Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Il cane giallo

Il cane giallo

Autore: Georges Simenon

Numero di pagine: 144

C’era in lei un’umiltà esagerata. I suoi occhi cerchiati, il suo modo di muoversi senza far rumore, senza sfiorare le cose, quel suo fremere d’inquietudine alla minima parola, corrispondevano abbastanza all’idea che ci si fa della serva abituata a ogni durezza. Sotto quelle apparenze si sentivano però come dei sussulti di orgoglio, che lei si sforzava di non lasciar trasparire. «Era anemica. Il suo seno piatto non era fatto per risvegliare i sensi. Eppure c’era qualcosa di attraente in lei, qualcosa di torbido, di avvilito, di vagamente morboso». (Le inchieste di Maigret 6 di 75)

Il cane di terracotta

Il cane di terracotta

Autore: Andrea Camilleri

Numero di pagine: 200

Le informazioni di un pentito su un traffico d'armi portano il commissario Montalbano a scoprire in una grotta dietro una finta parete, due cadaveri abbandonati da oltre cinquanta anni. Montalbano si trova così a svolgere due indagini: la prima su una pericolosa cosca mafiosa, l'altra, per lui più appassionante, su un delitto compiuto nel 1943 durante i confusi giorni che precedono lo sbarco americano in Sicilia. Pubblicato nel 1996, Il cane di terracotta è il romanzo poliziesco che ha reso famoso Camilleri.

E l'uomo incontrò il cane

E l'uomo incontrò il cane

Autore: Konrad Lorenz

Numero di pagine: 123

A Konrad Lorenz è stato conferito il Premio Nobel 1973 per la medicina in riconoscimento della sua opera fondatrice di una scienza che rivela sempre più la sua enorme portata: l’etologia. Ma Lorenz non è soltanto un grande scienziato: pochi libri hanno affascinato così tanti lettori in questi ultimi anni come le storie di animali da lui magistralmente raccontate nell’"Anello di Re Salomone". Ora, in "E l’uomo incontrò il cane", il lettore troverà una sorta di proseguimento di quelle storie, tutto dedicato all’animale che più di ogni altro crediamo di conoscere e sul quale però tante cose abbiamo da scoprire – il cane. Lorenz ci guida qui innanzitutto verso le origini dell’«incontro» fra l’uomo e il cane, quando il rapporto era piuttosto con i due, assai differenti, antenati dei cani attuali: lo sciacallo e il lupo. Queste origini lasciano le loro tracce in tutte le complesse forme di intesa, obbedienza, odio, fedeltà, nevrosi che si sono stabilite nel corso della storia fra cane e padrone. Spesso ricorrendo a dei casi a lui stesso avvenuti, Lorenz riesce in queste pagine a illuminare rapidamente tutto l’arco della «caninità» con la grazia di un vero...

Educare o rieducare il cane

Educare o rieducare il cane

Autore: Franco Fassola

Numero di pagine: 150

Capita a molti di ritrovarsi in casa un cane disubbidiente, ribelle, che non ne vuole sapere di rispettare le regole, rende la vita difficile per la famiglia di cui fa parte e può arrivare perfino a costituire un pericolo per gli estranei, per lo stesso padrone o i suoi familiari. Questo manuale spiega sia come educare bene il cucciolo, sia come correggere i comportamenti indesiderati del cane adulto perché il vostro amico sia equilibrato e felice al vostro fianco.

Adriano, Il Cane Di Pompei - Hadrian, the Dog of Pompeii

Adriano, Il Cane Di Pompei - Hadrian, the Dog of Pompeii

Autore: Matthew Frederick , Leo Lä̈tti

Numero di pagine: 32

A delightful story of a special dog and the magical place he calls home. Follow Hadrian the Dog of Pompeii amid famous ruins and friendly tourists, and experience the adventure that changed his life. Discover more about Pompeii in the historical sections of the book and the location map. Suitable for all children with a love of animals, and for parents and educators seeking an entertaining way to introduce the subjects of travel, history, archeology, and geography. The Italian text followed by the English translation on every page make the book a fun tool for language students and teachers as well. Fully illustrated. Large print. Ages: 3+

Il cane impara giocando. Allegria e successo nella pratica quotidiana

Il cane impara giocando. Allegria e successo nella pratica quotidiana

Autore: Maria Hense (veterinario.) , Christina Sondermann

Numero di pagine: 191
Nostracan. Il cane profeta

Nostracan. Il cane profeta

Autore: Gennaro Simonelli

Numero di pagine: 54

Vi siete mai chiesti perché il cane, quando vede un altro cane, lo insegue e, subito, lo annusa sotto la coda? E perché il cane, quando vede una carrozza, la rincorre abbaiando e cerca di fermarla? Perché il cane litiga sempre con il gatto? E, per finire, perché il gatto odia tanto il topo e lo rincorre? Avventuratevi in questa meravigliosa lettura e lo scoprirete.

A cantare fu il cane

A cantare fu il cane

Autore: Andrea Vitali

Numero di pagine: 421

«Il mondo di Vitali? Piacere garantito.» Oggi «Secondo me, Vitali sorpassa con la sua levità Guareschi. Il suo è puro gioco narrativo con momenti di alto virtuosismo.» la Lettura - Corriere della Sera - Antonio D'Orrico «Un grande narratore che, come Piero Chiara e Mario Soldati, sa raccontare la profondità della superficie.» Tuttolibri - Bruno Quaranta Una nottata turbolenta, ladri, fughe, amori, e un bastardino ringhioso e mordace «Un diavolo, no. Un cane piuttosto. Il bastardino di casa Panicarli della cui esistenza nessuno aveva avvisato il carabiniere Virgola. Sbucato da chissà dove, e abbaiando come se avesse ereditato i toni di tutte le razze che s’erano incrociate prima di arrivare a lui, in un battibaleno gli aveva addentato la gamba sinistra del pantalone, strappandola con una ferocia ringhiante e poi sputandola per riprendere ad abbaiare come un ossesso, e aggirandolo per attaccarsi alla gamba destra.» La quiete della notte tra il 16 e il 17 luglio 1937 viene turbata a Bellano da un grido di donna. Trattasi di Emerita Diachini in Panicarli, che urla «Al ladro! Al ladro!» perché ha visto un’ombra sospetta muoversi tra i muri di via Manzoni. E in...

Ho ucciso il cane nero. Come ho sconfitto la depressione e riconquistato la vita

Ho ucciso il cane nero. Come ho sconfitto la depressione e riconquistato la vita

Autore: Roberto Gervaso

Numero di pagine: 183
Il galateo per il cane. Manuale di educazione sociale per una buona convivenza

Il galateo per il cane. Manuale di educazione sociale per una buona convivenza

Autore: Roberto Marchesini

Numero di pagine: 160
Vivere con il cane. Come migliorare il rapporto fra cani, bambini, adulti

Vivere con il cane. Come migliorare il rapporto fra cani, bambini, adulti

Autore: Roberto Marchesini

Numero di pagine: 160
Il Cane Illustrato

Il Cane Illustrato

Autore: John Alfred Stock Birgham

Numero di pagine: 96

Un libretto di 82 pagine dedicate al nostro amico cane. Dopo una sintesi breve della storia del cane l’e-Book tratta della classificazione delle razze canine, delle razze canine pericolose, delle malattie dei cani, dei cani famosi, dei cani nel cinema, su youtube, nella letteratura, con un bellissimo brano tratto da Oliver Curwood, delle Citazioni, Proverbi e Modi di dire sui cani e tanti altri argomenti. Il tutto illustrato da più di 50 immagini a colori e in bianco e nero.

Il cane nella pratica veterinaria

Il cane nella pratica veterinaria

Autore: Aldo La Spina

Numero di pagine: 176

Aldo La Spina, formatore di educatori cinofili professionisti, si confronta e collabora da sempre con medici veterinari esperti di comportamento. Con il loro contributo, in questo libro fornisce indicazioni preziose e istruzioni collaudate per avvicinare, calmare, rassicurare e gestire al meglio il cane in ambulatorio e nella visita. Le principali variabili che condizionano il comportamento del cane sono affrontate in una prospettiva estremamente pratica: le caratteristiche e le peculiarità delle razze, l’influenza dell’ambiente di vita, la storia personale, la relazione con il proprietario e il clima familiare. Il volume è ricco di consigli su come interagire con il cane e sul modo più corretto per instaurare un rapporto positivo e costruttivo con il proprietario, sostenendolo e indirizzandolo nella preparazione e attesa della visita, nella cura e in tutte le situazioni più difficili dal punto di vista emotivo.

Il cane secondo me

Il cane secondo me

Autore: Roberto Marchesini

Numero di pagine: 184

Nel corso della sua vita, Roberto Marchesini ha avuto a che fare con centinaia di cani, dalle razze e i caratteri più disparati, e non solo per «lavoro»; lo hanno accompagnato nei momenti più importanti e significativi, sono stati dei veri compagni d’avventura, che hanno contribuito, come dice lui, a «fare di me quello che sono, non meramente nel senso professionale che, in fondo, è un dettaglio e forse poco m’interessa». Questo libro è un omaggio a tutti loro; perché i cani ci sono accanto, ma spesso non li vediamo: troppe volte ci mettiamo alla ricerca del cane nascondendone le tracce, come se queste rivelassero un nostro coinvolgimento in un affare sporco. Nel racconto delle avventure, peripezie, nel fissare pensieri e ricordi attraverso numerosi flashback, Marchesini regala ai lettori scene di vita con i cani in presa diretta. E forte della propria trentennale esperienza personale, il suo «secondo me», ci spiega come relazionarci al cane, come entrare in contatto con lui, come capirlo e come stabilire un rapporto di reciproco scambio e di crescita. Non un trattato sui cani, ma un diario ricco di emozioni e osservazioni, in cui molti lettori con un amico a...

Il cane pastore tedesco

Il cane pastore tedesco

Autore: Domenico Scapati

XXI Corso Cinofilo della Guardia di Finanza - Vita, Socialità e Lavoro, Istinti e Comunicazione, Percezione e Comportamento, Prossemica e Aggressività, Educazione e Addestramento, Legislazione.

Il cane di Zarathustra. Tutto Nietzsche per tutti. Con un antologia delle opere

Il cane di Zarathustra. Tutto Nietzsche per tutti. Con un antologia delle opere

Autore: Gianfranco Morra

Numero di pagine: 528
Il cane

Il cane

Autore: Guido Pagliarino

Numero di pagine: 117

Anno 1973, Torino: Il terrorismo di destra e di sinistra da anni imperversa in Italia e non farebbe di certo notizia che un uomo è stato morso da un cane, se non fosse che non soltanto ne è rimasto orrendamente ucciso un noto eroe della Resistenza decorato con medaglia d’oro nonché uno dei più alti vertici dello strategico gruppo industriale Italiavolo: inviso ai neofascisti per la prima ragione, alle Brigate Rosse, delle quali suo figlio ventunenne fa parte, per la seconda. Come se non bastasse, la vita privata della vittima non è del tutto limpida . Infine il vice questore Vittorio D’Aiazzo troverà sì la soluzione, ma solo grazie a un’intuizione del suo amico Ranieri Velli, scrittore e giornalista di cronaca nera nel glorioso, plurisecolare foglio torinese Gazzetta del Popolo. Anno 1973. Il fenomeno sociopolitico degenerativo del terrorismo, apparso in Italia verso la fine degli anni ‘60, è ormai entrato nella sua fase più tragica, gruppi armati di sinistra e di destra esercitano violenze in forme differenti ma tutte micidiali. Non farebbe di certo notizia, in tale atroce clima sociale, che un uomo è stato morso da un cane, se non fosse che non soltanto ne è...

Perché il cane abbaia?

Perché il cane abbaia?

Autore: Salvatore Zanfardino

Numero di pagine: 76

È un suono familiare l’abbaiare di un cane; può avere diverse sfumature, diversi obiettivi, come diversi sono i motivi che possono scatenarlo, ma gli uomini sono sordi e presi dalle loro troppe preoccupazioni, spesso ignorano i segni che un cane, un semplice cane lancia loro. In queste pagine protagonista è Ulisse, un cane intelligente e fedele, che nonostante sia stato abbandonato, quasi incapace di credere che i suoi padroni si siano stancati e liberati di lui, si ostina a voler ritrovare la strada di casa e il suo piccolo amico Marco. Nel suo lungo peregrinare molte sono le vicende in cui si imbatte, molte le persone che hanno bisogno di aiuto, e Ulisse, novello eroe, con la sola forza della sua voce porterà pace e giustizia, attirando su di sé la curiosità e l’attenzione di tutti. Ma non esiste gloria per chi pratica nell’umiltà la rettitudine e Ulisse rifugge il clamore del successo, avendo ben chiara nella mente la sua meta... Un libro solo apparentemente leggero, che come una grande metafora racconta e celebra le virtù degli onesti e di quanti operano nell’ombra al fine di costruire una società migliore.

Il cane marino

Il cane marino

Autore: Pietro Bellagamba

Numero di pagine: 330

I protagonisti principali sono i due Narratori, che raccontano gli stessi avvenimenti in un flashback quasi parallelo: un giovane Ingegnere, Solieski, dotato ma presuntuoso e complessato ed un giovane vagabondo, detto Toscano, anche lui afflitto da vari problemi. Altro protagonista è il ricchissimo e vecchio Mantero, perso tra la moglie giovane e bella ed una Fabbrichetta obsoleta, che produce più infortuni che acciaio. Ma il suo interesse principale è la ricerca in mare di pesci strani ed Esseri marini forse inesistenti. L’ingegnere è incaricato di risanare l’Azienda e lo fa con competenza e poca umanità. Per il Toscano, barche e mare, lavoro in fabbrica, misteriose cassette ed anfore false da ripescare dal profondo con scadenti attrezzature subacquee, donne frigide ed altre molto compiacenti…Altri avvenimenti? Amari suicidi, coltivazione di ortaggi e sanguinosi macelli di cetacei, inspiegabili incidenti mortali e stranissimi fenomeni che hanno luogo presso isolotti dall’aspetto inquietante, falso…. Sogni pieni di stranezze che poi si realizzano oppure no…. Alcuni protagonisti perdono il lavoro, altri la vita Solieski risulta più umano, il Toscano ritorna quasi...

Mi presento, sono il cane

Mi presento, sono il cane

Autore: Pierluigi Raffo

Numero di pagine: 253

Quante persone adottano o acquistano un cane spinte dall’entusiasmo del momento, per poi rendersi conto che il rapporto con l’animale non è così semplice come credevano? E quanti cani finiscono ogni anno nei canili, quando i padroni ritengono che la convivenza diventi un ostacolo alla loro libertà? Mi presento sono il cane nasce dall’esigenza di dare informazioni oggettive per intraprendere un percorso di vita con un cane, sia esso di razza o meticcio, cucciolo o adulto. Mettendo in evidenza tutte le peculiarità dell’animale, descrive le varie fasi evolutive, i meccanismi di apprendimento, fino a giungere al perché dei suoi comportamenti e alle dinamiche sociali con i membri della propria specie e con l’uomo. Imparando a capire e a comunicare con il cane, sarà dunque possibile instaurare, attraverso dinamiche di reciproco rispetto, una corretta relazione e una serena convivenza. - Costruire una corretta relazione con il proprio cane - Prevenire l’insorgenza di problemi nella vita quotidiana - Fare una scelta consapevole nell’adozione di un cane - Capire i bisogni del cane - Conoscere l’etogramma e la comunicazione di specie specifica - Costruire corrette...

Il cane Lancillotto

Il cane Lancillotto

Autore: Cecco Mariniello

Numero di pagine: 96

“Ginevra non era mai stata così felice. Ogni tanto prendeva fra le sue mani la testa del cane, lo baciava in mezzo agli occhi e gli prometteva con slancio che avrebbero vissuto così per sempre e non si sarebbero mai separati per nessun motivo. Mai, mai...” Tanto tempo fa un cucciolo venne offerto in dono a una bambina, in un paese lontano. Era un piccolo cane affettuoso, sensibile e raffinato, che viveva nel lusso di una dimora signorile, ma non riusciva in nessun modo a resistere alla tentazione di rotolarsi nella cacca ogni volta che poteva. Per questo fu cacciato dal padrone di casa e dovette separarsi dalla dolce amica della sua vita, Ginevra. Si saranno poi incontrati di nuovo Lancillotto e Ginevra? E cosa avrà imparato lui, costretto a crescere e diventare grande da solo? Un vero appassionante romanzo di avventura e di amore per bambini di tutte le età.

Ultimi ebook e autori ricercati