare soluzioni. Questo è il secondo libro della nuova collana "Strumenti per la Transizione", raccolta di strumenti manageriali, cognitivi, creativi, operativi, da usare per affrontare i cambiamenti - che già si manifestano, e sempre più emergeranno - dovuti alla transizione dalle energie fossili alle energie rinnovabili, dalla crescita distruttiva all'ottimizzazione conservativa.

Comunità di pratica per l'educazione continua in sanità. Contributi al dibattito

Comunità di pratica per l'educazione continua in sanità. Contributi al dibattito

Autore: Patrizia Ghislandi ,

Numero di pagine: 303
PROGETTARE IN EDUCAZIONE FISICA E NELLE SCIENZE MOTORIE

PROGETTARE IN EDUCAZIONE FISICA E NELLE SCIENZE MOTORIE

Autore: Sergio Dugnani , Pietro Luigi Invernizzi ,

Numero di pagine: 156

Il testo risponde a una serie di attenzioni e pratiche di competenza dei docenti, che comportano ricadute nei rapporti con l’Istituzione Scolastica e con gli altri interlocutori privati e pubblici. I destinatari privilegiati sono i docenti di Educazione Fisica e di Scienze Motorie, unitamente agli studenti universitari di Scienze Motorie, sia dei corsi regolari, sia dei corsi di Tirocinio Formativo Attivo. Tuttavia gli argomenti sviluppati sono di sicuro interesse anche per i laureati in Scienze della Formazione e per tutti coloro che a vario titolo operano in parallelo con le realtà scolastiche (per es. tecnici sportivi impegnati in progetti educativi di attività integrative). Si pone l’attenzione sulla progettazione didattica, in una prospettiva moderna, nel rispetto delle più attuali sintesi pedagogiche e metodologiche. Si è voluto deliberatamente delineare due percorsi progettuali, distinti per la scuola secondaria di primo e secondo grado, per corrispondere alle diversità e finalità dei due ordini scolastici. Due proposte calate nella normativa scolastica, con soluzioni innovative per la moderna progettazione e gestione dei processi didattici.

Il codice dell'apprendimento

Il codice dell'apprendimento

Autore: Mauro Morretta , Maria Grazia De Francisci ,

Perché soltanto pochi studenti raggiungono il livello B1 del quadro europeo delle lingue e la maggioranza di loro non supera il livello A2 manifestando una limitata capacità comunicativa? Questo semplice interrogativo fa riflettere sulla necessità dell’utilizzo di metodologie didattiche che accelerino e potenzino il processo di apprendimento dando a tutti l’opportunità di raggiungere in tempi rapidi una significativa padronanza linguistica. Il Codice dell'Apprendimento è un manuale di didattica delle lingue centrato sul concetto che l’apprendimento degli skills linguistici può essere notevolmente potenziato attraverso l’utilizzo del sistema cinestesico-motorio. La grande novità del libro è la combinazione tra il metodo Total Physical Response, lo Storytelling, Role-playing e Simulazioni che concorrono a velocizzare i tempi di acquisizione delle lingue attraverso un approccio multisensoriale. L’apprendimento delle lingue straniere infatti, come confermato dai più importanti studi di psicolinguistica, si realizza in maniera più efficace con il coinvolgimento di tutti i cinque sensi dell’uomo. Il codice dell’apprendimento insegna l’uso di queste...

Apprendimento Facile

Apprendimento Facile

Autore: UGO PERUGINI ,

All'interno di questo libro scoprirai: COME LIBERARSI DAI TABU' DELLO STUDIO Come attivare le energie per raggiungere i propri obiettivi senza sprechi o perdite. Come preservare il proprio futuro dalle conseguenze dei pensieri negativi. Come riprendere contatto con la mente per controllare il flusso dei propri pensieri. COME IMPARARE IN MODO AUTO DIRETTO Metodo induttivo e metodo detuttivo: cosa sono e come funzionano. Perché è importante capire la differenza tra Acquisizione e Apprendimento. Come individuare le giuste motivazioni allo studio. COME APPRENDERE CON SUCCESSO Come rimuovere i blocchi mentali che ci frenano. Come stimolare l'apprendimento grazie al movimento fisico. Come potenziare, integrare e aumentare il proprio bagaglio culturale.

L’educatore emozionale. Percorsi di alfabetizzazione emotiva per l’ infanzia

L’educatore emozionale. Percorsi di alfabetizzazione emotiva per l’ infanzia

Autore: Buccolo ,

Numero di pagine: 128
Adulti e università

Adulti e università

Numero di pagine: 169

Il volume nasce dalla riflessione sui temi dell'essere adulti in formazione all'Università e sulla sfida culturale e organizzativa che ciò comporta. La presenza di studenti adulti all'università è sempre più fenomeno strutturale. L'università, quindi, si trova di fronte una domanda di formazione del tutto diversa da quella abituale ma che risponde, in uno scenario caratterizzato da grandi mutamenti sociali e da trasformazioni produttive, all'esigenza di porre al centro dell'attenzione il valore dei saperi e delle competenze all'interno dei contesti organizzativi e sociali. I saggi dei diversi autori affrontano temi relativi al ruolo dell'università nella formazione degli adulti iscritti ai corsi di laurea di nuovo ordinamento, con particolare attenzione alla motivazione, all'orientamento e al ruolo dell'esperienza nell'apprendimento lifelong.

L'insegnante riflessivo. Coltivazione e trasformazione delle pratiche professionali

L'insegnante riflessivo. Coltivazione e trasformazione delle pratiche professionali

Autore: Loretta Fabbri , Maura Striano , Claudio Melacarne ,

Numero di pagine: 227

292.2.95

Formare una testa ben fatta

Formare una testa ben fatta

Autore: Tuffanelli Luigi , Ianes Dario ,

Numero di pagine: 200

Partendo dalla «riforma del pensiero» di Morin, gli autori propongono un interessante itinerario che offre strategie didattiche concrete e fattibili per «formare una testa ben fatta». Per fare questo, si è scelto un mezzo sicuramente originale: un gioco di ruolo cooperativo tra quattro alunni che si articola su due assi, uno cognitivo e uno metacognitivo, che interagiscono continuamente. Il primo prevede due modalità di approccio ai problemi, uno globale e intuitivo (quello dell'sploratore), uno analitico e sistematico (quello dello stratega), mentre l'asse metacognitivo rappresenta i due aspetti fondamentali del pensiero umano: quello intellettuale (del critico) e quello emozionale (del saggio). Mentre sull'asse cognitivo si utilizzano prevalentemente mappe o schede, sull'asse metacognitivo, oltre a pochi strumenti specifici, si giocano soprattutto le «carte dei principi Moreniani», che favoriscono l'approccio sistemico ai problemi. Entrano così in gioco le quattro intelligenze fondamentali: l'intelligenza cognitiva, sociale, emozionale e pratica. La proposta didattica copre un arco formativo molto ampio, che va dagli ultimi anni delle elementari fino alle scuole...

Come funziona l'apprendimento. Conoscere i processi per favorirne lo sviluppo in classe

Come funziona l'apprendimento. Conoscere i processi per favorirne lo sviluppo in classe

Autore: Antonella Reffieuna ,

Numero di pagine: 391
L'apprendimento unitario. Ovvero l'U.D.A. nella scuola-territorio

L'apprendimento unitario. Ovvero l'U.D.A. nella scuola-territorio

Autore: Matteo Alfredo Bocchetti ,

Numero di pagine: 251
Insegnanti ricercatori. L'esperienza delle borse di ricerca per insegnanti in Valle d'Aosta

Insegnanti ricercatori. L'esperienza delle borse di ricerca per insegnanti in Valle d'Aosta

Autore: G. Dionisi ,

Numero di pagine: 192

Ultimi ebook e autori ricercati