Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Sin imagen

Corso di informatica generale. Per gli Ist. Industriali

Autore: Giuseppe Callegarin , Lucio Varagnolo ,

Numero di pagine: 424
Corso di alfabetizzazione informatica di base. Guida al percorso formativo

Corso di alfabetizzazione informatica di base. Guida al percorso formativo

Autore: Salvatore Colazzo , Ada Manfreda ,

Numero di pagine: 16
Fondamenti di Informatica. Temi d'esame risolti

Fondamenti di Informatica. Temi d'esame risolti

Autore: D. Braga , D. Martinenghi ,

Numero di pagine: 167

Questo testo raccoglie, raggruppati per argomento, una serie di esercizi assegnati nei temi d’esame dei corsi di Informatica 1, Informatica A e Fondamenti di Informatica al Politecnico di Milano, per i corsi di laurea in Ingegneria Informatica, Ingegneria dell’Automazione e Ingegneria Matematica. Il testo si rivolge principalmente agli studenti dei corsi erogati per la Laurea di Primo Livello (nelle discipline dell’Ingegneria dell’Informazione). Più in generale, però, crediamo che questo testo costituisca un pratico e rapido riferimento per chi, studiando la materia, voglia vedere esempi compatti di codice che risolvono problemi relativamente semplici, ma rappresentativi delle tipiche difficoltà che si presentano nella gestione di tutte le strutture dati più classiche. Il testo include anche una breve sezione dedicata alle basi di dati relazionali e al linguaggio SQL, argomento trattato o accennato in molti corsi di informatica di base. Per quanto riguarda le soluzioni proposte, è importante sottolineare che il progetto di una soluzione, per quanto a problemi molto semplici come quelli trattati in questo volume, non produce comunque mai risultati univoci, poiché...

Lezioni di Fondamenti di Informatica

Lezioni di Fondamenti di Informatica

Autore: D. Calvanese , G. De Giacomo , C. Demetrescu , L. Iocchi , D. Nardi ,

Numero di pagine: 200

Questo testo raccoglie il materiale didattico preparato per la prima parte del corso di Fondamenti di Informatica delle lauree di Ingegneria Informatica, Gestionale ed Automatica della Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". L'obiettivo del corso di Fondamenti di Informatica è di far acquisire allo studente alcune tecniche fondamentali della programmazione ad oggetti, funzionale ed imperativa attraverso il linguaggio di programmazione Java. Nella prima parte del corso vengono progressivamente sviluppate, nel linguaggio Java, le nozioni di: oggetto, classe, metodo, flusso di controllo, algoritmo. Vengono quindi introdotte le strutture dati array (vettori e matrici) e file, ed i meccanismi per la gestione degli errori. Al termine della prima parte del corso lo studente è in grado di scrivere semplici programmi, che usano i costrutti base del linguaggio Java. L'obiettivo del testo è di evidenziare i concetti della programmazione, fornendo un complemento ad un manuale di programmazione in Java nella trattazione sistematica ed approfondita di tali concetti. L'acquisizione dei contenuti ed, in particolare, della capacità di programmazione,...

Corso di informatica. Per il nuovo Liceo scientifico opzione scienze applicate. Con espansione online. Per il Liceo scientifico

Corso di informatica. Per il nuovo Liceo scientifico opzione scienze applicate. Con espansione online. Per il Liceo scientifico

Autore: Paolo Camagni , Riccardo Nikolassy ,

Numero di pagine: 440
Corso di informatica. Per il nuovo liceo scientifico opzione scienze applicate

Corso di informatica. Per il nuovo liceo scientifico opzione scienze applicate

Autore: Paolo Camagni , Riccardo Nikolassy ,

Numero di pagine: 552
Corso di informatica. Per gli Ist. Tecnici industriali

Corso di informatica. Per gli Ist. Tecnici industriali

Autore: Renata P. Dameri , Genzianella Foresti , Fabio Percivale ,

Numero di pagine: 896
Esercizi di Informatica Teorica

Esercizi di Informatica Teorica

Autore: Dino Mandrioli , Luigi Lavazza , Angelo Morzenti , P. San Pietro , Paola Spoletini ,

Numero di pagine: 254

L'eserciziario è stato concepito e realizzato in modo da coprire le esigenze del corso di Informatica Teorica del Politecnico di Milano e parzialmente del corso di II livello di "Analisi e progetto dei sistemi critici". Gli Autori hanno fatto riferimento, per la terminologia e le definizioni fondamentali, al testo "Informatica teorica di Carlo Ghezzi e Dino Mandrioli edito dalla UTET.

Informatica 2 sistemi digitali

Informatica 2 sistemi digitali

Autore: Cristiana Bolchini , Donatella Sciuto ,

Numero di pagine: 125

Informatica II Sistemi digitali

Lezioni di tecniche di programmazione

Lezioni di tecniche di programmazione

Autore: D. Calvanese , G. De Giacomo , C. Demetrescu , L. Iocchi , D. Nardi ,

Numero di pagine: 156

Questo testo raccoglie il materiale didattico preparato per il corso di Tecniche di Programmazione delle lauree di Ingegneria Informatica, Gestionale ed Automatica della Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". L'obiettivo del corso è di insegnare le caratteristiche del linguaggio di programmazione che richiedono una comprensione approfondita del modello di esecuzione dei programmi, fra cui ricorsione e strutture collegate. Vengono quindi introdotte alcune tecniche di programmazione che richiedono l'uso di strutture dati quali: liste collegate, pile, code, insiemi, alberi. Al termine del corso lo studente è in grado di scrivere programmi in Java che comportano l'uso delle tecniche di programmazione e delle strutture dati introdotte. L'obiettivo del testo è di evidenziare i concetti della programmazione, fornendo un complemento ad un manuale di programmazione in Java nella trattazione sistematica ed approfondita di tali concetti. L'acquisizione dei contenuti ed, in particolare, della capacità di programmazione, richiede l'uso del calcolatore. Gli autori ringraziano i colleghi Fiora Pirri, Paolo Liberatore, ed i tutori del corso di...

Concetti di informatica e fondamenti di Python

Concetti di informatica e fondamenti di Python

Autore: Cay Horstmann , Rance D. Necaise ,

Numero di pagine: 752

Cay Horstmann è autore conosciuto e apprezzato per i suoi eccellenti testi sulla programmazione in Java. Questo volume è dedicato a Python, un linguaggio di programmazione diffuso da anni tra i professionisti grazie alla sua potenza e semplicità sintattica, e di utilizzo sempre più frequente anche in ambito universitario. Il testo guida il lettore all’acquisizione degli strumenti concettuali classici della programmazione strutturata e introduce alla programmazione ad oggetti, caratteristica del linguaggio Python, presentando gli argomenti – oggetti, classi, ereditarietà, incapsulamento, polimorfismo – con chiarezza e completezza. Completano ed arricchiscono il volume casi svolti che permettono di elaborare strategie di problem solving, domande di auto-valutazione, esercizi di approfondimento teorico e problemi di programmazione. Il libro, ideale riferimento per un corso introduttivo di programmazione basato su Python, si rivolge agli studenti dei corsi di laurea in Informatica e Ingegneria e, per la sua particolare comprensibilità ed efficacia didattica, è anche un ottimo strumento di auto-istruzione.Cay Horstmann insegna Computer Science presso il Department of...

Sin imagen

Nuovo corso di informatica. Progetto Abacus. Per gli Ist. Tecnici industriali

Autore: Giuseppe Callegarin ,

Numero di pagine: 310
Materiale su sistemi informatici e i principi di programmazione in C per il corso di Informatica B

Materiale su sistemi informatici e i principi di programmazione in C per il corso di Informatica B

Numero di pagine: 188
Sin imagen

Nuovo corso di informatica. Progetto Abacus. Per le Scuole superiori

Autore: Giuseppe Callegarin ,

Numero di pagine: 378
Manuale di informatica giuridica e diritto delle nuove tecnologie

Manuale di informatica giuridica e diritto delle nuove tecnologie

Autore: Massimo Durante , Ugo Pagallo ,

Numero di pagine: 560
Windows Phone 8. Corso di programmazione pratico. Livello 9

Windows Phone 8. Corso di programmazione pratico. Livello 9

Autore: Francesco Gatto ,

Numero di pagine: 70

XAML, Custom Controls e sensori Il nono volume di Windows Phone 8. Corso di programmazione pratico si articola in tre parti, partendo da un approfondito inquadramento teorico di XAML, linguaggio dichiarativo sviluppato da Microsoft, molto adatto per creare interfacce utente e che abbiamo già avuto modo di utilizzare nei precedenti volumi. La sezione centrale dell'ebook è poi dedicata ai Custom Controls, ovvero i controlli personalizzati che possiamo creare e implementare nella nostro progetto. Windows Phone supporta più sensori che consentono alle applicazioni di determinare l’orientamento e il movimento del dispositivo. Essi permettono lo sviluppo di app dove il dispositivo fisico stesso è un mezzo di input dell’utente; gli usi tipici di questa funzionalità includono il movimento per controllare giochi e applicazioni. Nella parte conclusiva compieremo quindi una breve panoramica sui sensori, focalizzandoci sull’uso dell’accelerometro tramite la creazione di alcune applicazioni. Imparerai: . I costrutti del linguaggio XAML . A implementare i Custom Controls . A gestire i sensori forniti dal sistema operativo . A creare applicazioni per l'uso dell'accelerometro

Windows Phone 8: corso di programmazione pratico. Livello 6

Windows Phone 8: corso di programmazione pratico. Livello 6

Autore: Francesco Gatto ,

Numero di pagine: 98

LIVELLO 6 Eccezioni, gesture e Application Bar All'interno della parte teorica di questo sesto volume si introducono le eccezioni, i Thread e la classe Timer. Dopodiché, nella parte pratica, ci occupiamo del ciclo di vita di un’applicazione, passando a un esempio pratico e modificando un’app già vista nell’ebook precedente. Vengono poi introdotti gli eventi touch e la loro gestione, realizzando un'applicazione completa e funzionante. Infine, nell’ultima parte, si approfondisce l’utilizzo di un’importante feature di Windows Phone come l’Application Bar. Imparerai: . I fondamenti teorici riguardanti le eccezioni, la classe Thread e la classe Timer . A gestire il ciclo di vita di un’applicazione . A utilizzare vari tipi di touch, creando un’app completa e funzionante . A implementare l’Application Bar

Liberi con l'informatica. Strumenti, culture e politiche delle nuove tecnologie

Liberi con l'informatica. Strumenti, culture e politiche delle nuove tecnologie

Autore: Luciano Costa ,

Numero di pagine: 256
Manuale di preparazione all’esame di Informatica nelle Facoltà Umanistiche

Manuale di preparazione all’esame di Informatica nelle Facoltà Umanistiche

Autore: Mario R. Storchi ,

Numero di pagine: 407
Informazione, comunicazione, tecnologie. Corso di informatica. Per le Scuole superiori

Informazione, comunicazione, tecnologie. Corso di informatica. Per le Scuole superiori

Autore: Ornella Sanpietro , Ferdinando Sanpietro ,

Laboratorio di Informatica 1

Laboratorio di Informatica 1

Autore: Davide Medei , Giuseppina Gini , Luciano Quartarone ,

Numero di pagine: 256

Lo scopo di questo libro è quello di insegnarvi a programmare, anche se non avete mai usato prima altri linguaggi, conducendovi attraverso programmi via via più complessi. Ma perché un altro libro di C? Spesso i libri nascono dal tentativo di creare ordine in settori nuovi, per far ordine nel far west delle nuove discipline e nomenclature. Che cosa c’è di nuovo nel linguaggio C? Non ci sono abbastanza eserciziari al riguardo? No. Questo è quello che vi mancava. Le difficoltà da superare per imparare ad usare per davvero un linguaggio sono tante e varie, e questo testo cerca di affrontarne alcune: - spesso i testi ignorano che l’installazione del compilatore non è banale, e lasciano l’utente a cavarsela da solo; - spesso i testi non usano standard C, e non mettono in evidenza che i programmi hanno comportamenti diversi in diverse versioni di C; - spesso la casistica di esempi mostrati è limitata a casi astratti, quelli che piacciono agli informatici ma meno a chi vuole usare il linguaggio; - spesso la sintassi non è richiamata prima che il lettore veda il codice, che perciò rischia di non comprendere; - di solito le strutture dati dinamiche sono trattate...

Musica 
informatica

Musica 
informatica

Autore: Leonello Tarabella ,

Numero di pagine: 356

Questo volume è una guida approfondita allo studio dell’informatica musicale dove i princìpi di acustica, gli strumenti matematici e le metodologie informatiche che stanno alla base delle diverse teorie e realizzazioni sono presentati con semplicità ed accuratezza, ricorrendo ad analogie tratte dall’esperienza quotidiana. Con ricchezza di illustrazioni e grafici, il testo integra aspetti tecnici, osservazioni filosofiche e riferimenti storici ai personaggi che hanno contribuito all’evoluzione dell’informatica musicale nel corso dell’ultimo mezzo secolo. Uno strumento indispensabile per gli studenti dei Conservatori di musica e dei Licei musicali per la completezza delle tematiche trattate. La traccia di un percorso didattico per i docenti di musica elettronica. Una lettura stimolante per il musicista professionista che intende avvicinarsi all’affascinante mondo della computer music. Leonello Tarabella informatico e musicista, è stato allievo di Pietro Grossi (pioniere dell’informatica musicale in Italia) presso il CNUCE/C.N.R. di Pisa e si è specializzato sulla tecnologia della computer music all’EMS-MIT di Boston e al CCRMA della Stanford University. Docente...

Windows Phone 8: corso di programmazione pratico. Livello 8

Windows Phone 8: corso di programmazione pratico. Livello 8

Autore: Francesco Gatto ,

Numero di pagine: 60

Livello 8 Lavorare con i Database In questo ottavo volume di Windows Phone 8. Corso di programmazione pratico ci occuperemo dei database e della loro integrazione all'interno dell'app Agenda che abbiamo creato in precedenza. Introdurremo i concetti di query e di ordinamento e aggregazione di dati all'interno di essa. Affronteremo l'approccio LINQ to SQL che colma il divario tra il mondo degli oggetti e il mondo dei dati, offrendo una nuova modalità di lavoro con i database. Nell'ampia e articolata parte pratica svilupperemo ulteriormente la nostra Agenda, aggiornando la classe Descrizione in modo da visualizzare tutti i campi aggiunti in precedenza alla classe Impegno. Inoltre implementeremo il metodo listener del bottone per aggiungere l’impegno. Vedremo, infine, in che modo ordinare una lista e come l’applicazione può interagire con l’utente. Imparerai: . A impiegare e gestire i database tramite l'approccio LINQ to SQL . A strutturare, ordinare e aggregare dati in una query . A integrare nuove funzioni nell'applicazione Agenda

Ultimi ebook e autori ricercati