Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Digital Fashion Media

Digital Fashion Media

Autore: Giulia Rossi ,

Numero di pagine: 214

Il volume presenta una panoramica degli studi sui digital fashion media, dagli inizi a oggi, con un salto nel passato riferito ai giornali cartacei, per capire come questo universo sia cambiato e che direzione prenderà in futuro. Vengono riportati alcuni esempi editoriali di successo e le biografie di personaggi chiave dell’editoria di moda. Lo studio approfondisce l’ambito dei digital media analizzandone la storia e le maggiori tendenze attuali, dal civic journalism al brand (journalism), legandoli all’ambito della moda, ma considerandoli anche in una prospettiva più vasta. Viene sviluppata una riflessione a partire dai grandi cambiamenti vissuti dall’editoria di moda dopo la digital revolution e le difficoltà a ridefinire compiutamente mestieri e competenze di un mondo in costante trasformazione. Prendendo a prestito il noto esempio dell’ornitorinco di Umberto Eco, l’autrice crea un parallelo con le nuove professioni della moda, sottolineando gli aspetti critici del passaggio da oggetti conosciuti (media e giornali su carta) in oggetti da definire come la stampa digitale. La necessità di questo libro nasce dopo anni di insegnamento in cui la ricerca continua di...

Il discorso di moda

Il discorso di moda

Autore: Bianca Terracciano ,

Numero di pagine: 258

Stampa, linguaggio, lettori, cultura, prescrizioni, testimonial e narrazioni, questi i termini che formano l’universo tematico di riferimento di una ricerca sulle riviste di moda italiane pubblicate dal 1960 a oggi, orientata a comprendere le strategie mirate alla diffusione e all’accettazione di massa del rapporto abito-corpo idealtipico, diretto a esprimere le tendenze di stagione attraverso una sorta di pedagogia degli stili. In altre parole, il sistema della moda sopperisce all’arbitrarietà e all’evanescenza delle tendenze, radicandosi su temi accettati e conosciuti dal pubblico, operando continui riferimenti intertestuali. Gli stili si cristallizzano così in stereotipi vestimentari e corporei, in grado di riprodursi e sedimentarsi nelle culture e partecipare a futuri processi di traduzione, che verranno trasformati a loro volta in nuove mode. Sessant’anni di immagini, di termini, locuzioni ed etichette in continuo divenire, così come le narrazioni, onnipresenti, ma con radici mutevoli, prima legate al focolare, poi alla trama e all’ordito che costituiscono il tessuto urbano. Storie raccontate, riproducibili e replicabili all’infinito cambiando attori e stili, ...

La comunicazione della moda. Significati e metodologie

La comunicazione della moda. Significati e metodologie

Autore: Hélène Blignaut , Luisa Ciuni ,

Numero di pagine: 142

244.33

Instant moda

Instant moda

Autore: Andrea Batilla ,

Tutti nuotiamo nel grande mare della moda, anche se a volte non ce ne rendiamo conto. Ecco perché, leggendo questo libro, scoprirai che la Riforma protestante e gli abiti della serie televisiva Mad Men sono più vicini di quanto pensi, e che un filo invisibile lega i Sex Pistols e lo streetwear. Capirai che il made in Italy non è un fenomeno – solo – italiano, e che proprio la moda ha avuto un ruolo fondamentale nell’affermazione dei diritti femminili. Scoprirai perché una felpa può costare come un’automobile e che quel vestitino da 19,99 euro in poliestere che hai appena comprato resterà in giro per il mondo per i prossimi due secoli. Perché, semplicemente, tutto è moda, e per capire davvero il mondo bisogna prima di tutto osservare come si veste.

COMUNICARE LA CULTURA

COMUNICARE LA CULTURA

Autore: Albertina Acerbi , Silvia Arienti , Nicola Peirano , Mariachiara Salvi , Serena Sansica , Paolo Brandolisio , Marta Mazzacano ,

La moda nel consumo giovanile. Strategie & immagini di fine millennio

La moda nel consumo giovanile. Strategie & immagini di fine millennio

Autore: Alessandro Giancola ,

Numero di pagine: 240
Punk capitalismo. Come e perché la pirateria crea innovazione

Punk capitalismo. Come e perché la pirateria crea innovazione

Autore: Matt Mason ,

Numero di pagine: 302

Tutto ha avuto inizio col punk. Una cultura giovanile che ha fatto del riuso "non autorizzato" delle immagini e della musica preesistenti la propria cifra stilistica. In sintesi, una forma di pirateria di massa a fini espressivi. In rapida successione hip hop, rave, graffiti e industria dei videogame, in combinato con la facilità d'uso degli strumenti tecnologici, hanno diffuso su un altro piano le idee portanti che stavano alla base del movimento punk. Basti pensare all'hip hop, nato sull'utilizzo "non autorizzato" di linee melodiche a suo tempo rese famose da James Brown e da tutti i grandi artisti del funk. Tutte le icone più importanti della pop culture a vario titolo sono stati coinvolti in questo processo di riuso: dai Ramones a Andy Warhol, da Madonna a Pharrell e 50 Cent. "Punk Capitalismo" ci racconta di come le culture giovanili in questi ultimi trent'anni abbiano guidato il processo di innovazione e cambiato il modo in cui il mondo lavora e funziona, offrendoci una diversa prospettiva della pirateria, vista prosaicamente come un altro modo di fare business. Oggi, molte imprese si trovano a dover fare i conti con un dilemma sempre più lacerante. Se la pirateria...

Punk Capitalismo

Punk Capitalismo

Autore: Matt Mason ,

Numero di pagine: 302

Tutto ha avuto inizio col punk. Una cultura giovanile che ha fatto del riuso “non autorizzato” delle immagini e della musica preesistenti la propria cifra stilistica. In sintesi, una forma di pirateria di massa a fini espressivi. In rapida successione hip hop, rave, graffiti e industria dei videogame, grazie anche alla facilità d’uso degli strumenti tecnologici, hanno diffuso su un altro piano le idee portanti che stavano alla base del movimento punk. Basti pensare all’hip hop, nato sull’utilizzo “non autorizzato” di linee melodiche a suo tempo rese famose da James Brown e da tutti i grandi artisti del funk. Tutte le icone più importanti della pop culture a vario titolo sono stati coinvolti in questo processo di riuso: dai Ramones a Andy Warhol, da Madonna a Pharrell e 50 Cent.In modo coinvolgente, Punk Capitalismo ci racconta di come le culture giovanili in questi ultimi trent’anni abbiano guidato il processo di innovazione e cambiato il modo in cui il mondo lavora e funziona, offrendoci una diversa prospettiva della pirateria, vista prosaicamente come un altro modo di fare business.Oggi, molte imprese si trovano a dover fare i conti con un dilemma sempre più...

Strategia digitale

Strategia digitale

Autore: Giuliana Laurita , Roberto Venturini ,

Numero di pagine: 240

I canali digitali rappresentano, per chi si occupa di marketing e di comunicazione, una sfida affascinante, fatta di velocità, di una moltitudine di strumenti, di opportunità che si susseguono. Affrontare questo territorio così vario e vasto richiede di dotarsi di una solida visione strategica che guidi sempre l’ideazione delle proprie attività. Per chi non è esperto questo libro è un manuale che spiega, attraverso una metodologia facile da comprendere e da seguire, come progettare e realizzare un’efficace attività di comunicazione digitale pianificandola strategicamente. Il tutto arricchito di tanti casi pratici a cui ispirarsi. Per chi già conosce il campo è una guida che fornisce spunti su come applicare una logica di pensiero strategico per rendere più efficiente e produttivo il processo di sviluppo di un progetto digitale. Per tutti, un manuale pratico, ricco di spunti e case history, per capire meglio la Rete e sviluppare progetti migliori.

HiArt n. 5. Anno 3 luglio - dicembre 2010

HiArt n. 5. Anno 3 luglio - dicembre 2010

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 98

I 150 anni, dell’Unità d’Italia. 150th Anniversary of the Unity of Italy. Arte e identità nazionale. Art and National Identity. Il paesaggio deScritto. The landscape deScribed. Excelsior, amor, sport: l’Italia danza unita. Excelsior, amor, sport: Italy dances united. Il miracolo economico. Uno sguardo sull’Italia degli anni Cinquanta. The economic miracle: Italy in the fifties.

Fashion Marketing

Fashion Marketing

Autore: Isabella Ratti ,

Numero di pagine: 304

Il digital nel Fashion Marketing è ormai considerato la nuova frontiera nell’evoluzione del mondo della moda. Giorno dopo giorno si assiste a un nuovo modo di fare shopping da parte del consumatore e a un modo altrettanto diverso da parte delle aziende di coinvolgere il cliente. Tutto ruota attorno a tre termini esemplificativi: la brand experience, il co-branding e la brand-community. Con questo libro imparerai la vera essenza del fashion marketing: conoscere lo scenario della moda vuol dire infatti scoprire gli stili di vita di un tempo in continua evoluzione, tra globalizzazione sempre più veloce, consumatori sempre più interattivi e concorrenza sempre più spietata. Scoprirai come quello della moda non sia più un universo chiuso e indipendente, ma un sistema integrato e contaminato da più dimensioni, capace di coinvolgere moltissimi settori: dal marketing alla psicologia, dall’economia all’arte, dalla musica alla tecnologia. Passo dopo passo imparerai a conoscerli e attraversarli nell’ottica di una maggiore attrattività e capacità di generare profitto. *** QUESTO LIBRO FA PARTE DELLA COLLANA WEB BOOK ***

GOVERNOPOLI SECONDA PARTE

GOVERNOPOLI SECONDA PARTE

Autore: ANTONIO GIANGRANDE ,

Numero di pagine: 590

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

Come il mondo ha cambiato i social media

Come il mondo ha cambiato i social media

Autore: Daniel Miller , Elisabetta Costa , Nell Haynes , Tom McDonald , Razvan Nicolescu , Jolynna Sinanan , Juliano Spyer , Shriram Venkatraman , Xinyuan Wang ,

Numero di pagine: 286

Come il mondo ha cambiato i social media è il volume complessivo di comparazione dei risultati di un’ampia indagine etnografica, coordinata da Daniel Miller, dall’eloquente titolo “Why We Post”. Nove ricercatori, incluso Miller, hanno trascorso 15 mesi sul campo, in diversi paesi del mondo (Italia del sud, Turchia sudorientale, due siti in Cina, area rurale e area industriale, Trinidad, Inghilterra, India del sud, Cile settentrionale e Brasile) a osservare e studiare, con un approccio etnografico, i modi in cui le persone usano i social media. È un fatto indiscutibile che i social sono entrati nella nostra vita con prepotenza, in modo capillare, per certi aspetti invasivo. Con un linguaggio fluido, talvolta anche colloquiale, il lettore è condotto all’interno di un ambito che gli sembra di conoscere, se non altro perché ne siamo tutti, più o meno, utenti, scoprendo però quanto di valori, di comportamenti culturalmente codificati, di ‘polizia morale’ ci sia dentro i social media. L’approccio qui presentato parte infatti da un’idea un po’ diversa rispetto a quelle più diffuse, e avvalorata nel corso della ricerca: se è indubbio che i social media hanno...

Comunicare la sostenibilità. Comunicare il nuovo paradigma per un nuovo vantaggio competitivo

Comunicare la sostenibilità. Comunicare il nuovo paradigma per un nuovo vantaggio competitivo

Autore: Maria Grazia Persico , Federico Rossi ,

Numero di pagine: 179

1060.276

Digital marketing del lusso

Digital marketing del lusso

Autore: Andrea Da Venezia ,

Numero di pagine: 180

Il canale digitale per il marketing e la vendita del lusso è in rapidissima espansione: oggi rappresenta già il 10% del fatturato totale, ma arriverà al 40% entro il 2020. L’ecommerce del lusso, per le sue enormi potenzialità, è stato recentemente definito “la nuova Cina”. L’Italia, leader nella produzione degli articoli di lusso, dalla moda ai gioielli all’automotive, è una protagonista assoluta anche nel marketing digitale del settore: il gruppo italiano Yoox si è recentemente fuso con la francese Net-à-Porter dando vita al maggiore polo mondiale per l’e-commerce del lusso. Digital marketing del lusso aiuta manager, imprenditori, responsabili marketing del settore della moda e del lusso a comprendere i cambiamenti in atto nel settore e a cogliere le grandi opportunità offerte dai nuovi media: dai nuovi siti di e-commerce all’uso dei canali Facebook e Twitter, dalle nuove app per i clienti all’integrazione della comunicazione negli store internazionali. Il volume, arricchito da una curatissima grafica a colori realizzata con la collaborazione di una nota agenzia creativa milanese, è corredato da un’ampia raccolta di case history italiane e...

Fashion business model. Strategie e modelli delle aziende di moda

Fashion business model. Strategie e modelli delle aziende di moda

Autore: Dario Golizia ,

Numero di pagine: 256

1060.278

Ufficio Stampa e Digital PR

Ufficio Stampa e Digital PR

Autore: Francesca Anzalone ,

Numero di pagine: 240

In una società sempre più connessa che scorre alla velocità del web, la formula vincente per emergere nelle conversazioni è un buon equilibrio tra produzione e ascolto. Nuove regole, nuove strategie e nuove competenze diventano opportunità da cogliere per professionisti, personaggi pubblici, aziende, pubbliche amministrazioni, scuole, università, centri di ricerca, musei, territori... perché la trasformazione non esclude nessuno! L’ufficio stampa e le digital PR sono cambiate, con esse l’approccio, le competenze, i modelli, il piano di lavoro e quello operativo, le tempistiche, gli strumenti e le metodologie. Ufficio stampa e digital PR ti aiuta a identificare la migliore strategia e i canali social più adatti alla tua comunicazione; a promuoverti al meglio selezionando il topic giusto e facendolo diventare un argomento per costruire attorno a te una comunità. Ma soprattutto vuole aiutarti a comprendere come i tuoi competitor stiano cambiando e come storie di successo possano essere di ispirazione. Oggi la comunicazione scorre sul web e sui social network: a te la scelta se esserci da protagonista o da spettatore passivo che applaude ai successi altrui.

Ultimi ebook e autori ricercati