Scarica Libri Gratuiti

Scarica libri ed ebooks (I migliori libri in formato PDF, EPUB, etc)

Cerca negli ebook:

Numero totale di libri trovati 40 per la tua ricerca. Scarica gli ebook e divertiti!
Patologie dell’esperienza

Patologie dell’esperienza

Autore: Devis Colombo ,

Numero di pagine: 176

Questo studio ruota attorno all’approfondimento delle categorie di “esperienza” e di “contingenza” nella filosofia di Günther Anders (1902-1992), mostrando in quale misura esse – nonostante le numerose “cesure” che lo stesso autore ha individuato all’interno del suo pensiero – siano da considerare un elemento di unione di tutta la sua produzione intellettuale. Tali categorie vengono declinate in relazione alle diverse fasi del pensiero di Anders e alle rispettive discipline cui egli approda progressivamente nel corso della sua formazione filosofica, vale a dire la fenomenologia, l’antropologia filosofica, l’esistenzialismo e infine l’etica della tecnica, offrendo un rinnovato ritratto di uno dei più profondi e stimolanti critici della civiltà tecnica.

Günther Anders

Günther Anders

Autore: Franco Lolli ,

Numero di pagine: 94

Il pensiero di uno dei più originali filosofi del Novecento presentato da uno psicoanalista che, favorito dalla posizione di 'infiltrato' in un campo contiguo al proprio, privilegia una lettura appassionata e non convenzionale, capace di evidenziare la vitalità e l'attualità di un'elaborazione teorica troppo spesso trascurata dall'Accademia.

La seconda vita di Anders Hill

La seconda vita di Anders Hill

Autore: Ted Thompson ,

Numero di pagine: 269

Alle soglie dei sessant’anni, Anders Hill, consulente finanziario di successo, proprietario di una bella casa in un quartiere residenziale di lusso, sposato e padre, decide di cambiare vita. Va in pensione anticipata, divorzia, e si trova improvvisamente ad avere molto tempo e pochi denari a disposizione. Ma senza l’identità sicura che si è costruito a fatica, senza la presenza rassicurante di una moglie di lunga data, Anders riapre ferite mai rimarginate... Sotto il microscopio attivato dalla scrittura brillante di Thompson, la vita nei quartieri residenziali di lusso viene vivisezionata senza pietà: ipocrisie, tradimenti coniugali e non, rivalità sociali, indifferenza verso i problemi dei figli. Lo stesso accade all’ambiente delle banche e delle finanziarie protagoniste del boom dei decenni passati, quelle che hanno portato alla crisi che stiamo vivendo. Thompson è maestro nell’alleggerire il racconto di questa America spietata con una vena sottile di ironia, spesso di comicità, che accompagna il lettore fino all’imprevedibile scelta finale del «nuovo» Anders.

Italienisch lernen mal anders - 1000 Vokabeln in 10 Stunden

Italienisch lernen mal anders - 1000 Vokabeln in 10 Stunden

Autore: Sprachen lernen mal anders ,

Numero di pagine: 190

- Schnell, einfach und langfristig 1000 Vokabeln lernen mit einzigartigen Lernmethoden - Vokabeln merken mit Spaß und Kreativität - Inklusive nützlicher Redewendungen, Grammatik und spannender Fun Facts Lerne jetzt deine Traumsprache, die du schon immer sprechen wolltest! Möchtest du seit Langem Italienisch lernen, hast aber wenig oder keine Zeit dafür gefunden? Dann ist jetzt der perfekte Augenblick, um damit zu starten! Mit diesem Buch steigerst du deine Italienisch-Kenntnisse spielend leicht in Rekordzeit. Freue dich jetzt schon darauf, mit deinen Italienisch-Fähigkeiten zu glänzen! Erlerne einen beachtlichen Italienisch-Wortschatz in nur 10 Stunden Die 1000 Vokabeln sind nach Häufigkeit und Aktualität ausgewählt und nach Themen geordnet. Laut einer Studie reichen die 1000 häufigsten italienischen Wörter aus, um sich in den meisten Situationen des täglichen Lebens verständigen zu können. Mit Sprachen lernen mal anders wirst du in kürzester Zeit einen Italienisch-Wortschatz von 1000 Wörtern aufbauen. Ganz nebenbei erfährst du die grundlegende italienische Grammatik und spannende Fun Facts über Italien. Zusätzlich lernst du die Lerntechniken der weltweit...

Italienisch lernen mal anders - 3000 Vokabeln in 30 Stunden

Italienisch lernen mal anders - 3000 Vokabeln in 30 Stunden

Autore: Sprachen lernen mal anders ,

Numero di pagine: 320

-Schnell, einfach und langfristig 3000 Vokabeln lernen mit einzigartigen Lernmethoden -Vokabeln merken mit Spaß und Kreativität -Inklusive nützlicher Redewendungen, Grammatik und spannender Fun Facts Lerne jetzt deine Traumsprache, die du schon immer sprechen wolltest! Möchtest du seit Langem Italienisch lernen, hast aber wenig oder keine Zeit dafür gefunden? Dann ist jetzt der perfekte Augenblick, um damit zu starten! Mit diesem Buch steigerst du deine Italienisch-Kenntnisse spielend leicht in Rekordzeit. Freue dich jetzt schon darauf, mit deinen Italienisch-Fähigkeiten zu glänzen! Mit den 3000 wichtigsten Wörtern alles ausdrücken, was du möchtest Die 3000 Vokabeln sind nach Häufigkeit und Aktualität ausgewählt und nach Themen geordnet. Laut einer Studie machen die 3000 häufigsten englischen Wörter über 90% der gesprochenen Sprache aus. Somit kannst du alles ausdrücken, was du möchtest. Mit Sprachen lernen mal anders wirst du in kürzester Zeit deinen Italienisch-Wortschatz um 3000 Vokabeln erweitern. Ganz nebenbei erfährst du die grundlegende italienische Grammatik und spannende Fun Facts über Italien. Zusätzlich lernst du die Lerntechniken der weltweit...

Auschwitz e gli intellettuali

Auschwitz e gli intellettuali

Autore: Enzo Traverso ,

Numero di pagine: 250

La Shoah si è ormai insediata al cuore della coscienza contemporanea. Ma ciò è accaduto lentamente; in realtà, mentre si consumava, il genocidio degli ebrei è passato quasi inosservato e nell'immediato dopoguerra ha occupato solo una posizione marginale in seno alla cultura del mondo occidentale. Nell'orizzonte di questo 'accecamento' (di cui sono emblematiche le 'Riflessioni sulla questione ebraica' di Sartre), sono stati alcuni intellettuali ebrei esuli o reduci dai campi i primi a 'pensare Auschwitz'. Ripercorrendo il cammino tortuoso della memoria della Shoah, questo libro ricostruisce criticamente la genesi della riflessione di personalità come Hannah Arendt, Günther Anders, T.W. Adorno, Paul Celan, Jean Améry e Primo Levi. Tra filosofia, pensiero politico e letteratura, questi intellettuali hanno saputo dare voce agli interrogativi sollevati dalla Shoah - dal suo rapporto con le violenze del XX secolo alla complicità che essa rivela tra modernità e barbarie, tra razionalità tecnica e sterminio di massa.

Il mondo dopo l’uomo. Tecnica e violenza

Il mondo dopo l’uomo. Tecnica e violenza

Autore: Günther Anders ,

Günther Anders pone il lettore di fronte ad un’evidenza: con l’avanzamento della tecnica l’uomo sta mettendo in pericolo la sua esistenza. Anzi, lo ha già fatto attraverso i tragici avvenimenti delle guerre mondiali, della guerra in Vietnam e dello sgancio della bomba atomica. Se l’uomo, peccando di un ingenuo antropocentrismo, credeva di poter dominare la natura attraverso la tecnica, ora la situazione è rovesciata. Non è più l’uomo il soggetto della storia, bensì la tecnica. Quest’ultima è già oltre ciò che l’uomo potesse immaginare. L’essere umano ha i mezzi per autodistruggersi ed egli ha dato prova di poterlo fare senza rendersene conto. La denuncia di Anders è radicale e fa appello alla necessità di riflettere sulla situazione in cui si trova l’uomo nel mondo che egli stesso ha prodotto e nel tempo da lui definito come terza rivoluzione industriale. In questo tempo l’uomo è giunto ad una pericolosa scissione tra ciò che egli è in grado di produrre e le conseguenze ormai non più immaginabili della sua produzione.

L'uomo è antiquato

L'uomo è antiquato

Autore: Günther Anders ,

Numero di pagine: 322

In questo libro del 1956, Günther Anders muove dalla diagnosi della "vergogna prometeica", cioè dalla diagnosi della subalternità dell'uomo, novello Prometeo, al mondo delle macchine da lui stesso create, per affrontare il tremendo paradosso cui la bomba atomica ha posto di fronte l'umanità, costringendola fra angoscia e soggezione. La vergogna prometeica è legata anche a un senso di "dislivello", di non sincronicità, tra l'uomo e i suoi prodotti meccanici che, sempre più nuovi ed efficienti, lo oltrepassano, facendo sì che egli si senta "antiquato". Oltre che perfetta la macchina è ripetibile, standardizzata, riproducibile in esemplari sempre identici; quindi possiede una specie di eternità che all'individuo umano è negata. Di qui, una rivalità, una impari gara dell'uomo, una inversione dei mezzi con i fini, di cui Anders analizza con grande anticipazione tutta la portata. In particolare, là dove tratta delle tecniche di persuasione, soprattutto televisive e radiofoniche, che ci assediano con immagini-fantasma, irreali, di fronte alle quali l'individuo diventa passivo, maniaco, incapace di pensare e comportarsi liberamente.

Tecnocrazia e analfabetismo emotivo. Sul pensiero di Günther Anders

Tecnocrazia e analfabetismo emotivo. Sul pensiero di Günther Anders

Autore: Natascia Mattucci ,

Numero di pagine: 239
Günther Anders. La Cassandra della filosofia. Dall'uomo senza mondo al mondo senza uomo

Günther Anders. La Cassandra della filosofia. Dall'uomo senza mondo al mondo senza uomo

Autore: Alessio Cernicchiaro ,

Numero di pagine: 400
L'ultima vittima di Hiroshima. Il carteggio con Claude Eatherly, il pilota della bomba atomica

L'ultima vittima di Hiroshima. Il carteggio con Claude Eatherly, il pilota della bomba atomica

Autore: Günther Anders ,

Numero di pagine: 231
Patologie dell'esperienza. La filosofia di Günther Anders fra contingenza e tecnica

Patologie dell'esperienza. La filosofia di Günther Anders fra contingenza e tecnica

Autore: Devis Colombo ,

Numero di pagine: 184
Eros e agape. La nozione cristiana dell'amore e le sue trasformazioni

Eros e agape. La nozione cristiana dell'amore e le sue trasformazioni

Autore: Anders Nygren ,

Numero di pagine: 848
Sin imagen

Dialettica negativa e Antropologia negativa

Autore: Micaela Latini ,

Un titolo quale "Dialettica negativa e antropologia negativa" sembrerebbe preannunciare un lavoro di confronto tra Th. W. Adorno e Ulrich Sonnemann, sulla scia di una indicazione mutuata dalla "Introduzione" di "Dialettica negativa" (1966). E invece, disattendendo una simile aspettativa, la "Negative Anthropologie" cui ci si riferisce in questo saggio è quella di Günther Stern/Anders. L'idea di un confronto tra le due prospettive nasce dalla curiosità di capire la corrispondenza tra la "dialettica negativa" e l'"antropologia negativa", laddove con il secondo sintagma si intende la concezione andersiana di un'umanità inadeguata al mondo. Che poi non si tratti di una stranezza ma di un interrogativo legittimo lo conferma, indirettamente, lo stesso Adorno, che in una nota contenuta nella sezione della "Dialettica negativa" dedicata alla lettura del pensiero di Heidegger, chiama in causa proprio la lezione di Anders.

Sin imagen

La Figura Del Generale Wladyslaw Anders E Il Contributo Dell'Armata Polacca Durante la Battaglia Di Montecassino

Autore: Davide Giacoponello ,

Numero di pagine: 79
Obsolescenza dell'umano. Gunther Anders e il contemporaneo

Obsolescenza dell'umano. Gunther Anders e il contemporaneo

Autore: Natascia Mattucci , Francesca Romana Recchia Luciani ,

Numero di pagine: 187
Ikea - II edizione

Ikea - II edizione

Autore: Johan Stenebo ,

Numero di pagine: 235

Ikea ha veicolato nel suo sviluppo ventennale una solida cultura di eccellenza, ha proposto un modello di azienda che ha una coscienza e fa sempre ci che giusto, come ben esprime il motto Ňtutto ci che Ikea fa deve essere a prova di indagineÓ. Ikea diventata per certi versi un mito indistruttibile e fortissimo nel mondo dellŐeconomia, fattore indispensabile per acquisire il primato mondiale nel settore dellŐarredamento e della distribuzione dellŐinterior design. La cultura aziendale spesso costruita, soprattutto nelle aziende multinazionali, proprio come se si fabbricasse un mito Ń con le parole dŐordine, i valori, le leggende positive, i linguaggi, i personaggi e tutto quanto possa fare da collante Ń che va quotidianamente comunicato. Ma come spesso accade, lŐimmagine mitizzata si pu rovesciare nel suo speculare opposto. LŐautore, infatti, propone una narrazione di grande efficacia informativa: aiuta a cogliere i chiaroscuri di una realt che sempre stata presentata in bianco e nero; a comprendere lo stile di direzione di un imprenditore che ha abilit e intuizioni straordinarie, ma che a volte scivola su atteggiamenti affaristici ed egocentrici; a illuminare una...

Come on! Come fermare la distruzione del pianeta

Come on! Come fermare la distruzione del pianeta

Autore: Ernst Ulrich Von Weizsacher , Anders Wijkman ,

Numero di pagine: 464

Ultimi ebook e autori ricercati