Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
L'età contemporanea

L'età contemporanea

Autore: Francesca Canale Cama ,

Numero di pagine: 576

Che cosa è la storia contemporanea? In un presente dominato dagli effetti dei processi di globalizzazione la risposta a questa domanda non può che essere la storia di uno spazio-mondo capace di ricostruire sincronicamente le vicende di uomini e civiltà appartenenti ad etnie, culture e religioni differenti, dislocati nelle varie parti del pianeta. Oggi molte delle categorie attraverso le quali leggevamo la storia contemporanea (Stato, nazione, impero, classe) sono andate in crisi e hanno subito trasformazioni sostanziali. La globalizzazione e le sue conseguenze impongono di ripensare radicalmente i processi storici tenendo conto di uno spazio-mondo di cui sono protagonisti uomini e civiltà appartenenti ad etnie, culture e religioni differenti, dislocati in tutto il pianeta Questo manuale, allora, si propone di ricostruire quella che definiamo come età contemporanea superando la periodizzazione tradizionale basata sul canone della storia nazionale ed europea. Momento inaugurale delle dinamiche dell’età contemporanea vengono considerate le trasformazioni mondiali imposte dall’imperialismo di fine Ottocento. Connessa a questa scelta cronologica sta quella geografica...

Il mondo islamico

Il mondo islamico

Autore: Pier Giovanni Donini ,

Numero di pagine: 332

Il racconto di Pier Giovanni Donini prende le mosse dal '500 e ci porta a scoprire che la fase della cosiddetta 'decadenza' è stata per l'Islam tutt'altro che priva di vitalità, mantenendosi esso a lungo in una posizione preminente tra le grandi potenze mondiali, prima di essere travolto dal crollo dell'Impero Ottomano e quindi ridestarsi, dopo la parentesi coloniale, ma segnato da contraddizioni e nodi irrisolti talmente gravidi di conseguenze da rendere quasi febbrile la nostra avida lettura di queste pagine cariche di storia. Paolo Branca, "Il Sole 24 Ore" La storia moderna dell'Islam è inseparabile da quella dell'espansione europea: ripercorrendone le fasi l'autore ci ricorda che la pretesa contrapposizione tra Islam e Occidente è in primo luogo una divisione tra colonizzati e colonizzatori. Attento alle basi socio-economiche delle costruzioni politiche e culturali, Pier Giovanni Donini lascia un indispensabile antidoto contro i fantasmi delle guerre di religione o di civiltà, una sintesi storica di facile consultazione e un valido strumento di approfondimento. Samuela Pagani, "Le Monde diplomatique" Chiara, densa di riflessioni e argomentazioni, questa storia sistematica ...

“L'Islam è una minaccia”

“L'Islam è una minaccia”

Autore: Franco Cardini ,

Numero di pagine: 240

C'è chi pensa che il Califfato sia alle porte e su Roma sventolerà la bandiera nera degli integralisti. Da anni la nostra paura e i nostri sensi di colpa trovano nell'Islam la loro causa prima. Ma davvero siamo condannati, Musulmani e Occidentali, tutti e senza distinzioni, a combatterci senza mai comprenderci? Il terrorismo musulmano, gli episodi di persecuzione anticristiana e i 'migranti' in Europa sono i tre elementi che in Occidente hanno scatenato una diffusa islamofobia fomentata da politici tanto cinici quanto impreparati e da media alla ricerca di notizie forti. L'Islam è una minaccia, dicono o pensano oggi in molti. Ma è verosimile che un miliardo e mezzo di persone voglia assoggettare cinque miliardi e mezzo di altri esseri umani? E se anche ne avessero l'intenzione – finora sbandierata solo da qualche migliaio di militanti dell'ISIS o dai loro leaders – di quali mezzi potrebbero disporre? È vero che i migranti nel nostro continente trasformeranno in poco tempo l'Europa in Eurabia? Franco Cardini esplora il mondo musulmano con occhio sgombro da pregiudizi: una realtà complessa, polimorfa e contraddittoria che appare oggi sospesa tra jihad e Coca-Cola, tra...

Basso Impero

Basso Impero

Autore: Giorgio Bocca ,

Numero di pagine: 164

Grazie a un’inedita mistura di fondamentalismo religioso e fondamentalismoeconomico, la superpotenza globale di Bush procede, tra lo stupore dell’Europae del mondo, ad attuare il suo disegno di conquista economica e controllomilitare. Ma lo stupore, argomenta Bocca, non ha ragion d’essere: il modellodemocratico americano è sempre stato fin dai suoi inizi legato alla ricchezza– vista come premio divino – e alla conquista, assai poco sensibile invecealle tematiche sociali e all’egualitarismo, a differenza dell’Europa, nellaquale non solo la sinistra ma anche la destra ha sviluppato nel tempo unasensibilità sociale. Fino alla Seconda guerra mondiale il modello americano èstato una merce per il consumo interno, ma con la Guerra fredda, poi con illiberismo reaganiano e infine con il crollo dell’Urss il capitalismoaggressivo di marca Usa è diventato merce d’esportazione.Il fatto nuovo, semmai, è la progressiva caduta delle giustificazioni, deipretesti di cui si ammantava: anche Napoleone nelle sue guerre aveva i banchierial seguito, ma oggi la divisione delle spoglie belliche è addiritturapianificata a tavolino da un consesso di petrolieri e affaristi alla corte...

Religione e politica

Religione e politica

Autore: Romano Bettini ,

Numero di pagine: 223

L’Islam è nato come religione a potere temporale, come teocrazia a clero di fatto.. Nel secolo XIX l’impero ottomano ha avviato un processo di liberalizzazione culminato con la fondazione dello Stato turco, a costituzione laica pur se a popolazione islamica. Ma la “primavera araba” del 2011 potrebbe condurre all’imposizione di un modello costituzionale riconosciuto dai suoi credenti come “alternativo” a quello occidentale. La storia dell’Islam viene così considerata dall’Autore come storia di un “sacro esperimento” di ibridazione tra religione e politica, che ha soffocato l’una e l’altra.

Storia del mondo islamico (VII-XVI secolo). Volume secondo

Storia del mondo islamico (VII-XVI secolo). Volume secondo

Autore: Michele Bernardini ,

Numero di pagine: 360

Fine dei due volumi è ovviare all'assenza in Italia di una trattazione manualistica dedicata alla storia del periodo classico dell'Islàm, dall'apparizione del profeta Muhammad fino all'inizio dell'espansione ottomana, dopo la quale si può parlare (con le dovute cautele) d'ingresso nell'Età moderna del complesso contesto islamico vicino e medio-orientale.

Il respiro lungo delle rive del Mediterraneo tra geopolitica e geoeconomia

Il "respiro lungo" delle rive del Mediterraneo tra geopolitica e geoeconomia

Autore: Italo Talia ,

Numero di pagine: 195

Ultimi ebook e autori ricercati