Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
I dieci giorni che sconvolsero il mondo

I dieci giorni che sconvolsero il mondo

Autore: John Reed ,

Numero di pagine: 432

'Settembre e ottobre sono i due mesi peggiori dell'anno russo. Sotto un cielo grigio e basso la pioggia non smetteva di cadere, inzuppando tutto. Si camminava su un fango spesso, sdrucciolevole, attaccaticcio, la nebbia gelida invadeva le strade. Nelle case gli uomini montavano la guardia a turno armati di fucile. Karsavina danzava un nuovo balletto al Teatro Meriinskij.' Con queste parole di John Reed nel 1945 il sesto numero del 'Politecnico' presentava la leggendaria Rivoluzione d'Ottobre, per oltre vent'anni taciuta. Un giornalista americano non particolarmente noto, Reed, a cui la sorte aveva concesso di trovarsi a Pietrogrado, di assistere in prima persona i momenti decisivi della Rivoluzione d'Ottobre e di conoscere i protagonisti, raccontava come le forze del progresso avevano vinto in Russia. Un resoconto dettagliato delle giornate in cui i bolscevichi, alla testa degli operai e dei soldati, si impadronirono del potere dello Stato e lo consegnarono ai Soviet. Un brano di storia intensa, una delle più importanti 'avventure' in cui l'umanità si sia mai imbarcata, che racconta l'entusiasmo per quella che doveva essere l'inizio della palingenesi del genere umano.

Dieci giorni che sconvolsero il mondo

Dieci giorni che sconvolsero il mondo

Autore: John Reed ,

Numero di pagine: 192

I bolscevichi non sono stati una forza distruttiva ma l'unico partito in Russia con un programma e la capacità di imporlo. Senza la loro azione di conquista del governo l'esercito tedesco sarebbe arrivato a Pietrogrado e Mosca entro dicembre e la Russia sarebbe ancora oppressa da uno zar. È ancora di moda, dopo un anno di esistenza del regime sovietico, parlare della rivoluzione bolscevica come di una "avventura". Ebbene, se si deve parlare di avventura, fu veramente tra le più meravigliose in cui si sia impegnata l'umanità, l'avventura che aprì alle masse lavoratrici il terreno della storia e che fece dipendere tutto dalle loro vaste e semplici aspirazioni. (...) Qualunque giudizio si dia del bolscevismo, è certo che la Rivoluzione russa è stato uno dei grandi avvenimenti della storia dell'umanità e che la conquista del potere da parte dei bolscevichi è un fatto d'importanza mondiale.

Piazza d'Italia

Piazza d'Italia

Autore: Antonio Tabucchi ,

Numero di pagine: 160

Lunica cosa che Garibaldo non riusciva a comprendere della vita, era la morteUn borgo toscano nelle paludi, vicino al mare. Una famiglia di anarchici, ribelli per temperamento e tradizione, si incarna, nellarco di tre generazioni, in tre personaggi dai nomi emblematici − Garibaldo, Quarto e Volturno − e nelle donne combattive e coraggiose che li affiancano. È il primo Tabucchi, ma vi sono già tutti gli elementi delle sue opere più mature: il doppio, il gusto degli equivoci, la fascinazione epica, la tensione morale, da Il gioco del rovescio a Sostiene Pereira. In queste pagine, lautore tratteggia con humour e delicata malinconia un mondo contadino, arcaico, ormai scomparso, e ricostruisce con fantasiose trovate unantistoria dItalia dalla parte dei perdenti, una fiaba popolare pervasa dal senso, arcano ma non oscuro, della fragilità della vita.Questo libro è memoria, una memoria lunga che si oppone alla memoria breve dei mass media. Io ho sempre creduto nella letteratura come memoria. Antonio Tabucchi

L'età moderna

L'età moderna

Autore: Francesco Benigno ,

Numero di pagine: 392

I caratteri principali del volume rispondono alle necessità di chiarezza, sinteticità, completezza indispensabili a un testo che si rivolge in primo luogo agli studenti universitari dei corsi di base. L'obiettivo è quello di fornire uno strumento di studio concettualmente chiaro, conciso e aggiornato con uno stile scorrevole e un uso rigoroso dei termini storiografici.

Kandinskij, Malevic e le avanguardie russe (1905-1925). Catalogo della mostra (Torino, 1995)

Kandinskij, Malevic e le avanguardie russe (1905-1925). Catalogo della mostra (Torino, 1995)

Autore: Larisa I︠A︡kovleva , Fondazione Palazzo Bricherasio ,

Numero di pagine: 179
Spazio e tempo nella letteratura russa del Novecento

Spazio e tempo nella letteratura russa del Novecento

Autore: Haisa Pessina Longo , Donatella Possamai , Gabriella Imposti ,

Numero di pagine: 202
Bibliografia del socialismo e del movimento operaio italiano: Libri, opuscoli, articoli, almanacchi, numeri unici 4 v

Bibliografia del socialismo e del movimento operaio italiano: Libri, opuscoli, articoli, almanacchi, numeri unici 4 v

Autore: Ente per la storia del socialismo e del movimento operaio italiano ,

Il gigante folle

Il gigante folle

Autore: Vladimiro Zabughin ,

Numero di pagine: 316

Chi è Il Gigante folle? O per meglio dire cos'era Il Gigante folle? Immaginate un viandante russo a spasso nell'Italia del 1917, che da studioso e storico della letteratura italiana in quegli anni, durante la rivoluzione russa ritorna in patria come giornalista inviato italiano d'eccellenza e ne segue questo capolavoro. Zabughin si accorge subito che quella rivoluzione avrebbe portato presto a una dittatura, a differenza del resoconto ideologico fatto da John Reed nel famoso libro "I dieci giorni che sconvolsero il mondo". È appena passato l'anniversario del centenario delle due rivoluzioni russe, e in special modo della Rivoluzione d'Ottobre, in mezzo a tanti volumi celebrativi o critici, trova spazio lo sguardo acuto e preoccupato dello storico disincantato e liberale, che già “in diretta” vede tutti i pericoli della piega che sta prendendo la politica rivoluzionaria, a partire dall'annullamento della libertà religiosa, fino al superamento a grandi passi di ogni idea democratica e di socialismo moderato ottocentesco. Un utile e argomentato controcanto di riflessione, anche oggi, a chi continua acriticamente a celebrare quella rivoluzione già definitivamente sconfitta...

Ultimi ebook e autori ricercati