Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Il mito dell'anoressia. Archetipi e luoghi comuni delle patologie del nuovo millennio

Il mito dell'anoressia. Archetipi e luoghi comuni delle patologie del nuovo millennio

Autore: Raggi ,

Numero di pagine: 240
Anoressia del sessuale femminile. Dal caos alla costituzione del limite

Anoressia del sessuale femminile. Dal caos alla costituzione del limite

Autore: Paolo Cotrufo ,

Numero di pagine: 143
L'anoressia. Storia, psicopatologia e clinica di un'epidemia moderna

L'anoressia. Storia, psicopatologia e clinica di un'epidemia moderna

Autore: Ludovica Costantino ,

Numero di pagine: 288
Disturbi alimentari e contesto psicosociale. Bulimia, anoressia e obesità in trattamento ospedaliero

Disturbi alimentari e contesto psicosociale. Bulimia, anoressia e obesità in trattamento ospedaliero

Autore: Massimo Clerici ,

Numero di pagine: 480
Alice in fuga dallo specchio. Il disturbo dell'immagine corporea nell'Anoressia Nervosa e nei DCA. Un modello integrato di trattamento

Alice in fuga dallo specchio. Il disturbo dell'immagine corporea nell'Anoressia Nervosa e nei DCA. Un modello integrato di trattamento

Autore: AA. VV. ,

Numero di pagine: 209

1250.133

Psicoterapia dell'anoressia e della bulimia. Una regìa cognitiva e attaccamentale per il trattamento dei disturbi alimentari resistenti al cambiamento

Psicoterapia dell'anoressia e della bulimia. Una regìa cognitiva e attaccamentale per il trattamento dei disturbi alimentari resistenti al cambiamento

Autore: Francesco Aquilar , Emanuele Del Castello , Rosario Esposito ,

Numero di pagine: 240
Il nemico allo specchio. I ragazzi commentano l'anoressia e la bulimia

Il nemico allo specchio. I ragazzi commentano l'anoressia e la bulimia

Autore: Fondazione Aida ,

Numero di pagine: 113
Anoressia

Anoressia

Autore: Lorenzo Bracco ,

Numero di pagine: 222

Individuare i veri colpevoli dell’anoressia: una bella sfida. È il primo e necessario passo non solo per curarla, ma anche per prevenirla. Più concause sarebbero a monte di anoressia e disturbi alimentari. Ma siamo sicuri di aver identificato le concause “pietre angolari” dell’anoressia, i veri colpevoli? In caso contrario si rischierebbe di trasformare una concausa in capro espiatorio: ad esempio il rapporto genitori-figli, gettando così l’ombra della colpa sulla famiglia.Non meno avvincente di una “medical serie” televisiva, questo libro percorre intelligenti piste d’indagine che saranno di conforto per chi si trova nel tunnel della colpevolizzazione e che non mancheranno d’interessare il lettore capace di vedere nella malattia una manifestazione dell’umana, affascinante avventura del vivere.

L'anoressia giovanile

L'anoressia giovanile

Autore: Giorgio Nardone , Elisa Valteroni ,

Numero di pagine: 208

L’anoressia fa paura. Spaventa non solo i genitori, ma anche i medici e gli psicoterapeuti. Paiono invece non temerla coloro che ne soffrono poiché ne sono sedotti. È paradossalmente una condizione “amata” dalle sue vittime, che quasi le riservano un culto. È una malattia in linea con i nostri tempi che affiancano abbondanza di cibo e modelli di magrezza eccessivi. L’anoressia fa paura anche perché le terapie si sono dimostrate spesso inadeguate, quando non controproducenti. In questo libro vengono presentati approcci terapeutici efficaci: sono trattamenti che distinguono tra diversi tipi di disturbi alimentari e riconoscono le caratteristiche specifiche dell’anoressia giovanile. Non tutti i pazienti anoressici presentano gli stessi sintomi: è importante saper distinguere le declinazioni della malattia e applicarvi la strategia calzante che porterà al cambiamento. Una terapia dunque fondata sull’esperienza clinica per una patologia che richiede un intervento immediato e precoce, e senza esitazioni.

Liberarsi dall'anoressia e dalla bulimia: storie di 16 donne famose che hanno vinto l'ossessione del cibo e del peso

Liberarsi dall'anoressia e dalla bulimia: storie di 16 donne famose che hanno vinto l'ossessione del cibo e del peso

Autore: Lindsey Hall ,

Numero di pagine: 240

... Questo libro è stato scritto per quel numero sempre più crescente di persone, soprattutto donne, che stanno scoprendo come l'implacabile enfasi culturale posta sul loro aspetto esteriore neghi e svaluti gli aspetti più personali e significativi della loro vita. Anche se afflitte da sintomi direttamente collegati con il cibo, esse sono profondamento "affamate" di qualco^'altro. Molte delle scrittrici protagoniste sono autrici di bestseller, medici molto conosciuti, conferenzieri e direttori di associazioni nazionali, tutte impegnate nella prevenzione di disturbi alimentari e con l'obiettivo di porre fine alla preoccupazione sociale per la magrezza. (Dalla Quarte di copertina).

Anoressia e bulimia. Perchè sono due malattie dell'amore?

Anoressia e bulimia. Perchè sono due malattie dell'amore?

Autore: Paola Guercioni , Chiara Nicastri ,

Numero di pagine: 64

In questo libro vengono approfonditi quegli aspetti dei disturbi del comportamento alimentare che troppo spesso vengono tralasciati. Il filo conduttore di tutto il testo è l'approccio psicoanalitico nella clinica dei nuovi sintomi di Jonas Onlus. Viene esposta una panoramica sul fenomeno dell'anoressia-bulimia, centrando in particolar modo l'attenzione sulle radici psicologiche e sociali. L'anoressia e la bulimia non vengono considerate solo come un mero problema legato all'alimentazione: emerge un quadro teorico e clinico che permette di uscire dal luogo comune che assimila i disturbi alimentari a malattia dell'appetito, definendole piuttosto come malattie dell'amore.

Fame d'amore

Fame d'amore

Autore: Fabiola De Clercq ,

Numero di pagine: 175

Diciassette anni di lotta con l’anoressia e la bulimia, poi l’uscita dalla malattia e la scelta di dedicarsi alle donne che soffrivano dello stesso male: Fabiola De Clercq è un simbolo e un punto di riferimento per chi si occupa di disordini alimentari, e in questo libro lucido e intenso esplora i risvolti di una malattia che ormai da decenni rovina la vita di moltissime donne. Attraverso un’analisi che parte dalla propria esperienza personale e dal contatto quotidiano con migliaia di ragazze sofferenti, l’autrice indaga il profondo disagio psicologico all’origine dell’anoressia e della bulimia, esamina quella “fame d’amore” e di relazioni autentiche di cui il rapporto con il cibo diventa un surrogato e indica le terapie più efficaci per riuscire a guarire. La sua è una riflessione fondata sull’empatia e sull’ascolto, che mostra perché solo mettendo al centro i sentimenti e le storie delle singole donne è possibile aiutare chi soffre a uscire dalla propria dipendenza e a ritrovare la voglia di vivere.

Briciole

Briciole

Autore: Alessandra Arachi ,

Numero di pagine: 112

È difficile credere all’anoressia mentale. Chi la osserva da fuori non riesce a concepire che il cibo possa diventare un nemico così, all’improvviso, apparentemente senza motivi. Chi la vive non capisce più come sia possibile per le persone riuscire a mangiare senza pensieri, senza ansia, senza angoscia. Briciole: un’anoressica non concede più di tanto cibo al suo corpo. Briciole: un’anoressica non concede più di tanto spazio al mondo esterno. Ma succede che anche una briciola di emozione può ribaltare la vita.

Anoressia e bulimia. Come capire ed aiutare il proprio figlio adolescente

Anoressia e bulimia. Come capire ed aiutare il proprio figlio adolescente

Autore: Maria Malucelli ,

Numero di pagine: 176
Le bambine perfette. Frammenti di vita tra anoressia e bulimia. Come intervenire?

Le bambine perfette. Frammenti di vita tra anoressia e bulimia. Come intervenire?

Autore: Laura Bandelloni , Paride Maccafani ,

Numero di pagine: 108
Figure della leggerezza

Figure della leggerezza

Autore: Gabriella Ripa di Meana ,

Numero di pagine: 245

L’elaborazione di una teoria e di una clinica psicanalitica dell’anoressia e della bulimia si articola, in questo volume, con un’indagine sulla struttura discorsiva e funzionale della medicina, della psicoterapia e della psicanalisi. Le lacune dell'identità, la trama della psicopatologia, la posizione soggettiva ed etica di chi cura sono punti nodali della ricerca. L’analisi di alcune immagini pittoriche e di tre testi letterari arricchisce il lavoro suggerendo prospettive originali.

Quel che Lacan diceva dell'anoressia

Quel che Lacan diceva dell'anoressia

Autore: Natascia Ranieri , Domenico Letterio ,

Numero di pagine: 119

Jacques Lacan non ha mai dedicato all’anoressia un’esposizione sistematica. Nell’arco del suo vastissimo insegnamento, si rintracciano solo poche note, a volte molto brevi, spesso ricche di aporie e cambi di prospettiva. L’anoressia, di volta in volta, è intesa da Lacan come fissazione alla madre, come effetto traumatico dello svezzamento, come abbandono alla morte, come manovra di separazione, come scudo e supporto del desiderio. Questo testo prova a tenere aperte le contraddizioni e a valorizzare la ricchezza clinica e teorica delle vie praticate da Lacan nella sua interrogazione intorno all’anoressia. È questa la bellezza del suo insegnamento: ancora una volta, Lacan si rivela capace di fare emergere la verità nello scarto generato da diverse prospettive sullo stesso oggetto, scardinandola dal luogo di una cristallizzazione monolitica, facendola vivere nel movimento stesso del suo pensiero.

Mangiare solo pensieri

Mangiare solo pensieri

Autore: Paolo Cattorini ,

Numero di pagine: 318

L’anoressia pone una questione etica, nella misura in cui espone il soggetto a dilemmi fra pulsioni di crescita e desiderio di perfezione, tra difesa della vita e ricerca d’emancipazione, tra un insaziabile bisogno di relazioni e la cura di un’autonomia narcisistica. Il rifiuto del cibo esprime l’incerta reazione adolescenziale alle sorprendenti esperienze della pubertà, in cui emergono possibilità promettenti e sviluppi minacciosi. Imbrigliato in una situazione-limite e assediato da rischiosi conflitti di senso, chi soffre di disturbi alimentari elabora una propria visione del mondo e insegue un ideale normativo, giustifica le proprie valutazioni morali e difende una certa immagine di bene e di salute. Il volume delinea l’organizzazione valoriale che ruota attorno alla paura di aumentare di peso, svolgendo una serie d’indagini preliminari: l’analisi delle opzioni morali veicolate indirettamente dalla psicoterapia e dalla psichiatria, le narrazioni mitiche che influiscono sulle cornici simboliche personali, l’esame di alcuni testi cinematografici sull’ambiguità semantica del pasto, le alternative concettuali ben note alla filosofia e alla teologia (i dualismi...

Riconoscere e curare l'anoressia e la bulimia

Riconoscere e curare l'anoressia e la bulimia

Autore: Monika Gerlinghoff , Herbert Backmund ,

Numero di pagine: 143
C'era una volta

C'era una volta

Autore: Silvia Varisco ,

Numero di pagine: 90

Silvia si è messa in gioco: in questo libro ci parla di come ha vissuto la malattia, e come l'ha superata. Questo è un libro forte, intenso, di alta emotività, perché l'anoressia mette a rischio la propria stessa vita. In queste pagine troverete la forza e la speranza di combattere per il diritto a vivere, a essere amati, ad affermare la propria volontà ed esistenza, con l'amore e la determinazione. Ci sono pagine buie, c'è la sofferenza, ma c'è anche la bellezza di tornare a respirare, di vedere il sole dentro il proprio cuore. Un libro per tutti, ma in particolar modo per chi si vuole avvicinare alla questione anoressia con interesse reale, e non con frasi e pensieri precostituiti. Avvicinandosi con curiosità e cuore disponibile, Silvia vi accompagnerà al centro. Sarà un viaggio che non dimenticherete.

Tutto il pane del mondo

Tutto il pane del mondo

Autore: Fabiola De Clercq ,

Numero di pagine: 193

Fabiola De Clercq è stata prima bulimica, poi anoressica. È guarita e ha deciso di raccontare la sua storia per aiutare le migliaia di malate e malati segreti che, rifiutando di parlarne, non riescono a trovare una via di salvezza. Uno sconcertante documento sui disagi del vivere. Da questo libro di Fabiola De Clercq nasce nel 1990 l'associazione ABA che in vent'anni di attività ha curato oltre ottantamila persone in tutto il mondo affette da anoressia e bulimia.

Disturbi alimentari. Anoressia, bulimia, ortoressia e obesità. Cause e conseguenze

Disturbi alimentari. Anoressia, bulimia, ortoressia e obesità. Cause e conseguenze

Autore: Francesca V. Pegorer ,

Numero di pagine: 112
Gestione dell'anoressia nervosa grave e di lunga durata. Guida clinica

Gestione dell'anoressia nervosa grave e di lunga durata. Guida clinica

Autore: Stephen W. Touyz , Daniel Le Grange , J. Hubert Lacey , Philipa Hay ,

Numero di pagine: 331
Le prigioni del cibo

Le prigioni del cibo

Autore: Giorgio Nardone , Roberta Milanese , Tiziana Verbitz ,

Numero di pagine: 306

Gli psichiatri di formazione biologista sostengono che esiste sicuramente un gene specifico responsabile di ogni disordine alimentare. I terapeuti che fanno riferimento alla teoria delle memorie represse, invece, affermano con certezza che il 90 percento delle donne affette da un disturbo dell’alimentazione abbia subìto un abuso sessuale. Ma c’è anche chi, in un’ottica psicodinamica, connette il problema a un mancato superamento di complessi arcaici, in particolare – visto che la maggior parte delle persone che soffrono di questi disturbi sono donne – il complesso di Elettra. Per gli studiosi fedeli a una scuola di orientamento relazionale, poi, le cause dei disordini alimentari vanno cercate nella famiglia: nelle dinamiche madre-figlia o nella conflittualità tra i genitori. Infine, da qualche anno esiste una prospettiva che collega strettamente i comportamenti anomali legati al cibo ai disturbi da dipendenza, come l’alcolismo e la tossicodipendenza. In un panorama di teorie così variegato, l’approccio terapeutico strategico-costruttivista proposto da Giorgio Nardone si dimostra il più concreto: esso parte dal dato di fatto che i disturbi delle persone affette...

Ultimi ebook e autori ricercati