Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Babelonline

Babelonline

Autore: Francesca Brezzi ,

Rivista online di Filosofia Amicizia e Ospitalità. Da e per Jacques Derrida

Giorgio Agamben

Giorgio Agamben

Autore: Riccardo Panattoni ,

Numero di pagine: 176

Giorgio Agamben è uno dei maggiori filosofi viventi. Il suo pensiero è studiato in tutto il mondo. La sua opera si costituisce di incontri ripetuti e profondi con i problemi e i protagonisti della filosofia occidentale. Da Aristotele a Leibniz, da Carl Schmitt a Walter Benjamin, da Heidegger a Foucault, le voci più autorevoli della storia del pensiero occidentale sono presenti in un confronto serrato sui temi della filosofia del linguaggio e della rappresentazione, della storia e della temporalità, della forza della legge e della biopolitica. Riccardo Panattoni ha deciso di avventurarsi nell’orizzonte di senso di Giorgio Agamben e per ripercorrere i suoi scritti si lascia guidare dal filo rosso della clandestinità. La clandestinità appartiene alla natura della nostra vita. Caratterizza l’esperienza e si manifesta nell’incapacità che abbiamo di appropriarci del nostro corpo, per esempio nei disturbi della parola e della gestualità come i tic. È testimoniata dal concetto di inconscio, che irrompe per deludere ogni illusione di integrità di un qualche Io, di un’identità personale. Un percorso sulle tracce di un grande filosofo, una guida rigorosa e appassionante...

Il borghese fa il mondo

Il borghese fa il mondo

Autore: Francesco de Cristofaro , Marco Viscardi ,

Secondo alcuni il mondo è una biblioteca; ma se persino le stelle fisse, fisse non sono, allora una biblioteca non sarà un luogo ordinato quanto piuttosto un tentativo, una possibilità, una sfida all’ordine. Il borghese fa il mondo davanti ai suoi libri, ma i suoi libri lo guardano, lo impensieriscono e lo provocano fino ad annientarlo. Questo libro, scaturito dal lavoro che l’Opificio di Letteratura Reale di Francesco de Cristofaro e Giovanni Maffei ha condotto negli ultimi anni, studia l’immaginario della borghesia attraverso un ampio corpus di opere, giudiziosamente accoppiate, suddivise in tre movimenti (il borghese / fa / il mondo) e infine indagate con spirito libero: per esempio, la solitudine di Robinson si rispecchia in quella di Gesualdo, Maigret e Sherlock Holmes pipano in compagnia, la silhouette di Tristram Shandy è risucchiata dal sottosuolo di Dostoevskij, Barry Lyndon duella con i duellanti di Conrad, il borghese gentiluomo si pavoneggia al fianco di Totò-Sciosciammocca. Ancora, i villeggianti goldoniani conversano con il commesso viaggiatore Willy Loman; e il farmacista Homais, già segreto beniamino di Flaubert, flirta mostruosamente con Homer Simpson. ...

La necessità dell’altro

La necessità dell’altro

Autore: Aa.Vv. ,

Numero di pagine: 224

L’usanza di onorare il lavoro e l’esempio di un maestro che, pur cessando la posizione di ruolo nel contesto universitario, prosegue il proprio itinerario di studio e di insegnamento in altre forme ha una lunga storia in ambito accademico e non necessiterebbe di frasi altisonanti per essere motivata e ritenuta pienamente giustificata. Al tempo stesso, il tipo di magistero che nel corso di quasi cinquant’anni è stato promosso e realizzato in concreto da Adone Brandalise, insieme al tipo di rapporto intellettuale, creativo ed emotivo prodottosi con allievi e colleghi, rende questa occasione molto più di un semplice omaggio. Stando entro il linguaggio, si tratta di andare oltre il linguaggio, di aprire a un’esperienza che non è soltanto linguistica: si tocca – anche se solo provvisoriamente – il fondo senza fondo del reale e si incontra un certo tipo di sapere, indefinibile e sfuggente, che non liquida il proprio oggetto riducendolo a un saputo, ma mostra e permette di toccare una quota di felicità autentica, una pienezza d’essere che permette di diventare davvero soggetti.

I Moderni

I Moderni

Autore: Claudio Nasso , Carolyn Christov-Bakargiev ,

Numero di pagine: 237

This catalogue of the Spring 2003 exhibition at the Castello di Rivoli explores the ways in which contemporary artists are engaging with modernism and modernity today. It presents sculpture, installations, projections, painting, and drawing by over 20 artists, including Haluk Akakçe, Ricci Albenda, Tacita Dean, Tom Friedman, Liam Gillick, Arturo Herrera, Jim Lambie, Daria Martin, Julie Mehretu, Jun Nguyen-Hatsushiba, Jorge Pardo, Paul Pfeiffer, Simon Starling, Sarah Sze, Piotr Uklanski and Gary Webb. The exhibition the book is based on is both classical and experimental, both static and process-oriented. An aesthetic experience for the reader that will be both pleasurable as well as disconcerting and problematic. This well-documented and illustrated catalogue includes a new essay by the editor, texts by renowned international art critics and an anthology of early modernist texts chosen by the artists. Significant writings by Kandinsky, Marinetti and Poe are also included in this unique book.

I linguaggi dell'altro

I linguaggi dell'altro

Autore: Anna Maria Piglionica , Claudia Bacile di Castiglione , Maria Serena Marchesi ,

Numero di pagine: 226
Esprit Spherique

Esprit Spherique

Autore: Marisa Bertoldini ,

Numero di pagine: 399

A documentation of a rather particular collection of spherical objects: spheres used for games, work, war, decoration, symbols, and art.--P. [4] of cover.

Ultimi ebook e autori ricercati