Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Sin imagen

Marina Bellezza

Autore: Silvia Avallone ,

Numero di pagine: 541

Une vallée du Piémont, dans les contreforts des Alpes, autrefois prospère. L'industrie lainière qui la faisait vivre s'est délocalisée au début des années 2000 et dans ces petites villes à présent désolées, les jeunes se résignent à voir la crise s'éterniser. Mais Andrea et Marina, eux, ont des projets d'avenir. Lui rêve de plaquer sa famille bourgeoise et ses diplômes universitaires pour élever des vaches dans la ferme d'alpage de son grand-père. Elle écume les kermesses et les télécrochets dans l'espoir de devenir une star. Avec son allure et sa voix de déesse, une volonté de fer et la morgue de ses vingt ans, Marina est convaincue que sa place est au centre des regards faute d'avoir su retenir celui de son père. Andrea et Marina. Attraction et répulsion. Tout semble les éloigner et pourtant une passion dévorante les unit depuis l'adolescence, une fièvre qu'ils se promettent à chaque fois d'éteindre. Mais est-il raisonnable d'être sage quand " (leur) génération (est) exclue de tout, née au mauvais moment au mauvais endroit. Alors autant se retirer sur la frontière. Rebrousser chemin, désobéir. " Dans ce deuxième roman, Silvia Avallone se...

La bellezza di Merab

La bellezza di Merab

Autore: Torgny Lindgren ,

Numero di pagine: 160

"Quand'era bambino, ricorda l'Autore, nelle terre del Nord della sua infanzia quasi nessuno sapeva scrivere, in compenso tutti raccontavano storie. Sono le stesse storie che, nella "Bellezza di Merab", il sarto Molin racconta passando di villaggio in villaggio.

La bellezza salverà il mondo

La bellezza salverà il mondo

Autore: Gianfranco Ravasi ,

Numero di pagine: 64

Un modo nuovo di affrontare ed analizzare il tema della bellezza: 1) l’estetica simbolica, la capacità di far convivere insieme il bello, il buono e il vero; 2) l’estetica della parola, l’importanza di considerare la parola come un mezzo epifanico, rivelatore della bellezza; 3) l’estetica della carne, il Verbo che si è fatto storia e quindi immagine visibile e concreta del Dio invisibile. Nella bellezza, spiega Ravasi leggendo Dostojevskij, gli opposti si toccano: «là vivono, tutte insieme, le contraddizioni», là si muovono le tenebre, là risplende la luce.

Verità, bellezza, bontà. Educare alle virtù nel ventunesimo secolo

Verità, bellezza, bontà. Educare alle virtù nel ventunesimo secolo

Autore: Howard Gardner ,

Numero di pagine: 256
La bellezza delle cose fragili

La bellezza delle cose fragili

Autore: Taiye Selasi ,

Numero di pagine: 328

Kweku Sai is dead. A renowned surgeon and failed husband, he succumbs suddenly at dawn outside his home in suburban Accra. The news of Kweku's death sends a ripple around the world, bringing together the family he abandoned years before.

La bellezza

La bellezza

Autore: Plotino ,

Numero di pagine: 160

COLLANA DIRETTA DA VITO MANCUSO. *** «Rientra in te stesso e guarda: se non ti vedi ancora bello, imita lo scultore di una statua che deve diventare bella. Egli toglie, appiana, liscia, ripulisce le impurità, fino a che non si mostri la bellezza che rifulge sul volto». Che posto ha la bellezza nella vita dell’uomo, e qual è il suo significato? Per Plotino essa è manifestazione visibile del divino: attraverso la contemplazione del bello l’uomo può intraprendere quel cammino di purificazione, di riscoperta di sé e di elevazione spirituale che lo riconduce alla scintilla divina da cui tutto scaturisce. Questo itinerario, che è alla portata di ogni uomo, viene qui delineato attraverso il trattato Sulla bellezza e una selezione di testi delle Enneadi organizzati in un percorso tematico lungo il quale il più grande spirito laico del mondo antico ci guida alla scoperta dell’esperienza universale della bellezza. Benedetta Selene Zorzi, benedettina, è docente di Patrologia e storia della teologia. Tra le sue pubblicazioni: Desiderio della bellezza da Platone a Gregorio di Nissa (2007), Antropologia e teologia spirituale (2014), Al di là del «genio femminile» (2014).

Giustizia e bellezza

Giustizia e bellezza

Autore: Luigi Zoja ,

Numero di pagine: 113

Fra gli studi sulla crisi della modernità, questo saggio si inserisce con forza da una prospettiva inattesa. I nostri antenati greci avevano un sistema di valori indivisibile, fatto di giustizia e bellezza. La bellezza, raccogliendo approvazioni indiscutibili, aiutava ad assicurare un consenso anche alla morale. Una relazione armonica tra bellezza e giustizia sopravviveva nel Rinascimento, insieme a un rapporto tra piazza e palazzo. Ma il protestantesimo e la modernizzazione spaccano questa unione, in nome di una giustizia ascetica e della funzionalità. Il bello, non essendo direttamente utile, si incammina in direzione del passatempo e dell’investimento. Intanto, privatizzazione e razionalizzazione della vita eliminano la piazza, dove si godeva la bellezza gratuitamente e insieme. L’arte si fa specialistica e la massa si abitua alla bruttezza come condizione normale. Ma il cinismo verso i valori della giustizia, che la società di oggi si rimprovera, potrebbe derivare anche dall’aver eliminato quelli della bellezza, da cui la loro radice è inseparabile.

La bellezza e l'anima. Come l'esperienza del bello cambia la nostra vita. Ediz. ampliata

La bellezza e l'anima. Come l'esperienza del bello cambia la nostra vita. Ediz. ampliata

Autore: Piero Ferrucci ,

Numero di pagine: 270
Plotino. La bellezza intelligibile

Plotino. La bellezza intelligibile

Autore: Christian Vassallo ,

Numero di pagine: 316

Il volume fornisce una nuova traduzione italiana, con introduzione storico-filosofica e commento del trattato plotiniano Sulla bellezza intelligibile (Enn. V 8 [31]). In Enn. V 8 [31] Plotino cerca di indagare il complesso rapporto tra il carattere “ideale” e quello “reale” della bellezza e delle sue diverse forme di manifestazione nel mondo. Tra queste, che la tradizione precedente aveva recluso negli spazi angusti dell’arte imitativa, il filosofo neoplatonico prende spunto dall’opera dello scultore, per poi ampliare lo sguardo verso altri aspetti della bellezza: in particolare, quello del suo essere (ontologia) e quello del suo valore (etica). Lungi dall’essere una semplice testimonianza della corrente mistica del pensiero antico, il trattato Sulla bellezza intelligibile è anche (forse soprattutto) un invito all’azione e un comando a rendere oggetto del proprio agire innanzitutto sé stessi. Come Fidia dimostrò, grazie al suo Zeus Olimpio, che un grande artista non può limitarsi a concepire l’ideale, ma deve anche realizzarlo concretamente nella realtà; così ogni uomo, se vero uomo, sa ergersi sulla materia che lo circonda e farsi tempio della Luce...

Costruire bellezza. Etnografia di un progetto per l'inclusione sociale

Costruire bellezza. Etnografia di un progetto per l'inclusione sociale

Autore: Valentina Porcellana ,

Numero di pagine: 198
La bellezza

La bellezza

Autore: Elio Matassi , Elio Matassi, Walter Pedullà, Fulco Pratesi , Walter Pedullà , Fulco Pratesi ,

Numero di pagine: 46
Arte e bellezza nell’estetica medievale

Arte e bellezza nell’estetica medievale

Autore: Umberto Eco ,

Numero di pagine: 288

Tutte le culture hanno un’idea del bello e dell’arte, ma non tutte la elaborano in forma teorica consapevole ed esplicita. Il Medioevo – dopo secoli in cui è stato trattato solo come periodo buio e barbaro – è stato riscoperto come un’epoca ricca di riflessioni sulla bellezza, sul piacere estetico, sul gusto, sul bello naturale e artistico, sui rapporti tra l’arte e le altre attività umane. Questo volume racconta, in modo accessibile anche al lettore non specialista, le tappe di un dibattito che presenta aspetti drammatici e avvincenti. Ripercorrendo le riflessioni medievali sul bello, la misura, la proporzione, l’armonia, Eco ci permette di capire meglio la mentalità, il gusto, gli umori dell’uomo medievale – il filosofo, il religioso, ma anche il contadino comune, il fedele analfabeta, l’uomo della strada, che proprio attraverso il Bello arrivava a Dio.

Il senso della bellezza

Il senso della bellezza

Autore: George Santayana ,

George Santayana è autore di una vastissima produzione in lingua inglese poco conosciuta nel nostro Paese. Eppure, accanto a quella di John Dewey, la sua riflessione rappresenta una delle elaborazioni più significative della filosofia americana. La sua opera fondamentale, Il senso della bellezza, è divenuta un classico dell’estetica contemporanea. L’obiettivo di fondo del pensiero di Santayana è integrare la bellezza e l’arte, così come ogni altra attività umana, con la vita, restituendo a esse la forte vitalità da cui sorgono. La concezione estetica di Santayana, proprio in quanto privilegia la centralità della bellezza come esperienza vitale e si volge a indagare il modo in cui noi la percepiamo e il significato che a essa attribuiamo, costituisce una proposta di grande originalità e in stimolante sintonia con la ricerca odierna. Così Il senso della bellezza mantiene immutato il fascino di un classico, ed è difficile rimanere insensibili alla singolare lucidità della teoria del bello di Santayana e all’accattivante raffinatezza delle sue argomentazioni.

Bellezza e potere (eLit)

Bellezza e potere (eLit)

Autore: Jennifer Greene ,

Numero di pagine: 160

Fortune's Children: The Brides 1 Mac Fortune ha sempre svolto il ruolo di figura paterna per i suoi fratelli minori. Ora che è diventato il presidente della Fortune Cosmetics è un uomo forte e sa come affrontare le responsabilità che la vita richiede. Così, quando un giorno soccorre Kelly Sinclair, che ha subito un'aggressione nel parcheggio della società, non può fare a meno di offrirle il proprio aiuto e farle una proposta... sconcertante. Kelly Sinclair, assistente di Kate Fortune alla Fortune Cosmetics, è cresciuta senza un padre e ora sta per offrire lo stesso tipo di vita al bambino che porta in grembo, frutto di una fugace storia d'amore. Così ora lei accetterebbe qualunque compromesso pur di dare un nome a suo figlio.

La via della bellezza

La via della bellezza

Autore: Vito Mancuso ,

Numero di pagine: 208

La via della bellezza è la via della salvezza. Perché ci viene spontaneo raccogliere sulla spiaggia del mare le conchiglie e i sassolini più belli? Perché rimaniamo incantati davanti a un volto umano o a un dipinto, o avvertiamo un’inesprimibile dolcezza interiore ascoltando musica, o ci soffermiamo con gli occhi spalancati a contemplare un tramonto? Perché, in altre parole, ricerchiamo quella rivelazione, quell’epifania che definiamo bellezza? Vito Mancuso affronta in questo nuovo affascinante libro un mi-stero che è tipico dell’uomo, e ne interpreta le profondità per farne la bussola capace di orientare il cammino verso la verità. Superando ’aspetto esteriore dei nostri corpi per approfondire il senso dell’interiorità della nostra anima fatta di armonia e fascino, eleganza e grazia, questa riflessione diventa un’avventura alla ricerca delle sorgenti della bellezza in grado di indicarci quali pratiche concrete possiamo mettere in atto per rendere quotidiano il nostro rapporto con essa: solo in questo modo infatti potremo superare ogni indifferenza e tornare, o addirittura iniziare, a gioire al cospetto di quelle opere e di quegli eventi capaci di stringerci...

Ultimi ebook e autori ricercati