Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Fondamenti e didattica delle attività motorie per l'età evolutiva. Apprendere il movimento nella scuola dell'infanzia e nel primo ciclo di istruzione

Fondamenti e didattica delle attività motorie per l'età evolutiva. Apprendere il movimento nella scuola dell'infanzia e nel primo ciclo di istruzione

Autore: Giuliana Pento ,

Didattica delle attività ludico-motorie in età prescolare. Manuale di scienze motorie, giochi e lezioni per la scuola

Didattica delle attività ludico-motorie in età prescolare. Manuale di scienze motorie, giochi e lezioni per la scuola

Autore: Antonino Gennaro , Caterina Zappia ,

Numero di pagine: 24
Nuove frontiere per la pedagogia delle attività motorie. Attenzione attivazione creatività

Nuove frontiere per la pedagogia delle attività motorie. Attenzione attivazione creatività

Autore: Francesco Peluso Cassese ,

Numero di pagine: 176
QD6 - Didattica delle scienze motorie

QD6 - Didattica delle scienze motorie

Autore: Seclì - Ceciliani ,

Numero di pagine: 312

Rivolto a chi insegna nelle scuole o sta affrontando l'iter per diventare docente, il volume contiene spunti di riflessione e focus tematici su aspetti ritenuti “strategici”, attuali e di particolare interesse, selezionati dagli autori per contribuire al percorso di formazione permanente dei docenti di Educazione fisica.

Didattica delle attività ludico-motorie in età prescolare

Didattica delle attività ludico-motorie in età prescolare

Autore: Giuseppe Damiano Pala ,

Numero di pagine: 224

Antonino Gennaro - Caterina Zappia Didattica delle attività ludico-motorie in età prescolare Manuale di Scienze Motorie, giochi e lezioni per la scuola dell’infanzia L’esperienza “sul campo” dei poliedrici autori, maturata negli anni all’interno delle molte attività svolte nelle varie istituzioni sportive e scolastiche, è l’ingrediente più importante di questa pubblicazione sull’attività motoria in età prescolare. Il Prof. Antonino Gennaro e la Dott.ssa Caterina Zappia, partendo da un’analisi scientifica delle diverse tappe dell’età evolutiva, sviluppano un convincente ragionamento sull’importanza dell’attività fisica nel processo educativo e didattico, in quanto, oltre a facilitare l’apprendimento di un corretto comportamento motorio, permettono al bambino di crescere nella conoscenza (di sé e dell’altro), nella relazione e nella comunicazione.

Le abilità diverse. Percorsi didattici di attività motorie per soggetti diversamente abili

Le abilità diverse. Percorsi didattici di attività motorie per soggetti diversamente abili

Autore: Maurizio Sibilio ,

Numero di pagine: 336
Attività motorie integrative e compensative

Attività motorie integrative e compensative

Autore: Angelo Barra , Angela Barra , Elena Cavaliere , Salvatore Mancino , Giuseppina Marzocchella ,

Numero di pagine: 92

La scuola offre oggi al bambino diversamente abile la possibilità di sperimentare e vivere fin dall'infanzia i processi di socializzazione, cooperazione e partecipazione che aprono la strada all'integrazione, al rispetto reciproco e alla valorizzazione delle diversità. Infatti, se oggi vediamo persone con disabilità coinvolte nelle iniziative della propria comunità di riferimento, che fanno sport, lavorano, questo si deve anche alla possibilità che hanno avuto di sperimentare situazioni di integrazione a livello scolastico. Il presente lavoro vuole partire da questo presupposto per approfondire i vari strumenti che la didattica delle attività motorie mette a disposizione dei bambini diversamente abili, con particolare riferimento alle necessità del bambino autistico.

Quale università? Anno accademico 2013-2014. Guida completa agli studi post-diploma

Quale università? Anno accademico 2013-2014. Guida completa agli studi post-diploma

Autore: Vincenzo Pavoni ,

Numero di pagine: 530
Didattica e scienze motorie

Didattica e scienze motorie

Autore: Pasquale Moliterni ,

Numero di pagine: 320

Il testo, concepito come manuale di base per gli studenti di scienze motorie e sportive, offre elementi di approfondimento in merito al ruolo della didattica e delle scienze motorie e sportive nei più generali processi di formazione. In particolare fornisce una panoramica in merito ai fondamenti storico-epistemologici della didattica e agli sviluppi più recenti, quale scienza dei processi mediatori e sapere costitutivo delle professioni formative.

Sin imagen

Competenze motorie e processo di valutazione. Finalità e metodi della valutazione nella didattica delle attività motorie

Autore: Dario Colella ,

Numero di pagine: 288
Endocrinologia e attività motorie

Endocrinologia e attività motorie

Autore: Andrea Lenzi , Gaetano Lombardi , Enio Martino , Francesco Trimarchi ,

Numero di pagine: 288

L'importanza di una costante attività fisica nella prevenzione di molte malattie come obesità, sindrome metabolica, diabete di tipo II, malattie cardiovascolari, ipertensione, tumori e osteoporosi, è, da tempo, ampiamente dimostrata. Questo manuale, suddiviso in due parti, fornisce utili indicazioni per comprendere il ruolo degli ormoni nel regolare le differenti attività metaboliche e le loro variazioni in relazione all'attività motoria ed alla pratica sportiva.

Corpi in azione e valutazione

Corpi in azione e valutazione

Autore: Gilda Cecoro ,

Numero di pagine: 106

La valutazione, in un quadro complesso inerente la didattica delle attività motorie, si presenta come un iter articolato che deve inevitabilmente esaminare la pluralità dei fenomeni congiunti all’educazione motoria, data l’interdipendenza reciproca tra i processi valutativi e la didattica del movimento. La struttura docimologica delle attività di movimento nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria, oltre a includere tutta la complessità del sistema didattico – organizzativo della scuola italiana, deve afferrare la prosperità dell’esperienza senso – motoria nel periodo sia dell’infanzia che della preadolescenza. Nel valutare attività didattiche volte a incoraggiare apprendimenti motori, o che utilizzino esperienze motorie per agevolare i processi di apprendimento, non si possono semplicemente assumere metodologie e protocolli quantitativi o qualitativi propri dell’ambito motorio – sportivo e trasferirli nei contesti educativi, in quanto l’atto valutativo risulterebbe depauperato dal giudizio dei significati che l’esperienza motoria può assumere nel processo di insegnamento – apprendimento. La contestualizzazione, invece, può consentire alla...

Il corpo che parla

Il corpo che parla

Autore: Francesco Casolo , Stefania Melica ,

Numero di pagine: 235

Vengono illustrati alcuni percorsi di espressività corporea attuabili nel contesto scolastico.

Scuola in movimento

Scuola in movimento

Autore: Filippo Gomez Paloma ,

Numero di pagine: 190

Nel lessico pedagogico attuale, termini come Neuroeducational e Embodied Cognition sono oramai all’ordine del giorno. La comunità italiana, infatti, ha già da alcuni anni allargato gli orizzonti attraverso indagini scientifiche a carattere teorico che si riflettono sulle implicazioni didattiche scaturite dal contributo delle ultime ricerche neurobiologiche. Questo lavoro di ricerca si innesta sul forte dialogo avviato in Italia tra didattica e neuroscienze, investendo per la prima volta le attenzioni sull’applicazione pratica di questo connubio scientifico interdisciplinare. La peculiarità di questa ricerca, infatti, è proprio il punto di incontro tra ciò che avviene a livello biochimico (analisi salivare del cortisolo) e le risposte di apprendimento registrate a livello psicopedagogico (verifiche didattiche). La certezza che non esista alcuna possibilità di inquadrare fenomeni delle scienze educative secondo modelli deterministici lineari di causa-effetto, non implica che la consapevolezza dei principi neuroscientifici che governano i meccanismi di apprendimento non consenta al docente di qualificare e calibrare la sua didattica, promuovendo consegne e proposte che...

Iperattività e gestione delle emozioni. Percorsi educativo-didattici e motorio-sportivi

Iperattività e gestione delle emozioni. Percorsi educativo-didattici e motorio-sportivi

Autore: Giulia Savarese ,

Numero di pagine: 194

1305.112

Educazione Fisica nel primo ciclo d'istruzione. Dai nuclei fondanti alla progettazione didattica

Educazione Fisica nel primo ciclo d'istruzione. Dai nuclei fondanti alla progettazione didattica

Autore: Cristiana D'Anna ,

Numero di pagine: 184

L’Educazione Fisica nel I Ciclo d’Istruzione, in una nuova prospettiva euristica e culturale, afferma oggi la propria valenza epistemologica all’interno del curriculum scolastico. In un intreccio continuo tra la natura scientifica delle attività motorie e sportive e il significato pedagogico delle stesse, la progettazione didattica si sviluppa creando situazioni/consegne di apprendimento che esaltano la cognizione utilizzando la corporeità, l’agire consapevole e l’apprendimento condiviso. La didattica immersiva dell’Educazione Fisica, infatti, coinvolge l’allievo in compiti realistici, motivandolo a usare in modo organizzato le conoscenze e le abilità acquisite nella risoluzione di un problema, nelle prese di decisioni, nella costruzione e creazione delle idee. Il testo, rivolto agli studenti di Scienze della Formazione Primaria e di Scienze Motorie – nonché ai docenti del I Ciclo d’Istruzione e ad educatori e tecnici impegnati nella promozione delle attività motorie e sportive – evidenzia l’implicita capacità d’interazione intenzionale della disciplina con lo sviluppo degli altri saperi, assumendo il ruolo di collante metodologico nell’attuale...

Dietro le quinte. Pratiche e teorie nell’incontro tra educazione e teatro

Dietro le quinte. Pratiche e teorie nell’incontro tra educazione e teatro

Autore: Francesca Antonacci , Monica Guerra , Emanuela Mancino ,

Numero di pagine: 336

2000.1396

Universo università. Dove studiare, cosa studiare in Italia e all'estero

Universo università. Dove studiare, cosa studiare in Italia e all'estero

Autore: Ivana Barberini , Michela Aveta ,

Numero di pagine: 476
Annuario per l'anno accademico 2007-2008. 87° dalla fondazione

Annuario per l'anno accademico 2007-2008. 87° dalla fondazione

Autore: Università cattolica del Sacro Cuore ,

Numero di pagine: 1180
«...Passi...» di sport. Educazione e didattica nelle attività motorie

«...Passi...» di sport. Educazione e didattica nelle attività motorie

Autore: Massimo Davi , Monica Risaliti ,

Numero di pagine: 244
Corporeità ed emozioni. Una didattica psicomotoria per la costruzione del saper... essere

Corporeità ed emozioni. Una didattica psicomotoria per la costruzione del saper... essere

Autore: Filippo Gomez Paloma ,

Numero di pagine: 312
organizzazione e gestione delle strutture per il benessere fisico

organizzazione e gestione delle strutture per il benessere fisico

Autore: Carlo Bottari , Pasqualino Maietta Latessa , Giovanni Paruto ,

Numero di pagine: 112

Il presente volume intende rappresentare uno strumento innovativo, di accessibile consultazione e pienamente aggiornato, per lo studio e l’approfondimento di un settore di materia in grande sviluppo e estremamente carente di validi e indispensabili supporti. Volutamente non pretende di esaurire le diverse ed articolate problematiche trattate, bensì consentire agli studenti, agli operatori ed agli addetti alla materia, l’opportunità di trovare agevolmente trattati, con serietà scientifica e con riscontri pratici, quei programmi di studio previsti per il superamento di prove di esame, colloqui di lavoro, preparazione a concorsi, ed elaborazioni procedimentali, colmando una rilevante carenza nel mercato bibliografico. Il testo contiene gli ultimi aggiornamenti normativi nel campo della certificazione medica e delle responsabilità all’interno delle strutture sportive e definisce, con puntualità, situazioni e obblighi da parte del responsabile della struttura in caso di furti o di danni subiti dal cliente a causa d’infortuni. Per quanto concerne l’ambito sportivo, significativa rilevanza è stata data al ruolo e al comportamento del responsabile e dell’istruttore, del...

Neuroscienze dell'attività motoria

Neuroscienze dell'attività motoria

Autore: Laura Mandolesi ,

Numero di pagine: 169

Prendo la penna sul tavolo. Il mio sistema motorio si attiva. Osservo il mio bambino compiere lo stesso atto motorio. Nonostante stia solo osservando mio figlio, il mio sistema motorio rientra in gioco. La scoperta che la sola osservazione dell’azione attivi una serie di neuroni nel nostro cervello è stata recentemente dimostrata da un gruppo di neuroscienziati italiani coordinato da Giacomo Rizzolatti. Questo nuovo sapere ha rivoluzionato il modo di concepire il sistema motorio, stimolando la ricerca clinica, promovendo strategie di intervento terapeutico che si fondano sull’osservazione e sull’immaginazione dell’azione, e gettando le basi per migliorare la didattica sportiva. Neuroscienze dell’attività motoria si rivolge a studenti di scienze motorie e a tutti gli operatori nel campo delle discipline motorie, sportive e riabilitative, con la finalità di raccontare il “nuovo sistema motorio” e chiarire come l’attività motoria non sia un semplice movimento governato dai muscoli ma il risultato dell’interazione di più processi neurali.

Ultimi ebook e autori ricercati