Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
I disturbi del linguaggio

I disturbi del linguaggio

Autore: Luigi Marotta , Maria Cristina Caselli ,

Numero di pagine: 472

Il volume si rivolge ai logopedisti, ma vuole raggiungere e coinvolgere, in un approccio multiprofessionale, tutti gli specialisti che si confrontano con le tematiche relative ai disturbi del linguaggio, in fase sia diagnostica che terapeutica. Raccoglie i contributi di varie figure professionali a rinforzo della necessità — sancita anche dalla nuova normativa al riguardo — di approcciare le problematiche specifiche con modalità di équipe interdisciplinari. I disturbi del linguaggio si articola in tre parti, fra loro strettamente collegate. La prima parte illustra le più recenti prospettive teoriche e i risultati delle ricerche in questo ambito; la seconda affronta il tema della valutazione dei bambini con disturbi del linguaggio per progettare in modo efficace il trattamento, sottolineando come sia necessario ottenere delle evidenze documentate sulla validità dei programmi di intervento. Conclude l’opera un’interessante sezione in cui vengono riportate esperienze cliniche con i bambini. Il volume fa parte della collana «Logopedia in età evolutiva», che si propone di fornire un quadro globale delle problematiche legate alla comunicazione orale e scritta, dai...

Disturbi specifici del linguaggio, disprassie e funzioni esecutive

Disturbi specifici del linguaggio, disprassie e funzioni esecutive

Autore: Letizia Sabbadini ,

Numero di pagine: 221

Lo sviluppo cognitivo, linguistico e motorio sono stati a lungo considerati e studiati come entità separate. Dagli anni Ottanta in poi diversi studi e ricerche in ambito neuropsicologico hanno invece cominciato a evidenziare e confermare una stretta correlazione tra aspetti linguistici, motorio-prassici e competenze relative alla sfera delle funzioni esecutive. Secondo le più recenti teorie le capacità linguistiche e cognitive emergono parallelamente allo sviluppo psicomotorio, e in particolare in rapporto alle abilità gestuali e alle capacità di produrre azioni intenzionali. Questo volume, frutto di molti anni di esperienza nell’ambito della clinica e soprattutto della terapia dei disturbi specifici del linguaggio (DSL) e dell’apprendimento, propone un approfondimento delle tipologie di DSL in cui sono presenti deficit motori e prassici e prende in considerazione il concetto di disprassia. Vengono inoltre analizzati alcuni aspetti dello sviluppo motorio tipico e l’importanza della prensione e della deambulazione, quali momenti fondamentali dello sviluppo, oltre allo sviluppo dell’ocumolozione e a quello delle funzioni esecutive.

Il disordine fonologico nel bambino con disturbi del linguaggio

Il disordine fonologico nel bambino con disturbi del linguaggio

Autore: Letizia Sabbadini , Anna G. De Cagno , Letizia Michelazzo , Maria L. Vaquer ,

Numero di pagine: 139

L'opera vuole tradurre in proposte operative i presupposti teorici ricavati dagli ultimi studi, condotti nell'ambito del modello di sviluppo della lingua, nei suoi aspetti fonetici e fonologici. In particolare, viene qui sottolineata l'importanza di rivedere e modificare le tecniche di valutazione, analisi e trattamento del disordine fonologico, presente nei casi di disturbo del linguaggio. Le esemplificazioni e le proposte di trattamento riabilitativo applicate all'analisi di casi clinici, sono il risultato del lavoro condotto con alcuni bambini seguiti in terapia; insieme a loro sono stati elaborati molti dei giochi e degli esercizi descritti nel presente volume. Il testo sarà un utile strumento per studenti di logopedia e un indispensabile riferimento per logopedisti già professionalmente attivi, che desiderino approfondire e aggiornare le loro conoscenze.

Le difficoltà e i disturbi del linguaggio attraverso le lenti dell'ICF

Le difficoltà e i disturbi del linguaggio attraverso le lenti dell'ICF

Autore: Mirella Zanobini , Paola Viterbori , Alda Scopesi ,

Numero di pagine: 179

1248.3

Il disordine fonologico nel bambino con disturbi del linguaggio

Il disordine fonologico nel bambino con disturbi del linguaggio

Autore: P. Anchisi , M. Febbo , A. Sapuppo , P. Vicenza ,

Numero di pagine: 109

Questo volume rappresenta una traduzione nella pratica terapeutica quotidiana degli assunti teorici espressi nel primo volume della collana. I giochi, gli esercizi, le filastrocche qui raccolte nascono dalla creatività e dalla fantasia di un gruppo di logopediste da anni impegnate nel difficile compito di guidare il bambino con grave Disturbo Fonologico attraverso il complesso universo linguistico. Il materiale è stato ripetutamente riadattato sulla base degli spunti offerti dai piccoli pazienti durante la terapia individuale e di gruppo. Si tratta quindi di materiale pratico che viene messo a disposizione di tutte le figure professionali componenti l'équipe riabilitativa.

Indici di rischio nel primo sviluppo del linguaggio

Indici di rischio nel primo sviluppo del linguaggio

Autore: M. C. Caselli , Maria Cristina Caselli , Olga Capirci ,

Numero di pagine: 204

- È possibile riconoscere già a due anni un bambino con ritardo di linguaggio? - Quali sono gli indicatori più sensibili per la prognosi? - Cosa possono fare la famiglia e le strutture educative - in particolare i Nidi - per promuovere lo sviluppo del linguaggio nel bambino? - Come si possono modificare i servizi materno-infantili delle Asl nell'accoglienza e nella presa in carico di bambini così piccoli? A tali domande cerca di offrire una risposta questo volume, che raccoglie i contributi di ricercatori e di clinici italiani impegnati negli ultimi anni nella definizione di fattori predittivi e di indicatori precoci di rischio dei disturbi della comunicazione e del linguaggio. Alcuni capitoli presentano inoltre strumenti di osservazione e valutazione per la prima infanzia, facilmente utilizzabili in programmi di screening. Un'attenzione particolare è dedicata alla ricerca di nuovi modelli di prevenzione, da attuare nelle strutture educative, e di intervento, che vedono impegnati i Servizi di prevenzione e riabilitazione dell'età evolutiva di diverse parti del territorio nazionale. Modelli che vedono coinvolti i genitori e gli educatori, nel massimo rispetto dei ruoli e...

Disturbi del linguaggio e intervento psicomotorio

Disturbi del linguaggio e intervento psicomotorio

Autore: Ana Merletti , Patrizia Corsi ,

Numero di pagine: 250

Partendo dal presupposto che la stimolazione globale aiuti lo sviluppo armonico del bambino e contribuisca a prevenire future difficoltà scolastiche, questo volume si propone di stimolare le competenze emergenti nelle diverse aree di sviluppo attraverso sedute integrate di logopedia e psicomotricità con piccoli gruppi di bambini da 3 a 5 anni. Il libro è suddiviso in 10 Unità a difficoltà crescente: • La socialità e l’imitazione • L’organizzazione dello spazio e del movimento • Lo schema corporeo • Le sequenze • L’attenzione e la memoria • Il ritmo e la discriminazione uditiva • L’ampliamento del vocabolario • La comprensione del racconto • L’area metafonologica • Il pregrafismo. Nel programma si descrivono le aree da stimolare e si propongono schede fotocopiabili con centinaia di esercizi e giochi. Per ogni attività vengono fornite chiare e dettagliate indicazioni sui materiali necessari e sulle modalità di esecuzione. Vengono inoltre presentati dei pratici esempi di somministrazione. Il percorso proposto è efficace sia in termini di recupero riabilitativo per terapisti della neuro e psicomotricità e logopedisti che lavorano sui disturbi di ...

I disturbi della comunicazione nella popolazione multilingue e multiculture

I disturbi della comunicazione nella popolazione multilingue e multiculture

Autore: Patrocinio , Schindler ,

Numero di pagine: 336
Riabilitazione del linguaggio nell'adulto. Rieducazione dei disturbi fonoarticolatori secondo il metodo De Filippis

Riabilitazione del linguaggio nell'adulto. Rieducazione dei disturbi fonoarticolatori secondo il metodo De Filippis

Autore: Stefano Pizzamiglio ,

Numero di pagine: 390
DSM-IV-TR. Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali. Text revision. ICD-10/ICD-9-CM. Classificazione parallela

DSM-IV-TR. Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali. Text revision. ICD-10/ICD-9-CM. Classificazione parallela

Autore: Vittorino Andreoli ,

Numero di pagine: 1032
Sin imagen

I disturbi del linguaggio parlato e scritto. Criteri diagnostici

Autore: Maurizia Guderzo , Giacomo Stella ,

Numero di pagine: 163
I disturbi della comunicazione

I disturbi della comunicazione

Autore: Luigi Marotta , Giovanni Valeri ,

Numero di pagine: 370

Manifestabili in molte possibili forme, isolati o in comorbilità, i disturbi della comunicazione costituiscono un ampio e complesso spettro di difficoltà, che comprende i disturbi socio-comunicativi, semantici, della pragmatica e, non ultimi, i disturbi di comunicazione tipici dell’autismo. Affrontando i disturbi della comunicazione alla luce delle nuove classificazioni del DSM-5®, e passando in rassegna le conoscenze acquisite in ambito nazionale e internazionale e gli ultimi progressi della ricerca, gli autori tracciano un quadro completo sui più efficaci modelli di valutazione e trattamento. Il volume, grazie al suo approccio neuropsicologico e multidisciplinare basato su evidenze scientifiche ed esperienze di intervento, costituisce un importante contributo alla conoscenza dei disturbi e delle loro caratteristiche essenziali.

Protocollo logopedico De Filippis.

Protocollo logopedico De Filippis.

Autore: Adriana De Filippis , Stefania Capizzuto , Patrizia Cippone , Rosa Maria Rizza ,

Numero di pagine: 488

Partendo dalla loro esperienza più che trentennale, le autrici raccolgono nel Protocollo logopedico De Filippis numerosi esercizi che logopedisti, psicologi, psicopedagogisti, insegnanti e genitori possono utilizzare con soggetti con disturbi del linguaggio e dell'apprendimento scolastico, afasia e deficit neurologici. Per permettere di creare percorsi personalizzabili, adatti sia ai bambini sia agli adulti, il volume propone un'ampia gamma di prove che coinvolgono più canali percettivi. Gli esercizi presentati stimolano l'attenzione e la concentrazione, la capacità di analizzare e discriminare uditivamente e visivamente i tratti distintivi dei singoli fonemi/grafemi; rinforzano la capacità mnemonica; allenano l'abilità di scansione visiva, la capacità di prescrittura e la coordinazione oculo-manuale. Aiutano inoltre a perfezionare la lettura e arricchiscono il lessico di nuovi termini, migliorando la prosodia frasale. Il libro contiene numerose schede fotocopiabili, divise in sezioni, che potranno essere utilizzate a seconda del tipo e grado di disturbo presente, tenendo conto delle performance del paziente nel tempo. Ogni area si apre con una breve guida e si conclude con...

Le mappe concettuali. Strumenti per il disturbo del linguaggio e autismo

Le mappe concettuali. Strumenti per il disturbo del linguaggio e autismo

Autore: Nadia Scialdone ,

Numero di pagine: 148
Analisi del discorso e patologia del linguaggio

Analisi del discorso e patologia del linguaggio

Autore: Andrea Marini , Sergio Carlomagno ,

Numero di pagine: 102

Questo volume offre una sintesi dei più recenti risultati della ricerca neuropsicologica e linguistica sulle modalità di elaborazione del discorso e della conversazione. La trattazione degli argomenti viene integrata con tabelle riassuntive ed è arricchita da due appendici in cui sono rispettivamente forniti un modello operativo di analisi del discorso ed una serie di esempi tratti da soggetti normali e patologici. Rivolto a studenti dei corsi di Laurea in Logopedia e Psicologia e specializzandi in Neuropsicologia, il volume fornisce anche un contributo importante alla realizzazione del programma riabilitativo più adatto che permetta il massimo recupero funzionale del paziente.

Pediatria di Nelson

Pediatria di Nelson

Autore: Robert M. Kliegman , Stanton , St. Geme , Schor , Richard Behrman ,

Numero di pagine: 2940

Questa 19a edizione di Pediatria di Nelson, da sempre considerato la fonte più autorevole in ambito pediatrico, è stata completamente rinnovata con l'aggiunta di capitoli nuovi e la revisione di quelli già presenti.

I disturbi di apprendimento della lettura e della scrittura

I disturbi di apprendimento della lettura e della scrittura

Autore: Irene Arcolini , Giovanna Zardini ,

Numero di pagine: 282
Rivista sperimentale di freniatria e medicina legale delle alienazioni mentali organo della Società freniatrica italiana

Rivista sperimentale di freniatria e medicina legale delle alienazioni mentali organo della Società freniatrica italiana

Il mio bambino non parla bene

Il mio bambino non parla bene

Autore: Maurizio Cusani , Anna De Santo ,

Numero di pagine: 96

Il meccanismo di apprendimento del linguaggio, apparentemente semplice, è in realtà molto sofisticato e influenzato da numerosi fattori: da una parte, lo sviluppo fisico (uditivo, visivo, motorio, deglutitorio) e intellettivo del bambino, dall’altra, la qualità della comunicazione instaurata con l’adulto, che dovrà essere capace di riconoscere i segnali verbali e non verbali di serenità o di disagio del piccolo. Questo libro intende aiutare le mamme e i papà a individuare i disturbi del linguaggio, lievi o significativi, che si manifestano frequentemente in età prescolare, e ad affrontarli nel modo più efficace. Un intervento tempestivo e mirato, richiesto allo specialista più idoneo, è infatti fondamentale per aiutare il bambino a migliorare le sue capacità espressive e a costruire in modo creativo le sue prime relazioni affettive.

Prevenzione ai disturbi specifici di linguaggio. Screening psicolinguistico in età prescolare

Prevenzione ai disturbi specifici di linguaggio. Screening psicolinguistico in età prescolare

Autore: Patrizia Zago , Franca Fanzago ,

Numero di pagine: 220

Rivolto a logopedisti, psicologi, pedagogisti, insegnanti di scuole d’infanzia e insegnanti di sostegno, il testo presenta un Programma di Prevenzione per l’individuazione in età prescolare del Disturbo Specifico di Linguaggio (DSL) e

La frase minima

La frase minima

Autore: Elisa Quintarelli ,

Numero di pagine: 112

Il libro è pensato per far fronte alle difficoltà in bambini di 2-6 anni nella costruzione della frase minima (soggetto più predicato) e delle sue espansioni e nell’organizzazione degli elementi che compongono l’enunciato. Presenta più di 300 vignette illustrate in bianco e nero e a colori, da utilizzare come base per esercizi su verbi transitivi, intransitivi, riflessivi e coppie di verbi che hanno significato contrario. In particolare, il percorso propone attività di: • ascolto e ripetizione • comprensione verbale • produzione spontanea • stimolazione delle abilità linguistiche e narrative. Il volume permette la creazione di percorsi riabilitativi sempre nuovi, individualizzati e strutturati secondo le esigenze personali.

Diagnosi dei disturbi evolutivi

Diagnosi dei disturbi evolutivi

Autore: Claudio Vio , Gianluca Lo Presti ,

Numero di pagine: 327

VERSIONE AGGIORNATA AL DSM-5 L’obiettivo principale di questo contributo è quello di indicare al clinico percorsi diagnostici lineari e sistematici per l’età evolutiva. A partire dalla richiesta di consulenza, secondo le tappe metodologiche della ricerca scientifica, il testo si snoda attraverso la raccolta di precise informazioni anamnestiche, la formulazione e la successiva verifica/riduzione delle ipotesi diagnostiche, il colloquio e l’osservazione clinica, la somministrazione di prove strumentali, per arrivare all’elaborazione della diagnosi. I disturbi dello sviluppo vengono presentati singolarmente e per ciascuno di essi sono descritti: - i modelli teorici di funzionamento, - i criteri diagnostici ai fini dell’inquadramento nosografico — in linea con i principali sistemi di classificazione internazionale (ICD-10 e DSM 5) e con le Consensus Conference — - casi clinici esemplificativi - suggerimenti per un intervento efficace. Viene affrontato, inoltre, il problema della comorbidità nella psicopatologia dello sviluppo. In appendice vengono proposte pratiche interviste clinico/anamnestiche, specifiche per ogni singolo disturbo; queste sono finalizzate a...

Prevenzione e recupero delle difficoltà morfosintattiche. Schede operative per la riabilitazione del linguaggio

Prevenzione e recupero delle difficoltà morfosintattiche. Schede operative per la riabilitazione del linguaggio

Autore: Elena Freccero ,

Numero di pagine: 420
Le coppie minime. La riabilitazione fonetico-fonologia dei disturbi di linguaggio

Le coppie minime. La riabilitazione fonetico-fonologia dei disturbi di linguaggio

Autore: Grazia Maria Santoro , Antonella Panero ,

Numero di pagine: 402

Intervento abiliativo e riabilitativo dei disturbi fonetico-fonologici, con un approccio cognitivo processo-specifico.

I segni raccontano. La Lingua dei Segni Italiana tra esperienze, strumenti e metodologie

I segni raccontano. La Lingua dei Segni Italiana tra esperienze, strumenti e metodologie

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 290

2000.1265

Il codice dell'apprendimento

Il codice dell'apprendimento

Autore: Mauro Morretta , Maria Grazia De Francisci ,

Perché soltanto pochi studenti raggiungono il livello B1 del quadro europeo delle lingue e la maggioranza di loro non supera il livello A2 manifestando una limitata capacità comunicativa? Questo semplice interrogativo fa riflettere sulla necessità dell’utilizzo di metodologie didattiche che accelerino e potenzino il processo di apprendimento dando a tutti l’opportunità di raggiungere in tempi rapidi una significativa padronanza linguistica. Il Codice dell'Apprendimento è un manuale di didattica delle lingue centrato sul concetto che l’apprendimento degli skills linguistici può essere notevolmente potenziato attraverso l’utilizzo del sistema cinestesico-motorio. La grande novità del libro è la combinazione tra il metodo Total Physical Response, lo Storytelling, Role-playing e Simulazioni che concorrono a velocizzare i tempi di acquisizione delle lingue attraverso un approccio multisensoriale. L’apprendimento delle lingue straniere infatti, come confermato dai più importanti studi di psicolinguistica, si realizza in maniera più efficace con il coinvolgimento di tutti i cinque sensi dell’uomo. Il codice dell’apprendimento insegna l’uso di queste...

Il linguaggio grafico della follia

Il linguaggio grafico della follia

Autore: Vittorino Andreoli ,

Numero di pagine: 464

La follia è il grande mistero con il quale Vittorino Andreoli si confronta ormai da decenni. Ma la follia non manifesta se stessa soltanto attraverso comportamenti fisici inconsulti o produzioni verbali anomale. Anche le creazioni grafiche possono essere rivelatrici, se non apertamente di un sintomo, comunque di uno stato di affezione e di sofferenza psichica. È il 1959 quando Andreoli, ancora studente al liceo, accede per la prima volta all’atelier di pittura nel manicomio di Verona: in qualche modo comincia a vedere la follia dentro i colori che i pittori disponevano sui loro quadri. Da lì è iniziato un lungo percorso di conoscenza e di amore per i “suoi matti”. Questo volume raccoglie la summa delle sue osservazioni empiriche e delle riflessioni teoriche elaborate in cinquant’anni di professione medica, una vera e propria antologia sul linguaggio non verbale in psichiatria. Disegni, dipinti, “espressioni” che sono al contempo indizio di malattia mentale e arte a tutti gli effetti, nella lettura lucida e partecipe di un grande esperto degli studi clinici internazionali.

Il linguaggio. Sul tragico 

Il linguaggio. Sul tragico 

Autore: Karl Jaspers ,

Numero di pagine: 256

"Il volume propone due saggi di Karl Jaspers, inizialmente compresi nell'opera 'Von der Wahrheit'. Dal riconoscimento del "vincolo che lega al linguaggio il nostro pensare e quindi il nostro filosofare", Jaspers viene elaborando la propria filosofia del linguaggio in un confronto serrato con Heidegger e in una ferma e netta opposizione alla filosofia analitica. Alla base di questa elaborazione vi è la ripresa di temi sviluppati nella tradizione della filosofia del linguaggio dall'antichità fino a Humboldt e a Nietzsche.

La disprassia in età evolutiva: criteri di valutazione ed intervento

La disprassia in età evolutiva: criteri di valutazione ed intervento

Autore: Letizia Sabbadini ,

Numero di pagine: 170

Come risulta evidente dalla pratica clinica e riabilitativa, il bambino disprattico non sa prevedere ed organizzare un progetto d'azione; non sa controllare cio' che sta facendo nel corso dell'azione; quindi non sa fare, ma potremmo anche ammettere che non sa ancora fare, non ha cioè ancora imparato a realizzare funzioni. Funzioni e azioni possono pero' essere rispettivamente apprese e svolte con l'aiuto di esercizi mirati e svolti in modo continuativo. E' comunque indispensabile ricordare le difficoltà del bambino disprattico, se sottoposto a compiti nuovi, inusuali. L'Autrice propone un modello di valutazione e di intervento che tenga conto di ipotesi eziologiche e neuropsicologiche, sottolineando la necessità di procedere con un'analisi su diversi livelli: percettivo, motorio e rappresentativo. Particolare importanza viene data alla diagnosi e all'intervento precoce per poter provvedere alla definizione e messa in atto di adeguati progetti terapeutici. L'opera si conclude con l'analisi e la descrizione di casi clinici riferiti ad alcune peculiari forme di disprassia: la disprassia verbale e la disgrafia. Infine, vengono illustrati esercizi mirati rispetto ai vari ambiti...

La diagnosi differenziale. Patologia dell'apprendimento e metodologia del trattamento

La diagnosi differenziale. Patologia dell'apprendimento e metodologia del trattamento

Autore: Selma G. Sapir ,

Numero di pagine: 192

Ultimi ebook e autori ricercati