Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Il Pensiero, XIII, 1-3, 1968

Il Pensiero, XIII, 1-3, 1968

Autore: Franco Bosio , Alberto Caracciolo , Gillo Dorfles , Bruno Lauretano , Karl Löwith , Aldo Masullo , Enzo Paci , Pier Aldo Rovatti , Rossana Scarlattei , Livio Sichirollo , Fulvio Tessitore , Salvatore Veca ,

Numero di pagine: 304

Fascicolo 1-2: Saggi: L. LUGARINI, L’uomo in prospettiva cassireriana; A. MASULLO, La ricerca dell’«unità fondamentale» nella filosofia di Cassirer; S. VECA, Il concetto di numero nella filosofia di E. Cassirer; E. PACI, La presa di coscienza della biologia in Cassirer; P.A. ROVATTI, Funzione e significato della struttura temporale in Cassirer; G. DORFLES, Mito e metafora in Cassirer e Vico; B. LAURETANO, Il linguaggio tra mito e logo nel pensiero Ernst Cassirer. I. Fascicolo 3: Saggi: F. TESSITORE, Vico tra due storicismi; A. CARACCIOLO, Principio della libertà e principio della confessione nell’itinerario religioso; B. LAURETANO, Il linguaggio tra mito e logo nel pensiero Ernst Cassirer. II. Problemi e discussioni: Una lettera di Karl Löwith; F. BOSIO, Per un’analisi della condizione arcaica dell’uomo. Rassegne: R. SCARLATTEI, Rileggere Vico; L. SICHIROLLO, Hegel in una prospettiva della Resistenza tedesca. Recensioni. Libri ricevuti.

Il nuovo Protagonisti e testi della filosofia. Per le Scuole superiori

Il nuovo Protagonisti e testi della filosofia. Per le Scuole superiori

Autore: Nicola Abbagnano , Giovanni Fornero ,

Numero di pagine: 1008
La filosofia. Vol. 2A-2B: Dall'umanesimo all'empirismo-Dall'illuminismo a Hegel. Con espansione online. Per le Scuole superiori

La filosofia. Vol. 2A-2B: Dall'umanesimo all'empirismo-Dall'illuminismo a Hegel. Con espansione online. Per le Scuole superiori

Autore: Nicola Abbagnano , Giovanni Fornero , Giancarlo Burghi ,

Lo Stile del Pensiero

Lo Stile del Pensiero

Autore: Paolo D'Alessandro ,

Numero di pagine: 172

Cosa succede quando la lettura non procede più secondo un percorso lineare? Come cambia il modo di pensare di fronte a testi mediali? Esiste uno “stile” del pensiero, che va di pari passo con il modo in cui i contenuti vengono strutturati, fruiti e rielaborati da ogni soggetto? Il presente testo rappresenta una sperimentazione aperta e ipertestuale, che declina le domande appena esposte mediante la proposta teoretica e culturale di un caso emblematico: lo stile di Friedrich Nietzsche. A metà tra scrittura ipertestuale e mappa cognitiva, la sperimentazione cerca di gettare luce sul modello del pensatore dello Zarathustra adattando il supporto al modello cognitivo che vuole sottolineare e illustrare. A completare il volume un'analisi critica del modello di scrittura ipertestuale e di lettura cognitiva a cura di Matteo Ciastellardi.

Il Pensiero, XXII, 1-2, 1981 (nuova serie)

Il Pensiero, XXII, 1-2, 1981 (nuova serie)

Autore: Franco Biasutti , Antonio Francioni , Gwendoline Jarczyk , Pierre-Jean Labarrière , Fulvio Longato , Leo Lugarini , Francesca Menegoni , Livio Sichirollo , Vincenzo Vitiello ,

Numero di pagine: 198

Fascicoli 1-2. Al Lettore. Saggi: L. LUGARINI, Tempo e concetto nella comprensione hegeliana della storia; L. SICHIROLLO, Intorno a «pedagogia» in Hegel; F. BIASUTTI, Preliminari alla lettura della sezione «Proportion» nella Logica hegeliana del 1804/05; F. LONGATO, Il sistema dei principi nella «Metafisica» di Hegel a Jena; F. MENEGONI, Lo statuto scientifico della morale nel primo periodo jenese di Hegel (1801-1804). Discussioni: V. VITIELLO, Sull’essenza nella Logica hegeliana; P.-J. LABARRIÈRE e G. JARCZYK, Structure réflexive du réel chez Hegel. Ricerche: A. FRANCIONI, Su alcuni presupposti platonici della filosofia hegeliana. Note su un topos. Recensioni.

I nodi della trasparenza

I nodi della trasparenza

Autore: Fabio Corigliano ,

Numero di pagine: 208

Prefazione di Paolo Savarese. Una cartografia dei luoghi in cui il concetto di trasparenza si manifesta e allo stesso tempo subisce le sue più drammatiche torsioni: dall’analisi del mito fondativo della casa di vetro, alla descrizione del contesto concettuale all’interno del quale si incardina metafisicamente ed esteticamente l’ideologia della trasparenza, sino a fornire uno spaccato del fronteggiarsi dello Stato (e della sua ragione pubblica) e dell’uomo.

La comunità “impossibile” di Georges Bataille

La comunità “impossibile” di Georges Bataille

Autore: Marina Galletti ,

Numero di pagine: 264

Decifrando aspetti ancora scarsamente analizzati del pensiero e dell'opera di Bataille, e portando alla luce alcuni testi finora inediti (e dei quali si ignorava perfino l'esistenza, come Le Château, programma per una società utopica), Marina Galletti analizza l'evoluzione del senso di "comunità" sullo sfondo delle esperienze vissute da Bataille tra il 1933 e il 1945, anni nei quali egli giunge a elaborare una visione medita della letteratura. Il libro evidenzia inoltre la lucidità politica di Georges Bataille, il suo sguardo radicalmente nuovo, su un nodo portante della storia del ventesimo secolo: la questione del rapporto tra fascismo e comunismo.

La Fenomenologia dello spirito di Hegel

La Fenomenologia dello spirito di Hegel

Autore: Alessandro Arienzo , Francesco Pisano , Simone Testa ,

Numero di pagine: 245

[English]:The volume collects essays dedicated to the Phenomenology of the spirit of G.W.F. Hegel and to some of its main interpretations. It gathers critical essays on the Hegelian masterpiece and studies on Hegel’s influences on authors such as Marx, Gentile, Heidegger, Kojève, Paci, Lacan and Brandom. These contributions investigate some categorical nodes that have marked ensuing ethical, theoretical, philosophical-political and later psychoanalytic reflections: dialectic, culture, negation, desire, body, phenomenon, recognition. Therefore, this collection does not intend to mark a specific interpretation of the Hegelian text. Rather, the authors share the effort to illustrate in actu exercito the possibilities given by these two extremes – the text and its interpretation – in which later philosophical culture has moved. Through this movement the Phenomenology of the spirit continues to produce Philosophy, intended as an opportunity and an instrument for the understanding of "one's own time with thought". In addition to the editors, the volume hosts contributions from: Stefania Achella, Rossella Bonito Oliva, Alessio Calabrese, Teresa Caporale, Alessandro De Cesaris,...

Sociologia

Sociologia

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 196

Il "paradiso abitato da diavoli" - Riflessioni sul male Parte seconda - Percorsi Andrea Bixio Eros e il male: dal dio capriccioso alla macchina erotica Alberto Abruzzese, Davide Borrelli Le scienze sociali tra demonio della comunicazione e comunicazione del demonio Marcello Strazzeri Walter Benjamin e la funzione della violenza nella creazione giuridica Vincenzo Rapone L'esperienza della comunione intima tra gli esseri. Erotismo, Male, Sacrificio in Georges Bataille Tito Marci L'"irredentismo" dell'Oggetto. Il principio del Male nel pensiero sociologico di Jean Baudrillard Roberto Valle La falsificazione del male. Anticristo e katechon nel pensiero religioso e politico russo dell'età d'argento Folco Cimagalli Sofferenza, Dio e caos. Alcune note sulla teodicea in Weber Emanuele Rossi Theodor W. Adorno e il male "insaziabile": una lettura sociologica Erica Antonini Le figure del male in Hannah Arendt Raffaele Bracalenti, Attilio Balestrieri "Bestemmiavano Dio e lor parenti". Alcune riflessioni psicoanalitiche sul male Note Recensioni

Filosofia per tutti. Una breve storia del pensiero da Socrate a Ratzinger

Filosofia per tutti. Una breve storia del pensiero da Socrate a Ratzinger

Autore: Stefano Fontana ,

Numero di pagine: 160

L'uomo vive come in una scatola e ha due interessi: sapere se le cose dentro la scatola hanno un ordine e se fuori della scatola c'è qualcosa d'Altro. È a partire da questa metafora e facendosi guidare da due massime - nessuno si dà ciò che non ha; un errore all'inizio è grande nella conclusione - che viene intrecciata questa breve storia della filosofia che, con linguaggio semplice, spiega i nodi della filosofia e perché essi debbano essere sciolti tramite il buon senso e il realismo. Ad alimentare la fabbrica degli scettici e dei disperati ci pensano infatti già i professori di filosofia! Una storia della filosofia semplice è possibile perché la filosofia è per i semplici e parla il linguaggio delle cose. Fare semplicemente filosofia è possibile.

I sentieri della filosofia

I sentieri della filosofia

Autore: Sergio Givone ,

Numero di pagine: 112

Cos’è la filosofia, come nasce, come si diventa filosofi? Forse anzitutto andando alla ricerca dei linguaggi con cui si è costituita per seguirne le tracce, le interruzioni, le riprese, ripercorrendo i sentieri già tracciati o avventurandosi su quelli appena iniziati. La filosofia, come ci mostra la prospettiva ermeneutica di Givone, non è riducibile a un’univoca definizione; si costituisce appoggiandosi a qualcosa che sta al di fuori di essa, dalla poesia dei tragici greci fino ai testi che la tradizione ci ha via via consegnato come “filosofici”. Non solo. La tensione tra mito e logo si ripropone, a detta dell’autore, in ogni discorso filosofico autentico. Ci sono infatti cose che hanno bisogno del logo, per essere comprese, e cose che hanno bisogno del mito, per essere dette. L’abisso che il mito ci mostra – l’assunzione della colpa per un atto non voluto – è quel pensiero tragico a cui la filosofia continuamente si alimenta e che interpreta rivelando l’intreccio profondo tra filosofia, etica ed estetica. Il volume riprende le lezioni di Sergio Givone alla Scuola di alta formazione filosofica. Muovendo dall’interrogativo autobiografico su che cosa sia ...

La mente inquieta

La mente inquieta

Autore: Massimo Cacciari ,

Numero di pagine: 128

Una reinterpretazione storico-culturale profondamente innovativa del mondo umanistico.

Manuale di filosofia del diritto. Figure, categorie e contesti

Manuale di filosofia del diritto. Figure, categorie e contesti

Autore: Thomas Casadei , Gianfrancesco Zanetti ,

Numero di pagine: 416
La filosofia. Volume 3A-3B. Per le Scuole superiori

La filosofia. Volume 3A-3B. Per le Scuole superiori

Autore: Nicola Abbagnano , Giovanni Fornero , Giancarlo Burghi ,

Le leggi dell’imitazione

Le leggi dell’imitazione

Autore: Gabriel Tarde ,

Numero di pagine: 384

Un classico ritrovato. Si può definire così la prima pubblicazione integrale in italiano dell’opera maggiore di Gabriel Tarde, finalmente accessibile nell’edizione curata da Filippo Domenicali. Pubblicato a Parigi nel 1890, all’epoca della costituzione della sociologia come scienza, il testo affronta i nodi centrali della disciplina in un percorso che parte da una definizione dei princìpi della sociologia per spaziare in territori apparentemente eterogenei, che vanno dalla linguistica alla religione, dalla mitologia alla politica, dall’economia all’etica e all’arte. Noto in Francia come rivale e opposto simmetrico di Durkheim, dimenticato a lungo in Europa, ripreso negli Stati Uniti dalla Scuola sociologica di Chicago, rilanciato da Gilles Deleuze come interlocutore privilegiato intorno ai temi della differenza e della ripetizione, Tarde è anzitutto un acuto analista del rapporto tra scienze naturali e scienze sociali. Nella dialettica tra differenza e ripetizione egli vede il motore dello sviluppo umano a tutti i livelli, in un moto dinamico tra la variazione e la duplicazione, tra l’invenzione e l’imitazione. Il lettore sarà colpito dall’attualità del suo ...

I luoghi del pensiero

I luoghi del pensiero

Autore: Paolo Pagani ,

Numero di pagine: 192

I luoghi del pensiero non è un libro di filosofia, ma parla soprattutto di filosofi, delle loro vite e dei luoghi che hanno abitato. Questo libro è una originale cartografia intellettuale che racconta la storia delle idee e della loro genesi. Un viaggio-reportage alle radici della cultura europea: nomi, case, sepolcri degli uomini che hanno cambiato la nostra visione del mondo. Soprattutto: idee nate da quei nomi, in quelle dimore, interrate in quei sepolcri, ma ancora vive perché potenti, lungimiranti, preziose, eterne, fondative. Perché c’è un’aura in ogni luogo, un linguaggio non detto che si impara ad ascoltare. Da Spinoza, nel Seicento olandese, Paolo Pagani risale il tempo e lo spazio fino a Thomas Mann, inseguendo e spiando nel loro lavoro quotidiano e nell’impegno di una vita grandi filosofi e scrittori, muovendosi fra stati, città, paesi, borghi, piccoli abitati, baite, stanze in affitto, monti e mari, dal Sud al Nord dell’Europa, fino agli Stati Uniti.

Quando ero piccola leggevo libri

Quando ero piccola leggevo libri

Autore: Marilynne Robinson ,

Numero di pagine: 140

Non tutti sanno che tra Le cure domestiche, il romanzo di esordio con il quale Marilynne Robinson divenne una celebrità negli Stati Uniti, e Gilead, la sua seconda opera narrativa, premiata con il Pulitzer e primo capitolo di una magnifica trilogia completata da Casa e Lila, sono trascorsi ben ventotto anni: dal 1980 al 2008. E non tutti sanno che in questo trentennio o poco meno la Robinson, ben lungi dal rimanere inattiva, si è cimentata ripetutamente con il genere saggistico, regalando ai suoi lettori una serie ininterrotta di perle.Spaziando dalla meditazione teologica a riflessioni illuminanti sulla letteratura, dal ricordo autobiografico alla disamina di un’intera nazione e delle sue trasformazioni, i saggi di Quando ero piccola leggevo libri affrontano da un'angolazione nuova e complementare i grandi temi che sono al centro della sua narrativa - il clima politico e sociale degli Stati Uniti, la centralità della fede religiosa e la generosità di sguardo che ne deriva, la natura dell'individualismo americano e il mito del West - e compongono il ritratto intimo e ricco di sfaccettature di un'autrice che è considerata un vero e proprio classico contemporaneo.

Il memoriale della lingua italiana ... ridotto in ordine d'alfabeto ... In questa seconda impressione vi e il supplimento o giunta d'autori moderni (etc.)

Il memoriale della lingua italiana ... ridotto in ordine d'alfabeto ... In questa seconda impressione vi e il supplimento o giunta d'autori moderni (etc.)

Autore: Giacomo Pergamini ,

Itinerari di filosofia. Vol. A-B: Dalle origini ad Aristotele-Dall'ellenismo alla scolastica. Per il Liceo scientifico

Itinerari di filosofia. Vol. A-B: Dalle origini ad Aristotele-Dall'ellenismo alla scolastica. Per il Liceo scientifico

Autore: Nicola Abbagnano , Giovanni Fornero ,

Numero di pagine: 784
Convivere nel tempo della pluralità. XI Convegno dei Centri Interculturali

Convivere nel tempo della pluralità. XI Convegno dei Centri Interculturali

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 290

2000.1269

Ultimi ebook e autori ricercati