Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Hölderlin e la questione del padre

Hölderlin e la questione del padre

Autore: Jean Laplanche ,

La personalità di Hölderlin, poeta-folle, per il suo carattere eccezionale esige che in un unico movimento si comprenda la sua opera e la sua evoluzione verso la follia. In più di un momento si propone ad Hölderlin la via più diretta della psicosi, dell’essere- psicotico, ma il Poeta riapre, apre la questione. Sicuramente è la questione del padre, di cui tenta di raccogliere i frammenti “caduti da un disastro oscuro”: un fenomeno non sconosciuto nella schizofrenia. Riapre l’assenza del padre? Sì, ma non per designare in questa assenza l’origine dei suoi mali; bensì per indicare che solo questo “difetto” può “aiutarlo”. La poesia e il mito hölderliniani tentano disperatamente di instaurare questa sorta di terzo polo, come carico di una energia negativa. Funzione molto precaria, ma che per un certo tempo mantiene aperto ciò che nella maggior parte degli psicotici si è chiuso in un modo di essere. Hölderlin, poeta perché apre la schizofrenia come questione, apre questa questione perché poeta.

Lessico europeo

Lessico europeo

Autore: Flavia Di Battista , Tommaso Gennaro , Matteo Iacovella , Camilla Miglio , Giulia Puzzo ,

Numero di pagine: 358

Questo volume presenta un nuovo approccio allo studio della letteratura tedesca, tentandone un’esplorazione semantica a partire dal lessico. Propone un’indagine di quattordici parole-chiave fra Otto- e Novecento, riconducibili al tema del “movimento”, in un ambito semantico complesso, nel quale si delinea la centralità del rapporto tra parola e pensiero, lingua e corpo nella moderna cultura letteraria tedesca ed europea. Il corpus è formato dall’opera di Büchner, Celan, Heine, Hölderlin, Kleist, Rilke, esplorata grazie a risorse elettroniche avanzate (dalle edizioni critiche digitalizzate ai database testuali e lessicali interrogabili on-line), con attenzione ai contesti d’uso dei lemmi, alle gradazioni semantiche e all’intertestualità. Il progetto del Lessico europeo-Sezione tedesca si inserisce nella metodologia inaugurata dal Lessico Leopardiano ed è la prima tappa di uno studio che si estenderà ad altre costellazioni semantiche e ad altre lingue del panorama europeo.

Geografie dell'altrove

Geografie dell'altrove

Autore: Luigi Reitani ,

Numero di pagine: 192

Nella sua opera Friedrich Hölderlin (1770-1843) ha posto al centro una condizione di lacerazione ed estraneità, che si ribalta continuamente nella nostalgia di un altrove. Negli studi raccolti in questo volume, l’autore indaga con rigore filologico e amore per il dettaglio temi, motivi e figure di un complesso filosofico-letterario immenso e seducente, mostrandone le relazioni intertestuali, le connessioni storiche, gli interrogativi di fondo.

La ribelle e il fuorilegge

La ribelle e il fuorilegge

Autore: Grace Goodwin ,

Numero di pagine: 216

Zenos, membro della legione Astra di Rogue 5, è in missione per trovare l’antidoto al mortale veleno che gli scorre in corpo. Senza l’antidoto, basterà un morso durante l’accoppiamento per uccidere la femmina di qualsiasi ibrido Forsian. Zenos deve trovare il siero a tutti i costi perché, come succede anche ai suoi cugini Atlan, i suoi istinti finiranno col consumarlo. L’ultima cosa di cui ha bisogno è una distrazione… ma gli basta posare gli occhi sulla sprezzante cacciatrice di taglie ed ecco che gli è impossibile dire di no a ciò che lei ha da offrirle: una manciata di ore di piacere selvaggio. L’intera squadra di Ivy Birkeland è stata annientata per colpa del Kell, una droga spacciata dai pirati di Rogue 5. Ribelle nell’animo, Ivy abbandona la sua vita di soldato della Coalizione con il cuore spezzato. Ora sta dando la caccia ai criminali che vendono il Kell e vendicare così i suoi compagni morti. Libera dalle severe regole della Coalizione, stringe un patto con uno sconosciuto agente di Rogue 5 che dovrà incontrare nella Stazione di Trasporto Zenith. Quando la bollente avventura di una notte di Ivy si rivela essere il suo contatto con Rogue 5, tutti i...

Chi manovrava le Brigate rosse

Chi manovrava le Brigate rosse

Autore: Rosario Priore , Silvano De Prospo ,

Numero di pagine: 298

Articoli, saggi, inchieste giudiziarie, sentenze, testimonianze: abbondano analisi e ricostruzioni sulla più potente e sanguinaria organizzazione terroristica italiana, le Brigate rosse. Eppure sono ancora molte le lacune, i passaggi non chiariti, i personaggi rimasti nell'ombra. Con questo libro, il giudice Rosario Priore, protagonista di alcuni dei più importanti processi della nostra storia, e il giornalista Silvano De Prospo tentano di colmarne alcune. Lo fanno collegando a doppio filo la storia delle BR, sin dai suoi esordi, con quella di un gruppo di persone di cui ancora troppo poco si è scritto: Corrado Simioni, Duccio Berio e Vanni Mulinaris, fondatori agli inizi degli anni Settanta del Superclan - misteriosa organizzazione clandestina nata come costola delle Brigate rosse - successivamente riparati a Parigi, e qui diventati insegnanti di lingue in un istituto, il centro Hyperion, su cui grava da decenni un sospetto: che fosse un centro di coordinamento dell'eversione internazionale. Attraverso un meticoloso lavoro sulle fonti storiche e giudiziarie, Chi manovrava le Brigate Rosse? riesce a dare riscontro fondato all'ipotesi che le BR non agissero in autonomia, ma che...

Endymion: I canti di Hyperion - Libro due di due

Endymion: I canti di Hyperion - Libro due di due

Autore: Dan Simmons ,

Numero di pagine: 924

XXXI SECOLO. DA TRECENTO ANNI la rete del teleporter che permetteva i viaggi istantanei attraverso la galassia è stata distrutta, e con essa è finita l'Egemonia dell'Uomo. La Chiesa dei cristiani rinati ha scoperto il sistema per controllare la resurrezione e ottenere l'immortalità e domina, con metodi da Inquisizione medievale, l'intero universo. Chi non si converte è destinato a morire. In questo complesso scenario si trova a vivere Raul Endymion, rinchiuso in una prigione-asteroide in uno stato sospeso, contemporaneamente vivo e morto, per avere ucciso accidentalmente un uomo. A salvarlo dall'esecuzione arriva però Martin Sileno, uno dei sette pellegrini di Hyperion, che gli propone di aiutarlo a salvare la nipote adottiva, Aenea, dalle legioni papali. Aenea, dotata di poteri messianici, è la figlia della pellegrina Brawne Lamia e del cibrido John Keats e la Pax è disposta a tutto pur di fermarla. Insieme a lei Endymion si troverà a compiere un viaggio attraverso miriadi di pianeti, scoprendo infine il ruolo cruciale suo e di Aenea nella lotta globale tra lo Shrike, la Chiesa, le intelligenze artificiali del TecnoNucleo decise a cancellare per sempre la storia...

Amore e curiosità

Amore e curiosità

Autore: Bruno Maderna ,

Numero di pagine: 880

Spirito avventuroso ed irrequieto, il compositore Maderna è stato un artista a tutto tondo, andando sempre alla ricerca di sperimentazione e nuove strade espressive. Non cessò mai di indagare nuove tecniche compositive, passando dal neoclassicismo dei lavori giovanili allo strutturalismo. Così come fu tra i primi ad indagare le possibilità offerte dall’alea e fu precursore dell’impiego dei mezzi musicali elettronici. Cosa lo muoveva? Due grandi fonti di energia, l’amore per la musica e una grande, irrefrenabile curiosità, quella dei visionari. In questo libro che raccoglie i suoi scritti musicali, i due grandi poli emotivi che hanno guidato tutta la sua carriera emergono al meglio, tracciando la più appagante biografia artistica di uno dei migliori compositori italiani del Novecento.

Aldo Moro Doveva Morire

Aldo Moro Doveva Morire

Autore: Nunzio La Monaca ,

Numero di pagine: 592

Partendo da un’informazione confidenziale sulla malattia terminale di Moro, fattagli da Sergio Faccioli, tecnico radiologo presso il Ministero della Giustizia, l’autore ricostruisce attraverso un’analisi rigorosa il clima socio-politico della fine degli anni Settanta e indaga sul sequestro e sulla morte di Aldo Moro attraversando “un mare di nebbia creato appositamente, per nascondere la verità”. Una delle pagine più amare della storia italiana e non solo. “Il caso è tuttora attuale, nonostante siano passati 40 anni dal suo tragico epilogo. Il 30 maggio 2014 è stata istituita la seconda commissione parlamentare di inchiesta. Troppe ombre, troppi misteri, troppe dichiarazioni e informazioni fuorvianti. Troppe omissioni, tuttora esistenti, rendono incoerente, e contraddittoria, la ricostruzione del vero fatto storico”. Nunzio La Monaca, psicologo psicoterapeuta ha svolto la sua attività presso il Ministero degli Interni (Questura di Vicenza), per detenuti tossicodipendenti e affetti da HIV per il Ministero della Giustizia, c/o Casa Circondariale di Verona Montorio. È stato Coordinatore Nazionale Psicologi Penitenziari e Docente di “Psicologia delle...

L'inferno sono gli altri

L'inferno sono gli altri

Autore: Silvia Giralucci ,

Numero di pagine: 192

Padova, una città colta, borghese, apparentemente tranquilla, negli anni Settanta diventa il crocevia delle trame eversive nere e rosse che insanguinano il Paese e un laboratorio unico in Italia di violenza diffusa e di illegalità di massa: guerriglie urbane, notti di fuochi, aggressioni e gambizzazioni.

Hyperion: I canti di Hyperion - Libro uno di due

Hyperion: I canti di Hyperion - Libro uno di due

Autore: Dan Simmons ,

Numero di pagine: 708

L'UMANITÀ NON VIVE più relegata sulla Terra: è il XXVIII secolo e gli esseri umani si sono espansi nell'intera galassia, distribuendosi in una nuova federazione che unisce tutti i mondi abitati, l'Egemonia dell'Uomo. Tutto ciò è frutto di un'esaltante azione esploratrice resa possibile dalla tecnologia dei teleporter che, sfruttando i portali e le singolarità, consente di muoversi in maniera istantanea; ma è anche l'esito estremo di una diaspora necessaria: l'uomo infatti ha conquistato pianeti remoti, ma ha perso la sua casa, la Terra, distrutta durante un fallimentare esperimento noto come il Grande Errore. In questo scenario, sul pianeta Hyperion, stanno per aprirsi le Tombe del Tempo, misteriosi manufatti provenienti dal futuro nei quali il tempo scorre all'inverso e presso cui abita lo Shrike, mostruosa creatura non soggetta alle leggi fisiche. Verso quel luogo tremendo si stanno dirigendo sette pellegrini, sette personaggi in cerca di risposte. Lungo la strada, come succedeva nei tempi antichi, essi narrano delle storie, le loro storie. E forse proprio in quei racconti si cela la chiave della salvezza per l'universo.

Cuori rossi contro cuori neri

Cuori rossi contro cuori neri

Autore: Paolo Sidoni , Paolo Zanetov ,

Numero di pagine: 576

Storia segreta della criminalità di destra e di sinistra Il rapimento e l’uccisione di Aldo Moro. Le stragi di piazza Fontana e della stazione di Bologna. Sono forse questi i momenti più drammatici della storia della democrazia italiana. Azioni cruente di destra e di sinistra, pagine scritte con il sangue da uomini e donne che la passione politica ha trasformato in fuorilegge, aguzzini, assassini. La contrapposizione tra destra e sinistra, neofascisti e comunisti, rivoluzionari dell’una e dell’altra posizione, è stata a lungo condizionata dal ricorso a una violenza spietata, sorretta da teorie folli e deliranti comunicati. Una scia di sangue che arriva fino ai giorni nostri tra minacce, faide, lotte intestine, attentati e stragi. Gli anni di piombo segnano l’apice di questo processo: organizzazioni terroristiche frontalmente opposte hanno compiuto destabilizzanti azioni eversive, spesso in accordo con la criminalità organizzata e i servizi segreti deviati. Dal bandito Giuliano alle Brigate rosse, passando per le vicende di Giangiacomo Feltrinelli e dei Nuclei armati rivoluzionari, gli autori ripercorrono gli ultimi settant’anni di storia italiana, alla ricerca delle...

Ict e informazione economico-finanziaria. Saggi sull'applicazione delle nuove tecnologie nelle grandi e nelle piccole e medie imprese

Ict e informazione economico-finanziaria. Saggi sull'applicazione delle nuove tecnologie nelle grandi e nelle piccole e medie imprese

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 210

365.627

Quattro letture d'introduzione alla scienza delle religioni con due appendici Max Müller

Quattro letture d'introduzione alla scienza delle religioni con due appendici Max Müller

Autore: Friedrich Max Müller ,

Numero di pagine: 274
I racconti

I racconti

Autore: Franz Kafka ,

Numero di pagine: 640

"Sono soltanto letteratura, e non posso né voglio essere altro." È con questa incrollabile consapevolezza che Franz Kafka intraprende il suo "vagabondaggio nelle foreste dell'età virile", un viaggio che lo porterà alle vette della "Metamorfosi" e del "Castello", ma che lo condurrà anche alla stesura di una serie di testi narrativi - brevi storie, favole, parabole, metafore - che, tra il 1904 e il 1923, affiancheranno e arricchiranno la sua produzione maggiore. Palcoscenici narrativi mutevoli e labili, nei quali si muovono tanti "nessuno", scialbi impiegati o commessi viaggiatori, impacciati e fragili, in balia dei propri dubbi di fronte a una realtà bloccata e inestricabile. La ricca antologia, curata e tradotta da Giulio Schiavoni, che dà conto anche delle diverse stesure di alcuni racconti, è arricchita da apparati aggiornati ai più recenti studi.

Qubix9001

Qubix9001

Autore: Daniele Pisani ,

Numero di pagine: 43

RACCONTO LUNGO (43 pagine) - FANTASCIENZA - Soltanto il Chew-9 può fermare un computer quantico sfuggito a qualunque controllo. James, Trevor e Sue, i migliori agenti della S.I.I.A., la Special Intergalactic Investigation Agency, sono stati scelti per indagare sulla misteriosa scomparsa di tre astronavi. Ben presto, la missione prenderà una piega da incubo. Sarà necessario, infatti, affrontare un nemico potente e insidioso, capace di sferrare attacchi che agiscono sia sul piano fisico sia mentale evocando le paure più profonde. Un nemico divorato da un'ambizione senza limiti, intenzionato a distruggere chiunque tenti di fermarlo ma anche alla disperata ricerca dell'alleato ideale; di un prescelto, per realizzare un sogno che va al di là di ogni immaginazione possibile. Daniele Pisani, nato nel 1983, è un ingegnere ambientale con la passione per la scrittura, la lettura (lettore onnivoro e appassionato di libri e fumetti di ogni tipo) e la pittura (allievo del maestro Felice Bossone). Nel 2012 è stato finalista al Premio Alberto Tedeschi con "Sherlock Holmes e l'assassino di Whitechapel". Vive e lavora in provincia di Milano.

Che cosa sono le BR

Che cosa sono le BR

Autore: Giovanni Fasanella , Alberto Franceschini ,

Numero di pagine: 256

Facendo tesoro delle inchieste giudiziarie e con la testimonianza diretta di Alberto Franceschini, fondatore delle BR, si può chiarire la storia e individuare la rete del terrorismo rosso, a partire dagli inizi, dai legami con la Resistenza, il Pci, e i personaggi di spicco legati al mondo cattolico, per poi capire che cos'è e cosa è stata la rete clandestina parallela, accertata in documenti e testimonianze. Questo libro ha il merito di riavviare la macchina della verità e i meccanismi della memoria per cercare di comprendere quanto e perché è successo. Senza dietrologie, rimanendo ai fatti e alle parole. Perché il passato ritorna, se vogliamo decifrarlo.

Italia e Stati Uniti

Italia e Stati Uniti

Autore: Vittorfranco Pisano ,

Numero di pagine: 278

Nell’interpretazione del fenomeno terroristico in Italia proposta in molte opere, anche recenti, risulta una ricorrente impostazione protesa ad asserire un ruolo o addirittura una regia di potenze o attori stranieri, con particolare riferimento agli Stati Uniti d’America e, per riflesso, all’Organizzazione del Trattato dell’Atlantico del Nord, spesso presentata come uno strumento totalmente al servizio degli interessi americani. In questo saggio l’Autore, avvalendosi della sua lunga esperienza istituzionale maturata nel corso di mezzo secolo – e senza trascurare la vasta letteratura in materia, contesta tale interpretazione e rileva l’assenza di azioni statunitensi ostili all’Italia o intese ad inibire la volontà dell’elettorato italiano democraticamente espressasi sin dalla proclamazione della Repubblica. Tantomeno risulta un ruolo di direzione o sostegno da parte americana nei riguardi di aggregazioni eversive o terroristiche di qualsivoglia matrice operanti in Italia.

RM Romance Magazine 3

RM Romance Magazine 3

Autore: Franco Forte ,

Numero di pagine: 100

DAL LIBRO AL FILM SIMPLY ROMANCE Notizie da oltre oceano SPECIALE Burlesque: non solo moda PAROLE ROMANTICHE Guida alla poesia d’amore 3 CONSIGLI DI SCRITTURA La parola ai personaggi PROTAGONISTE Il lato noir di Marilù Oliva GENERI DA ESPLORARE Il romantic suspense COPERTINA Mary Jo Putney LA POLEMICA Perché le donne scelgono sempre gli stronzi? PROTAGONISTE J.R. Ward, la regina dei vampiri SPECIALE Sci-fi romance PROTAGONISTE Shilpi Somaya Gowda SPECIALE Lynsay Sands DENTRO IL ROMANCE La finta vergine PROTAGONISTE Stefania Auci LUOGHI DI STORIA ROMANZI IN PILLOLE LETTI CON AMORE IN NOME DELLA LETTRICE INGRANAGGI E PASSAGGI Come scrivere i dialoghi IN TUTTE LE SALSE I TEST DI ROMANCE MAG PARANORMAL ROMANCE Un eroe da coccolare LA POLEMICA L’uomo e... il romance IL BELLO DELLE DONNE La posta delle lettrici Racconti L’alba di un amore di Barbara Risoli Parigi di Irene Pecikar La ragazza nello specchio di Elettra Morelli

LA VICENDA ALDO MORO

LA VICENDA ALDO MORO

Autore: ANTONIO GIANGRANDE ,

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai.

Il libro nero della Prima Repubblica

Il libro nero della Prima Repubblica

Autore: Rita Di Giovacchino ,

Numero di pagine: 494

Prendendo spunto dalle sentenze di Perugia e Palermo, rispettivamente contraria e favorevole ad Andreotti, Rita di Giovacchino stende il quadro più completo ed aggiornato di trent'anni di misteri italiani. Nel novembre 2002 Giulio Andreotti - sette volte presidente del Consiglio - è stato condannato a 24 anni per omicidio dalla Corte d'Assise d'Appello del tribunale di Perugia. Nel maggio 2003, il tribunale di Palermo ha assolto il Senatore per insufficienza di prove per i reati di associazione mafiosa ascrittigli dopo il 1982 - ma, cosa poco sottolineata dai media, ha dichiarato prescritto il reato di associazione a delinquere commesso prima del 1980. Entrambi i processi hanno affrontato alcuni intrecci cruciali, e ancora poco o per nulla chiariti, della storia della Prima Repubblica (il rapimento e il Memoriale di Moro, i rapporti fra mafia e politica, le stragi del '92-'93); ma ad Andreotti, e in generale alla classe dirigente della Prima Repubblica, fanno capo tracce semicancellate dall'oblio dei media e da infinite operazioni di depistaggio e insabbiamento che conducono, di volta in volta, a Gladio/"Stay behind", P2, servizi segreti deviati, criminalità organizzata,...

IL COMUNISTA BENITO MUSSOLINI

IL COMUNISTA BENITO MUSSOLINI

Autore: ANTONIO GIANGRANDE ,

Numero di pagine: 711

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

Ultimi ebook e autori ricercati