Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Note di classe. Ricerca sull'insegnamento della musica nelle scuole

Note di classe. Ricerca sull'insegnamento della musica nelle scuole

Autore: Ludovica Scoppola ,

Numero di pagine: 244

1257.40

Musica, chitarra e... Corso di chitarra acustica ed elettrica e di teoria musicale

Musica, chitarra e... Corso di chitarra acustica ed elettrica e di teoria musicale

Autore: Marco Passerini ,

Numero di pagine: 188

Un metodo innovativo nel panorama dei corsi pratici per chitarra: partendo dal presupposto della stretta connessione tra l'abilità tecnica e una buona conoscenza della teoria musicale, questo libro guida lo studente lungo un percorso formativo completo e stimolante. I vari argomenti correlati e necessari per orientarsi nel mondo della musica vengono esposti in una continua alternanza: teoria musicale necessaria per la lettura, la comprensione e l'interpretazione di spartiti e tablature e per la completa padronanza delle tecniche di costruzione degli accordi, delle scale e delle loro armonizzazioni; esercizi di carattere generale per il coordinamento e il rafforzamento delle dita; tecniche di fingerpicking, crosspicking, stumming, per chitarra acustica ed elettrica; esercizi specifici per praticare in modo immediato le tecniche presentate; porzioni di partiture di brani famosi per consentire una immediata soddisfazione dopo la fatica degli esercizi; spunti di psicologia della percezione musicale; curiosità e aneddoti legati alla musica; tecniche di set-up dello strumento (acustico ed elettrico). Le tecniche, gli accordi e le scale sono corredati di una spiegazione rigorosa, per...

La scuola primaria

La scuola primaria

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 162

Collana Architettura e Complessità diretta da Antonio Piva In una collana dedicata alla complessità dell'architettura non poteva mancare un riferimento alla scuola. Il tema della scuola primaria ha rappresentato il primo gradino di un laboratorio di progettazione architettonica che vuole chiarire come lo spazio sia pensiero complesso che va decifrato, compreso e studiato per potere affrontare la sua trasformazione in aderenza ai problemi della contemporaneità a esso connessi. La scuola primaria sta subendo trasformazioni istituzionali che sono nell'ordine di un cambiamento ciclico cui lo spazio deve dare risposte, tenendo conto che oggi il riferimento principale non è la realtà locale o nazionale, ma si estende all'Europa e oltre con la sua popolazione multietnica. Nuovi orizzonti e nuovi obiettivi, dunque, si delineano anche nel settore della progettazione dello spazio didattico. L'architetto non può prescindere da un pensiero complesso e trasversale per dare risposte da condividere e da comunicare. E dunque alla pluralità e all'interconnessione dei saperi si ispirano i contenuti di questo libro che raccolgono non solo riflessioni specificatamente legate alle esperienze...

Fondamenti di pedagogia musicale

Fondamenti di pedagogia musicale

Autore: Carlo Delfrati ,

Numero di pagine: 440

«A cosa serve la musica, nella nostra vita di adulti, di giovani, di bambini? Per quali ragioni vogliamo che si insegni nelle scuole? Quale musica poi? Bach è uno dei valori indiscussi della nostra cultura, ma è lontano dagli interessi dei ragazzi; viceversa, la canzone è il loro pane quotidiano, ma sulla canzone si proiettano le ombre del condizionamento mercantile. E allora? Le domande si moltiplicano. Educarsi alla musica vuol dire imparare a scegliere, ascoltandola, o vuol dire farla, con la voce, con gli strumenti? Studiare musica implica che ci si confronti con tecniche e nozioni speciali: esercizi per le dita o per la laringe, solfeggi, armonizzazioni, classificazioni, cronistorie. Fino a che punto la loro pratica arricchisce la competenza musicale, da che punto diventa alienante? E insomma, che cosa rende efficace un insegnamento, che cosa lo rende inane, o addirittura controproducente? Sono solo alcune delle tante domande che si affacciano prima o poi a ogni consapevole educatore, docente, operatore culturale, uomo politico. Nel corso del mio lavoro di insegnante ho cercato di affrontarle come meglio potevo: sperimentando, leggendo o ascoltando ciò che ne dicevano...

Organizzare musica. Legislazione, produzione, distribuzione, gestione nel sistema italiano

Organizzare musica. Legislazione, produzione, distribuzione, gestione nel sistema italiano

Autore: Balestra , Malaguti ,

Numero di pagine: 373
La filosofia del mix. Per i trienni dei corsi di musica elettronica dei conservatori e tecnici del settore

La filosofia del mix. Per i trienni dei corsi di musica elettronica dei conservatori e tecnici del settore

Autore: Simone Faliva ,

Numero di pagine: 128
Musica informatica. Filosofia, storia e tecnologia della computer music

Musica informatica. Filosofia, storia e tecnologia della computer music

Autore: Leonello Tarabella ,

Numero di pagine: 339
Musica 
informatica

Musica 
informatica

Autore: Leonello Tarabella ,

Numero di pagine: 356

Questo volume è una guida approfondita allo studio dell’informatica musicale dove i princìpi di acustica, gli strumenti matematici e le metodologie informatiche che stanno alla base delle diverse teorie e realizzazioni sono presentati con semplicità ed accuratezza, ricorrendo ad analogie tratte dall’esperienza quotidiana. Con ricchezza di illustrazioni e grafici, il testo integra aspetti tecnici, osservazioni filosofiche e riferimenti storici ai personaggi che hanno contribuito all’evoluzione dell’informatica musicale nel corso dell’ultimo mezzo secolo. Uno strumento indispensabile per gli studenti dei Conservatori di musica e dei Licei musicali per la completezza delle tematiche trattate. La traccia di un percorso didattico per i docenti di musica elettronica. Una lettura stimolante per il musicista professionista che intende avvicinarsi all’affascinante mondo della computer music. Leonello Tarabella informatico e musicista, è stato allievo di Pietro Grossi (pioniere dell’informatica musicale in Italia) presso il CNUCE/C.N.R. di Pisa e si è specializzato sulla tecnologia della computer music all’EMS-MIT di Boston e al CCRMA della Stanford University. Docente...

Bottai e la Mostra dell'Istruzione Artistica del 1939

Bottai e la Mostra dell'Istruzione Artistica del 1939

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 194

Il volume si basa sulla ricognizione riguardante la grande Mostra dell'Istruzione Artistica promossa da Bottai nel 1939 e tenutasi nel Palazzo delle Esposizioni di Roma. A pochi mesi dall'entrata in guerra, subito dopo l'emanazione della Carta della Scuola, la cultura italiana si interrogò sul settore degli studi d'arte, coinvolgendo i nomi prestigiosi di Bottai, Argan, Maccari, Spirito, Volpicelli, Ojetti, Della Volpe, gravitanti, al contempo, intorno alla rivista Primato.

Dal canto alla parola. La musicopedagogia e la musicoterapia per i sordi di Antonio Provolo

Dal canto alla parola. La musicopedagogia e la musicoterapia per i sordi di Antonio Provolo

Autore: Mario Rossi ,

Numero di pagine: 224
Il tuo volto, Signore, io cerco (Sal 26,8). Messa in onore di Elia, profeta

Il tuo volto, Signore, io cerco (Sal 26,8). Messa in onore di Elia, profeta

Autore: Salvatore Vivona ,

Numero di pagine: 16
Leggera poesia

Leggera poesia

Autore: Luisa Rescigno ,

Numero di pagine: 56

Luisa Rescigno (Caracas, 7 agosto 1968) «Dal 1975 vivo in Italia dove, a soli sette anni, ho iniziato lo studio del pianoforte conseguendo il Diploma presso il Conservatorio Statale di Musica di Salerno sotto la guida della prof.ssa Carmen Romano. Nel 1987 conseguo anche il Diploma di Ragioniere e Perito Commerciale presso l’I.T.C. “Antonio Genovesi” in Salerno. Dopo questo primo percorso di formazione, ho approfondito e ampliato la mia cultura musicale volgendo un attento sguardo alla didattica infantile e alla metodologia YAMAHA. Nel 1992 ho inaugurato la mia esperienza d’insegnamento seguendo, contemporaneamente, i corsi di preparazione e di aggiornamento organizzati dalla YAMAHA MUSIC FOUNDATION sostenendo con successo gli annessi esami: Piano Grado 5, Fundamentals Grado 5, Electone Grado 7, Piano Grado 4. Nel 1995 inizio un’interessante e attiva esperienza giornalistica promuovendo interviste e scrivendo articoli di cronaca per il quotidiano “Cronache del Mezzogiorno” con sedi in Salerno e Nocera Inferiore. Per svariati anni ho prestato attività di collaborazione in qualità di esperto di propedeutica e didattica della musica nonché di insegnante di...

HiArt n. 2. Anno 2 gennaio - giugno 2009

HiArt n. 2. Anno 2 gennaio - giugno 2009

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 100

L'arte intesa nella sua accezione più ampia di attività di produzione estetica ha favorito il successo internazionale del made in Italy. Non è certo un caso che in tutti i settori merceologici trainanti dell'economia italiana (moda, arredamento, design, etc.) il contenuto estetico rappresenti il principale fattore di competitività e di successo. La formazione in questi settori, sia in quelli più tradizionali delle arti figurative e dello spettacolo (pittura, scultura, scenografia, musica, danza, arte drammatica), sia in quelli della conservazione, tutela e valorizzazione dei beni artistici; sia ancora in quelli più orientati al design e all'innovazione (moda, arredamento, design, grafica, multimedialità, etc.), richiede un modello didattico che garantisca una reale esperienza del fare. In tal senso le istituzioni dell'Alta Formazione Artistica e Musicale, che tendono per loro natura a unificare il sapere con il saper fare, si configurano come le tipologie formative più idonee per la formazione in questi ambiti. E proprio per comunicare le esperienze più qualificate di produzione artistica e di elaborazione teorico - critica si è scelto di proporre un prodotto editoriale...

Firenze e la musica. Fonti, protagonisti, committenza

Firenze e la musica. Fonti, protagonisti, committenza

Autore: Cecilia Bacherini , Giacomo Sciommeri , Agostino Ziino ,

Numero di pagine: 580

Maria Adelaide Bartoli Bacherini (1935-2014) è stata bibliotecaria, musicologa, promotrice di concerti e mostre dedicate alla musica. Fondò nel 1968 e diresse fino al 2002 la Sala Musica della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, un punto di riferimento fondamentale per la ricerca musicologica unico all'epoca in Italia – e rimasto tale – nell'ambito delle biblioteche pubbliche statali. Grazie al suo impegno, il patrimonio della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze si è arricchito di importati fondi musicali, come gli autografi di Ildebrando Pizzetti, le collezioni di Luigi Dallapiccola, Massimo Mila e Gisella Selden-Goth, nonché i manoscritti e i carteggi di Spartaco Copertini. Nel 2002 è stata insignita della medaglia di bronzo ai benemeriti della cultura e dell'arte dal Presidente della Repubblica. I saggi contenuti nel presente volume, promosso dalla figlia Cecilia e dall’Istituto Italiano per la Storia della Musica, vogliono omaggiare Maria Adelaide per l'impegno profuso nella tutela e nella valorizzazione del patrimonio musicale italiano e, più in generale, nell'approfondimento storico-critico della cultura musicale, specialmente attraverso la ricerca...

HiArt n. 3. Anno 2 luglio - dicembre 2009

HiArt n. 3. Anno 2 luglio - dicembre 2009

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 98

Editoriale/editorial Ribalta/footlights Economia e patrimonio culturale: uno sguardo al futuro Economics and cultural heritage: what the future holds in store Ilde Rizzo Valorizzazione e memoria Enhancement and memory Mariella Perucca Il patrimonio dell'Accademia di Belle Arti di Napoli The heritage of the Academy of Fine Arts in Naples Aurora Spinosa Produzione artistica come patrimonio Art as Heritage Martina Corgnati Accademia di Belle Arti di Brera The Academy of Fine Arts, Brera Francesca Valli Necessaria è la bellezza! Beauty is necessary! intervista di/interview by Giuseppe Furlanis a/with Vittorio Sgarbi Le Biblioteche dei Conservatori di musica italiani The libraries of the Conservatories of Italian music Consuelo Giglio Gli Alinari: dallo stabilimento al Mnaf The Alinari Family: from the Photograhic Laboratory to the Mnaf Maria Possenti Il museo Piaggio: un luogo per sognare The Piaggio Museum: a place to dream Tommaso Fanfani Salvatore Ferragamo: tra storia e contemporaneità Salvatore Ferragamo: past and present Stefania Ricci Genius loci: il patrimonio dei luoghi Genius loci: the heritage of places Giuseppe Furlanis La salvaguardia dei Beni culturali Protecting...

In principio era la musica

In principio era la musica

Autore: Norberto Lafferma ,

Numero di pagine: 186

“In principio era la musica” è la testimonianza di un percorso di scrittura di sé condotto da Norberto Lafferma, collaboratore territoriale della Libera università dell’autobiografia di Anghiari, con un gruppo di persone anziane. Temi dominanti: la scrittura autobiografica e la musica. La musica ascoltata o ricordata, i suoni percepiti o rievocati, le emozioni, i silenzi, hanno dato alla luce molte scritture personali che narrano momenti di vita trascorsa e, al contempo, permettono di (ri)pensarsi anche al presente con uno sguardo positivo al futuro! Le “scritture autobiografiche musicali” sono il vero “tesoro” da cercare in questo libro. Vi sono inoltre approfondimenti teorici e suggerimenti metodologici utili per chi desidera intraprendere alla LUA il cammino laboratoriale del percorso Morphosis.

1799 Napoli. La rivoluzione

1799 Napoli. La rivoluzione

Autore: Valentino Sani ,

Numero di pagine: 264

Un racconto, quello di Valentino Sani, nel quale la passione ed il rigore della ricerca trovano respiro in una scrittura agile e discorsiva; un viaggio avvincente nel labirinto rivoluzionario napoletano con le sue storie, le vicende umane e politiche. Completano il volume una ricca Appendice con un Dizionario biografico dei principali personaggi, la Cronologia della Repubblica Napoletana, l’Elenco cronologico dei giustiziati ... ecc. e una documentazione fotografica dei luoghi della rivoluzione.

Ultimi ebook e autori ricercati