Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Testi mariani del secondo millennio

Testi mariani del secondo millennio

Autore: Ferdinando Castelli ,

Numero di pagine: 1182

Zawiera tłumaczenia tekstów maryjnych Przecisława Słoty, Jana z Szmotuł, Mikołaja Hussowskiego, Stanisława Grochowskiego, Mikołaja Sępa Szarzyńskiego, Macieja Kazimierza Sarbiewskiego, Wespazjana Kochowskiego, Franciszka Karpińskiego, Franciszka Dionizego Kniaznina, Adama Mickiewicza, Juliusza Słowackiego, Zygmunta Krasińskiego, Cypriana Kamila Norwida, Marii Konopnickiej, Jana Kasprowicza, Henryka Sienkiewicza, Stanisława Wyspiańskiego, Władysława Stanisława Reymonta, Józefa Ruffera, Leopolda Staffa, Kazimiery Iłłakowiczówny, Marii Pawlikowskiej Jasnorzewskiej, Jerzego Lieberta, Jalu Kurka, Stanisława Balińskiego, Krzysztofa Kamila Baczyńskiego, Suor Nulli, Jerzego Zagórskiego, Stanisława Grochowiaka, Czesława Miłosza, Zbigniewa Herberta, Jana Twardowskiego, Jana Dobraczyńskiego, Jerzego Harasymowicza, Romana Brandstaettra, Anny Kamieńskiej, Tadeusza Różewicza. Aut. przekł.: Andrea Ceccerelli, Luigi Marinelli.

Almanacco dell'orrore popolare

Almanacco dell'orrore popolare

Autore: Camilletti Fabio , Foni Fabrizio ,

Numero di pagine: 400

Da qualche tempo, in Gran Bretagna, si parla di folk horror per indicare quel miscuglio di isolamento rurale, paganesimo e paure ctonie che sembra animare come un filo segreto la cultura degli anni Settanta, tesa fra occultismo, psichedelia e incubi rurali. Al tempo stesso, sulla scia di pensatori come Jacques Derrida e Mark Fisher, folk horror ha preso a indicare qualcos’altro: non solo certe atmosfere del passato più prossimo, ma anche e soprattutto i rapporti che noi contemporanei intratteniamo con quelle atmosfere, cercando in esse un antidoto al vuoto di senso che sembra caratterizzare il presente. Almanacco dell’orrore popolare non è solo un viaggio alla scoperta del folk horror della provincia italiana. È, anzitutto, un’indagine sulle tensioni più segrete che animano la cultura della penisola: l’onnipresenza del passato e la compresenza di antico e moderno, la permeabilità tra mondo subalterno e cultura alta e lo slittare continuo tra centro e margine – sia esso geografico, sociale o culturale – che dà alla cultura italiana un’impronta perennemente decentrata, diasporica, soggetta a ibridazioni. Almanacco dell’orrore popolare raccoglie saggi, racconti...

Insieme con i lupi

Insieme con i lupi

Autore: Nicholas Evans ,

Numero di pagine: 300

In un tranquillo pomeriggio d'estate a Hope, selvaggia cittadina del Montana, un lupo scende a valle uccidendo un vitello e avvicinandosi a un bambino. La popolazione è in allarme, i lupi riaccendono negli animi una cieca paura, antichi odi e un irrefrenabile desiderio di vendetta, anche se ora sono una specie protetta. In questo clima di tensione, arriva da New York una biologa specialista in lupi, Helen Ross, una ragazza insicura e assillata dalla vita, che ha l'incarico di sorvegliare gli animali e proteggerli da coloro che vorrebbero abbatterli. Qui incontra Luke e inizia una difficile storia d'amore che vede nell'ipocrisia della provincia e soprattutto nel padre del ragazzo i maggiori nemici. Un'emozionante storia d'amore, passione e redenzione e una suggestiva esplorazione dei sentimenti, delle ragioni del cuore, sullo sfondo di uno straordinario paesaggio.

La fiaba nel Terzo Millennio. Metafore, intrecci, dinamiche

La fiaba nel Terzo Millennio. Metafore, intrecci, dinamiche

Autore: Angela Articoni , Antonella Cagnolati ,

Numero di pagine: 196

Dalle narrazioni orali popolari e poi trascritte, a quelle letterarie, alle storie mass mediali, la fiaba racchiude una lunga avventura che giunge fino ai giorni nostri: versioni illustrate, riduzioni, traduzioni a volte ardite, censure, prosecuzioni, pretesti narrativi, rovesciamenti, parodie, riscritture, adattamenti e attualizzazioni che ribadiscono la naturale predisposizione del genere fiabesco al meticciamento, alle incontrollabili stratificazioni e agli intrecci culturali. Il libro intende scandagliare questo mondo, muovendo da modelli visivi e riflessioni storico˗critiche˗comparative sullʼorigine della fiaba e sulle sue interpretazioni che continuano a rappresentare il cambiamento e le sfaccettature della società: non una mera e pedissequa ripetizione delle antiche trame, ma spesso trasposizioni che, prendendo spunto dagli orditi tradizionali, li reinterpretano mettendo in scena la nostra contemporaneità.

Millennium. Re, predoni, cavalieri e la nascita della cristianità

Millennium. Re, predoni, cavalieri e la nascita della cristianità

Autore: Holland Tom ,

Numero di pagine: 494

Di tutte le civiltà che esistevano nell'anno Mille, quella dell'Europa occidentale sembrava la peggior candidata per un futuro radioso. Paragonati agli imperi scintillanti di Bisanzio o dell'Islam, i regni frammentati affacciati sull'Atlantico sembravano poveri, impauriti e poco sviluppati. Ma l'anarchia di quegli anni non era il presagio per la fine del mondo, ma la fucina di un ordine radicalmente diverso. "Millennium" è la storia di quell'anarchia. È l'avvincente panoramica dei secoli che precedono e seguono l'anno Mille, dell'epoca di Guglielmo il Conquistatore, di Papa Gregorio VII e degli abati di Cluny, di vichinghi, monaci e servi della gleba, dei castelli e dell'invenzione della cavalleria, della prima crociata lanciata da Urbano II, oltre che del primo conflitto tra Stato e Chiesa. È la narrazione di come la cultura dell'Europa - irrequieta, creativa e dinamica - è stata forgiata dalle convulsioni di quello straordinario periodo. Edizione tascabile di "Millennium. La fine del mondo e la nascita della cristianità".

Tempo da lupi

Tempo da lupi

Autore: Francesco D'Adamo ,

Numero di pagine: 160

Giovannino, detto Ti-Jean, detto Quattrocchi, detto Spostati Mezza Cartuccia, non si aspettava di passare così il Natale: così, cioè insieme al fratello vincente, Otello, bloccati dalla nevicata del secolo in un complesso industriale abbandonato alla periferia di Milano. Sembra una passeggiata, scacciare qualche cane randagio e poi tornare davanti al panettone: fino a quando Giovannino si troverà a difendersi da un branco di lupi in una notte di tormenta... Una storia di periferia e di formazione con un nuovo indimenticabile personaggio, che scopre come si può diventare grandi restando se stessi.

L'uomo che sognava i lupi

L'uomo che sognava i lupi

Autore: Marco Galaverni ,

Numero di pagine: 240

I passi silenziosi di un giovane lupo in cerca di un territorio lontano dal branco natio s’incrociano con quelli di un ricercatore e di un fotografo stregato dalla natura. Storie di fatiche e di paure, di meraviglia e di libertà accomunano i tre, in apparenza così diversi ma in fondo così simili. In questo libro, in cui dati di campo e immaginazione si uniscono nella natura rigogliosa dell’Appennino, Marco Galaverni ci accompagna sulle orme dei lupi che passo dopo passo hanno riconquistato spontaneamente le montagne e le colline del nostro Paese, arrivando talvolta, in maniera inosservata (ma non sorprendente, se li si conosce bene), anche nei pressi di grandi città. Il rapporto millenario tra uomo e natura, di cui il lupo è forse il simbolo più potente, assume tratti sempre nuovi e spesso conflittuali, ma non finisce mai di stupirci e affascinarci, svelando tratti inaspettati dell’animo umano.

Storie di donne del terzo millennio

Storie di donne del terzo millennio

Autore: Angelica Spano Manca ,

Un sottile filo conduttore unisce le storie di donne di diversi paesi del mondo. Micol, Rosalia, Susy sono donne volitive, professioniste o studentesse che vogliono essere padrone del loro destino. Il desiderio di avventura le spinge a rischiare e a mettersi in gioco, ma spesso però devono fare i conti con la realtà in cui vivono e con l'amore.

La civiltà della tenerezza : nuovi stili di vita per il terzo millennio : con esercitazioni personali, lavori di gruppo e trainings nonviolenti

La civiltà della tenerezza : nuovi stili di vita per il terzo millennio : con esercitazioni personali, lavori di gruppo e trainings nonviolenti

Autore: Giuliana Martirani ,

Numero di pagine: 248
Millennio di Fuoco - Seija

Millennio di Fuoco - Seija

Autore: Cecilia Randall ,

Numero di pagine: 420

Baviera 1999 d.C. Mille anni sono trascorsi da quando il demoniaco popolo vaivar è apparso in Europa, muovendo dalle lande desolate oltre il Volga per reclamare il possesso delle terre abitate dagli umani e cambiare la Storia per sempre. Da allora una guerra infinita strazia il continente ormai condannato a un eterno medioevo, in cui i regni nati dalle ceneri dell'antico Sacro Impero sopravvivono a fatica tra alleanze precarie, rovesciamenti di fronte ed epidemie. I vaivar avanzano con armate di creature innaturali e spaventose, i manvar: la loro marcia procede inesorabile e sono giunti ormai nel cuore della Baviera. Ed è qui che troviamo Seija, giovane coraggiosa e tenace, l'erede di un'antica stirpe di guerrieri pagani, cacciati dalle terre di Kaleva proprio in seguito all'invasione dei vaivar. Adesso il suo popolo, decimato e nomade, sopravvive offrendo ai cristiani la propria abilità militare in cambio di cibo e di un luogo sicuro in cui piantare le tende. Seija è pronta alla lotta contro l'esercito vaivar comandato dal più grande nemico degli umani: Raivo, il Traditore dalla Mano Insanguinata, stratega temibile, condottiero spietato e unico uomo a essersi venduto anima e ...

Apocalisse e post-umano. Il crepuscolo della modernità

Apocalisse e post-umano. Il crepuscolo della modernità

Autore: Pietro Barcellona , Fabio Ciaramelli , Roberto Fai ,

Numero di pagine: 368
CasaPound Italia

CasaPound Italia

Autore: Elia Rosati ,

Quando nel 2003, a Roma, CasaPound Italia mise radici nel palazzo occupato di via Napoleone III, nessuno avrebbe potuto prevedere la sua rapidissima ascesa. Dalle piazze alle scuole, dai media ai consigli comunali, dalle periferie alle sottoculture musicali, fino ad arrivare alle elezioni politiche del marzo 2018. In quindici anni di attività, il movimento-partito di Iannone e Di Stefano è diventato l’organizzazione neofascista più solida nel frastagliato universo di estrema destra, guadagnando consensi in nuove fasce di popolazione. Un viaggio storico-politologico tra razzismo, apologia dello squadrismo mussoliniano, militanza di strada in stile Alba Dorata e uso spregiudicato della comunicazione. In parole povere: chi sono e cosa vogliono i fascisti del terzo millennio? Dopo il libro scritto a quattro mani con Aldo Giannuli su Ordine Nuovo, Elia Rosati analizza l’ascesa delle moderne camicie nere in marcia nell’Italia della crisi. In appendice al volume, un saggio di Valerio Renzi sulle relazioni di Casa- Pound con la criminalità organizzata e sulla vicenda del “lupo solitario” Gianluca Casseri, il simpatizzante che nel 2011 uccise in pieno giorno a Firenze i...

L'impero del bene

L'impero del bene

Autore: Philippe Muray ,

Ci troviamo oggi in una situazione che ricorda – ma è mille volte peggio, è mille volte più inquietante – quella del Seicento, quando avere un’opinione propria, essere un individuo, mostrarsi come individuo (e non un avanzo di individuo farlocco, di scarto, di quelli che ‘sanno distinguersi’ grazie al vestito, la macchina, il look, gli hobby, eccetera) costituiva la definizione stessa di eresia. La libertà di pensiero è sempre stata una malattia. Oggi, finalmente, possiamo dirci completamente guariti. Chi non declama il catechismo collettivo è additato come pazzo. Mai come oggi il gregge di coloro che guardano scorrere le immagini ha temuto che un minimo scarto, una variazione, potessero danneggiarlo. Mai come oggi il Bene è stato sinonimo di una condivisione così assoluta

Potere delle identità (Il)

Potere delle identità (Il)

Autore: Manuel Castells ,

Numero di pagine: 535

Castells analizza la politica della società globale in rete nel XXI secolo: il terrore di Al-Qaeda, le mobilitazioni no global e la crisi mondiale del neoliberismo. Alla perdita di senso provocata dall’istantaneità dei flussi finanziari e mediatici, le comunità umane reagiscono riaffermando aspetti centrali della propria identità e rivendicando col conflitto spazi di agibilità politica e culturale nel mondo globalizzato.

L'educazione di un fascista

L'educazione di un fascista

Autore: Paolo Berizzi ,

Numero di pagine: 240

Tutti, su un libro di storia, riconoscerebbero la fotografia di un balilla. Ma davvero i giovani fascisti, le loro divise e i loro simboli appartengono soltanto al passato? Esiste una trasmissione sempre più manifesta di valori, un passaggio tra le generazioni che conserva il culto dell’autoritarismo, della violenza e della morte, l’ossessione razzista e xenofoba, la disciplina militaresca e la pulsione identitaria che già una volta hanno formato un’intera generazione di ragazzi. Paolo Berizzi, che da anni indaga sulla rinascita delle organizzazioni di estrema destra nel nostro paese, si mette sulle tracce di un fenomeno tanto diffuso quanto sottovalutato: il ritorno dell’educazione fascista. Da nord a sud l’Italia è percorsa da una tendenza ormai visibile e capillare, capace di modellare i costumi e la mentalità attraverso potenti suggestioni. C’è una rete di palestre in cui gli sport da combattimento si usano per allevare picchiatori, militanti, “uomini nuovi”. Sono tornate le colonie estive per insegnare l’ordine e l’obbedienza ai bambini. Inquietanti formazioni neofasciste indottrinano i giovani soldati politici per presidiare le curve degli stadi e le ...

L'Italia dei secoli bui - Il Medio Evo sino al Mille

L'Italia dei secoli bui - Il Medio Evo sino al Mille

Autore: Indro Montanelli , Roberto Gervaso ,

Numero di pagine: 512

La caduta dell'Impero Romano è stato un processo lento e complicato, iniziato – ben prima del sacco di Roma – con l'avvicinarsi ai confini di quelle stesse tribù che avevano invaso la Cina, e proseguito attraverso gli anni di Costantino e Teodosio. Comincia così per l'Italia un lungo periodo oscuro: le città vengono abbandonate, eserciti barbari percorrono il Paese depredandolo, devastandolo e seminando terrore. Fino al fatidico Anno Mille si susseguono secoli di ferro e di sangue, di lutti e di invasioni. È il momento più difficile da raccontare nella storia italiana: le fonti sono poche e insicure, e gli avvenimenti "di casa nostra" non si possono isolare da quelli del resto d'Europa; come dicono gli autori: "Forse mai il nostro continente è stato così unito e interdipendente come in quest'epoca afflitta da mancanza di strade e di mezzi di trasporto e di comunicazione". Indro Montanelli e Roberto Gervaso ci presentano i ritratti dei protagonisti nei quali cogliere i segni del costume, della civiltà e del suo evolvere: Attila, Alarico, Odoacre, Galla Placidia, Gregorio il Grande, Carlomagno e gli Ottoni, i Santi, i Padri e i riformatori della Chiesa. Il passaggio...

San Paolo letto da Oriente

San Paolo letto da Oriente

Autore: Bartolomeo Pirone ,

Numero di pagine: 433

Un convegno a Damasco per rileggere la straordinaria figura di san Paolo, proprio nella città che ha segnato il momento di svolta nel suo itinerario umano e religioso, trasformandolo da persecutore a predicatore instancabile della novità cristiana. Un gruppo internazionale e interconfessionale di studiosi e ricercatori ha raccolto i segni che la testimonianza paolina ha disseminato all’interno delle tradizioni dell’Oriente cristiano, la cui vivacità biblica e teologica, spirituale e liturgica, è più che mai viva e operante. Nei contributi di questo libro emergono i molti volti dell’Apostolo delle genti, teologo e mistico, missionario e uomo del dialogo, e se ne apprezza la modernità e l’attualità del messaggio.

Il costo di Dio

Il costo di Dio

Autore: Giulio Tamburrini ,

Numero di pagine: 224

Il saggio risponde ai più assillanti interrogativi dell'uomo sull'origine dell'universo e sull'esistenza di una vita oltre la morte. Alla luce delle ultime e più importanti scoperte scientifiche, qui raccolte e illustrate in maniera suggestiva, si dimostra che la vera forza creatrice di tutte le cose è il Magnetismo. Si scopre così l'assurdità dell'idea di un dio creatore nata come difesa psicologica di fronte alla morte. Il libro contiene inoltre una denuncia appassionata e approfondita dell'opera nefasta della Chiesa che, sfruttando la credulità della gente, ha invaso e condizionato la nostra società civile e politica, diventando la lobby esentasse più potente del mondo.

Deep Web - Libro 5

Deep Web - Libro 5

Autore: Chrissy Peebles ,

Numero di pagine: 166

La prima notte di luna piena dell'anno nuovo è finalmente arrivata. Riuscirà Taylor a sopravvivere quando il male minaccia di distruggere la sua vita per sempre? Taylor torna a Big Bear Lake, ma non si fida delle persone con cui ha firmato un accordo che dovrebbe proteggerla. Stare con la sua famiglia e gli amici è bellissimo, ma sapere che i suoi nemici vogliono sacrificarla è inquietante. Stanca della gente che cerca di controllare il suo destino, Taylor prova a riprendersi le redini della sua vita. Tabby e i suoi amici stanno cercando un modo per impedire che la cerimonia abbia luogo. Contemporaneamente, stanno indagando su delle misteriosi morti avvenute a Big Bear Lake. I rapporti tra le specie sono sul filo di un rasoio e, quando vengono a galla segreti e tradimenti, Taylor si ritrova intrappolata in una profonda ragnatela.

La grande storia del Medioevo

La grande storia del Medioevo

Autore: Ludovico Gatto ,

Numero di pagine: 1164

Tra la spada e la fedeRe e regine, papi e condottieri, battaglie e avvenimenti che hanno segnato una delle epoche più affascinantiIl Medioevo è stato finalmente riconosciuto come una fase storica fondamentale, ricca di cambiamenti e di vivaci sviluppi in tutti i campi. I secoli che vanno dalla caduta dell’Impero Romano d’Occidente all’alba del Rinascimento hanno visto nascere, infatti, in una vastissima area che si estende dalla punta più settentrionale delle Isole Britanniche fino alle steppe dell’Asia centrale, movimenti e idee da cui ha preso origine il mondo moderno. Il volume, scritto da uno dei medievisti più autorevoli, narra in modo chiaro ed esauriente tutti gli eventi, i personaggi e le leggende della Media Aetas che oggi sempre più la letteratura, il cinema e le grandi mostre riportano al centro dell’attenzione.Il MedioevoLe invasioni barbaricheStoria della ChiesaL’impero medievaleIl feudalesimoLe ultime grandi invasioniLe crociateL’Italia dei comuni e delle signorieI regni nazionaliL’Italia; gli italiani e le loro cittàLudovico Gattoprofessore emerito di Storia medievale presso l’Università di Roma «La Sapienza», è autore, fra l’altro, di...

Il mulino sulla Floss

Il mulino sulla Floss

Autore: George Eliot ,

Numero di pagine: 768

Composto tra l’autunno del 1859 e il 21 marzo dell’anno successivo, Il mulino sulla Floss venne pubblicato per la prima volta nel 1860 dall’editore William Blackwood. Celebrato da Henry James come uno dei romanzi con i protagonisti giovani «most successful», più riusciti, della scrittrice britannica; amato da Marcel Proust, Il mulino sulla Floss è la quarta opera firmata George Eliot, pseudonimo di Mary Ann Evans. La prima era stata Scene di vita clericale, apparsa nel 1858, in piena epoca vittoriana, quando i rigidi codici morali del tempo non perdonavano a Mary Ann di vivere more uxorio con un uomo già sposato, il filosofo George Henry Lewes. La scrittrice fu costretta a scegliere uno pseudonimo maschile, come quelli preferiti dalle sorelle Brontë, ma tempo dopo, quando le arrise uno strepitoso successo – i suoi libri finirono persino sul comodino della regina Vittoria –, Mary Ann Evans non nascose più di essere George Eliot. Il romanzo narra la storia di Tom e Maggie Tulliver, fratello e sorella che crescono in un mulino sulle sponde della Floss – un fiume frutto dell’invenzione dell’autrice –, in una terra di confine dove, come scrive Emanuele Trevi...

Navigare a vista

Navigare a vista

Autore: Salvatore Tassetto ,

Questo testo non è propriamente un romanzo, né un poema, né un saggio di filosofia o di psicologia. E’ una (non) storia che ricalca fedelmente momenti, contingenze ed evenienze della vita. In quanto tale è anche romanzo, poema e saggio psico-filosofico. E’ la storia di un professore di lettere quarantenne che si propone di scrivere l’ultimo libro dell’era Gutenberg. La vicenda si sviluppa attraverso sogni, monologhi, dialoghi e incontri con amici che hanno aggredito o subito la vita nelle maniere più disparate. C’è anche del sesso: non pornografico né oleografico. Ma quello sognato e desiderato, realizzato o soltanto abbozzato: quello della vita, insomma. Lo sfondo della (non) vicenda è la città di Roma: con incursioni al nord-Italia ed evasioni oltre oceano. Per saperne di più non c’è che da leggere.

ANNO 2019 LE RELIGIONI

ANNO 2019 LE RELIGIONI

Autore: ANTONIO GIANGRANDE ,

Noi siamo quello che altri hanno voluto che diventassimo. Facciamo in modo che diventiamo quello che noi avremmo (rafforzativo di saremmo) voluto diventare.

Forse non tutti sanno che in Sardegna...

Forse non tutti sanno che in Sardegna...

Autore: Gianmichele Lisai ,

Numero di pagine: 320

Curiosità, storie inedite, misteri, aneddoti e luoghi sconosciuti di un’isola ancestrale Dalle case delle fate all’Ustica sarda, un viaggio insolito nella terra dei nuraghi. Della Sardegna non si conosce molto, in compenso tante delle cose che pensiamo di sapere sull’isola sono false. La seadas, per esempio, non esiste, come non esiste la “buona aria”, né alcuna location di Sergio Leone (sono di altri i film western girati qui). E i nuraghi? Oggi sembrano rozze capanne di pietra, ma erano spesso mastio di imponenti strutture murarie, simili a regge preistoriche. Con un taglio a volte leggero ma una ricerca sempre rigorosa, questo libro sfata alcuni luoghi comuni e credenze errate, racconta storie di personaggi dimenticati e di altri che andrebbero scoperti, e ancora battaglie e casi insoluti. Un testo destinato a tutti i lettori: dal turista curioso al sardo che vuole conoscere meglio la sua amata terra. Forse non tutti sanno che in Sardegna... ...tra i bronzi d’inferno ce n’è uno maleducato ...grazie a Cicerone, Scauro aveva licenza di uccidere ...nacquero un papa che costruiva biblioteche e un altro che le bruciava ...è dipinto il più grande murale d’Europa...

Una vendetta quasi perfetta

Una vendetta quasi perfetta

Autore: Fabrizio De Sanctis ,

Numero di pagine: 289

Neri Ottaviani è il terzo tassista fiorentino ucciso di venerdì con un colpo di calibro 22 alla testa. Il vicecommissario della Squadra Mobile Attilio Siciliano è sotto pressione, non riesce a trovare un movente che colleghi i tre omicidi, i tassisti del turno di notte hanno paura e il prossimo venerdì si avvicina inesorabilmente. Ci sarà un altro omicidio? Un nuovo Mostro si aggira per Firenze? Nella ricerca del colpevole, aiutato da Stefania Lanzi, dirigente della Buoncostume, e dall’amico tassista Valerio Chiellini, Attilio Siciliano scopre un giro di ricatti e una brutta storia di usura, ma non basta a fermare l’assassino. Ogni sette giorni il rituale si compie.

Storie vere di lupi cattivi

Storie vere di lupi cattivi

Autore: Giovanni Todaro ,

Numero di pagine: 380

Questo libro tratta il tema dell'antropofagia del lupo, dall'antichit? a oggi e nel mondo. L'approccio ? storico e si avvale delle fonti individuate e reperite anche in luoghi e tempi per noi remoti. Non ? contro o a favore del lupo, specie animale basilare in natura. Tuttavia, dimenticare quei fatti e le vittime sarebbe sbagliato. Anche nell'interesse del lupo, specie selvatica che come tante altre - anzi, tutte - merita spazi e rispetto.

Il nuovo accertamento sintetico dei redditi

Il nuovo accertamento sintetico dei redditi

Autore: Selicato Gianluca ,

Numero di pagine: 224

Offrendo nuovi spunti di riflessione in ordine al ruolo delle predeterminazioni normative e, più in generale, sui meccanismi inferenziali di stima reddituale, la novella dell’accertamento sintetico ad opera del DL 31 maggio 2010, n. 78, e le vicende che ne hanno interessato la disciplina attuativa forniscono impulso ad un recupero d’attenzione per le teorie sui metodi di accertamento già assestate nel sistema dell’antecedente formulazione dell’art. 38 del DPR n. 29 settembre 1973, n. 600. Complici le soluzioni inizialmente contenute nel decreto del Ministero dell’economia del 24 dicembre 2012, l’intervento riformatore ha infatti indotto la dottrina, fin dai primi approfondimenti, a domandarsi se potessero risultare scalfite le tesi contrarie all'interferenza tra stime reddituali e presupposto impositivo che costituirono un solido punto d’arrivo degli studi sul vecchio redditometro.

Ultimi ebook e autori ricercati