Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Le menzogne dell'impero e altre tristi verità. Perché la junta petrolifera Cheney-Bush vuole la guerra con l'Iraq e altri saggi

Le menzogne dell'impero e altre tristi verità. Perché la junta petrolifera Cheney-Bush vuole la guerra con l'Iraq e altri saggi

Autore: Gore Vidal ,

Numero di pagine: 152
La soteriologia dei culti orientali nell'Impero romano

La soteriologia dei culti orientali nell'Impero romano

Autore: Ugo Bianchi , M. Maarten Jozef Vermaseren ,

Numero di pagine: 1
Impero

Impero

Autore: Michael Hardt , Antonio Negri ,

Numero di pagine: 468

Impero disegna una nuova geografia del potere: dal sistema di produzione fordista, meccanico e serializzato, a un'economia biopolitica, che lavora e manipola la vita sociale nei suoi meccanismi d'interazione, comunicazione e affettività; dalla centralità degli statinazione a una forma di sovranità globale, senza centro né confini, che giustifica ogni suo intervento consacrandolo in nome di una pace perpetua e universale. E contro questa forma di dominio sempre più assoluta si muovono poteri alternativi, forze di resistenza, la "moltitudine", eco postmoderna dell'antagonismo tipico della modernità: il popolo.

Impero

Impero

Autore: Alberto Angela ,

Numero di pagine: 512

Come si viveva nell'Impero romano? Che tipo di persone avremmo incontrato nelle sue città? Come sono riusciti i romani a creare un Impero così grande, unendo popolazioni e luoghi così diversi?

La Turchia, ovvero L'Impero Ottomano osservato nella sua situazione geografica, statistica, politica, e religiosa

La Turchia, ovvero L'Impero Ottomano osservato nella sua situazione geografica, statistica, politica, e religiosa

Autore: G. R. Margaroli ,

Basso Impero

Basso Impero

Autore: Giorgio Bocca ,

Numero di pagine: 164

Grazie a un’inedita mistura di fondamentalismo religioso e fondamentalismoeconomico, la superpotenza globale di Bush procede, tra lo stupore dell’Europae del mondo, ad attuare il suo disegno di conquista economica e controllomilitare. Ma lo stupore, argomenta Bocca, non ha ragion d’essere: il modellodemocratico americano è sempre stato fin dai suoi inizi legato alla ricchezza– vista come premio divino – e alla conquista, assai poco sensibile invecealle tematiche sociali e all’egualitarismo, a differenza dell’Europa, nellaquale non solo la sinistra ma anche la destra ha sviluppato nel tempo unasensibilità sociale. Fino alla Seconda guerra mondiale il modello americano èstato una merce per il consumo interno, ma con la Guerra fredda, poi con illiberismo reaganiano e infine con il crollo dell’Urss il capitalismoaggressivo di marca Usa è diventato merce d’esportazione.Il fatto nuovo, semmai, è la progressiva caduta delle giustificazioni, deipretesti di cui si ammantava: anche Napoleone nelle sue guerre aveva i banchierial seguito, ma oggi la divisione delle spoglie belliche è addiritturapianificata a tavolino da un consesso di petrolieri e affaristi alla corte...

Storia della decadenza e rovina dell'Impero Romano di Edoardo Gibbon. Traduzione dall'inglese volume primo [-decimoterzo]

Storia della decadenza e rovina dell'Impero Romano di Edoardo Gibbon. Traduzione dall'inglese volume primo [-decimoterzo]

Numero di pagine: 464
Storia generale della rivoluzione francese, dell'impero, della restaurazione, e della monarchia del 1830, fino al 1841 di L. Vivien

Storia generale della rivoluzione francese, dell'impero, della restaurazione, e della monarchia del 1830, fino al 1841 di L. Vivien

Numero di pagine: 728
NUOVO IMPERO D'OCCIDENTE

NUOVO IMPERO D'OCCIDENTE

Autore: MARIO FARNETI ,

Numero di pagine: 544

2012. Romano Tebaldi e il Duce d'Italia, incontrastato dittatore di una superpotenza mondiale, rispettata e temuta, che primeggia in campo industriale e militare grazie a straordinarie conoscenze scientifiche e tecnologiche. Ma un nemico agguerrito e spietato e pronto a sferrare un attacco mortale e mette a segno una serie di attentati che sconvolgono interi continenti, provocando milioni di vittime. In Oriente, l'epidemia prodotta da un nuovo virus genera il caos, mentre l'economia del pianeta e sconvolta da una crisi devastante. I governi si dissolvono, molti Stati si smembrano e nascono nuove entita nazionali. Un conflitto sanguinoso si scatena inevitabilmente intorno alle insegne dell'Impero Romano d'Occidente. Sopravvissuti a prove terribili, Tebaldi e gli ultimi fedelissimi accettano la sfida e, dopo aver organizzato una forza di resistenza, decidono di dar battaglia al nemico sulla terra e sugli oceani, nelle distese antartiche e nello spazio.

101 segreti che hanno fatto grande l'impero romano

101 segreti che hanno fatto grande l'impero romano

Autore: Andrea Frediani ,

Numero di pagine: 314

I soldati romani non portavano sempre uno scopettone in testa. Cesare non disse mai: «Il dado è tratto». Le matrone facevano mettere le parrucche perfino alle statue. L’irreprensibile Catone il Censore era un abile chef, soprattutto di dolci. Alcuni dei più grandi generali dell’esercito romano erano barbari. Roma aveva delle zone a traffico limitato, già a quei tempi. Le donne si mettevano sterco di coccodrillo come fondotinta. La morale sessuale romana era molto rigida. Le catacombe non erano rifugi per i cristiani perseguitati... Ecco alcuni dei “segreti” della civiltà romana, qualche picconata ai luoghi comuni che, alimentati da film, documentari e testi giornalistici spesso superficiali e frettolosi, da troppo tempo si trascinano nell’immaginario popolare. E poi ci sono i segreti del successo di Roma antica. Quelli che hanno fatto di un piccolo villaggio sorto su un monticello l’impero più potente della storia. Sono le formule magiche che hanno permesso all’Urbe di superare qualsiasi nemico e ostacolo: la forza delle legioni, l’ambizione e le intuizioni di certi grandi uomini, la bontà del modello confederativo, la tolleranza religiosa e il rispetto per ...

La grande strategia dell'Impero Bizantino

La grande strategia dell'Impero Bizantino

Autore: Edward N. Luttwak ,

Numero di pagine: 535

Quello di Costantinopoli è stato un caso unico nella storia: mille anni di dominio incontrastato su un impero vastissimo e multietnico. Dal IV secolo fino alla caduta, avvenuta nel 1453 per mano di Maometto II, l'Impero romano d'Oriente è sopravvissuto al gemello d'Occidente, ha retto l'onda d'urto degli Unni, degli Slavi, degli Arabi e degli altri che nei secoli hanno cercato di sfondare il limes. Eppure la forza militare, la posizione e le risorse non erano neppure lontanamente paragonabili a quelle di Roma. Come è stato possibile? Bisanzio elaborò una strategia politica e militare efficacissima, basata su un uso estremamente moderno di quella che oggi chiameremmo "intelligence". La diplomazia dell'Impero romano d'Oriente seppe imbrigliare le forze nemiche raccogliendo dettagliati dossier e riuscendo a ottenere vantaggiose concessioni a tutti i tavoli di trattativa. Sul fronte militare, cercò di conservare la pace il più a lungo possibile: mantenne alta la tensione agendo come se la guerra fosse sempre imminente, ma scese in battaglia solo quando aveva buone possibilità di vittoria. Nella politica interna, privilegiò l'integrazione e l'assorbimento per sfruttare il...

Gli ultimi fuochi dell'impero romano

Gli ultimi fuochi dell'impero romano

Autore: Giulio Castelli ,

Numero di pagine: 537

Un solo eroe, una sola battaglia, un solo vincitoreÈ l’anno del Signore 458 e l’imperatore Maggioriano lancia le sue legioni alla conquista della gloria perduta di Roma. Il giovane Ascanio, affascinato dal mito delle armi, decide di seguire suo zio Pietro, ministro dell’imperatore, nella spedizione che ha come obiettivo la riconquista della Gallia, della Spagna e dell’Africa. Ma, una volta raggiunto il quartier generale di Maggioriano, Ascanio scopre che è in atto un complotto... In un susseguirsi di avventure, tradimenti e scontri sanguinosi, attraverso gran parte dell’Europa e del Mediterraneo, Ascanio muterà i suoi sogni di gloria con la consapevolezza dell’imminente disfatta. Gli ultimi fuochi dell’impero romano è l’affresco di un’epoca: nell’atmosfera torbida e conturbante del V secolo il lettore si ritroverà tra i palazzi del potere a Costantinopoli e tra le strade di una Roma decadente ma ancora piena di fascino e mistero, con i suoi templi abbandonati, le sue chiese grandiose, i fedeli intransigenti, gli ultimi filosofi pagani e i ricchi nobili sempre più schiavi di un mondo dorato ormai giunto alla fine.«Attraverso il suo racconto in presa...

Un eroe per l'impero romano

Un eroe per l'impero romano

Autore: Andrea Frediani ,

Numero di pagine: 336

Dall’autore dei bestseller 300 guerrieri e Dictator un nuovo travolgente romanzo storico È il 101 d.C., l’anno in cui Roma, all’apice della sua potenza ed espansione, intraprende forse la sua più grande e meno conosciuta guerra: la campagna per la conquista della Dacia, l’odierna Romania. Il carismatico imperatore Traiano guida l’impresa, ossessionato dall’idea di emulare le gesta di Alessandro Magno. Ma se i romani possono mettere in campo la disciplina, la strategia e la collaudata forza delle legioni, i daci, condotti dal re Decebalo, hanno fama leggendaria di essere uomini dal sovrumano coraggio, guerrieri pronti a tutto. E a contrastare la minaccia dell’invasore appaiono anche alcune misteriose creature, assetate di sangue romano. All’ombra delle operazioni dirette da Traiano si intrecciano i destini di due fratelli: Tiberio Claudio Massimo, valoroso cavaliere, soldato ambizioso e determinato, e Marco, indolente e refrattario alle responsabilità. Tiberio passerà alla storia come colui che catturò il temibile Decebalo: la colonna traiana e la sua stele ritrovata nel secolo scorso lo raffigurano mentre tenta di impedire al sovrano nemico di suicidarsi....

Storia Dell'Impero Ottomano Dalla Sua Fondazione Sino Alla Pace Di Jassy Nel 1792 ... Con Documenti Ed Una Carta Dell'Impero Ottomano

Storia Dell'Impero Ottomano Dalla Sua Fondazione Sino Alla Pace Di Jassy Nel 1792 ... Con Documenti Ed Una Carta Dell'Impero Ottomano

Autore: Charles Marie d'Yrumberry comte de Salaberry ,

Compendiosa notizia dell'impero, del collegio degli elettori, del modo di eleggere l'imperadore, della bolla d'oro volgarizzata, e della cronologia genealogica degl'imperadori da Carlo Magno fino a Carlo 7. Con l'aggiunta di varie altre notizie, e delle figure degli elettori, da cui si vede il lor vestire, e la loro precedenza nell'elezione, ed in fine della genealogia della casa d'Austria in un gran foglio

Compendiosa notizia dell'impero, del collegio degli elettori, del modo di eleggere l'imperadore, della bolla d'oro volgarizzata, e della cronologia genealogica degl'imperadori da Carlo Magno fino a Carlo 7. Con l'aggiunta di varie altre notizie, e delle figure degli elettori, da cui si vede il lor vestire, e la loro precedenza nell'elezione, ed in fine della genealogia della casa d'Austria in un gran foglio

Numero di pagine: 107
L'impero del sole

L'impero del sole

Autore: James Graham Ballard ,

Numero di pagine: 317

Durante la seconda guerra mondiale, dopo il bombardamento giapponese di Pearl Harbor, l'undicenne Jim, protagonista del romanzo, si ritrova prima separato dalla sua famiglia a girovagare per Shanghai, poi internato in un campo di prigionia di nuovo con i genitori. In quattro anni trascorsi nel campo di Lunghua, diventa un eccezionale testimone di cosa sia davvero la guerra: una cruda e infernale realtà dove quel che conta è la lotta per la sopravvivenza. La catastrofe non è più immaginata o proiettata nel futuro, come negli altri romanzi di Ballard, bensì vissuta in prima persona, e riferita con la fedeltà e l'esattezza di un'autobiografia e con l'allucinatoria forza di un'esperienza assolutamente fuori del comune. Il libro, che è stato a lungo un bestseller in Inghilterra e all'estero, ha anche ispirato Steven Spielberg a trarne il film omonimo.

L'aquila dell'impero

L'aquila dell'impero

Autore: Simon Scarrow ,

Numero di pagine: 327

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DEL NUOVO ROMANZO Una battaglia epica Ave Scarrow! Nella provincia romana della Giudea il pericolo di una rivolta è imminente. Cassio Longino, governatore della Siria, sta cercando di minare il potere dell’imperatore con una rivolta generale di tutte le province d’Oriente. Venti di guerra soffiano minacciosi contro la debole e corrotta guarnigione romana nel deserto, a guardia dei confini dell’impero. I centurioni Catone e Macrone hanno il compito di scoprire le mosse di Longino e di smascherare i suoi collaboratori in quelle lontane terre d’Oriente. Ma la loro missione non sarà semplice: i due valorosi guerrieri dovranno fronteggiare il malcontento e l’ostilità delle popolazioni locali, stremate dalla violenza e dalle ruberie dei corrotti funzionari romani, che vedono in Banno, a capo di un esercito di ribelli, colui che sosterrà i loro diritti. E gli invincibili Parti, che contendono a Roma il dominio delle province orientali, minacciano di intervenire. Le dune del deserto saranno testimoni di una marcia inarrestabile tra avversità, complotti e sanguinosi agguati per salvare l’Impero da una tragica rovina... Sangue,...

La grande strategia dell'impero romano

La grande strategia dell'impero romano

Autore: Edward N. Luttwak ,

Numero di pagine: 544

Fra le testimonianze della nostra civiltà, l'impero romano rappresenta il più riuscito esempio di governo sovrannazionale della storia: secondo Luttwak - esperto di strategia militare ed ex consulente del Pentagono - la chiave per comprendere i successi dei Romani risiede nell'esemplare integrazione di diplomazia, forze militari e capacità politica e nell'impiego di sofisticate strategie di "intelligence" nei confronti dei nemici. Attraverso un'analisi rigorosa e sistematica della storia romana dal I al III secolo d.C., l'autore ripercorre le decisioni di grandi figure come Augusto, Adriano e Marco Aurelio, e portando alla luce sorprendenti somiglianze con il mondo contemporaneo - dalla pluralità di minacce da cui difendersi alla presenza di un permanente, benché limitato, stato di guerra - offre al lettore un saggio unico per interpretare in prospettiva le strategie politiche e militari dell'Occidente.

Storia della decadenza e rovina dell'Impero Romano di Edoardo Gibbon. Traduzione dall'inglese

Storia della decadenza e rovina dell'Impero Romano di Edoardo Gibbon. Traduzione dall'inglese

Numero di pagine: 518
Storia generale dell' impero del Mogol, scritta secondo le memorie storiche del signor N. Manuzio. Trad

Storia generale dell' impero del Mogol, scritta secondo le memorie storiche del signor N. Manuzio. Trad

Autore: François Catrou ,

Numero di pagine: 80
Storia dei Dominii, Stranieri in Italia dalla caduta dell'Impero Romano in Occidente fino ai nostri Giorni

Storia dei Dominii, Stranieri in Italia dalla caduta dell'Impero Romano in Occidente fino ai nostri Giorni

Autore: Filippo Moisè ,

Storia dei dominii stranieri in Italia dalla caduta dell' impero romano in occidente fino ai nostri giorni

Storia dei dominii stranieri in Italia dalla caduta dell' impero romano in occidente fino ai nostri giorni

Autore: Filippo Moisé ,

Storia critica di Sicilia, dall'epoca favolosa insino alla caduta dell'Impero romano scritta dal cav. Giuseppe Alessi

Storia critica di Sicilia, dall'epoca favolosa insino alla caduta dell'Impero romano scritta dal cav. Giuseppe Alessi

Autore: Giuseppe Alessi ,

Numero di pagine: 553
Storia della decadenza e rovina dell'Impero Romano: ... traduzione dall'Inglese [by D. Bertolotti].

Storia della decadenza e rovina dell'Impero Romano: ... traduzione dall'Inglese [by D. Bertolotti].

Autore: Edward Gibbon ,

Ultimi ebook e autori ricercati