Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
I carnefici italiani

I carnefici italiani

Autore: Simon Levis Sullam ,

Numero di pagine: 160

“Ecco il libro che mancava e che gli insegnanti dovrebbero portare in classe” Furio Colombo La sera del 5 dicembre 1943, il giovane pianista Arturo Benedetti Michelangeli suona al Teatro La Fenice di Venezia. In quelle stesse ore, polizia, carabinieri e volontari del ricostituito Partito fascista – i carnefici italiani – compiono in città una delle maggiori retate di ebrei nella penisola. Oltre centocinquanta tra uomini, donne, vecchi e bambini vengono stanati dalle loro case e tradotti alle locali carceri. Nei giorni successivi i loro beni vengono sequestrati, gli appartamenti sigillati o destinati ad altri italiani. I prigionieri saranno poi trasferiti a Fossoli di Carpi, il principale campo di transito degli ebrei nella Repubblica sociale, gestito da forze italiane. Qui saranno detenuti in condizioni precarie e, quindi, caricati su vagoni piombati su cui verranno condotti alla morte nel campo di sterminio di Auschwitz. Questi eventi si ripeterono in modo analogo, tra l’autunno del 1943 e la primavera del 1945, nelle principali città e in una miriade di piccoli paesi del centro-nord. Perché raramente si ricorda che almeno metà degli arresti di ebrei fu condotta da...

Carnefici e spettatori

Carnefici e spettatori

Autore: Alessandro Del Lago ,

Numero di pagine: 220

Quali sono i criteri con cui la crudeltà, ampiamente mostrata dai media vecchi e nuovi, è occasione di sdegno o di intervento “umanitario”? La risposta è che lo sdegno dipende da un complesso di circostanze, tra cui gli interessi materiali in gioco e la fondamentale indifferenza delle opinioni pubbliche occidentali. Come si è determinata questa strana mescolanza di insensibilità e moralismo? Riprendendo il tema della crudeltà nel mondo classico e moderno, come si manifesta soprattutto nella letteratura e nella cultura di massa, il saggio analizza la complessità dello “sguardo” come ottica culturale: non è la crudeltà a essere finita ma il nostro sguardo culturale a non vederla più. È così che dalla fine della guerra fredda, ormai da quasi venticinque anni, l’Occidente combatte guerre in mezzo mondo senza che la sua vita quotidiana sia alterata e in un’indifferenza appena venata di voyeurismo.

PROFUGOPOLI VITTIME E CARNEFICI

PROFUGOPOLI VITTIME E CARNEFICI

Autore: ANTONIO GIANGRANDE ,

Numero di pagine: 250

E’ comodo definirsi scrittori da parte di chi non ha arte né parte. I letterati, che non siano poeti, cioè scrittori stringati, si dividono in narratori e saggisti. E’ facile scrivere “C’era una volta….” e parlare di cazzate con nomi di fantasia. In questo modo il successo è assicurato e non hai rompiballe che si sentono diffamati e che ti querelano e che, spesso, sono gli stessi che ti condannano. Meno facile è essere saggisti e scrivere “C’è adesso….” e parlare di cose reali con nomi e cognomi. Impossibile poi è essere saggisti e scrivere delle malefatte dei magistrati e del Potere in generale, che per logica ti perseguitano per farti cessare di scrivere. Devastante è farlo senza essere di sinistra. Quando si parla di veri scrittori ci si ricordi di Dante Alighieri e della fine che fece il primo saggista mondiale. Le vittime, vere o presunte, di soprusi, parlano solo di loro, inascoltati, pretendendo aiuto. Io da vittima non racconto di me e delle mie traversie. Ascoltato e seguito, parlo degli altri, vittime o carnefici, che l’aiuto cercato non lo concederanno mai. “Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia,...

I carnefici stranieri di Hitler

I carnefici stranieri di Hitler

Autore: Christopher Hale ,

Numero di pagine: 641

L'Europa ha una vergogna segreta, che nessuno aveva avuto il coraggio di studiare e raccontare. Durante la Seconda guerra mondiale, agli ordini di Hitler, nella Wehrmacht e nelle ss non combatterono soltanto cittadini tedeschi, ma anche francesi, inglesi, belgi, danesi, russi, polacchi, lituani, finlandesi, norvegesi, rumeni... E diversi arabi, al seguito del gran muftì di Gerusalemme, amico personale del Führer. Per l'edizione italiana del suo saggio, Christopher Hale ha arricchito il suo studio con un capitolo dedicato agli italiani che tra il 1943 e il 1945 vennero inquadrati nell'esercito tedesco, volonterosi carnefici che contribuirono a insanguinare il nostro paese. Nel formidabile esercito nazista combatterono tedeschi accecati dal nazionalismo di Hitler (che peraltro non era tedesco, bensì austriaco), ma al suo interno furono accolti anche i più feroci antisemiti di tutto il continente, sotto le insegne di un'ideologia razzista che sognava l'instaurazione di un Reich millenario. Furono in molti infatti ad arruolarsi ed ebbero un ruolo chiave nel genocidio degli ebrei e nella lotta contro i partigiani, grazie alla loro conoscenza dei territori occupati. E la loro rete...

Le memorie dei carnefici di Parigi. Un secolo e mezzo di esecuzioni capitali: 1685-1847

Le memorie dei carnefici di Parigi. Un secolo e mezzo di esecuzioni capitali: 1685-1847

Autore: Clément Henri Sanson ,

Numero di pagine: 406
Vita e meravigliose avventure di Lazzarino da Tormes ; Il sonno dei carnefici ; Le paure del signor Vermeer ; A cena con le ombre

Vita e meravigliose avventure di Lazzarino da Tormes ; Il sonno dei carnefici ; Le paure del signor Vermeer ; A cena con le ombre

Autore: Giorgio Celli ,

Numero di pagine: 171
Violenza di prossimità. La vittima, il carnefice, lo spettatore, il grande occhio

Violenza di prossimità. La vittima, il carnefice, lo spettatore, il "grande occhio"

Autore: Bartholini ,

Numero di pagine: 208
Il patibolo il carnefice, ed il paziente ventiquattr'ore di storia

Il patibolo il carnefice, ed il paziente ventiquattr'ore di storia

Autore: Giacomo Borgonovo ,

Numero di pagine: 262
Il carnefice di Berna o la badia dei vignajuoli, romanzo voltato in italiano da Luigi Masieri

Il carnefice di Berna o la badia dei vignajuoli, romanzo voltato in italiano da Luigi Masieri

Autore: James-Fenimore Cooper ,

La luce evangelica irradiata nelle menti de' fedeli, che contiene molte ponderazioni sopra gli Evangelj ... Opera del padre d. Ludovico Sabatino ... divisa in tomi sei, ... Tomo primo [-sesto]

La luce evangelica irradiata nelle menti de' fedeli, che contiene molte ponderazioni sopra gli Evangelj ... Opera del padre d. Ludovico Sabatino ... divisa in tomi sei, ... Tomo primo [-sesto]

Autore: Lodovico Sabatino ,

Numero di pagine: 352
Iddio rintracciato per le sue orme opera del padre Annibale Marchetti della Compagnia di Giesu in cui per via delle creature si conduce un anima alla sua ultima perfezzione ..

Iddio rintracciato per le sue orme opera del padre Annibale Marchetti della Compagnia di Giesu in cui per via delle creature si conduce un anima alla sua ultima perfezzione ..

Autore: Annibale Marchetti ,

Numero di pagine: 336
Storia del clero di Francia durante la rivoluzione de' francesi opera dedicata alla nazione inglese dall'abate Barruel ... Tomp primo [-secondo]. Traduzione arricchita d'importantissime aggiunte

Storia del clero di Francia durante la rivoluzione de' francesi opera dedicata alla nazione inglese dall'abate Barruel ... Tomp primo [-secondo]. Traduzione arricchita d'importantissime aggiunte

Numero di pagine: 284
Settimana santa, nella quale si meditano trè punti, cioè il Salvatore appassionato, l'hostia consagrata, la Vergine addolorata, del padre Lodovico Monacho,... seconda impressione corretta... con tavole copiosissime

Settimana santa, nella quale si meditano trè punti, cioè il Salvatore appassionato, l'hostia consagrata, la Vergine addolorata, del padre Lodovico Monacho,... seconda impressione corretta... con tavole copiosissime

Autore: Ludovico Monaco ,

Numero di pagine: 531
I carnefici della porta accanto. 1941: il massacro della comunità ebraica di Jedwabne in Polonia

I carnefici della porta accanto. 1941: il massacro della comunità ebraica di Jedwabne in Polonia

Autore: Jan T. Gross ,

Numero di pagine: 178
Idea dell'universo, che contiene la storia della vita dell'uomo, elementi cosmografici, viaggio estatico al mondo planetario, e storia della terra. Opera del signor abbate don Lorenzo Hervas. Tomo primo [-ventunesimo] ..

Idea dell'universo, che contiene la storia della vita dell'uomo, elementi cosmografici, viaggio estatico al mondo planetario, e storia della terra. Opera del signor abbate don Lorenzo Hervas. Tomo primo [-ventunesimo] ..

Autore: Lorenzo Hervás y Panduro ,

Numero di pagine: 220
Sepolti vivi

Sepolti vivi

Autore: Fëdor Dostoevskij ,

Una prigione in Siberia. Un inferno in cui, per sopravvivere, è necessario adattarsi, accettarne le regole. Un labirinto in cui, senza un sottilissimo filo di Arianna, si corre il rischio di perdersi. Non solo fisicamente, ma anche e soprattutto mentalmente. Dentro, ci sono assassini occasionali e assassini di professione, briganti e capibanda, semplici ladri e vagabondi, maestri del borseggio e dello scasso. Ciascuno ha la sua storia, torbida e pesante come il risveglio dopo l’ubriachezza, quando i fumi del vino non sono ancora svaniti. Generalmente, i forzati parlano poco del loro passato, non amano raccontarlo e fanno di tutto per dimenticarlo. Il loro passato si riflette nel loro presente. Aleksandr Petrovic Goriancikov, il protagonista di Sepolti vivi non lo dimentica. Anzi ne fa un reportage accurato che rivela un mondo sconosciuto. Molti suoi compagni di sventura muoiono, alcuni impazziscono, pochi sopravvivono. Anche molte ombre sopravvivono, e lo accompagnano ogni giorno. Non lo lasciano mai da solo. Sono le sue compagne.L'ennesimo capolavoro di Fëdor Dostoevskij

Sculture in bronzo

Sculture in bronzo

Autore: Pietro Cannata ,

Numero di pagine: 292

Questo volume presenta gli esiti degli studi e delle ricerche condotte da Pietro Cannata, ordinatore della sezione dei bronzi del Museo Nazionale del Palazzo di Venezia. L’attenzione all’antico da parte di numerosi scultori rinascimentali è facilmente rilevabile in molti bronzetti della vasta raccolta del Museo: si tratta non solo delle riproduzioni dei capolavori della scultura romana e greca, rinvenuti nel tempo o esaltati da sempre a Roma, ma anche di molte opere con raffigurazioni affatto originali. Nel 1503 Pomponio Gaurico (1480-1530) pubblica il suo trattato De Sculptura, dove, tra l’altro, elenca le componenti culturali che devono essere possedute dallo scultore ideale: dopo aver ricordato che Socrate ed alcuni imperatori romani stimarono e praticarono la scultura, l’autore suggerisce le molte discipline che uno scultore deve studiare, tra esse vi è quella che definisce l’antiquaria, cioè la scienza dell’antichità.

Alzaia

Alzaia

Autore: Erri De Luca ,

Numero di pagine: 144

L'alzaia è la fune che serviva a tirare dalla riva di fiumi e canali chiatte e battelli controcorrente. E qui è la corda che trascina pensieri, frasi, spunti, accadimenti. Alzaia diventa così un prezioso quaderno di riflessioni, un esercizio per non perdere la memoria. Si procede per ‟voci” in ordine alfabetico (e a quelle dell'edizione del 1997 se ne aggiungono molte altre) come in un vocabolario. Voci come Agguati, Compiti, Confini, Emigranti, Esecuzioni, Indifferenza, Maternità, Nuvole, Operai, Ricordo, Rondine, Sazietà, Sono io, Testimoni, Vacci piano, Yiddish, Zingari. E in ogni voce c'è un dettaglio, un segmento di verità, un appunto da non dimenticare. Walter Benjamin, scrive De Luca, ‟immaginava di scrivere un libro di sole citazioni, il cui senso fosse dato dall'accostamento, il cui valore d'autore risultasse dal montaggio. Questo libretto, Alzaia, che ammucchia frasi lette e vi appende un commento, è seguace di quell'intuizione”.

Raccolta di vite de' santi per ciascun giorno dell'anno alle quali si premettono la vita di Gesù Cristo e le feste mobili, e la vita di Maria SS. opera del p. d. Carlo Massini

Raccolta di vite de' santi per ciascun giorno dell'anno alle quali si premettono la vita di Gesù Cristo e le feste mobili, e la vita di Maria SS. opera del p. d. Carlo Massini

Autore: Carlo Massini ,

Numero di pagine: 624
Vita delli santi fratelli martiri Faustino et Giouita primi sacrati a Dio quella delli secondi cauaglieri secolari inuentioni, e traslationi de i loro venerandi corpi dimostrationi della loro vera esistenza et di essi quali sian i veri patroni, & protettori della città di Brescia

Vita delli santi fratelli martiri Faustino et Giouita primi sacrati a Dio quella delli secondi cauaglieri secolari inuentioni, e traslationi de i loro venerandi corpi dimostrationi della loro vera esistenza et di essi quali sian i veri patroni, & protettori della città di Brescia

Autore: Bernardino Faino ,

Numero di pagine: 112
Discorsi morali di Agostino Mascardi Sù la Tauola di Cebete Tebano [col testo della Tavola]

Discorsi morali di Agostino Mascardi Sù la Tauola di Cebete Tebano [col testo della Tavola]

Autore: Agostino Mascardi ,

Numero di pagine: 6
Raccolta di Vite de' santi per ciaschedun giorno dell'anno alle quali si premettono la di Gesu Cristo e le feste mobili, Nuova edizione riveduta dall'autore, ed accresciuta...

Raccolta di Vite de' santi per ciaschedun giorno dell'anno alle quali si premettono la di Gesu Cristo e le feste mobili, Nuova edizione riveduta dall'autore, ed accresciuta...

Autore: Carlo Massini ,

Salò

Salò

Autore: Fabian Cevallos , Mario Sesti ,

Numero di pagine: 31

Italian description: Movimenti precisi, colori caldi e volumi soavi, come prova di artista di ispirazione rinascimentale dove la luce ama giocare con il buioi, lo sgaurdo di Fabian ci conduce senza esitazione nella magia della fotografia. E il vissuto e il da vivere di tutti i tempi senza inizio e senza fine. Per lui il tutto vive la sua atemporalita...

Apparato eucaristico cioé meditazioni d'apparecchio alla comunione per le domeniche e feste principali dell'anno

Apparato eucaristico cioé meditazioni d'apparecchio alla comunione per le domeniche e feste principali dell'anno

Autore: Simone Bagnati ,

Numero di pagine: 400

Ultimi ebook e autori ricercati