Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Archeologia proibita. Storia segreta della razza umana

Archeologia proibita. Storia segreta della razza umana

Autore: Michael A. Cremo , Richard L. Thompson ,

Numero di pagine: 352
Archeologia proibita: la storia segreta della razza umana

Archeologia proibita: la storia segreta della razza umana

Autore: Michael A. Cremo , Richard L. Thompson ,

Numero di pagine: 288
Frecce dal passato

Frecce dal passato

Autore: Carlo Dalessi ,

Numero di pagine: 500

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Cambria","serif";} Fin dal suo esordio nella storia, l’arco si è dimostrato uno dei più fidati alleati dell’uomo, e per rispondere alle diverse esigenze del suo compagno di viaggio è andato incontro a modifiche ed evoluzioni, nel suo ruolo primario di strumento per la caccia e la guerra, per poi assumere anche la funzione di attrezzo sportivo. Il suo utilizzo e la costante ricerca di miglioramenti hanno coinvolto in eguale misura arcieri e costruttori, dando inizio a un perfezionamento dell’attrezzo e dell’arciere stesso che nel tempo li avrebbe portati a scrivere molte pagine della storia d’Europa.

La cerca del vero 1 - Il mistero della nostra origine

La cerca del vero 1 - Il mistero della nostra origine

Autore: Giovanni Basso ,

L'opera si configura come una collana di dieci volumi, tutti consequenziali e convergenti verso il raggiungimento graduale dell'obiettivo di ricerca. Quello di esplorare criticamente, cioè, alcune delle questioni fondamentali alla base dell'umanesimo classico e moderno: chi siamo, da dove veniamo e dove andiamo. Questa esplorazione è a orizzonte totale e si fonda su una rilettura metodica di molteplici testi, frutto nel tempo delle ricerche di uomini di scienza, studiosi e maestri dell'umanità fin dai suoi albori. L'autore orienta costantemente la propria argomentazione verso l'obiettivo finale, ossia una genealogia storico-flosofica dei concetti di verità e conoscenza, attraverso una ridiscussione e un riorientamento delle teorie, considerate tutt'ora eretiche, affermatesi negli ultimi decenni. Tale argomentazione è caratterizzata da un doppio registro: 1. nell'uno si descrivono in prima persona singolare - segnalata da tre asterischi all'inizio e alla fine di ciascun brano - le vicende personali del viaggio iniziatico reale alla scoperta del vero, accompagnato da un'ideale Musa ispiratrice, chiamata Sofia . 2. questo espediente narrativo è poi intramezzato da una...

Io faccio accadere le cose

Io faccio accadere le cose

Autore: Gnomo Orzo ,

Numero di pagine: 150

I reperti archeologici e i miti del Pianeta ci mostrano che il legame tra esseri umani e metalli nasconde un grande potere che ha determinato le vicende umane fin dalla notte dei tempi: il potere di far accadere le cose. Oggi, alle soglie del Terzo Millennio, da una lunga ricerca è nata una tecnologia che può di nuovo avvicinarci a questa straordinaria potenzialità, che è nuovamente alla nostra portata. Questo libro è un tributo appassionato a questo nuovo capitolo della storia e la testimonianza di quanto ciò che è più complesso sia nella sua essenza anche estremamente semplice. Il metallo è fatto di tempo. Il suo incontro con la luce accende il potere di far accadere le cose.

Il pianeta ignoto. Viaggio oltre i confini della conoscenza

Il pianeta ignoto. Viaggio oltre i confini della conoscenza

Autore: Mirko Bisi ,

Numero di pagine: 416

Quali sono le vere origini dell'umanità? E' possibile che Homo sapiens non sia semplicemente il risultato di un atto creativo o il frutto di una lente evoluzione, bensì il “prodotto” di un esperimento genetico programmato? La moderna biologia molecolare è in grado, oggi, di fornire una prova scientificamente convincente per dimostrare tutto ciò, abolendo per sempre l'evoluzionismo darwiniano? Sono esistite, in un remotissimo passato dell’uomo, civiltà tecnologicamente avanzate che hanno lasciato segni della loro presenza sul nostro pianeta? L’enigma degli Oggetti Volanti non Identificati o UFO rappresenta un fenomeno moderno o le sue radici si perdono nella notte dei tempi? Chi erano realmente gli Dei dell’antichità, e a tal proposito che testimonianze possono fornirci i cosiddetti “testi sacri”? Le scoperte di Wilhelm Reich e Nikola Tesla avrebbero potuto cambiare radicalmente il mondo in cui viviamo rendendolo un luogo decisamente migliore. Per quale motivo il mondo scientifico ha fatto di tutto per cancellare dalla storia le ricerche di questi due incredibili geni? Perché un accademico, un illustre docente dell’Harvard Medical School, ha dedicato gli...

Fantarcheologia

Fantarcheologia

Autore: Michele Neri ,

Numero di pagine: 176

La fantarcheologia, servendosi di abili escamotage interpretativi, cerca di screditare il mondo scientifico e di imporre la diffusione delle proprie teorie riguardanti il passato dell’Uomo. Atlantide, la Stele di Palenque, la Pila di Baghdad, i geroglifici dell’Altipiano di Nazca, la Carta di Piri Re’is, passando per la Piramidologia e la rilettura di miti, leggende e persino brani biblici sono i principali casi di fantarcheologia analizzati e confutati, smontati pezzo dopo pezzo grazie alla metodologia archeologica e all’abilità narrativa dell’Autore.

Sin imagen

Ingegneri Del Cosmo

Autore: Marco Pesci ,

Numero di pagine: 472

Il Poema della Creazione babilonese racconta com'è nata la Terra: una parte della dea Tiamat, uccisa e divisa dal dio Marduk. L'Enuma Elish è un mito cosmogonico, ma è solo fantasia o trasmette fatti realmente accaduti? Scritto 3000 anni fa, può raccontare la nascita del Sistema Solare?La I parte del libro analizza le traduzioni accademiche, verifica scrupolosamente la loro possibile valenza astronomica e trova incredibili conferme, grazie agli studi più recenti. Compie anche il percorso inverso: esamina in profondità il Sistema Solare, le perplessità che guidano ancora oggi la ricerca e le collega al Poema; avalla un'ipotesi alternativa sull'origine della Luna (tra frasi del mito e teorie scientifiche); elabora una nuova storia del Sistema Solare e una possibile cronologia, dalla nascita dei pianeti alla «Battaglia Celeste». Un viaggio affascinante tra cosmo e mito che potrebbe chiarire lacune e dubbi degli astronomi.La II parte elabora l'analisi. Le forti correlazioni tra mito e scienza impongono di considerare reali i protagonisti del Poema: gli Anunnaki, gli dèi babilonesi. Questi, vista l'enorme distanza temporale dei fatti e la precisione dei dettagli, devono aver...

La vera prova è la vita

La vera prova è la vita

Autore: Osho ,

Numero di pagine: 50

“La vera prova è la vita; se sei davvero in pace, devi riuscire a esserlo anche nella piazza del mercato, perché quello è il vero banco di prova della tua pace! Io non sono per il ritiro dal mondo, io sono a favore della trasformazione; io non sono per la rinuncia, ma per l’affermazione della vita: vivi la tua esistenza nel modo più totale possibile!”. Come si può ottenere una vita di pace nel caos del mondo? Osho ci illumina la strada per affrontare con gioia la prova della vita. Tratto da "L'eterno contrasto", pubblicato da Feltrinelli. Numero di caratteri: 63.458.

Giza. La caduta del dogma

Giza. La caduta del dogma

Autore: Antonio De' Flumeri , Gianluca Montuschi , Andrea Tavecchia ,

Numero di pagine: 600
Dal Caucaso al Mar d’Azov

Dal Caucaso al Mar d’Azov

Autore: Pubblici, Lorenzo ,

Numero di pagine: 284

Questo saggio viene ripubblicato a distanza di dieci anni perché da un lato la situazione geopolitica attuale è radicalmente cambiata rispetto ad allora. Il Caucaso, oggi ancor più di dieci anni fa, rappresenta uno snodo politico e sociale decisivo fra l'Occidente e l'Asia oltreché il legame storico fra la cristianità e l'islam. Dall'altro lato si registra, negli ultimi due decenni, e nell'ultimo in particolare, una crescente attenzione da parte degli studiosi alla storia dei Mongoli. Le ricerche e le pubblicazioni si sono moltiplicate in Europa, negli Stati Uniti, in Russia e in tutti quei paesi che ebbero a che fare direttamente o indirettamente con l'impero creato da Gengis Khan. Molti lavori, pubblicati negli anni passati, erano rimasti relegati alla dimensione locale poiché scritti in lingue difficilmente accessibili, dall'ungherese al persiano, dal russo al cinese. Tuttavia, dall'inizio degli anni Dieci di questo secolo, si sta assistendo a un poderoso lavoro di traduzione in lingua inglese delle fonti e a un'intensa attività di ricerca i cui risultati sono sempre più spesso pubblicati in inglese e quindi accessibili alla comunità scientifica internazionale.

Le Foglie del Destino

Le Foglie del Destino

Autore: Enrico Baccarini ,

Numero di pagine: 154

Un viaggio nel più remoto passato di una terra che ancora deve svelare all’intera umanità le sue storie e le sue meraviglie. L’India è il paese delle dicotomie e delle molteplicità in cui sono ospitati gli estremi di un mondo che dal più remoto e millenario passato ha trasportato la propria storia e le proprie tradizioni in un presente in costante trasformazione. All’interno di questo multiforme panorama si colloca un sistema oracolare, divinatorio e predittivo unico al mondo.Le così dette Foglie del Destino, o Naadi Shastra, costituiscono un archivio millenario su foglie di palma, un mistero senza tempo conservato in molteplici biblioteche al cui interno sarebbe stata conservata e custodita la storia (passata, presente e futura) degli uomini. Le foglie di palma costituiscono un unicum nell’intero panorama mondiale essendo la più antica forma divinatoria ad oggi nota e integrando al suo interno diversi sistemi e strumenti per poter leggere, e non prevedere, il percorso compiuto da un’anima in questa vita e nelle precedenti. Questo libro ripercorre la storia, il fascino e il mistero di questa tradizione.

La vestigia degli dei. Viaggio alla ricerca di resti alieni in Italia, Egitto, Spagna, Francia e Turchia

La vestigia degli dei. Viaggio alla ricerca di resti alieni in Italia, Egitto, Spagna, Francia e Turchia

Autore: Erich von Däniken ,

Numero di pagine: 205
La storia si sbaglia. Dal manoscritto Voynich al libro di Enoch, le prove che il mondo non è quello che crediamo

La storia si sbaglia. Dal manoscritto Voynich al libro di Enoch, le prove che il mondo non è quello che crediamo

Autore: Erich von Däniken ,

Numero di pagine: 222
Il Segreto Degli Dei

Il Segreto Degli Dei

Autore: Armando Mei ,

Numero di pagine: 456

I misteri dell'Antico Egitto hanno attirato l'attenzione di molti studiosi che - nel corso del tempo - si sono cimentati in articolate teorizzazioni, importanti fonti per lo sviluppo di studi molto più complessi. Le risposte alle molteplici domande - generate dai misteriosi monumenti egizi - sono al centro di questo libro, proposto da uno dei più attenti ricercatori che da tempo è impegnato, sul campo, nell'analisi scientifica dei misteri che caratterizzano la Piana di Giza. Il libro raccoglie i risultati di importanti progetti di ricerca, diretti dall'Autore, conseguiti in oltre quindici anni di lavoro tra le sabbie del deserto egiziano. Per la prima volta, vengono superati gli stereotipi della centralità delle Piramidi e della Sfinge, rivelando l'esistenza di altri monumenti facenti parte del Progetto Unitario. Non solo le Piramidi e la Sfinge o la Tomba di Khentkhaus ma tre templi che sono in perfetta connessione con i corrispettivi astronomici. Scienza, Alchimia e Qaballah si integrano in complesse formule all'origine di un Antico, straordinario, Sapere.

Esseri Umani 2.0

Esseri Umani 2.0

Autore: Roberto Manzocco ,

Numero di pagine: 356

Il transumanismo è un movimento filosofico e culturale internazionale che vuole che l'uomo prenda in mano la propria evoluzione biologica tramite l'uso della tecnologia. L'obiettivo finale è quello di raggiungere uno stadio evolutivo "post-umano", in cui noi stessi e i nostri discendenti possiamo godere di una vita lunghissima e di capacità fisiche e mentali superiori a quelle attuali. Un po’ come il “Giano bifronte” della tradizione romana, il movimento transumanista ha due facce, in questo caso una rivolta al presente, ai progressi scientifici e tecnologici attualmente in corso, e l’altra che guarda al mondo che verrà. Il libro costituisce per il lettore un viaggio tra le affermazioni, le idee più concrete e quelle più fantasiose di questi pensatori, ed effettuerà nel contempo un “reality check”, esaminando lo stato dell’arte in ambito tecno-scientifico, andando cioè a vedere che rapporto hanno queste idee con il lavoro e le ricerche degli scienziati non esplicitamente transumanisti.

La storia proibita. I misteri delle antiche civiltà. Atlantide, i Maya e le piramidi. Le più controverse scoperte scientifiche finora nascoste

La storia proibita. I misteri delle antiche civiltà. Atlantide, i Maya e le piramidi. Le più controverse scoperte scientifiche finora nascoste

Autore: J. Douglas Kenyon ,

Numero di pagine: 560
La scienza e il piano akashico

La scienza e il piano akashico

Autore: Ervin Laszlo ,

Numero di pagine: 192

Mistici e saggi d’ogni epoca hanno a lungo sostenuto che esiste un campo di interconnessione cosmica alle radici della realtà, noto come Akasha, il quale conserva e trasmette ogni evento accaduto in ogni tempo. Le recenti scoperte nell’ambito della fisica quantistica, della biologia, della cosmologia e degli studi sulla coscienza trovano un equivalente scientifico nel piano akashico o del punto A, che sta alla base dello spazio stesso. Questo campo è costituito da un mare sottile di onde di energia da cui nascono tutte le cose: atomi e galassie, stelle e pianeti, esseri viventi, e persino la coscienza. Esso è la memoria costante e duratura dell’universo; registra tutto ciò che è avvenuto e avviene sulla Terra e nel cosmo ed è connesso a tutto ciò che ancora deve avvenire. In questo libro, il filosofo Ervin Laszlo, spiega l’essenza del campo akashico in un linguaggio accessibile e chiaro, confermando da una prospettiva scientifica le nostre intuizioni più profonde sull’unicità della creazione ed elaborando una Teoria Integrale del Tutto.

Formula e metafora

Formula e metafora

Autore: Marco Castellari ,

Numero di pagine: 413

In un frammento pubblicato il 10 dicembre 1810 nei suoi «Berliner Abendblätter», Heinrich von Kleist sosteneva che “gli uomini si potrebbero dividere in due categorie: quelli che si intendono di metafore e quelli che si intendono di formule”. A due secoli di distanza, questo volume prende a prestito la coppia kleistiana “formula e metafora” per indagare le sorti dello scienziato come personaggio nelle letterature e culture di una contemporaneità intesa nel senso più ampio possibile. Lo scienziato – benefattore o criminale, saggio o irresponsabile, opportunista o pazzo, freddo calcolatore o debole strumento del potere, personaggio comico o tragico, drammatico o grottesco – è uno dei protagonisti della cultura contemporanea. Che si tratti di personalità storiche o di figure d’invenzione, alimentate da prototipi letterari e da stereotipi di varia matrice, uomini di scienza popolano le più varie opere di finzione da fine Ottocento a oggi: il volume ne indaga ventisei esempi, spaziando fra letteratura, teatro e cinema nei mondi di lingua francese, inglese, italiana, polacca, russa, spagnola, svedese e tedesca. Le molteplici declinazioni del personaggio-scienziato...

Summa symbolica. Istituzioni di studi simbolici e tradizionali

Summa symbolica. Istituzioni di studi simbolici e tradizionali

Autore: Giovanni Francesco Carpeoro ,

Numero di pagine: 376
Hitler e il nazismo magico

Hitler e il nazismo magico

Autore: Giorgio Galli ,

Numero di pagine: 352

Nuova edizione aggiornata Perché Hitler ha attaccato la Polonia con la ferma convinzione che l’Inghilterra e la Francia non sarebbero intervenute, trasformando così una guerra, che doveva essere limitata, in un conflitto prima europeo e poi mondiale? Domanda inquietante, alla quale gli storici hanno provato a dare risposte cercando di individuare una logica in comportamenti che sembravano del tutto estranei a qualsiasi logica. Giorgio Galli, invece, accetta la possibilità che Hitler e il nazismo avessero una logica e una cultura proprie e in questo libro dimostra come alcune radici culturali del nazismo affondino profondamente in quegli antichi mondi di conoscenza (magia, occultismo, esoterismo, astrologia e alchimia) che erano stati sconfitti, ma non cancellati, dal pensiero scientifico del Cinquecento e del Seicento e dall’Illuminismo. Un’indagine storica lucida e minuziosa, arricchita da una nuova introduzione dell’autore, che smaschera un inquietante paradosso culturale offrendo nuovi contenuti e interpretazioni finora sottovalutate.

Gens Arcana

Gens Arcana

Autore: Cecilia Randall ,

Numero di pagine: 630

Firenze, 1478. Valiano de' Nieri discende da una delle più antiche e autorevoli famiglie di Arcani, dotati della facoltà di invocare la quinta essentia , il quinto elemento della natura, capace di combinarsi con gli altri quattro - aria, acqua, terra e fuoco -- e di controllarne la forza. In pochi al mondo conoscono l'esistenza di tali dinastie millenarie.

Actes et documents du Saint Siège relatifs à la seconde guerre mondiale: Le saint siege et la guerre mondiale Janvier 1944 - Mai 1945

Actes et documents du Saint Siège relatifs à la seconde guerre mondiale: Le saint siege et la guerre mondiale Janvier 1944 - Mai 1945

La Gran Bevuta

La Gran Bevuta

Autore: René Daumal ,

Numero di pagine: 246

«La Gran Bevuta» è la prima opera narrativa di René Daumal; meditata per vari anni, uscì nel 1938. Il libro riflette la crisi degli anni Trenta, i più decisivi per quella che era, allora, l’avanguardia letteraria francese. Daumal si sentiva ormai distaccato da ogni idea di gruppo e di ricerca letteraria collettiva e il suo progetto, ispirandosi alla metafora rabelaisiana del «bere», era di costruire un racconto che possedesse spigliatezza e humour, e in cui ogni frase avesse un senso pieno; il racconto, soprattutto, doveva costituire un aiuto per chi volesse evitare, nella navigazione dell’esistenza, gli scogli e i gorghi di un falso pensare, quello che si paga con la «perdita di tempo» e, più gravemente, con l’autoinganno. Sapersi ubriachi, sia pure di discorsi e di gesti inutili, volerlo essere ancora di più, era il primo passo verso una liberazione e il raggiungimento di quella «sobria ebrietas» che porta alla lucidità e permette di intravedere il proprio cammino. A quella dei discorsi inutili, cioè, doveva seguire una ubriacatura di poesia, di verità e di fiducia. «La Gran Bevuta» – arricchita in questa edizione da un dossier di brani inediti – a...

Ultimi ebook e autori ricercati