Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Pianificare tra città e campagna. Scenari, attori e progetti di nuova ruralità per il territorio di Prato

Pianificare tra città e campagna. Scenari, attori e progetti di nuova ruralità per il territorio di Prato

Autore: David Fanfani ,

Numero di pagine: 308
Il cibo e la terra

Il cibo e la terra

Autore: Piero Bevilacqua ,

Oggi l’agricoltura, così come si è sviluppata negli ultimi 70 anni, pone all’umanità intera problemi drammatici: consuma il 70% delle risorse idriche del pianeta; concorre al processo di riscaldamento globale; sterilizza e desertifica terre fertili; inquina le acque. Fortunatamente questa è solo una faccia della luna. La lotta a un modello insostenibile di produzione del cibo e la riscoperta della biodiversità stanno diventando un fenomeno di massa. E l’Italia, con la sua tradizione alimentare, ne è all’avanguardia.

Impianti di irrigazione a goccia per le colture agrarie - PROGETTAZIONE - METODI - TECNICHE

Impianti di irrigazione a goccia per le colture agrarie - PROGETTAZIONE - METODI - TECNICHE

Autore: Piero Santelli ,

Numero di pagine: 448

Il libro Impianti di irrigazione a goccia per le colture agrarie vuole condurre il lettore ad una comprensione più approfondita dei numerosi aspetti coinvolti nella progettazione di un sistema irriguo a goccia, con un taglio multidisciplinare che spazia dall’idraulica all’agronomia, dal clima alla botanica, senza peraltro mai dimenticare la “prima legge della comunicazione di Whittington” che afferma “quando qualcuno spiega un argomento che non ha ben capito, sarà compre-so solo da chi ne sa più di lui”. Le numerose formule presenti nel testo possono essere agevolmente risolte tramite numerosissimi applicativi in formato Excel. L’opera è rivolta sia al progettista che all’installatore, ma grazie al suo approccio pratico e diretto, anche all’agricoltore e a chiunque a vario titolo sia interessato ad approfondire le problematiche relative all’irrigazione localizzata delle colture agrarie. Il metodo seguito nella stesura del testo Impianti di irrigazione a goccia per le colture agrarie è quello top-down che, con l’obiettivo di risolvere, chiarire e inquadrare le varie problematiche relative all’irrigazione a goccia, introduce gradualmente agli argomenti...

Guida pratica all’orto domestico vol.1

Guida pratica all’orto domestico vol.1

Autore: Giulia Landini ,

Numero di pagine: 85

Viviamo un meraviglioso momento di riscoperta del fare le cose con le proprie mani, il pane con la pasta madre, il sapone, l’uncinetto, l’artigianato; in mezzo a tutto questo c’è l’orto, simbolo incontrastato del fare con le mani, del contatto terra-uomo e uomo-se stesso. L’orto è il nostro foglio bianco e i semi la tavolozza di colore con la quale dipingeremo le tavole imbandite di cibi auto-prodotti, sani e genuini. Il perché di un orto, sia esso sul balcone, in terra o su una parete verticale, si può spiegare attraverso il diritto di ognuno di noi all’autosufficienza alimentare, seppur a volte simbolica. Il messaggio è: inizio da qui. Ne sono capace. Posso, con le mie mani-testa-cuore, coltivare il mio cibo. Coltivare un piccolo orto è un gesto d’amore, di semplicità e di responsabilità. Riprendiamoci il saper fare: soltanto attraverso gesti di responsabilità si può tornare a essere davvero liberi. Contenuti dell’ebook: . la scelta dell’attrezzatura . la progettazione dell’orto . la preparazione del terreno . l’irrigazione . il compostaggio . le giuste combinazioni degli ortaggi . le tecniche di rotazione e molti altri…

Italia da salvare

Italia da salvare

Autore: Giorgio Bassani ,

Numero di pagine: 320

Oltre a essere narratore e poeta, consulente editoriale per Feltrinelli e vicedirettore della Rai, Giorgio Bassani fu tra i fondatori di Italia Nostra, associazione nazionale che ha tutt’oggi l’obiettivo di diffondere nel paese la cultura della conservazione del paesaggio urbano e rurale, dei monumenti, del carattere ambientale delle città. “L’Italia è un Paese sacro non soltanto per noi, ma per il mondo intero” scriveva Bassani, ai vertici di Italia Nostra per quasi trent’anni. La sua posizione e il suo impegno sono evidenti in questi testi, raccolti e ripresentati in una nuova edizione ampliata e corretta: interventi, discorsi, lettere, interviste e articoli scritti o pronunciati dal grande intellettuale nell’ambito della sua attività di presidente dell’associazione, dal 1965 al 1980, e come presidente onorario negli anni seguenti. Il risultato di queste pagine è un vero e proprio bilancio non solo della sua attività letteraria ma del suo strenuo impegno civile. Scrive la figlia Paola: “Per Bassani [...] questo patrimonio è ‘sacro’ e colpisce con quanta consapevolezza storico-critica, con quanta vis polemica e pedagogica, con quanta appassionata e...

Italia Nostra 440/2008 - Come salvare il Centro Italia

Italia Nostra 440/2008 - Come salvare il Centro Italia

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 32

EDITORIALE Tornare al buon governo NICOLA CARACCIOLO DOSSIER Si salvi quanto resta VITTORIO EMILIANI Riflessione sull'Italia centrale VEZIO DE LUCIA Come se Cederna non ci fosse stato ANNALISA CIPRIANI L'apertura dell'archivio di Antonio Cederna INTERVISTA DI ORESTE RUTIGLIANO A MARIA ANTONELLI Fusione di natura e archeologia ROBERTA GALLETTA L'aeroporto sulla riserva VALERIO BOCCHINI, ANNA PAOLA TANTUCCI, ALDO RIGGIO Quella strada inutile e dannosa FAUSTO CORTI Il fiume avvelenato GIANCARLO PELAGATTI Italia Nostra tutela anche il Risorgimento DANIELE CARLINI L'Arcadia che fu GAETANO RINALDI La lenta agonia del lago URBANO BARELLI Quei "gioielli" da salvare MARIARITA SIGNORINI Lago, dolce svago ANTONIO DALLE MURA Fu una lunga battaglia ROBERTO FORTINI Come un dipinto LILIANE BUFFAUT MUNGO Le desolazioni della Maremma NICOLA CARACCIOLO Un paesaggio senza tempo ROBERTA MARGIACCHI DIBATTITO Una violenza assurda a Capalbio CLAUDIO PETRUCCIOLI Campagna romana addio PAOLO BERDINI Il Pincio è salvo CARLO RIPA DI MEANA Un treno nel cuore di Firenze MARIARITA SIGNORINI Campagna senese in estinzione? LUCILLA TOZZI RICORDO In memoria di Giancarlo Nuti GIUSEPPE MACCHI In difesa della colonia ...

Italia Nostra 470/2012

Italia Nostra 470/2012

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 32

EDITORIALE L’Italia è nostra! Difendiamola! ALESSANDRA MOTTOLA MOLFINO DOSSIER Relazione sulle Attività della Sede Centrale nel 2011 Il Settore Educazione al Patrimonio culturale nel 2011 L’Ufficio Legale nel 2011 Attività di Sezioni e Consigli Regionali nel 2011 Bilancio Nazionale del 2011 Relazione del Collegio dei Revisori dei Conti al Bilancio CANDIDATURE al rinnovo del Consiglio Direttivo Nazionale al rinnovo del Collegio dei Probiviri membro supplente al Collegio dei Revisori dei Conti

Italia Nostra 439/2008. Come salvare il Sud e le isole

Italia Nostra 439/2008. Come salvare il Sud e le isole

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 28

RICORDO Equilibrio e determinazione di un grande Presidente GIOVANNI LOSAVIO MARIA ANTONELLI CARANDINI NERINA VIVARELLI SCARASCIA MUGNOZZA EDITORIALI Il paesaggio dalla Costituzione al Codice GIOVANNI LOSAVIO Paesaggio e malgoverno NICOLA CARACCIOLO DOSSIER Nei ricordi la bellezza LUCIA ANNUNZIATA Gli ecomostri e la Calabria RENATO NICOLINI I luoghi di Goethe PIERO LONGO La cultura delle zolfare LEANDRO JANNI Le terre dei vulcani L.J. Le architetture dell'acqua ANTONIO PAVONE Il fiume dei papiri LUCIA ACERRA Quel paesaggio estremo FRANCO ZAGARI L'eterna sfida tra uomo e natura TERESA LIGUORI E l'uomo creò il Gargano MENUCCIA FONTANA Il baluardo di Brindisi SEZIONE DI BRINDISI DI ITALIA NOSTRA L'arte delle cave PIERFRANCESCO PELLECCHIA L'acquedotto del Re FRANCESCO CANESTRINI La fattoria modello MARIA ROSARIA IACONO La necropoli assediata FANNY CAO DIBATTITO I beni culturali non sono una merce PIETRO SCARPELLINI Il paesaggio del Sud, etica ed estetica FRANCO ZAGARI

Il Regno di Napoli: Il Mezzogiorno spagnolo e austriaco (1622-1734)

Il Regno di Napoli: Il Mezzogiorno spagnolo e austriaco (1622-1734)

Autore: Giuseppe Galasso ,

Numero di pagine: 1033
Italia Nostra 443/2009

Italia Nostra 443/2009

Autore: Nicola Caracciolo ,

Numero di pagine: 32

EDITORIALE Un impegno straordinario per il nuovo Consiglio direttivo GIOVANNI LOSAVIO DOSSIER Relazione sull'Attività svolta dalla Sede Centrale nel 2008 Sintesi delle Attività dell'Ufficio Servizio Civile nel 2008 Sintesi delle Attività del Settore Educazione Formazione nel 2008 Sintesi delle Attività dell'Ufficio Legale nel 2008 Sintesi delle Attività di Sezioni e CR nel 2008 Bilancio Nazionale 2008 Relazione del Collegio dei Revisori dei Conti al Bilancio 2008 Candidature per il rinnovo del Consiglio Direttivo Nazionale Candidature per il rinnovo del Collegio dei Probiviri

La città venduta

La città venduta

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 162

La città è un bene comune: un “bene” e non una merce, è “comune” in quanto appartiene ad una collettività che deve condividerne il progetto e la gestione. Italia Nostra propone la riaffermazione della pianificazione pubblica come unico strumento in grado di regolare i meccanismi di crescita e trasformazione della città attraverso un sistema di regole certe e di garanzie estese. Il volume è a cura di Maria Pia Guermandi con saggi di: Alessandra Mottola Molfino, Edoardo Salzano, Pier Luigi Cervellati, Giovanni Losavio, Elio Garzillo, Giuseppe Boatti, Paolo Berdini, Maria Teresa Roli, Federico Gualandi, Antonello Alici, Luigi De Falco, Vezio De Lucia, Antonio Cederna, Antonio Iannello.

Italia Nostra 441/2008

Italia Nostra 441/2008

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 40

EDITORIALE: L'Italia delle Patrie NICOLA CARACCIOLO DOSSIER Viaggio in Italia, oggi... ANTONELLO ALICI Allegria! C'è la crisi PIER LUIGI CERVELLATI Tanti meriti, tanti rischi GIOVANNI GABRIELE E SERENA SPINATO Non svendiamo questa valle! ANNA MARIA CASTELLANO Il Borgo da salvare ANNA CECCHI Come sulla Croisette FRANCA GUELFI Cemento sugli orti? MARCELLA VITALI Un solo "corridoio ecologico" ANDREA MALACARNE Quella splendida fortezza ENZIO NOTTI Il cuore barocco di Bra IRENE CIRAVEGNA Paesaggio trasformato, paesaggio frastornato GIULIO BEDONI I tanti volti di Torino MARIA TERESA ROLI SAGGIO I paesaggi sensibili GIUSEPPE GALASSO DOSSIER Un immenso deposito di fatiche LUCA CARRA I canali di Leonardo L. C. Il simbolo di Monza MAURIZIO OLIVA La storia del Lario FIAMMETTA LANG E NICO PALEZZATO Un Parco per la Prada SEZIONE DELLA VALLE CAMONICA Le guerre per l'acqua GIOVANNI ZENUCCHINI Uno "scrigno di bellezza" ROSSANA BETTINELLI La Val Brenta minacciata PAOLO MAYR E SALVATORE FERRARI L'eredità di Palladio FRANCESCO VALLERANI Il "relitto" della grande foresta UMBERTO ZANDIGIACOMI Il paesaggio della vite GABRIELE CRAGNOLINI RIFLESSIONI Nella nebbia della mia infanzia ORESTE PIVETTA Il...

Italia Nostra 480 apr-giu 2014

Italia Nostra 480 apr-giu 2014

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 32

EDITORIALE Critica e Proposta di Marco Parini DOSSIER Relazione sulle Attività della Sede Centrale nel 2013 Il Settore Educazione al Patrimonio culturale nel 2013 Biblioteca e Archivio fotografico di Italia Nostra L'Ufficio Legale nel 2013 Attività di Sezioni e CR nel 2013 Bilancio del 2013 Relazione del Collegio dei Revisori dei Conti al Bilancio Candidature al rinnovo del Collegio dei Revisori dei Conti Europa Nostra nel 2013

Italia Nostra 458/2010

Italia Nostra 458/2010

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 32

OPINIONE Tutte le anime dell'Associazione NICOLA CARACCIOLO EDITORIALE Noi, i cittadini... ALESSANDRA MOTTOLA MOLFINO Cos'è la "lista rossa" di Italia Nostra SCHEDA DI IRENE ORTIS L'INTERVISTA Le case del potere nell'antica Roma INTERVISTA AD ANDREA CARANDINI DI NICOLA CARACCIOLO Per Ercolano SCHEDA A CURA DELLO STUDIO MANSI DOSSIER L'assalto alle bellezze d'Italia SERGIO RIZZO E GIAN ANTONIO STELLA I veri nemici della Domus Aurea EBE GIACOMETTI La "reale delizia" abbandonata MARIA ROSARIA IACONO Quando vedo Carditello mi viene da piangere... INTERVISTA A EMIDDIO CIMMINO Et in Arcadia ego ORESTE RUTIGLIANO Crolli "programmati" in Molise GABRIELLA DI ROCCO SAGGIO Finanziamenti e tutela FRANCESCO SCOPPOLA DOSSIER Speranze e calcinacci a Selinunte CATERINA GRECO Venezia, uno sgretolamento "prestigioso" GHERARDO ORTALLI Verso un "manuale d'uso" del territorio... FRANCESCO PROSPERETTI Non dimentichiamo la memoria TERESA LIGUORI E VINCENZO FABIANI In Piemonte vecchie eccellenze, nuove negligenze MARIA TERESA ROLI Per scoprire la necropoli punica di Sulky GRAZIANO BULLEGAS E ANTONELLO MELI Affonda la "Pompei del mare" CINZIA DAL MASO Oltraggio alla "perla del Tirreno" ANTONIO DALLE MURA ...

Italia Nostra 468/2011

Italia Nostra 468/2011

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 32

EDITORIALE Un grande momento associativo ALESSANDRA MOTTOLA MOLFINO DOSSIER L’Italia mangiata: cronaca dal convegno Il consumo di suolo Grandi opere, grandi guasti, grandi affari L’attacco al paesaggio Beni comuni e diritti delle generazioni future Proposte e soluzioni La città che vogliamo La tutela I beni comuni Il futuro di Italia Nostra Così parlò Italia Nostra Conclusione del dibattito Nel futuro di Italia Nostra ci sono i giovani? MARIA ROSARIA IACONO RIFLESSIONI Pericolo grandi navi AMM L’Arcipelago toscano sotto attacco ecologico LEONARDO PREZIOSI Un’enorme disgrazia, una grande solidarietà MARINA ALDI “Città galleggianti” in Laguna LIDIA FERSUOCH

Recupero dei centri storici

Recupero dei centri storici

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 192

Dal confronto fra le politiche sui centri storici sviluppate in Italia e in Brasile emergono similitudini e diversità. In entrambi i Paesi, per portare a rigenerazione tale tipo di insediamenti, sono necessarie politiche materiali e sociali in grado di formare (o mantenere) una mixité di popolazioni (giovani, anziani, migranti, autoctoni, fasce sociali deboli e forti) e di attività anche innovative (pure a servizio dei territori circostanti) capaci di attrarre gli investimenti privati e di “guidare” il mercato verso trasformazioni vitali. In entrambi i Paesi, all'atto della rigenerazione di un centro storico, le amministrazioni si sono impegnate su problematiche analoghe che implicano, fra l'altro: la consapevolezza che tale rigenerazione si fonda su una stretta coniugazione tra azioni materiali (rivolte al recupero del patrimonio edilizio) e azioni immateriali (mirate alla valorizzazione delle risorse umane e delle tradizioni identitarie stratificate nei luoghi); la convinzione che intervenire in un centro storico significa anche “investire” nel territorio circostante (specie metropolitano); l'importanza del mercato immobiliare in tale tipo operazioni; la necessità di ...

La ricostruzione dell’abbazia di Montecassino

La ricostruzione dell’abbazia di Montecassino

Autore: Tommaso Breccia Fratadocchi ,

Numero di pagine: 196

La distruzione totale dell’abbazia benedettina di Montecassino nel corso del secondo conflitto mondiale fu considerata a ragione la perdita più dolorosa e irreparabile del nostro patrimonio artistico. La stessa abbazia sarebbe divenuta, in un breve giro di anni, l’emblema della ricostruzione dei nostri monumenti con tutte le problematiche connesse. Il libro svolge un percorso articolato fra le vicende dell’antica abbazia, della sua distruzione e della ricostruzione, grazie a numerose fonti documentarie attinte di prima mano da diversi archivi. In particolare per la prima volta viene esplorato l’archivio dello studio del progettista della ricostruzione, l’ing. arch. Giuseppe Breccia Fratadocchi. Ugualmente per la prima volta è stato consultato il materiale della Pontificia Commissione Centrale per l’Arte Sacra oggi conservato nell’Archivio Segreto Vaticano. Emerge una originale storia finora mai scritta e di grande rilevanza per la conoscenza delle vicende della ricostruzione nel contesto delle teorie del restauro e nel clima socio-politico dell’Italia di allora. Tommaso Breccia Fratadocchi architetto ha svolto studi sulle tematiche della tutela del paesaggio con...

Restauro e ricostruzione

Restauro e ricostruzione

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 162

Dopo il quaderno monografico dedicato ai restauri dell'Acropoli di Atene, l'ARCo presenta "Restauro e ricostruzione: l'esempio della Polonia", nel quale viene descritta l'esperienza polacca dal XX al XXI secolo attraverso l'approfondimento di alcuni nodi ideologici, politici ed economici, assolutamente attuali nel dibattito internazionale, entro i quali la tutela e la conservazione del patrimonio culturale si è sviluppato in Polonia con alterne vicende. Al centro, la grande ricostruzione post bellica ed i rapporti politici ed economici che hanno profondamente caratterizzato lo sviluppo della conservazione all'interno degli scenari politici e sociali polacchi e i temi simbolici e teorici attorno ai quali si è sviluppato il dibattito sulla ricostruzione.

Il Ghetto racconta Roma

Il Ghetto racconta Roma

Autore: Luca Fiorentino ,

Numero di pagine: 178

Beniamin scese dal Campidoglio verso il circo Flaminio per raggiungere altri ebrei sulla riva del fiume all'isola Tiberina. Loro, ebrei romani da più di un secolo, avrebbero accolto gli schiavi ebrei condotti a Roma per il trionfo di Tito. Il rabbino di Scola Catalana guardava progredire le demolizioni del Ghetto dove era nato e quella parte di città cambiare rapidamente, fino a dare spazio alla nuova Sinagoga e ai palazzi umbertini. Il suo pronipote Gabriele fissa ora i lavori in corso, lo sguardo perso sulle antiche murature riscoperte e sui monumenti tornati alla luce. Sono quelli della storia di più di tre secoli di costrizione e poggiano su strutture antiche, quelle che duemila anni fa facevano da corona al circo Flaminio. Cosa si vede, cosa si pensa, come si corre tra ragione e fantasia di fronte ad un percorso della memoria.

GIUSTIZIOPOLI PRIMA PARTE

GIUSTIZIOPOLI PRIMA PARTE

Autore: Antonio Giangrande ,

Numero di pagine: 548

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

Responsabilità nella conservazione del costruito storico

Responsabilità nella conservazione del costruito storico

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 192

Il tema affrontato risulta cruciale: quali sono i limiti della responsabilità etica e professionale del restauratore architetto e ingegnere negli interventi di conservazione del patrimonio storico? L'ARCo, nei suoi venti anni di vita, ha inteso offrire uno spazio di ampia discussione e di libero confronto sui temi della conservazione e del restauro del patrimonio storico internazionale. Patrimonio di meravigliosi tesori, complesso, ricco e sfaccettato nel quale il tessuto dell'edilizia storica minore deve essere parte integrante da tutelare e conservare anche contro specifici interessi economici e politici, e per il quale l'Associazione sta sempre di più sottolineando la preoccupazione per il crescente rischio di depauperamento e distruzione. Questa situazione si riflette sulle difficoltà che i professionisti incontrano nell'esercizio della professione. Il convegno è stato quindi un'occasione per fare il punto e confrontarsi, anche con i colleghi dell'Accademia di Francia, su quali siano i margini della responsabilità nei confronti della norma, delle condizioni finanziarie e sulla conduzione a regola d'arte degli interventi di restauro; quale sia lo spazio del progetto e...

Reggio città metropolitana

Reggio città metropolitana

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 560

Il volume raccoglie i contributi culturali di sessanta relatori dell'omonimo Convegno Nazionale che ha preso le mosse dalla designazione della città di Reggio Calabria quale Città Metropolitana, realtà istituzionale che sollecita analisi ed approfondimenti in vaste aree culturali. Questo riconoscimento si inserisce peraltro in un contesto politico-sociale purtroppo caratterizzato da una preoccupante recessione civile e culturale. Comunque, pur non delineandosi la concretizzazione della previsione normativa in termini prossimi, è avvertito coralmente il convincimento che la città di Reggio Calabria sarà proiettata verso un impatto con uno straordinario intreccio di valori e di interessi del bacino del Mediterraneo. È dunque avvertita l'esigenza di una rinnovata lettura interpretativa di quest'area geopolitica ("Conoscere il Mediterraneo, oggi" CAP. I). L'esplorazione in profondità della straordinaria ricchezza culturale, che quest'area ha prodotto, conservato e diffuso nei secoli ("Umanesimo Mediterraneo" CAP. II), tende appunto alla sua riproposizione all'interesse internazionale proprio da parte di una Città che nella sua nuova fisionomia istituzionale ("Città...

LA LOMBARDIA

LA LOMBARDIA

Autore: Antonio Giangrande ,

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

Italia Nostra 453/2010

Italia Nostra 453/2010

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 32

EDITORIALE I "palazzinari" dell'energia ORESTE RUTIGLIANO E MARIA RITA SIGNORINI Si è fatto tardi GUIDO ORLANDINI OPINIONE Grandi opere al tempo della crisi NICOLA CARACCIOLO DOSSIER Il business e la politica FURIO COLOMBO Autostrada Tirrenica e gli "effetti annuncio" SCHEDA DI STEFANO LENZI Quando la deroga diventa la regola ANNA DONATI La beffa del Ponte CLAUDIO VILLARI Un progetto insostenibile GUIDO SIGNORINO La Sicilia ha bisogno di più traghetti GIUSEPPE LA FACE Bocciato anche dalla Corte dei Conti SCHEDA DI LEANDRO JANNI SAGGIO Se Keynes viene tradito MARIO SEBASTIANI Olimpiadi snaturate CARLO RIPA DI MEANA DOSSIER Dietro gli stadi una colata di cemento MIRELLA BELVISI La pretese del "divino" calcio ROBERTO MANNOCCI Via il Sant'Elia e vai con la speculazione FANNY CAO Piemonte in Progress (di sacrifici) MARIA TERESA ROLI Follia ad Alta Velocità TIZIANO CARDOSI E MARIA RITA SIGNORINI SEGNALAZIONI "L'ottovolante" sull'Abbazia CARLA DE ANGELIS "(In)cubo" in piazza Rovetta ROSSANA BETTINELLI Se il campanile crolla per incuria... LUCILLA TOZZI Il Web-GIS del turista FILIPPO GAGLIANO L'acquedotto da tutelare MARIA CARMELA CAIOLA Siano proseguiti gli scavi archeologici di...

Ultimi ebook e autori ricercati