Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Il jazz. L'era dello swing. I grandi solisti. Hawkins, Tatum, Billie Holiday, Charlie Christian

Il jazz. L'era dello swing. I grandi solisti. Hawkins, Tatum, Billie Holiday, Charlie Christian

Autore: Gunther Schuller ,

Numero di pagine: 274
Lyrics for Jazz + Tango Songs

Lyrics for Jazz + Tango Songs

Autore: Eugenio Spallazzi ,

Lyrics for Jazz and Tango Songs raccoglie alcune delle liriche scritte per le note intense di un sax, di un piano o di un bandoneone che raccontano la vita e l’amore di chi cammina nelle metropoli contemporanee. Testi da cantare certo ma non meno, e forse ancor piu’, da leggere.

George Gershwin e il jazz contemporaneo

George Gershwin e il jazz contemporaneo

Autore: Guido Michelone ,

Un innovatore Arnold Schonberg, il padre indiscusso della musica dodecafonica, quando dalla Germania nazista fugge negli Stati Uniti, trova decine di ammiratori fra i musicisti che gli chiedono che impartisca lezioni di armonia o altro ancora. Schonberg è severissimo e ai suoi corsi boccia persino un allievo geniale (poi rivelatosi un genio davvero) quale John Cage, ritenendolo un millantatore per le posizioni troppo estremiste. La visione musicale di Schonberg è altrettanto austera: ritiene ad esempio Igor Stravinskij troppo convenzionale; tuttavia nei confronti di George Gershwin ha parole di sincero encomio: “Che Gershwin sia stato un innovatore – dice infatti Schonberg – mi sembra evidente. Ciò che ha saputo trarre dal ritmo, dall’armonia e dalla melodia non costituiscono solo uno stile: è qualcosa di fondamentalmente diverso dal manierismo di tanti compositori cosiddetti “colti”. Basterebbero queste parole a chiudere (o aprire?) un discorso, anche perché George Gershwin per il sottoscritto è, anzitutto, un grande musicista che dovrebbe essere conosciuto, amato e rispettato da tutti: in primis quelli che si occupano di jazz e poi via via fans, appassionati,...

Jazz

Jazz

Autore: Bruno Patanè , inKnot Edizioni ,

Numero di pagine: 74

In 17 ritratti la storia del Jazz. I percorsi di vita e professionali dei grandi del genere: Gershwin, Ellington, Amstrong, Petrucciani, Holiday, Davis, Grappelli, Waller, Reinhardt, Gillespie, Basie, Goodman, Minnelli, Charles, Young, Fitzgerald, Miller. Sotto la matita di Bruno Patanè riprendono vita i profili, gli sguardi, ma soprattutto l’indole di questi musicisti, al punto che ogni tratto dell’artista napoletano dipana la passione per il jazz di questi grandi protagonisti.

Jazz

Jazz

Autore: Silvio Perego ,

Numero di pagine: 92

"Questa raccolta d'esordio di Silvio Perego, "Jazz", è frutto della matura elaborazione di una coerente critica alla realtà contemporanea. (...). Una denuncia contro la perversione del potere, contro l'egotismo sfrenato degli individui, contro l'impossibilità di superare la barriera degli interessi dei gruppi, delle lobbies, delle varie organizzazioni economiche nazionali e internazionali". (dalla nota introduttiva di Ottavio Rossani) "

Jazz. Storie di eroi

Jazz. Storie di eroi

Autore: Luigi Cancedda ,

Edizione aumentata con ascolti in linea: mentre leggi con un clic ascolti i brani degli eroi del Jazz. I personaggi descritti, da Armstrong agli ottantenni Sonny Rollins e Ornette Coleman assurgono a eroi non tanto perché autori di gesti più o meno straordinari bensì perché interpreti autentici di un’epoca che ha segnato la nascita e l’affermazione del fenomeno artistico straordinario che è il Jazz. Aneddoti, cronaca quotidiana di soprusi razziali, locali pieni di fumo e di sapori esotici, Jam Session, stanze di ospedali e malattie mentali, rivalità ed egoismi. La vita sempre in bilico di Billie Holiday, la testardaggine di Thelonious Monk, la duplice personalità di Miles Davis, l’integrità morale e la coerenza di John Coltrane, la triplice personalità di Charles Mingus, la bonaria e irriverente figura di Dizzy Gillespie, tutto poi incrociato con altri protagonisti che non si possono dire certo minori. E naturalmente la loro musica, quella che nasceva in sintonia con il loro umore e/o condizione particolare, quella dettata da fatti di cronaca o da eventi sociali, quella che il loro talento cavava da una semplice canzonetta popolare. Un ebook ricco di approfondimenti ...

Dizionario del jazz italiano

Dizionario del jazz italiano

Autore: Flavio Caprera ,

Numero di pagine: 384

“Una guida che rappresenta, attraverso i protagonisti, le diverse aree geografiche italiane e il tipo di jazz suonato” A partire dagli anni settanta il jazz italiano ha acquisito un peso e un ruolo importante, ben considerato persino sull’arena internazionale. Sulle tracce di alcuni interpreti di assoluto valore mondiale, oggi è nata una nuova scena di musicisti più giovani, che si sta già imponendo, non solo nel nostro paese, per la rigorosa preparazione musicale e le capacità creative. Questo è dovuto anche al lavoro sostenuto dalle scuole di jazz e dai conservatori, all’azione di jazzisti stranieri di passaggio in Italia che, collaborando e insegnando, hanno fatto crescere dal punto di vista tecnico e artistico i nostri musicisti. La necessità di un esaustivo Dizionario del jazz italiano era dunque sentita da tempo: era urgente la necessità di monitorare i movimenti presenti sulla scena italiana, ricostruendo i fili delle relazioni e delle collaborazioni tra i diversi musicisti. Questo Dizionario dedica spazio non solo alle figure più note del jazz italiano, ma anche ai musicisti più giovani. Una guida che cerca di rappresentare, attraverso i suoi protagonisti, ...

Le età del jazz. I contemporanei

Le età del jazz. I contemporanei

Autore: Sessa Claudio ,

Numero di pagine: 252

Scorre via con l'intensità di un brano musicale "Le età del jazz", il saggio con cui Claudio Sessa disegna il quadro della musica jazz degli ultimi decenni. Straordinariamente aperta a ogni forma di sperimentalismo, l'epoca contemporanea viene spesso ignorata nelle storie del jazz. Da Wynton Marsalis a Brad Mehldau, da Steve Coleman a Dave Douglas, senza dimenticare gli sviluppi dei musicisti più creativi delle precedenti generazioni, Claudio Sessa riempie questo vuoto riportando in un quadro generale le varie sfaccettature di una realtà musicale ricca di tendenze e personalità. Lasciando sempre sullo sfondo il mondo americano, che ha contraddistinto la nascita di questo genere musicale, "Le età del jazz" analizza la scena attuale da molteplici punti di vista. Si aprono così porte nascoste dietro le quali il lettore scorge alcune importanti peculiarità del jazz: con l'attenzione verso la tradizione americana e l'esperienza accademica del Vecchio continente acquistano importanza anche le radici popolari delle molte etnie approdate nel Nuovo mondo. Attraverso l'analisi dell'integrazione tra stili e tradizione, questa indagine mette a confronto il manierismo dei giovani leoni ...

Il jazz. L'era dello swing. I grandi maestri. Goodman, Ellington, Armstrong

Il jazz. L'era dello swing. I grandi maestri. Goodman, Ellington, Armstrong

Autore: Gunther Schuller ,

Numero di pagine: 280
Il jazz. L'era dello swing. Le grandi orchestre nere Lunceford, Basie, Hines, Hampton

Il jazz. L'era dello swing. Le grandi orchestre nere Lunceford, Basie, Hines, Hampton

Autore: Gunther Schuller ,

Numero di pagine: 336
Le origini del flauto nella musica Jazz

Le origini del flauto nella musica Jazz

Autore: Kristian Sensini ,

Numero di pagine: 88

Un affascinante viaggio alle origini del Jazz e delle culture musicali che hanno contribuito a dare vita alla musica Afro-americana. In questo saggio vengono analizzate le vicende che hanno portato all'inevitabile comparsa di uno degli strumenti più antichi creati dall'uomo, all'interno della storia della Musica Jazz.

Arab Jazz

Arab Jazz

Autore: Karim Miskè ,

Numero di pagine: 320

«Karim Miské, nuovo arrivato del noir francese, si distacca in maniera singolare dalla produzione francese. Un romanzo brillante e promettente». Le Monde «Un ingresso notevole nel genere del poliziesco. Due poliziotti che potrebbero essere frutto della penna di Fred Vargas, non ci si annoia mai: è nato uno scrittore ed è una buona notizia, non appena imparerà a correre, sarà difficile da riacciuffare». l’Express «Impossibile lasciarsi sfuggire questo poliziesco drammaticamente attuale sulla convivenza tra i nuovi fondamentalisti islamici ed ebrei». Le Point «Karim Miské sa descrivere un universo, creare un ambientazione e mettere in scena un primo romanzo noir sulla manipolazione dei poteri (siano essi politici o religiosi) con una dose opportuna di sensualità che non guasta affatto». Lire «Il thriller made in france che oggi fa.. jazzare». Figaro magazine

Racconti dell'età del jazz

Racconti dell'età del jazz

Autore: Francis Scott Fitzgerald ,

Numero di pagine: 364

Dedicati agli amori e alle avventure dei giovani degli anni Venti, spesso ispirati a episodi autobiografici, questi racconti, sorretti da una scrittura tutta edonismo e invenzione, rivelano qualità narrative straordinarie.

Disordine armonico

Disordine armonico

Autore: Frank J. Barrett ,

Numero di pagine: 224

Che cosa possono insegnarci Duke Ellington e Miles Davis sulla leadership? Esiste un modo efficace per far fronte alla complessità in contesti organizzativi che cambiano in continuazione? Improvvisare: ecco il metodo applicato dai leader migliori e dalle squadre vincenti. Inventare nuove risposte, assumere rischi calcolati senza un piano predeterminato o una rete di sicurezza che garantisca risultati specifici, negoziare strada facendo senza soffermarsi sugli errori per non soffocare le idee: in breve, dire sì alla confusione, accettare il disordine che è proprio dell'attuale mondo del lavoro, sempre più movimentato e tormentato ma anche - proprio per questo - enormemente innovativo e fertile. Questo è esattamente ci che fanno i grandi jazzisti. Barrett dimostra come l'improvvisazione, tratto caratteristico della mentalità jazz, e le competenze che l'accompagnano siano oggi essenziali per una leadership efficace. Attraverso il racconto affascinante delle intuizioni e delle innovazioni dei grandi del jazz come Miles Davis e Sonny Rollins, ma anche della sua esperienza diretta di musicista, Barrett introduce un nuovo modello di leadership e collaborazione nelle organizzazioni. ...

Jazz

Jazz

Autore: Arrigo Polillo ,

Numero di pagine: 912

Grande classico della storia della musica afro-americana, Jazz di Arrigo Polillo è frutto di una grande passione e di lunghe riflessioni su questa musica straordinaria e sui suoi protagonisti dalle storie tormentate e spesso disperate. Un libro epocale che viene riproposto qui in un'edizione aggiornata e arricchita da Franco Fayenz. La storia del jazz, che è anche la storia dei neri d'America e delle loro lotte per l'emancipazione, rivive così nelle indimenticabili pagine di Polillo, dai mitici anni di New Orleans, fino alla stagione di eccezionale creatività esplosa alla fine del Novecento, con interpreti più colti e consapevoli della propria e delle altre civiltà musicali.

Il Michelone. Nuovo dizionario del jazz. 1200 dischi jazz in 100 anni

Il Michelone. Nuovo dizionario del jazz. 1200 dischi jazz in 100 anni

Autore: Guido Michelone ,

Numero di pagine: 604

Ultimi ebook e autori ricercati