Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Dante, l’italiano

Dante, l’italiano

Autore: Giovanna Frosini , Giuseppe Polimeni ,

Numero di pagine: 298

Il volume che, in collaborazione con il Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionale, l’Accademia della Crusca realizza in occasione della Settimana della Lingua Italiana nel mondo, non poteva, in questo anno centenario, che essere dedicato a Dante. Nel libro, intorno alla figura e alla lingua di Dante, convergono storie di ricerca diverse. Studiosi noti e affermati, dantisti di vaglia, si affiancano a giovani ma agguerriti ricercatori. Temi tradizionalmente legati ai più vari aspetti dell’azione e dell’immagine di Dante tracciano i perimetri fondamentali delle sue idee linguistiche, della sua operosità, della sua presenza e del suo riuso nella tradizione e nella storia, non solo letteraria, ma anche figurativa e dialettale; a essi si uniscono temi nuovi e meno scontati, che toccano molti dei mezzi e modi della comunicazione destinata al largo pubblico (dall’opera lirica alle canzoni, dal Dante dei fumetti e per ragazzi al Dante degli enigmisti, fino a una più generale considerazione del Dante pop). La varietà degli argomenti trova riscontro nella disponibilità di materiali inediti e studiati per la prima volta, che ci si augura possano essere...

L'italiano in 100 parole

L'italiano in 100 parole

Autore: Gian Luigi Beccaria ,

Numero di pagine: 494

Quante volte al giorno usiamo la parola "sì"? Quanti di noi sanno che si tratta di un termine fondamentale per la storia della nostra lingua, da quando Dante battezzò l'italiano la "lingua del sì"? E quanti conoscono la storia di "darsena", "magazzino" e di tutti gli altri arabismi presenti nell'italiano? Anche se spesso non ce ne rendiamo conto, la lingua che usiamo ogni giorno è il frutto di un lungo percorso ricco di sorprese e di conferme. In questo libro il linguista Gian Luigi Beccaria ci guida attraverso le 100 parole - da "retorica" a "mercante", da "umanista" a "romantico", da "ciao" a "caffè", da "mafioso" a "azienda" - che hanno fatto dell'italiano e degli italiani quello che sono oggi. È un affascinante viaggio nella nostra lingua, ma anche una storia delle idee che, nel corso dei secoli, intorno ad alcune parole si sono consolidate e diffuse, diventando il "materiale mentale" degli uomini e della loro epoca. Perché, come ci ricorda Beccaria, "un insieme di parole contribuisce a sistemare il modo di pensare e percepire la realtà. È un mosaico che descrive simultaneità, incroci e convergenze, ricostruendo l'universo intellettuale di una generazione".

L'italiano è bello

L'italiano è bello

Autore: Mariangela Galatea Vaglio ,

Numero di pagine: 224

Tutte le lingue hanno la loro bellezza: la bellezza della lingua italiana sta nella sua ricchezza di parole, nella mobilità della sua sintassi, nella particolarità della sua storia. Con garbo, ironia e precisione scientifica Mariangela Galatea Vaglio ci guida a conoscerne le avventure nel corso dei secoli, dalle oscure origini all’esplosione dantesca, dal dominio culturale nell’Europa rinascimentale e barocca fino alla modernità e all’attuale lotta per adeguarsi senza snaturarsi a un mondo popolato da inspirational manager, babysitter e personal trainer. Completa il libro un sintetico e divertito “ripasso” dei fondamenti di ortografia e grammatica: tanto per non dimenticare che tra i messaggini, le chiacchiere in chat e il congiuntivo non deve esserci guerra, ma positiva alleanza. Se è vero che viviamo nell’era della comunicazione, è importante essere capaci di una scrittura non solo brillante ed efficace ma anche corretta e dignitosa.

L'italiano

L'italiano

Autore: Valeria Della Valle , Giuseppe Patota ,

Numero di pagine: 208

Un viaggio nella storia della nostra lingua: dalle prime poesie in volgare all'italiano televisivo.

Scegliere l'italiano

Scegliere l'italiano

Autore: Donato Cerbasi ,

Numero di pagine: 74

La continua espansione delle comunicazioni e degli scambi linguistici e culturali nell’attuale epoca della globalizzazione e il crescente numero di stranieri immigrati nel nostro Paese hanno delle conseguenze e generano dei fenomeni che possono essere anche molto interessanti. Tra i fenomeni di tipo linguistico e letterario, merita certamente attenzione per vari motivi e da diversi punti di vista l’aumento del numero di scrittori stranieri che scelgono di realizzare le proprie opere in lingua italiana. In questo saggio, si riepilogano brevemente alcuni precedenti storici del fenomeno odierno e si analizzano poi i casi di tre autori stranieri contemporanei che hanno deciso di scrivere in italiano, ciascuno seguendo un proprio peculiare percorso esistenziale e letterario: si tratta del romeno Mihai Mircea Butcovan, dell’albanese Ornela Vorpsi e della statunitense d’origine bengalese Jhumpa Lahiri.

L'italiano alla prova dell'internazionalizzazione

L'italiano alla prova dell'internazionalizzazione

Autore: Maria Agostina Cabiddu ,

Numero di pagine: 150

È possibile che in una Università italiana vi siano corsi di laurea e master in cui si utilizzi solo ed esclusivamente la lingua inglese? A questa decisione del Politecnico di Milano si è opposto un vasto numero di docenti, nonché istituzioni come l'Accademia della Crusca, tanto che la Corte Costituzionale si è espressa perché ai corsi in inglese si affianchino corsi analoghi in italiano. L'internazionalizzazione non significa rinunciare alla specificità, alla ricchezza espressiva e comunicativa della propria lingua. Né rinunciare al proprio patrimonio culturale e al suo immenso valore anche economico. Insomma, sarebbe tragico parlare benissimo in inglese ma non avere niente da dire! Un appassionato pamphlet cui hanno collaborato eminenti linguisti ed esperti della comunicazione scientifica. p.p1 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 9.5px Helvetica} p.p2 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 9.5px Helvetica; min-height: 11.0px}

Fuori l'italiano dall'università? Inglese, internazionalizzazione, politica linguistica

Fuori l'italiano dall'università? Inglese, internazionalizzazione, politica linguistica

Autore: Accademia della Crusca , Nicoletta Maraschio , Domenico De Martino ,

Numero di pagine: 288

Si può abbandonare del tutto la propria lingua madre nella formazione universitaria? È giusto, è possibile? Il tema ha animato un dibattito, ancora in corso, dopo l'annuncio dato dal rettore del Politecnico di Milano di voler avviare dal 2013 i corsi magistrali e dottorali in inglese, escludendo l'italiano dalla formazione superiore di ingegneri e architetti. Diverse sono state le reazioni e l'Accademia della Crusca ha cercato di costruire un momento di dialogo e confronto sul tema che, oltre a essere di grande attualità, coinvolge svariati ambiti: politico, giuridico, culturale e sociale. Sono stati invitati a partecipare rappresentanti dell'università, del mondo giuridico, scientifico e linguistico, accademici della Crusca stranieri, scrittori e altri studiosi e personalità di molteplici settori culturali. Il volume raccoglie i numerosi interventi, differenti nella forma e nel contenuto: dai diversi modi di concepire l'università alla costituzionalità di una decisione che esclude la lingua ufficiale della Repubblica, da un uso pubblico socialmente e culturalmente rilevante al confronto tra cultura scientifica e cultura umanistica e tra ricerca e divulgazione, fino agli...

L'italiano è meraviglioso

L'italiano è meraviglioso

Autore: Claudio Marazzini ,

Numero di pagine: 256

Perché oggi è molto più facile sentirsi offrire dello street food anziché del "cibo di strada"? Come mai i politici dichiarano di voler refreshare il Paese se intendono semplicemente "rivoltarlo come un calzino"? Chi teme un competitor e cerca un endorsement non potrebbe aver paura di un "concorrente" o di un "avversario" e aspirare a un "sostegno" o a un "appoggio"? Questi esempi ci segnalano un'evoluzione preoccupante dell'italiano che negli ultimi anni si sta logorando non solo per il proliferare degli anglismi ma anche per un grave peggioramento delle nostre cognizioni linguistiche. Siamo ormai un Paese dove i fiumi non straripano (una parola perduta!) più, semmai esondano, e i tribunali emettono "ordinazioni" (sacerdotali?) invece che "ordinanze". Come presidente dell'Accademia della Crusca, Claudio Marazzini combatte ogni giorno per difendere la nostra meravigliosa lingua e attrezzarla per le sfide del futuro. L'italiano, ci ricorda Marazzini, ha una storia diversa da quella dell'inglese o del francese - nati con gli Stati nazionali - perché è fiorito ben prima che ci fosse l'Italia: dopo essersi sviluppato nel Medioevo come idioma popolare figlio del latino, si è...

L'Italiano come lingua straniera

L'Italiano come lingua straniera

Autore: Vincenza Leone ,

Numero di pagine: 284

Nel corso degli ultimi decenni si è sempre più diffuso lo studio dell'italiano come lingua straniera (L2), conseguenza dei continui flussi migratori verso l'Italia. In realtà l'interesse per lo studio della lingua e della cultura italiane non è un fenomeno recente e ha dimensioni internazionali. Nel tempo sono mutati i destinatari e le motivazioni. Questo libro è composto da due parti: la prima offre una panoramica dell'evoluzione, nel tempo e nello spazio, dell'italiano come L2. Prende in considerazione anche le diverse teorie e i metodi di insegnamento/apprendimento di una L2 succedutisi nel tempo, considerando anche il ruolo delle tecnologie. Nella seconda parte è presentato il caso concreto di insegnamento dell'italiano come lingua straniera in una scuola di Chicago (IL) negli USA, frutto dell'esperienza diretta vissuta dall'autrice nell'anno scolastico 2006-2007.

Moja (Storia di un maremmano in Svezia)

Moja (Storia di un maremmano in Svezia)

Autore: GianPiero Fabbrizzi ,

Numero di pagine: 138

Doveva essere per Dante un piacevole viaggio in terra scandinava ma il destino ha voluto si trasformasse in un vero “inferno”. Tra le brume e le foschie del Nord emerge lentamente la vera natura del male, una frequenza sottile che non appartiene a questo mondo. Ma il forte legame che si creerà tra lui e il poliziotto svedese, sarà la chiave di svolta delle indagini per quegli omicidi. Il male come il bene esiste e basta e si autorigenera con le azioni maligne, cambiando i destini dei personaggi.

Mangia, prega, ama

Mangia, prega, ama

Autore: Elizabeth Gilbert ,

Numero di pagine: 384

L'amore, la stabilità un buon lavoro. A trent'anni Elizabeth Gilbert ha già tutto questo, ma una notte si ritrova a singhiozzare sul pavimento, con una sola certezza: "Non voglio più questa vita perfetta". Un'atroce consapevolezza che trascinerà Liz in uno spericolato viaggio fuori e dentro di sè, prima a Roma, per riscoprire il piacere della tavola e dell'amicizia; poi in India, a immergersi nella preghiera; e infine a Bali, a lasciarsi guidare da nuovi desideri e speranze.

L'invenzione della realtà

L'invenzione della realtà

Autore: Felice Piemontese , Nanni Balestrini ,

Numero di pagine: 164

Conversations with 8 leading Italian contemporary writers on the significance of writing and literature.

ANNO 2021 LA CULTURA ED I MEDIA TERZA PARTE

ANNO 2021 LA CULTURA ED I MEDIA TERZA PARTE

Autore: ANTONIO GIANGRANDE ,

Antonio Giangrande, orgoglioso di essere diverso. ODIO OSTENTAZIONE ED IMPOSIZIONE. Si nasce senza volerlo. Si muore senza volerlo. Si vive una vita di prese per il culo. Noi siamo quello che altri hanno voluto che diventassimo. Facciamo in modo che diventiamo quello che noi avremmo (rafforzativo di saremmo) voluto diventare. Rappresentare con verità storica, anche scomoda ai potenti di turno, la realtà contemporanea, rapportandola al passato e proiettandola al futuro. Per non reiterare vecchi errori. Perché la massa dimentica o non conosce. Denuncio i difetti e caldeggio i pregi italici. Perché non abbiamo orgoglio e dignità per migliorarci e perché non sappiamo apprezzare, tutelare e promuovere quello che abbiamo ereditato dai nostri avi. Insomma, siamo bravi a farci del male e qualcuno deve pur essere diverso!

L'italiano in Parigi ovvero grammatica francese ad uso degli italiani

L'italiano in Parigi ovvero grammatica francese ad uso degli italiani

Autore: Francesco Duc ,

Numero di pagine: 464
Pensieri e giudizi di Vincenzo Gioberti sulla letteratura italiana e straniera

Pensieri e giudizi di Vincenzo Gioberti sulla letteratura italiana e straniera

Autore: Vincenzo Gioberti ,

Numero di pagine: 539
Sin imagen

L'Italiano come lingua di cultura, oggi

Autore: Società Nazionale Dante Alighieri. [Rome.] Congresso internazionale. [62è. 1974. Perugia.]. ,

Numero di pagine: 133
Inventario dei manoscritti italiani delle biblioteche di Francia ...: Inventario dei manoscritti italiani delle [altre] biblioteche di Francia. Appendice I. Il manoscritto 8521 della Biblioteca dell' Arsenale di Parigi. Appendice II. Il codice H438 della Biblioteca della Facoltà di medicina di Montpellier: [Il Fiore; rifacimento, da Durante, del Roman de la rose] 1888

Inventario dei manoscritti italiani delle biblioteche di Francia ...: Inventario dei manoscritti italiani delle [altre] biblioteche di Francia. Appendice I. Il manoscritto 8521 della Biblioteca dell' Arsenale di Parigi. Appendice II. Il codice H438 della Biblioteca della Facoltà di medicina di Montpellier: [Il Fiore; rifacimento, da Durante, del Roman de la rose] 1888

Autore: Giuseppe Mazzatinti ,

Il posto degli uomini

Il posto degli uomini

Autore: Aldo Cazzullo ,

Numero di pagine: 300

«I nostri nemici finiranno all'Inferno; le nostre mamme in Paradiso; ma a noi un po' di Purgatorio non lo leva nessuno. Per questo il Purgatorio è il posto degli uomini, dove andremo tutti. Meglio sapere per tempo quel che ci aspetta. Dante stesso pensava di finirvi da morto, nel girone dei superbi ». Aldo Cazzullo prosegue il viaggio sulle orme del «poeta che inventò l'Italia». Il romanzo della Divina Commedia, dopo l'Inferno, racconta ora il Purgatorio: il luogo del «quasi», dell'attesa della felicità; che è in sé una forma di felicità. Un mondo di nostalgia ma anche di consolazione, dove il tempo che passa non avvicina alla morte ma alla salvezza. Una terra di frontiera tra l'uomo e Dio, con il fascino di una città di confine. La tecnica narrativa è la stessa di A riveder le stelle. La ricostruzione del viaggio nell'Aldilà viene arricchita dai riferimenti alla storia, alla letteratura, al presente. Il Purgatorio è il luogo degli artisti: il musico Casella, il poeta Guinizzelli, il miniaturista Oderisi che cita l'amico di Dante, Giotto. Ci sono i condottieri pentiti nell'ultima ora: Manfredi con il ciglio «diviso» da un colpo, Bonconte delle cui spoglie il...

Ognuno ha il suo giorno

Ognuno ha il suo giorno

Autore: Nello Rapini ,

Numero di pagine: 146

Nello Rapini è nato in riva al mare, a Pescara, in Abruzzo, dove vive. Per i primi 55 anni della sua vita ha letto, ora ha cominciato a scrivere. Questo è il suo primo romanzo, dedicato a coloro che nella vita non smettono mai di cambiare

Come potrebbe essere il domani

Come potrebbe essere il domani

Autore: Massimo Inguscio , Gabriele Beccaria ,

Numero di pagine: 224

In un'epoca di sconvolgimenti globali - pandemici, climatici, sociali e politici - la scienza è il filo d'Arianna. Solo un forte ritorno di fiducia collettiva e di investimenti nella ricerca guiderà la società fuori dal labirinto e la sua intelligente resilienza ci proietterà ancora una volta verso il futuro. Sfruttando lo sguardo a vasto raggio del Consiglio Nazionale delle Ricerche, ente di ricerca numero uno in Italia e tra i principali in Europa e nel mondo, che nel 2023 celebra i primi cent'anni, Massimo Inguscio e Gabriele Beccaria viaggiano dal passato al presente, verso il domani, esplorando le nuove frontiere: Intelligenza Artificiale, super-computer, tecnologie quantistiche, biomedicina, climatologia, bio- economia, digital humanities. Scopriremo come si imita la capacità delle piante di trasformare la luce in energia e cibo. Esploreremo le personalità multiple dell'Intelligenza Artificiale e le opportunità controintuitive delle tecnologie quantistiche. Accarezzeremo alcune idee anticonvenzionali per metterci al sicuro dai disastri climatici e indagheremo come si dà la caccia ai virus. Studiando i cervelli biologici, approderemo a quelli sintetici per spingerci...

La regina Lucia

La regina Lucia

Autore: Edward Frederic Benson ,

Numero di pagine: 317

Dopo Lucia a Londra, continua la pubblicazione nella collana ‘Le Meraviglie’ del celebre ciclo ideato da Edward Benson, autore che gode ora di un’attenzione rinnovata anche grazie all’umorismo che caratterizza i suoi romanzi, capaci di resistere al tempo con incredibile disinvoltura. La regina Lucia è il primo libro della fortunata serie comica dedicata al personaggio di Lucia, andata letteralmente a ruba negli anni Venti del Novecento. Regina incontrastata di Riseholme, Lucia Lucas conversa in italiano col docile marito Pepino e regola la vita culturale del paese. Nei momenti di ispirazione suona, per pochi eletti, il primo movimento della sonata Al chiaro di luna di Beethoven, ma non gli altri due, troppo “veloci”. Sua eterna antagonista, Daisy Quantock è inesorabilmente perdente, ideatrice di originali diversivi, come l’esilarante scoperta del guru indiano, che le vengono soffiati dalla spregiudicata Lucia. C’è poi il cortigiano Georgie Pillson, un dandy dedito al ricamo e al collezionismo, che vive il dramma di un’incipiente calvizie. Ma una novità rompe la routine cittadina: Olga Bracely, famoso soprano, acquista una casa a Riseholme. È una donna...

Pensieri e giudizi di Vincenzo Gioberti sulla letteratura italiana e straniera raccolti da tutte le sue opere ed ordinati da Filippo Ugolini

Pensieri e giudizi di Vincenzo Gioberti sulla letteratura italiana e straniera raccolti da tutte le sue opere ed ordinati da Filippo Ugolini

Autore: Vincenzo Gioberti ,

Numero di pagine: 539
Pensieri e Giudizi di V. G. sulla Letteratura Italiana e straniera; raccolti ... ed ordinati da F. Ugolini

Pensieri e Giudizi di V. G. sulla Letteratura Italiana e straniera; raccolti ... ed ordinati da F. Ugolini

Autore: Vincenzo GIOBERTI ,

Ultimi ebook e autori ricercati