Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Linguaggi politici nell'Italia del Rinascimento

Linguaggi politici nell'Italia del Rinascimento

Autore: Andrea Gamberini , Giuseppe Petralia ,

Numero di pagine: 543
Immagine di potere e prassi di governo

Immagine di potere e prassi di governo

Autore: Federica Cengarle ,

Numero di pagine: 209

Affermare la propria autorità, proponendo di sé l’innovativa immagine del monarca; “scorporare” terre, castelli e villaggi dipendenti dai contadi delle città; subordinare a sé i potenti dello Stato, trasformandoli da vassalli in sudditi. Furono questi alcuni tratti caratteristici della politica di Filippo Maria Visconti, duca di Milano (1412-1447), un sovrano per certi versi “rivoluzionario” che innovò profondamente il rapporto feudale, assorbendo forme di dipendenza personale, come quelle vassallatiche, nell’impersonale subordinazione del feudatario-suddito all’autorità territoriale e “pubblica” del duca. Questo modo nuovo di rappresentare il ruolo del principe – che peraltro, nella prassi di governo, non cessò mai di negoziare il consenso dei diversi corpi politico-territoriali che componevano il dominio, viene qui inquadrato nel più ampio mosaico della costruzione dello Stato regionale nell’Italia settentrionale tra Medioevo e Rinascimento, secondo un approccio basato su una penetrante e scrupolosa lettura dei documenti in cui sedimentò l’elaborazione intellettuale dei giuristi e cancellieri al servizio del Visconti.

Poteri signorili e feudali nelle campagne dell'Italia settentrionale fra Tre e Quattrocento

Poteri signorili e feudali nelle campagne dell'Italia settentrionale fra Tre e Quattrocento

Autore: Federica Cengarle , Giorgio Chittolini , Gian Maria Varanini ,

Numero di pagine: 263
Il ducato di Filippo Maria Visconti, 1412-1447. Economia, politica, cultura

Il ducato di Filippo Maria Visconti, 1412-1447. Economia, politica, cultura

Autore: Cengarle, Federica , Covini, Maria Nadia ,

Numero di pagine: 374

La dominazione di Filippo Maria Visconti in Lombardia (1412-1447) fu il risultato di un tentativo, solo parzialmente riuscito, di ricomporre i vasti territori già dominati dal primo duca, Giangaleazzo Visconti. Per trentacinque anni, il terzo duca di Milano governò uno stato ampio, ricco e prospero, ne rafforzò le istituzioni, coltivò alte ambizioni monarchiche e proclamò idee di pace, di concordia e di giustizia. L’uso delle armi e della diplomazia e il serrato confronto con gli attori politici, sociali ed economici del dominio furono gli strumenti adottati per rafforzare e consolidare il dominio ducale. Gli autori di questo volume illustrano i modelli politici sottostanti all’esercizio dell’autorità del duca, i modi di relazione che si stabilirono tra autorità e sudditi, la costruzione dell’apparato simbolico e ideologico, la committenza artistica del principe, la politica ecclesiastica e le vicende religiose del ducato sullo sfondo dei concili di Costanza e Basilea. Sono inoltre analizzati alcuni specifici momenti della politica ducale: gli atti di dedizione del 1412, l’assetto geopolitico fissato nel 1435 dopo la vittoria di Ponza, la crisi degli ultimi anni...

Storica (2015) Vol. 63

Storica (2015) Vol. 63

Autore: Autori Vari ,

Numero di pagine: 193

Primo piano Francesco Benigno e Daniele Di Bartolomeo, Il mistero della ripetizione: la Rivoluzione francese e le repliche della storia 1. L’illusione di rifare l’antico: Chateaubriand 2. Davanti al bivio della storia: Marx 3. Dai fatti alle parole: il tema della ripetizione nella storiogra a novecentesca 4. Self-ful lling prophecies? 5. L’idea di ripetizione nei discorsi degli attori storici 6. Conclusioni. Filo rosso Birgit Emich, Dalla Chiesa tridentina al mito di Trento. Una rilettura storico-concettuale 1. È esistita una «Chiesa tridentina»? Lo stato della ricerca storiografica 2. Come la Chiesa è diventata tridentina 3.Trento come mito e come argomento Questioni Fernanda Alfieri, Storia e neuroscienze 1. Ragioni di un interesse 2. Neuro-distopie 3. Dalla «veridizione» alla «verivisione»? 4. Neurohistory 5. Coscienze Claudio Grasso, Anarchismo e terrorismo tra Otto e Novecento: nuove prospettive di ricerca in alcuni studi recenti 1. Anarchici e spie 2. Dinamite sociale 3. Dal tirannicidio al terrorismo 4. La lotta internazionale all’anarchismo 5. Conclusioni Contrappunti Maestà lesa e legittimata nell’Italia del Trecento. Della Misericordia legge Cengarle...

Noblesse et États princiers en Italie et en France au XVe siècle

Noblesse et États princiers en Italie et en France au XVe siècle

Autore: Marco Gentile , Pierre Savy ,

Numero di pagine: 434
Sin imagen

Raccontare la storia-Atlante. Per la Scuola media

Autore: Umberto Diotti , Federica Cengarle ,

Numero di pagine: 696
Il vino nel legno

Il vino nel legno

Autore: Raffaello Giannini ,

Numero di pagine: 162

I boschi hanno fornito e forniscono prodotti e servigi essenziali per la sopravvivenza della popolazione umana che possono identificarsi in valori di uso diretto e indiretto. Il volume presenta le strategie di gestione tese ad associare l’uso sostenibile degli ecosistemi forestali con la valorizzazione dei prodotti della filiera foresta-legno attraverso informazioni puntuali sulle caratteristiche e sulla ‘disponibilità’ reale della produzione della massa legnosa dei boschi presenti nel territorio del Chianti Classico, con interesse per quella dei soprasuoli di castagno e di quelli a prevalenza di roverella. Particolare attenzione è stata dedicata alla produzione di doghe per vasi vinari volendo riproporre una tradizione antica di specificità del territorio chiantigiano.

Lesa maestà all'ombra del Biscione. Dalle città lombarde ad una monarchia europea (1335-1447)

Lesa maestà all'ombra del Biscione. Dalle città lombarde ad una monarchia europea (1335-1447)

Autore: Federica Cengarle ,

Numero di pagine: 192
Bullettino dell'Istituto storico italiano per il Medio Evo e archivio muratoriano

Bullettino dell'Istituto storico italiano per il Medio Evo e archivio muratoriano

Autore: Istituto storico italiano per il Medio Evo ,

Archivi e comunità tra Medioevo ed età moderna

Archivi e comunità tra Medioevo ed età moderna

Autore: Attilio Bartoli Langeli , Andrea Giorgi , Stefano Moscadelli ,

Numero di pagine: 601
Sin imagen

Raccontare la storia-Atlante. Per la Scuola media

Autore: Umberto Diotti , Federica Cengarle ,

Numero di pagine: 792
Le signorie dei Rossi di Parma tra XIV e XVI secolo

Le signorie dei Rossi di Parma tra XIV e XVI secolo

Autore: Letizia Arcangeli , Marco Gentile ,

Numero di pagine: 327

This volume is devoted to one of the major aristocratic lineages of northern Italy in the later middle ages. The Rossi, whose political and social eminence dates back to the communal age, built in the Parmense a powerful lordship, based both on their estates and fortresses and on a vast patronage network spread over the territory and in the town: and the power of the family, though diminished after the crisis in the relations with the Sforza in 1482, was restored on partially different foundations during the Italian Wars. The essays collected in this book explore the complexity of the Rossi "little seignorial state", focusing on its internal constitution, on its exterior relations and on its artistic and cultural features between the mid-fourteenth and the early sixteenth century.

Ultimi ebook e autori ricercati