Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Io, hikikomori

Io, hikikomori

Autore: Davide D’Alterio ,

Numero di pagine: 50

Roberto è un giovane studente universitario di stanza a Roma, amante della letteratura, che ha scelto come suo percorso di studi, e della cultura contemporanea giapponese; non è dunque strano che passi le sue giornate alternando alle pagine einaudiane di Calvino quelle più colorate dei manga che pure tanto ama. Quello che non è normale, e che il protagonista già sa, ma con una consapevolezza solo superficiale, è che Roberto è un hikikomori. Ma che cosa è, anzi chi è un hikikomori? Prima di tutto una presa di coscienza, poi il coraggio di tradurre questa parola nelle sintomatologie e nei traumi che ne sono alla base. Sempre – prima, durante e dopo – una casa: dalla quale cercare di uscire, per ricominciare a vivere. Davide D’Alterio, attualmente studente presso la facoltà di Lettere Moderne all’Università Federico II, nasce a Napoli il 25 maggio 1999. A partire dalle scuole medie, comincia a interessarsi ai manga e agli anime. Verso i sedici anni, unisce a questo genere di scrittura le cosiddette “fan fiction” e l’anno successivo inizia a partecipare alle varie edizioni del Premio Letterario del suo istituto, il Liceo Vittorio Emanuele II di Napoli, dove...

Hikikomori- Nuova forma di isolamento sociale

Hikikomori- Nuova forma di isolamento sociale

Autore: Iveta Vrioni ,

Globalizzazione contro individualità, social network e cyber bullismo, rapporto genitoriale e rapporto con la società: questo e molto altro viene approfondito in un manuale che non si limita a dare definizioni a problemi psicologici, ma che scava a fondo, alla ricerca della verità, di un male nuovo che verrà definito come una "malattia sociale".

Sin imagen

Hikikomori :ragazzi Che Non Escono Dallo Loro Stanza

Autore: Marco DI RUSSO ,

Numero di pagine: 41

"Hikikomori" è un termine giapponese che significa letteralmente "stare in disparte" e viene utilizzato generalmente per riferirsi a chi decide di ritirarsi dalla vita sociale per lunghi periodi

Il corpo in una stanza. Adolescenti ritirati che vivono di computer

Il corpo in una stanza. Adolescenti ritirati che vivono di computer

Autore: AA. VV. , Roberta Spiniello , Antonio Piotti , Davide Comazzi ,

Numero di pagine: 304

Negli ultimi anni è aumentato a dismisura il numero di genitori che chiedono aiuto, sgomenti di fronte all’isolamento sociale e al ritiro domestico del proprio figlio. Il fenomeno degli “hikikomori” viene da anni studiato in Giappone. In Italia, invece, è

Sin imagen

Hikikomori il Rifiuto Della Societa' Nell'isolamento Sociale

Autore: Marco DI RUSSO ,

Numero di pagine: 41

"Hikikomori" è un termine giapponese che significa letteralmente "stare in disparte" e viene utilizzato generalmente per riferirsi a chi decide di ritirarsi dalla vita sociale per lunghi periodi rinchiudendosi nella propria camera da letto, senza aver nessun tipo di contatto diretto con il mondo esterno

Storie digitali. Dal sovranismo psichico alla sindrome di hikikomori

Storie digitali. Dal sovranismo psichico alla sindrome di hikikomori

Autore: Giuseppe Lanese ,

Numero di pagine: 96
ANNO 2019 L'AMMINISTRAZIONE

ANNO 2019 L'AMMINISTRAZIONE

Autore: ANTONIO GIANGRANDE ,

Noi siamo quello che altri hanno voluto che diventassimo. Facciamo in modo che diventiamo quello che noi avremmo (rafforzativo di saremmo) voluto diventare. Oggi le persone si stimano e si rispettano in base al loro grado di utilità materiale da rendere agli altri e non, invece, al loro valore intrinseco ed estrinseco intellettuale. Per questo gli inutili sono emarginati o ignorati.

Sin imagen

Hikikomori I Ragazzi Che Si Ritirano in una Stanza

Autore: Marco DI RUSSO ,

Numero di pagine: 41

Vediamo cosa è il fenomeno Hikikomori e come si comporta un soggetto affetto da questo problemaLIBRO SCONTATO 40 PER CENTO

L'immaginazione umana nella patologia satanica e nella patologia mentale hikikiomri

L'immaginazione umana nella patologia satanica e nella patologia mentale hikikiomri

Autore: Simone Morabito ,

Numero di pagine: 68
Una Vita in Disparte

Una Vita in Disparte

Autore: Yuri Cesara ,

Numero di pagine: 158

Gli adolescenti spesso non sono soddisfatti e soffrono di un'infelicità profonda, arrivando talvolta a coltivare come unico sogno quello di rompere con una realtà ostile, in segno di protesta. Come possiamo aiutarli? È possibile non commettere con i figli gli stessi errori che i nostri genitori hanno commesso con noi?Possiamo avere coi figli un rapporto di amicizia?I dati sui suicidi degli adolescenti, di per sé sconcertanti, non tengono conto dell'insieme dei tentati suicidi, dei cosiddetti para-suicidi, degli atti di autolesionismo e delle morti "lente" come l'anoressia nervosa, fenomeni che colpiscono la popolazione adolescenziale in misura maggiore rispetto ai comportamenti suicidari. Nel rapporto "Health for the world's adolescents" l'OMS evidenzia come nei giovani di tutto il mondo, di età compresa tra i 10 e i 19 anni, il suicidio sia la terza causa di morte dopo gli incidenti stradali e l'Aids. Difficile stabilire se in passato erano davvero numeri più contenuti o se erano maggiori le cause di morte per malattie ora curabili. In un tale panorama la sindrome di Hikikomori rappresenta una condizione para-suicidaria che purtroppo talvolta conduce ad un suicidio a...

La strategia della clarissa

La strategia della clarissa

Autore: Cristiano Governa ,

Numero di pagine: 391

Proprio come al suo commissario, anche a Cristiano Governa le regole del giallo classico stanno strette e tra le pagine di questo noir nasconde un caustico reportage sulla riviera adriatica, una meditazione sugli amori impossibili, l’incessante ricerca di una fede, di una misteriosa “intimità con il creato” che ci tenga vivi anche quando non c’è più nulla in cui sperare. Carlo Vento, commissario di polizia a Bologna. Ama la buona cucina e le canzoni che hanno almeno trent’anni. Odia il mare e gli investigatori delle serie tv, che risolvono le indagini riflettendo sotto la doccia e hanno bellissime ex pronte a consolarli. Lui, invece, può contare solo su sua sorella Paola, splendida e irrequieta, che per anni ha tenuto una trasmissione musicale in una radio locale e poi si è fatta suora. Clarissa di clausura, ma decisamente anomala. Paola non disdegna l’improperio, il costume a due pezzi, e ogni settimana esce di nascosto dal convento per andare a cena da lui. Un giorno Paola si accorge che in chiesa, nel “Libro delle Grazie”, qualcuno supplica Santa Caterina di far morire delle persone. Nelle stesse ore, a Carlo viene affidato il caso della sparizione di una...

Senza vergogna

Senza vergogna

Autore: Marco Belpoliti ,

Numero di pagine: 252

Nell’aprile del 2009 un uomo politico di settantadue anni, l’uomo più ricco del Paese, nonché Presidente del consiglio in carica, si presenta in un ristorante della periferia di Napoli per partecipare ai festeggiamenti dei diciotto anni di una ragazza. La notizia, corredata di foto, sarà riportata su tutti i giornali. Dovrebbe essere «scandalo», e invece nessuno, o quasi, parla di vergogna. Perché? Che si tratti di un sentimento in via di scomparsa? Ma cos’è esattamente la vergogna, che tipo d’affetto costituisce? Perché differisce dalla colpa e dal pudore? Il libro di Marco Belpoliti parte da questo fatto di cronaca per poi allargarsi e diventare subito un’indagine a tutto campo sulla vergogna stessa nell’attuale società, segnata dalla cultura del narcisismo e dal dominio delle immagini. Scritto come un racconto, questo saggio ci conduce nel carcere iracheno di Abu Ghraib, a Tokyo, nelle camerette degli hikikomori, a Città del Capo in compagnia di J.M. Coetzee, a New York con Andy Warhol, e nella Londra multietnica di Salman Rushdie; ritorna a Nagasaki, ritratta da un fotografo giapponese subito dopo l’esplosione atomica e visitata da Günther Anders, e...

La morte del prossimo

La morte del prossimo

Autore: Luigi Zoja ,

Numero di pagine: 152

Come nel momento in cui Nietzsche proclamò la «morte di Dio», siamo alla soglia di un territorio radicalmente nuovo. Dove la morale dell'amore non è piú possibile per mancanza di oggetto.

Il banco vuoto. Diario di un adolescente in estrema reclusione

Il banco vuoto. Diario di un adolescente in estrema reclusione

Autore: Antonio Piotti ,

Numero di pagine: 128

Alcuni ragazzi stanno sparendo dalla vita: abbandonano la scuola e gli amici, si chiudono in camera, rifiutano di uscire di casa, dormono di giorno e restano svegli la notte per connettersi a Internet. In Giappone, dove sono quasi un milione, questi ragazzi vengono chiamati "hikikomori", che significa "reclusi". In occidente, dove tale patologia inizia a diffondersi, gli esperti parlano di "ritiro sociale acuto". Ed è proprio uno psicoterapeuta a dar voce ad uno di questi ragazzi, con una narrazione in prima persona, a metà tra racconto e relazione scientifica, nel tentativo di evidenziare le ragioni di un comportamento fra i più estremi.

Generazione H. Comprendere e riconnettersi con gli adolescenti sperduti nel web tra Blue whale, Hikikomori e sexting

Generazione H. Comprendere e riconnettersi con gli adolescenti sperduti nel web tra Blue whale, Hikikomori e sexting

Autore: Maria Rita Parsi , Mario Campanella ,

Numero di pagine: 213
Psicopatologia web-mediata

Psicopatologia web-mediata

Autore: Federico Tonioni ,

Numero di pagine: 182

Il concetto di psicopatologia web-mediata nasce dalla necessità di distinguere la dipendenza da internet, intesa come dipendenza patologica comportamentale, da dinamiche disfunzionali più complesse che coinvolgono bambini e adolescenti nativi digitali. Questo libro, che rappresenta un tentativo di comprensione di tali dinamiche, affonda le sue radici nell’esperienza clinica svolta, presso il Policlinico Gemelli di Roma, su pazienti con forme morbose che espandono i confini della clinica psichiatrica classica e che quindi lasciano pensare all’acquisizione di basi mentali diverse. La crescita inarrestabile delle relazioni internet-mediate, destinate nel tempo a prevalere sui contatti “dal vivo”, ha moltiplicato le possibilità di comunicare tra i giovani e complicato invece le relazioni con la generazione precedente, quella dei genitori, i quali spesso sull’argomento risultano paradossalmente meno competenti dei figli. Il volume esplora quindi la complessità dei quadri psicopatologici che ne scaturiscono, analizzando la dipendenza da internet nel contesto allargato di altre dipendenze comportamentali, come quella da gioco d’azzardo (online gambling) e varie forme di...

La società dei devianti. Depressi, schizoidi, suicidi, hikikomori, nichilisti, rom, migranti, cristi in croce e anormali d'ogni sorta...

La società dei devianti. Depressi, schizoidi, suicidi, hikikomori, nichilisti, rom, migranti, cristi in croce e anormali d'ogni sorta...

Autore: Piero Cipriano ,

Numero di pagine: 246
VADO A VIVERE DA SOLO! (ossia la mia versione riveduta e scorretta del “Breve Manuale di Indipendenza Domestica” di Eleonora Galletti)

VADO A VIVERE DA SOLO! (ossia la mia versione riveduta e scorretta del “Breve Manuale di Indipendenza Domestica” di Eleonora Galletti)

Autore: Carlo Caccamo ,

Numero di pagine: 101

Ciao, sono Carlo Caccamo, ho 34 anni e sono uno studente lavoratore della Bocconi. Vabbè, sono un po’ fuoricorso ma solo per approfondire meglio ;-)) La mia ex (che la possino!) ha avuto la brillante idea di regalarmi al mio compleanno questo fantastico manuale di “indipendenza domestica” perché dice che non ho speranza ma che la speranza è l’ultima a morire (?!?). Ma sono sicuro che l’ha fatto solo per sfregio perché sa che odio leggere. Quindi per ripicca, mi è venuta la brillante idea di leggerlo e commentarlo dal vivo, scrivendo e scarabocchiandoci su tutto quello che mi passa per la testa! E gli editori hanno avuto pure la brillante idea di pubblicarlo! Vabbè, insomma, non importa che tu sia un lettore del lettore single o felicemente accoppiato, l’importante è che quando ti svegli inizi a correre prima che il leone ci mangi. Non significa niente ma ci stava! Così ho fatto pure la premessa, buona lettura! P.s. se qualcuno ha voglia di fare pure il commento del mio commento lo facci pure, come diceva il Ragioniere, magari quel pazzo dell’Editore ve lo pubblica pure. In Fede, Carlo Caccamo Nota della redazione: Il testo originale del libro “Breve Manuale ...

Ultimi ebook e autori ricercati