Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Il bullismo femminile

Il bullismo femminile

Autore: Luca Bernardo ,

Numero di pagine: 200

Quello femminile è un bullismo sottile, tagliente, subdolo: raramente arriva allo scontro fisico, ma mira piuttosto all'emarginazione, al ricatto, all'esclusione sociale della vittima. È una tortura psicologica che, se non individuata e fermata, porta ad esaurimento nervoso, disturbi psicologici e alimentari, a volte anche ad autolesionismo. Ancora più difficile è l'individuazione del malessere interiore che sta alla base di tutto ciò.

Comprendere il bullismo femminile. Genere, dinamiche relazionali, rappresentazioni

Comprendere il bullismo femminile. Genere, dinamiche relazionali, rappresentazioni

Autore: G. Burgio ,

Numero di pagine: 162
Quando il bullismo è al femminile. Conoscere, intervenire, prevenire

Quando il bullismo è al femminile. Conoscere, intervenire, prevenire

Autore: Emanuela Calandri , Tatiana Begotti ,

Numero di pagine: 120
Cosa si nasconde dietro il bullismo

Cosa si nasconde dietro il bullismo

Autore: Fabrizio Spagnol ,

Dopo la morte del Padre assistiamo ora all’ultimo colpo inferto all’autorità: lo sgretolamento del Maestro. È come se non avesse più forza quella legge simbolica attraverso la quale il giovane diventava un po’ alla volta un essere umano responsabile, un adulto, un membro della comunità. A questa situazione sempre più insostenibile, aggravata da una sorta di “ideologia dell’emergenza”, occorre rispondere innanzitutto svelando il clima sociale di prepotenza sempre più invasivo, nel quale bulli e vittime si trovano inconsapevolmente ad agire. Dopo aver preso atto del passaggio dal mondo rigido e istituzionalizzato di Edipo a quello spavaldo e fragile di Narciso, che accentua il carattere speculare della violenza, occorre ridare valore a un terzo dispositivo (Dioniso), in grado di annodare individuazione e socializzazione e di promuovere un apprendimento realmente creativo, attraverso cui i figli potranno affermare, per la gioia dei nuovi padri e delle nuove madri, il mondo che intendono creare.

Non è una scuola per bulli. Strategie di prevenzione del bullismo, cyberbullismo e bullismo omofobico

Non è una scuola per bulli. Strategie di prevenzione del bullismo, cyberbullismo e bullismo omofobico

Autore: Davide Viola ,

Numero di pagine: 152
Ragazze trasgressive in cerca d'identità

Ragazze trasgressive in cerca d'identità

Autore: Doriana Togni ,

Numero di pagine: 160

Molti recenti fatti di cronaca hanno per protagoniste ragazze giovani, autrici di furti, aggressioni o lesioni. Si parla anche spesso di bullismo femminile, infrangendo così un immaginario collettivo che vorrebbe le donne remissive e rispettose. La devianza femminile è un fenomeno marginale, all'interno della devianza in genere, tuttavia vale la pena studiarne le cause, sfatando miti e pregiudizi. Il rapporto fra criminalità e devianza femminile rimane una questione aperta, così come quello fra trasgressione e ricerca di identità od emancipazione.

Dalla violenza sui minori alla violenza dei minori

Dalla violenza sui minori alla violenza dei minori

Autore: Caterina Grillone ,

Numero di pagine: 244

Il bullismo è molto più diffuso di quanto si creda. È un fenomeno che consiste in una serie di prepotenze, umiliazioni, torture psicologiche che uno o più ragazzi infliggono ad altri ragazzi. Parlare di bullismo per dei bimbi tanto piccoli può parere inappropriato, ma succede che un certo malessere, spesso di origine familiare, si manifesti già in età precocissima sotto forma di prepotenze, soprusi, o rabbia incontrollata. Se non si interviene già in questa fase, il rischio è che il malessere psicologico si consolidi diventando vero e proprio bullismo con l’andare degli anni.

La violenza indicibile

La violenza indicibile

Autore: Alessandra Salerno , Sebastiana Giuliano ,

Numero di pagine: 247

La donna può esprimere violenza nelle relazioni interpersonali, al pari dell'uomo, anche se in forma diversa. Il libro parla di questa aggressività femminile nelle sue diverse manifestazioni: violenza nelle relazioni di coppia (eterossessuali od omosessuali), stalking, bullismo, violenza nei confronti dei bambini da parte delle madri, pedofilia, mobbing. Un capitolo interessante è dedicato alla rappresentazione della donna violenta nel cinema e nella letteratura.

Bullismo e cyberbullismo

Bullismo e cyberbullismo

Autore: Alessandro Meluzzi ,

Numero di pagine: 144

«C’è un assunto imprescindibile: nessuno dovrebbe temere molestie di qualsiasi natura». «Se il bullismo tradizionale coinvolge il gruppo, la classe, il cortile o la piazza, il cyberbullismo amplifica l’audience a livello mondiale… l’aggressore può molestare la sua vittima dovunque e in qualunque momento, dato che la dimensione spazio-temporale viene annullata dalle possibilità offerte dalle nuove tecnologie». Bullismo e cyberbullismo rappresentano una forma estrema di degenerazione nel comportamento di alcuni bambini e ragazzi. Il bullo è un violento ma spesso dietro questo atteggiamento nasconde una grande fragilità: egli cerca l’affermazione attraverso l’uso della forza, pensando di compensare in questo modo sentimenti di inferiorità nei confronti degli altri. In una società come quella attuale, dove l’apparire ha più importanza dell’essere, l’amplificazione prodotta dal web e dai social network estremizza questi comportamenti, e la “prodezza” del bullo si trasforma in uno spettacolo con decine di migliaia di spettatori. Come fronteggiare questo problema? Attraverso studi teorici ed esempi pratici, Alessandro Meluzzi cerca di comprendere uno tra ...

La prevenzione primaria delle violenze contro le donne

La prevenzione primaria delle violenze contro le donne

Autore: Vincenzo Puppo ,

Numero di pagine: 71

La prevenzione primaria delle violenze contro le donne: lezione completa del Dott. Vincenzo Puppo per scuole, università, biblioteche, associazioni, ecc. Le diapositive sono 140, potete modificarle e migliorarle. Nelle scuole dopo la lezione (invitare i genitori) i ragazzi, durante tutto l’anno scolastico, possono approfondire gli argomenti, fare ricerche, discuterne in classe, fare video ecc. I video della lezione anche in facebook (e in youtube/newsexology) https://www.facebook.com/209355192580045/videos/955597311462298/ Il contenuto/programma della lezione: Obiettivi. La violenza: definizione, incidenza, classificazione. Violenza fisica. Violenza psicologica. Violenza economica. Atti persecutori-Stalking. Mobbing. Bullismo/Cyberbullismo. Violenza domestica/contro il partner. Violenza assistita. Violenza sessuale. Pedofilia. La prevenzione primaria delle violenze. La mediazione dei conflitti nelle scuole. La de-umanizzazione: pornografia, prostituzione, oggettivazione/auto-oggettivazione del corpo femminile e maschile. Mass-media e mercificazione del corpo femminile e maschile. Uomini/bambini nei mass-media. Alcool/droghe e violenza. Prevenzione degli stupri e molestie...

Bullo o Criminale?

Bullo o Criminale?

Autore: Simona Ruffini ,

Numero di pagine: 168

Mio figlio è solo un bullo o è già un criminale? Ed io, come genitore, rispondo per lui? Queste e tante altre domande si trova a porsi un genitore di fronte ad atteggiamenti violenti ed aggressivi di quello che fino a pochi anni prima era solo il suo piccolo bambino. Cosa accade a un minore quando commette un reato? Cosa si intende per reato, qual è il percorso giudiziario che intraprende, che ruolo ha la vittima, e soprattutto cosa si nasconde davvero dietro le statistiche sulla criminalità minorile? Il Processo Penale Minorile si prefigge come obiettivo la presa in carico del minore che delinque con tutti i mezzi possibili. Ma cosa dire dei reati che avvengono a scuola? Si tratta “solo” di bullismo o di vera e propria criminalità minorile? E infine, quale percorso si trova ad affrontare la vittima, considerando che la vittima di un minore non può nemmeno chiedere danni? Il testo dà una risposta a queste domande, con dati alla mano e storie di minori fuori e dentro il carcere.

Parlar d'amore. Le donne e le stagioni della vita

Parlar d'amore. Le donne e le stagioni della vita

Autore: Silvia Vegetti Finzi ,

Numero di pagine: 304

Quando le donne parlano d'amore attraversano cielo e terra, scavalcano mari e monti, ignorano l'età, afferrano la felicità e tengono fronte al dolore. Perché se è difficile vivere con gli altri, è impossibile vivere senza. Silvia Vegetti Finzi

Educare al femminismo

Educare al femminismo

Autore: Iria Marañón ,

Numero di pagine: 312

Come formare persone libere, sicure di sé e rispettose degli altri a prescindere dal sesso «Chi non si muove non può rendersi conto delle proprie catene». Rosa Luxemburg Perché le bambine a partire dai sei anni si sentono meno intelligenti dei bambini? E perché i ragazzi sottostimano le capacità delle loro compagne di università? La colpa è degli stereotipi. I giochi e i riferimenti culturali mostrano alle bambine e ai bambini come devono comportarsi: il colore rosa, le bambole, le pentoline e le principesse da un lato; l’azzurro, le macchinine, il calcio e i supereroi dall’altro. Per non parlare delle circostanze in cui pretendiamo che le bambine siano sottomesse, tranquille e obbedienti e quelle in cui un maschio non può piangere, ma deve essere forte e coraggioso. Non sarebbe meglio che tutti fossero liberi di sentire, esprimersi e agire? Per costruire una società più giusta e ugualitaria dobbiamo insegnare ai nostri figli a essere solidali e felici, a pensare al di là delle convenzioni e dei modelli proposti dalla televisione, il cinema, la letteratura e i social. Per tutto questo è necessario educare al femminismo, sia i bambini che le bambine. Strutturato...

Ultimi ebook e autori ricercati