Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 33 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
APM – Archeologia Postmedievale, 16, 2012. Dal butto alla storia. Indagini archeologiche tra Medioevo e Postmedioevo. Atti del Convegno di Studi (Sciacca-Burgio-Ribera, 28-29 marzo 2011)

APM – Archeologia Postmedievale, 16, 2012. Dal butto alla storia. Indagini archeologiche tra Medioevo e Postmedioevo. Atti del Convegno di Studi (Sciacca-Burgio-Ribera, 28-29 marzo 2011)

Autore: Marco Milanese , Valentina Caminneci , Maria Concetta Parello , Maria Serena Rizzo

Numero di pagine: 232

Dal butto alla storia. Indagini archeologiche tra Medioevo e Postmedioevo. Atti del Convegno di Studi (Sciacca-Burgio-Ribera, 28-29 marzo 2011), a cura di Marco Milanese, Valentina Caminneci, Maria Concetta Parello, Maria Serena Rizzo Lo studio dei rifiuti delle città storiche, dei sistemi e delle pratiche di smaltimento oggi ha un valore che investe la storia ambientale e che non si limita più alle prospettive dello studio storico-documentario (Leggi, Statuti, Consuetudini, che stabiliscono l’opposto di quelli che erano i comportamenti più diffusi) e di quello archeologico. Le metodologie archeologiche si rapportano a butti, scarichi e rifiuti approfondendo quella chiave d’accesso primaria all’interpretazione della stratificazione archeologica, rappresentata dai processi formativi, particolarmente nel processo interpretativo dei butti e quindi nel percorso, dai butti alla storia, che costituisce il titolo del convegno siciliano di Sciacca-Burgio-Ribera, di cui “Archeologia Postmedievale” ha accolto gli Atti. Una ventina di relazioni che portano “materiali per” la storia del tema dei rifiuti e del loro smaltimento, nelle quali emerge anche il problema della...

Il romanico. Catalogo dei monumenti nella Repubblica e Cantone del Ticino

Il romanico. Catalogo dei monumenti nella Repubblica e Cantone del Ticino

Autore: Virgilio Gilardoni

Numero di pagine: 760
Biografia universale antica e moderna ossia Storia per alfabeto della vita pubblica e privata di tutte le persone che si distinsero per opere, azioni, talenti, virtù e delitti. Opera affatto nuova compilata in Francia da una società di dotti ed ora per la prima volta recata in italiano con aggiunte e correzioni. Volume 1. -65.]

Biografia universale antica e moderna ossia Storia per alfabeto della vita pubblica e privata di tutte le persone che si distinsero per opere, azioni, talenti, virtù e delitti. Opera affatto nuova compilata in Francia da una società di dotti ed ora per la prima volta recata in italiano con aggiunte e correzioni. Volume 1. -65.]

Numero di pagine: 477
Biografia universale antica e moderna ossia Storia per alfabeto della vita pubblica e privata di tutte le persone che si distinsero per opere, azioni, talenti, virtù e delitti. Opera affatto nuova compilata in Francia da una

Biografia universale antica e moderna ossia Storia per alfabeto della vita pubblica e privata di tutte le persone che si distinsero per opere, azioni, talenti, virtù e delitti. Opera affatto nuova compilata in Francia da una

Numero di pagine: 477
Dal necessario al superfluo. Le arti alimentari parmensi tra medioevo ed età moderna

Dal necessario al superfluo. Le arti alimentari parmensi tra medioevo ed età moderna

Autore: Claudio Bargelli

Numero di pagine: 247

1792.206

Niente � come sembra: IL CULO nella letteratura italiana dal medioevo all'800

Niente � come sembra: IL CULO nella letteratura italiana dal medioevo all'800

Autore: Duilio Chiarle

Numero di pagine: 600

Il titolo di questa antologia e una provocazione: quanti testi della narrativa italiana vengono "omessi" dalle antologie per la semplice presenza di termini considerati "sconvenienti"? Questa antologia riporta testi anche fondamentali della letteratura italiana ma selezionati grazie alla presenza al loro interno del vocabolo "culo," in tutte le sue accezioni (non solo quella, ben nota, dell'appendice animale). Non mancano ovviamente i brani piu censurati, ma certamente il lettore sara sorpreso di quanti illustri autori hanno citato nelle loro opere questo vituperato vocabolo. Una antologia seria ricca di testi importanti, piu o meno conosciuti, ma anche di quasi sconosciuti, divertentissimi sonetti. Una raccolta da ridere e da non ridere, tra il serio e il faceto. Da Dante a Leopardi passando per i sonetti romaneschi del Belli, una antologia tutta da gustare."

Dizionario biografico degli uomini illustri di Sardegna, ossia Storia della vita pubblica e privata di tutti i sardi che si distinsero per opere, azioni, talenti, virtu e delitti opera del cav. d. Pasquale Tola

Dizionario biografico degli uomini illustri di Sardegna, ossia Storia della vita pubblica e privata di tutti i sardi che si distinsero per opere, azioni, talenti, virtu e delitti opera del cav. d. Pasquale Tola

Numero di pagine: 287
Storia della Chiesa. 2. L’età medievale

Storia della Chiesa. 2. L’età medievale

Autore: Letizia Pellegrini

Numero di pagine: 336

Ancora oggi, nel linguaggio comune, tutto quanto è «medievale» è soggetto a percezioni diametralmente opposte: da un lato l’idea di un Medioevo ridente, una sorta di tenera infanzia dell’Occidente, con l’aura mitica che avvolge cavalieri e santi, trovatori e monaci copisti, e che fa il successo di grandi monumenti (da Castel del Monte al cammino di Santiago); dall’altro la perdurante idea di un Medioevo oscurantista e feroce, con la barbarie delle crociate, le fiamme dei roghi inquisitoriali, la misoginia del potere soprattutto ecclesiastico. Questi modi opposti di pensare il Medioevo si riferiscono soprattutto a fenomeni propri della storia della Chiesa, di cui si esalta la provvidenzialità della funzione salvifica e «unificatrice» o, al contrario, si biasima la prepotente violenza. Il volume attraversa e precisa i fattori che hanno generato questi luoghi comuni per raccontare il Medioevo ecclesiastico con il passo della storia. Sarà facile vedere che non esistono né leggende nere né leggende auree, interpretazioni che vanno anch’esse storicizzate, essendo imposte, rispetto al Medioevo, rispettivamente dalla cultura illuministica e da quella romantica. Il...

Opere di Alessandro Manzoni con un discorso preliminare di Niccolò Tommaseo

Opere di Alessandro Manzoni con un discorso preliminare di Niccolò Tommaseo

Autore: Alessandro Manzoni

Numero di pagine: 662
La signoria rurale nell’Italia del tardo medioevo. 3 L’azione politica locale

La signoria rurale nell’Italia del tardo medioevo. 3 L’azione politica locale

Autore: Alessio Fiore , Luigi Provero

Numero di pagine: 252

La signoria rurale è uno dei temi classici della medievistica degli ultimi decenni, ma i suoi specifici sviluppi del tardo medioevo sono stati a lungo trascurati dalle ricerche, attente soprattutto a considerare processi come la costruzione degli stati regionali, le dinamiche economiche, le rivolte. Il volume, nel quadro di un ampio progetto di ricerca coordinato da Sandro Carocci, intende contribuire a colmare questa lacuna, offrendo un’ampia campionatura di casi, indagati da una prospettiva ben specifica, ovvero nella loro dimensione propriamente politica: pur tenendo conto dei diversi contesti in cui si situano le signorie rurali, le domande portanti di questo volume si concentrano sulle forme del dominio signorile e sulle relazioni con i sudditi, con gli stati regionali e con gli altri poteri signorili.

Medioevo a Trieste

Medioevo a Trieste

Autore: Paolo Cammarosano

Numero di pagine: 497

Per la prima volta sono affrontati in maniera coordinata e organica tutti gli aspetti della storia e della cultura di Trieste nel secolo decisivo della sua storia: quel Trecento che vide la definizione della struttura politica del Comune, l’affermazione della sua cultura e delle sue scritture nei campi della legislazione e dell’amministrazione, il compimento del principale monumento artistico cittadino – la cattedrale di San Giusto – e sul piano politico la dedizione ai duchi d’Austria. Il libro contiene le analisi della vicenda istituzionale, religiosa e politica, la puntuale ricostruzione dell’urbanistica cittadina medievale, una completa rassegna delle evidenze archeologiche e di tutti gli aspetti della produzione artistica, e una serie di studi sulla vita sociale ed economica, pubblica e privata della città che sono strettamente connessi alla considerazione del paesaggio archivistico e documentario. È l’immagine di una città medievale e comunale italiana nella sua totalità che viene messa a fuoco, con particolare attenzione alla dialettica che si svolse nel tardo medioevo fra la pulsione per la libertà cittadina e la ricerca di un equilibrio politico nel...

Opere di Alessandro Manzoni con un discorso preliminare di Niccolò Tommaseo e la monaca di Monza di G. Rosini

Opere di Alessandro Manzoni con un discorso preliminare di Niccolò Tommaseo e la monaca di Monza di G. Rosini

Autore: Alessandro Manzoni

Numero di pagine: 870
Il mistero dell' amor platonico del medio evo, derivato da' misteri antichi

Il mistero dell' amor platonico del medio evo, derivato da' misteri antichi

Autore: Gabriele Rossetti

Numero di pagine: 1744
I Visconti di Milano nei secoli XI e XII

I Visconti di Milano nei secoli XI e XII

Autore: Ambrogio Filippini

Numero di pagine: 248

La ricerca prende avvio dalle informazioni presenti nelle fonti documentarie nelle quali risultano citate, prima dell’anno 1200, persone di area milanese aventi cognome Vicecomes. Le informazioni sono raccolte e analizzate con tre diversi obiettivi: la ricostruzione genealogica, l’analisi della distribuzione territoriale e delle dinamiche di acquisizione e cessione di beni e diritti, la ripartizione tra i membri familiari delle relazioni di tradizione feudale e dei ruoli rivestiti nelle istituzioni comunali ed ecclesiastiche. I risultati ottenuti in relazione ai diversi obiettivi, analizzati congiuntamente, portano a delineare alcune tendenze nelle modalità di trasferimento tra le generazioni di beni, diritti, relazioni e ruoli pubblici e nella loro conseguente progressiva distribuzione tra i rami familiari. Le citazioni e alcuni passaggi presenti nelle fonti letterarie sono utilizzati per il riscontro dei risultati ottenuti dalle fonti documentarie e per chiarire il contesto nel quale, nel 1075 o poco prima, sarebbe stato introdotto a Milano il cognome Vicecomes. Alcune problematiche legate all’allargamento del campo d’indagine sono infine discusse.

Le case di Pisa. Edilizia privata tra Età romana e Medioevo

Le case di Pisa. Edilizia privata tra Età romana e Medioevo

Autore: Federico Cantini , Fabio Fabiani , Maria Letizia Gualandi , Claudia Rizzitelli

Numero di pagine: 192

Gli atti del convegno “Le case di Pisa” pongono l’accento sull’edilizia privata della città tra Età romana e Medioevo, facendo emergere dati inediti o solo parzialmente pubblicati di scavi recenti, ma anche molto lontani nel tempo. L’intento è quello di tornare al dato archeografico (troppo spesso trascurato in favore di sintesi più generali), qualunque sia la qualità della documentazione di partenza, con lo scopo di seguire il processo interpretativo, mostrando anche il “backstage”, per usare una metafora cinematografica, talvolta dato per sottinteso o scontato. I contributi presentati seguono un approccio analitico e nello stesso tempo critico alla lettura dei resti archeologici, offrendo nuovi dati sulle “case di Pisa” romana e medievale, differenti per forme architettoniche, materiali costruttivi e distribuzione nello spazio urbano e suburbano di una città dalla stratificazione plurimillenaria. Il volume costituisce dunque un aggiornamento imprescindibile per tutti coloro che si occupano di archeologia pisana.

Nuova enciclopedia popolare italiana, ovvero Dizionario generale di scienze, lettere, arti, storia, geografia, ecc. ecc. opera compilata sulle migliori in tal genere, inglesi, tedesche e francesi, coll'assistenza e col consiglio di scienziati e letterati italiani, corredata di molte incisioni in legno inserite nel testo e di tavole in rame

Nuova enciclopedia popolare italiana, ovvero Dizionario generale di scienze, lettere, arti, storia, geografia, ecc. ecc. opera compilata sulle migliori in tal genere, inglesi, tedesche e francesi, coll'assistenza e col consiglio di scienziati e letterati italiani, corredata di molte incisioni in legno inserite nel testo e di tavole in rame

Numero di pagine: 797
Medioevo dei poteri

Medioevo dei poteri

Autore: Maria Nadia Covini , Massimo Della Misericordia , Andrea Gamberini , Francesco Somaini

Numero di pagine: 397

Gli interventi presentati in questo volume sono un omaggio di alcuni allievi a Giorgio Chittolini in occasione del termine dei suoi incarichi accademici. La miscellanea è nata per riunire i testi di un gruppo di studiosi che con Giorgio Chittolini si sono laureati, che sono stati da lui seguiti nella loro attività di studio e di ricerca e che hanno continuato nel tempo a lavorare con lui. Allievi che hanno frequentato i suoi corsi a Parma, Pavia, Milano: da quelli più “antichi” ai più giovani, che solo di recente hanno conseguito il dottorato sotto la sua guida. I saggi qui raccolti riguardano vari argomenti, che in modi molto personali sviluppano gli spunti del suo ricco insegnamento; in comune hanno quasi tutti il contesto geografico e storico: la Lombardia, una Lombardia ampia e “ducale”, la cui storia è stata illuminata dai suoi lavori. Soprattutto, si concentrano sulle configurazioni plurali e dinamiche del potere, con il proposito di fare propria, così, la prospettiva con cui Giorgio Chittolini ha sempre inteso guardare allo stato, alla chiesa e alle realtà politiche locali del basso medioevo.

Ultimi ebook e autori ricercati