Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Categorie linguistiche e concettuali della storiografia bizantina

Categorie linguistiche e concettuali della storiografia bizantina

Autore: Ugo Criscuolo , Riccardo Maisano ,

Numero di pagine: 274
La dottrina delle categorie in Aristotele

La dottrina delle categorie in Aristotele

Autore: Friedrich Adolf Trendelenburg , Vincenzo Cicero ,

Numero di pagine: 399
Scrivere per pensare. La ritrascrizione dell'esperienza tra promozione della salute e ricerca

Scrivere per pensare. La ritrascrizione dell'esperienza tra promozione della salute e ricerca

Autore: L. Solano ,

Numero di pagine: 144
Studi italiani di linguistica slava

Studi italiani di linguistica slava

Autore: Anna Bonola , Paola Cotta Ramusino , Liana Goletiani ,

Numero di pagine: 448
Il concetto di comunicazione

Il concetto di comunicazione

Autore: Andrea Di Maio ,

Numero di pagine: 544

Il presente lavoro può essere letto come un manuale di metodologia lessicografica nella documentazione linguistica nell'opera di Tommaso d'Aquino e come saggio ermeneutico sul concetto tommasiano di comunicazione come sistematica riflessione metafisica sull'atto di comunicare.

Castissima donzella

Castissima donzella

Autore: Francesco Sberlati ,

Numero di pagine: 251

Nella prima età moderna l'educazione della donna non è una questione privata. È un'esigenza collettiva che concorre ad assicurare la stabilità dell'ordine civile, di cui il sacramento del matrimonio rappresenta una delle istituzioni fondamentali. Il ruolo sociale della donna è pertanto fatto oggetto di una severa trattatistica comportamentale e sottoposto a rigorose prescrizioni normative. L'analisi della documentazione rivela una precisa volontà di controllo della femminilità, senza escludere metodi coercitivi e persino brutali, come la segregazione conventuale. Questo libro indaga la funzione letteraria e sociale della donna lungo un arco cronologico che va dal primo Quattrocento al XVII secolo, in una originale prospettiva di ricerca finalizzata a mettere in evidenza i pregiudizi e le violenze di cui figlie e mogli sono state vittime. Grazie a un duplice taglio di analisi, culturale e politico, l'autore ricostruisce lo stretto intreccio tra la manualistica pedagogica e il disciplinamento messo in atto dal potere ecclesiastico, svelando, da un lato, le forme della ricorrente misoginia e, dall'altro, lo stereotipo della donna di famiglia, esempio di casta sposa e devota...

Viaggio a Ixtlan

Viaggio a Ixtlan

Autore: Carlos Castaneda ,

Numero di pagine: 400

Viaggio a Ixtlan è il capitolo finale della trilogia dedicata agli insegnamenti di don Juan Matus, l'indio yaqui che ha svelato a Castaneda i misteri della sua antica cultura. Un racconto illuminante, che ci permette di ripercorrere l'ultimo apprendistato dell'autore: il viaggio destinato a portarlo - attraverso lezioni, esercizi corporali e spirituali, prove, visioni - a percepire finalmente l'universo quale è, senza il filtro delle convenzioni. È giunto il momento di accostare, e fare proprio, un concetto fondamentale, che sta alla base del cammino verso una comprensione profonda dell'esistenza: la differenza tra il "guardare" quotidiano e il "vedere" del saggio. E, attraverso questo nuovo sguardo, padroneggiare la facoltà di "fermare il mondo", per interrompere il flusso di immagini nel quale scomponiamo il reale e giungere a un istante di totale lucidità. All'apice del lungo percorso intrapreso con coerenza da Castaneda, la via "occidentale" alla sapienza si incarna nella figura del "cacciatore": quell'uomo "senza abitudini, libero, fluido, imprevedibile" proposto come modello di vita a ciascuno di noi.

Ognuno di noi

Ognuno di noi

Autore: Francesca Tabarini ,

Numero di pagine: 192

Caro lettore, “Ognuno di noi” è l’incontro con una persona e l’invito a fare un viaggio insieme. Un viaggio al centro del dolore, che è tuttavia l’incrociarsi di due sguardi, il mio e il tuo. Vieni? Se leggi “dolore”, caro lettore, non smettere di leggere, come ho fatto io un giorno trovando sullo scaffale di una libreria una copia del libro dell’amico MichaelDavide Semeraro, che poi, contro ogni previsione, avrebbe introdotto il mio. Questa parola, infatti, “dolore” contiene il potere di ricordare la morte a cui siamo destinati, ma anche la speranza, laica e religiosa allo stessotempo, in virtù della quale esistiamo come parte di un tutto, l’universo, dicui non siamo padroni, ma al quale invece apparteniamo come preziosicollaboratori nel miracolo della creazione. “Esistenza, sofferenza, speranza, piacere, bellezza, gioia” è un percorso durissimo ma stupendo, che scava nel mio dolore dalla nascita al lutto dei miei genitori, dagli studi filosofici sulla sofferenza all’analisi dell’attuale cultura medica sul dolore, dalla scoperta della malattia all’ingresso in salaoperatoria, dalla conquista di sé attraverso la passione per la montagna alla...

Le sorti e le vesti

Le sorti e le vesti

Autore: Cavicchia Alessandro ,

Numero di pagine: 540

Una tunica contesa: ti, noj e;stai, di chi sara? (Gv 19,24). La domanda tra un drappello di soldati che si giocano a sorte le vesti di un condannato a morte resta sospesa, come se fosse un gesto ovvio e insignificante. Eppure, tale disputa e solo il riflesso del conflitto ben piu rilevante, giocato sull'identita di Gesu Nazareno.In Gv 19,23-24, la scena e considerata l'adempimento del Sal 22(21),19, che presenta un episodio del tutto simile: qui, le vesti spartite a sorte esprimono lo status personale, sociale e religioso dell'orante, che dal pericolo mortale passa alla manifestazione del Nome divino ed al culto universale (cf. vv. 23-32). Piu che un caso isolato vi si scorge la funzione d'Israele medesimo nel cosmo. Nei mss. di Qumran, il Sal 22 e stato re-interpretato in alcuni Inni (cf. 1QHa) e le vesti ma, soprattutto, le sorti esprimono il senso deterministico-dualistico della storia (cf. 1QS, CD), indicando il posto dell'uomo nel cosmo e coinvolgendo, talvolta, figure messianiche (cf. 11QMelch). Nella rilettura giovannea del Sal 22(21) e in Gv 19,23-24, dunque, il simbolismo delle sorti e delle vesti manifesta l'identita e la posizione di Gesu Nazareno nel cosmo: Egli e...

Il lessico settoriale delle realtà e dei fatti economici nell'opera omnia di s. Tommaso d'Aquino: esame filosofico del suo insieme

Il lessico settoriale delle realtà e dei fatti economici nell'opera omnia di s. Tommaso d'Aquino: esame filosofico del suo insieme

Autore: Samuele Sangalli ,

Numero di pagine: 912

La ricerca è stata condotta essenzialmente secondo il metodo ermeneutico computazionale ideato dal pioniere dell'informatica linguistica: P. Roberto Busa sj. Concretamente si è effettuato il rilevamento integrale statistico e classificato del lessico settoriale dei fatti economici stralciato dal lessico generale di S. Tommaso, quale esiste nei 56 volumi dell'Index Thomisticus. Il materiale lessicografico raccolto conferma così la lettura di alcuni autori contemporanei che riconoscono i pensieri tomistici sull'economia come parti di un dinamico quadro ermeneutico più ampio: metafisico, etico ed ecclesiologico. Il volume si apre con una presentazione del card. Georges Cottier.

Processi comunicativi e linguistici nei bambini e negli adulti

Processi comunicativi e linguistici nei bambini e negli adulti

Autore: Alda Scopesi , Mirella Zanobini ,

Numero di pagine: 457
Sociologia

Sociologia

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 242

Fine della società. Fine della storia ANDREA BIXIO La storicità del sociale. Premessa ANDREA BIXIO Storia della storicità e società moderna BRUNO KARSENTI Governare la società. Un problema genealogico LUCA SCUCCIMARRA Tempo di progresso, tempo di crisi: modelli di filosofia della storia nel pensiero francese dell’Ottocento GIANLUCA BONAIUTI Il futuro del futuro. Saggio sulla semantica (in)temporale della «società» MAURIZIO RICCIARDI La società senza fine. Storia, sociologia e potere della società contemporanea FABRIZIO FORNARI La costruzione narrativa della soggettività tra sociologia e storicismo ROBERTO VALLE L’Apocalisse della Noia: Benjamin Fondane e la domenica della storia Note DI FRANCESCO TIBURSI Medium te mundi posui: la filosofia vichiana come orizzonte della sociologia storica LIBERO FEDERICI Genealogia della violenza e ideocrazia in Walter Benjamin MARCELLO PIAZZA Note introduttive ad un’indagine sul potere giuridico (e su quello costituente) SILVIO BERARDI L’apostolato popolare mazziniano in Inghilterra: la Scuola elementare italiana gratuita di Londra VALERIO PANZA “Dal campo al testo. La terra del rimorso e i suoi inediti” MARIA LETIZIA...

Tesi fondamentali di un'estetica come scienza dell'espressione e linguistica generale

Tesi fondamentali di un'estetica come scienza dell'espressione e linguistica generale

Autore: Benedetto Croce ,

Numero di pagine: 88

Ultimi ebook e autori ricercati